11°

26°

Viaggi

Tallinn, non solo storia

Tallinn, non solo storia
2

di Giovanna Bragadini
Brillanti fiori, gradazioni di verde nell’erba e nei boschi - querce, larici, pini, betulle, abeti rossi - azzurro del mare e dei laghi; lichene sugli alberi, aria pungente. Ma l’orizzonte è sconfinato: siamo in pianura, il Baltico è vicino.
Il nome Estonia può far pensare all’est, questo paese somiglia invece alla vicinissima Finlandia, nel paesaggio come nella complicata lingua. Nazione variegata, a bassissima densità di popolazione, l’Estonia ospita uno dei popoli più antichi d’Europa; ancora pagana nel XIII secolo, fu presa di mira da una crociata e consacrata alla Vergine Maria, subendo poi una lunga serie d’invasioni, contesa e divisa fra tedeschi, danesi, svedesi, polacchi. Ultimi occupanti, i russi: l’acredine per i cinquant'anni di regime convive negli èstoni con l’orgoglio per la recente «seconda indipendenza» (del 1991; la prima risale al 1918).
Soprattutto sulle isole - 1.520, in gran parte minuscole - l’architettura sa di nord, le vecchie case in legno grezzo e le più moderne, colorate, si alternano allo squallore squadrato dei condomini sovietici. La piccola Muhu, dove «non serve l’orologio», racchiude gioielli come il villaggio di Koguva, museo all’aperto con i centenari edifici in pietra dai tetti di canne; l’isola più grande, Saaremaa, è servita da un aeroporto e ospita il parco nazionale di Vilsandi: secondo in Europa per anzianità, paradiso del birdwatching, è votato al turismo sostenibile. L’unica città, Kuressaare, ha un grande parco intorno alla fortezza del XIV secolo, nessun semaforo, hotel termali affacciati sul sereno lungomare. Andando verso la civiltà, a due ore di viaggio dalle isole e di fronte a Helsinki (80 km) c'è Tallinn, la più antica capitale dell’Europa settentrionale: la maggior parte dei turisti entra in Estonia da qui. Città della Lega Anseatica «costruita sul sale» (al prezioso minerale si deve l’espansione del XV secolo, resa possibile dal commercio con Portogallo e Francia), quest’antica sede di potenti Gilde mercantili vanta un centro storico medievale fra i meglio conservati del nostro continente, inserito nella lista dei tesori Unesco.

La cinta muraria con ventisei torrette abbraccia la città vecchia per circa 2 km; sulla piazza principale spiccano il Municipio gotico e la farmacia più antica del mondo (dicono qui), tuttora aperta, e anche passeggiando a caso è facile incontrare le stupende chiese (Sant'Olaf dall’alta guglia, il Duomo dai bianchi muri su cui spiccano gli enormi stemmi dei nobili tedeschi in legno scolpito e dipinto, l’ortodossa Alexander Nevsky), ritrovarsi nel fotogenico Passaggio di Santa Caterina o a fiancheggiare i palazzi dei mercanti e delle confraternite di via Pikk Jalg, «gamba lunga», strada principale che porta alla città alta e alla sua roccaforte. Si deve invece a Pietro il Grande una zona più recente di Tallinn, il grande parco di Kadriorg: circonda il palazzo d’estate dello zar completo di villaggio per i servitori, e ospita al suo interno il Kumu, importante museo d’arte. Capitale a misura d’uomo - solo 402.000 abitanti - Tallinn non è solo storia antica. Anzi. È viva e pulsante, capace di stupire per la ricchezza architettonica; la moderna city si trova vicino al centro storico, gli scorci romantici lasciano posto a temerari contrasti di stile in una stimolante sequenza. Musei e gallerie d’arte, ristoranti, locali notturni (ma un solo pub) e l’alto tasso di tecnologia rendono la città molto apprezzata dai giovani: «Tallinn è come Milano, c'è sempre qualcosa da fare, un posto dove andare...". Europeo dal 2004, l’intero paese è all’altezza della situazione: il cartello Wi Fi appare, discreto, in posti impensati, diffuso l’utilizzo dell’inglese. Curata e precisa come il suo popolo, la città si prepara a diventare capitale europea della cultura nel 2011;  in agosto il suggestivo ex-convento di Santa Brigitta ospiterà il Brigitta Festival, con capolavori di opera e balletto, e il 5° Festival della Musica da Camera, nelle chiese e nelle sale da concerto storiche della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giovanna bragadini

    02 Agosto @ 11.16

    Il suo commento mi fa molto piacere, grazie!

    Rispondi

  • Albert L. Tinaut

    24 Luglio @ 01.56

    Un articolo che fa piacere di leggere per la grande precisione nella sua brevità. L'autrice riesce a descrivere benissimo Tallinn, perfettamente riconoscibile da quelli che amiamo l'Estonia e la sua capitale. Complimenti! Mi sono permesso di riprodiurre questo articolo nel foro della CASA DE L'EST di Barcellona (www.casadelest.org), col relativo link al giornale, naturalmente. Spero che non vi dispiacia. Così sarà letto anche in Spagna e altrove: lo merita!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

Un altro incidente è avvenuto in via Abbeveratoia, di fronte all'ospedale

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico Video

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima