-2°

Viaggi

Le Dolomiti diventano Patrimonio dell'Umanità

Le Dolomiti diventano Patrimonio dell'Umanità
0

Diciotto cime sopra i 3mila metri, fra centinaia e centinaia di vette, guglie, pinnacoli che si stagliano in nove diversi gruppi montuosi, attraverso un territorio vario per tradizioni e cultura, ma anche per il quadro istituzionale e amministrativo, che spazia fra cinque Province e tre Regioni, con tre differenti gruppi linguistici: sono le Dolomiti, da ieri Patrimonio mondiale naturale dell’Unesco, che ha deciso d’inserirle nel prestigioso elenco dei Beni preziosi per l’Umanità.
A unire tante differenze e a portarle al successo del voto unanime dei 21 membri del Comitato Unesco riunitosi a Siviglia sono state la bellezza e l’unicità del paesaggio e della geomorfologia. L’aspetto sublime e la composizione delle rocce, se sono infatti i due criteri con cui le Dolomiti sono state promosse, restano innanzitutto una consapevolezza della gente che le vive e degli stessi amministratori, che insieme hanno voluto portarle alla ribalta.
I nove gruppi dolomitici inseriti nella Lista del World Heritage sorgono sulle province di Trento e di Bolzano, che sono Province autonome di una Regione autonoma, sulle Province di Udine e Pordenone, che sono Province a statuto ordinario in una Regione – il Friuli-Venezia Giulia – a statuto speciale, e sulla Provincia di Belluno, che è a statuto ordinario come la Regione in cui si trova, il Veneto.
 

Il ministro delle Politiche agricole Luca Zaia, veneto, ricorda il numero (44) dei siti italiani per ribadire che si tratta di «un primato mondiale raggiunto anche grazie all’impegno e alla cura che la comunità dolomitica, per generazioni, ha messo nel preservare e valorizzare questo affascinante arcipelago corallino». L’ambiente assume un nuovo ruolo anche in chiave turistico-economica come un museo a cielo aperto. «Il riconoscimento Unesco - chiarisce Stefania Prestigiacomo - ci da la possibilità di coniugare tutela dell’ambiente e un modello di sviluppo che sia sostenibile».
Gioisce Reinhold Messner, storico fautore della candidatura. «Un sogno cullato da tanto tempo, trova realizzazione - dice da Bolzano il re degli Ottomila -. Le Dolomiti sono una cosa unica, non comparabile con alcuna altra montagna al mondo: mi auguro che possano essere viste con nuovi occhi, come forma del Creato, come immensa ricchezza per tutti e non come pura attrazione da cartolina, o per Internet, per attirare solo un turismo di massa. In questo caso l’intenzione dell’Unesco otterrebbe un fine opposto».
Gioiscono i governatori del Trentino Lorenzo Dellai, dell’Alto Adige Luis Durnwalder e del Veneto Giancarlo Galan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti