12°

GRAZZANO VISCONTI

Nel borgo medievale per scoprire i presepi

Nel Piacentino, le vie del paese vengono animate dalle installazioni degli artisti di strada. Nel Palazzo dell'Istituzione i gioielli della scuola genovese e napoletana

Nel borgo medievale per scoprire i presepi
0

Grazzano Visconti si veste a festa per il Natale. E per chi cerca un posto per la gita fuori porta, la piccola perla piacentina si conferma meta ideale. Ma colui che pensasse alla noia ed al grigiore della stagione invernale dovrà ricredersi.
Quella che si trova è un’atmosfera nuova, illuminata dalle luci degli alberi, resa armoniosa dalle musiche dei canti della tradizione e calda dai sorrisi delle persone che si sono unite per ravvivare un borgo che non smette di suscitare emozioni e affascinare i turisti. Visitare il piccolo borgo medioevale durante le feste natalizie è come entrare in un mondo fatato.
Oltre ai bellissimi e tradizionali negozi, con le tipicità in ferro battuto, adesso le vie sono ravvivate dalle numerose installazioni degli artisti di strada, che propongono manufatti artigianali, molti dei quali legati al Natale: addobbi, presepi, palline per l’albero.

Il mercatino di Babbo Natale distribuito per l’intero paese a cui fa da sfondo la mostra dei presepi: nel Palazzo dell’Istituzione, sino al 6 gennaio, l’esposizione dei «gioielli» della scuola genovese e napoletana. Una gioia per grandi, ma soprattutto per i più piccini, emozionati nel rincorrere Babbo Natale e le sue simpatiche renne, che distribuiscono dolciumi senza sosta. E il trenino «Ciuffettino», proposto dalla Pro loco, che porta le famiglie negli angoli più nascosti, ma anche più belli, del piccolo borgo. Un’iniziativa che si sviluppa con il coordinamento e la cooperazione di diverse realtà locali, tra cui il Comitato Esercenti Nuova Grazzano, l’Unione commercianti di Piacenza e la Pro loco di Vigolzone.
Insomma dare nuova vitalità ad una realtà durante tutto l’anno, non solo per la stagione primaverile e estiva, mantenendone la ricchezza e le tradizioni.
Ed è proprio per questo che, anche durante le festività, il fantasma della giovane Aloisa, protettrice degli innamorati, continua ad essere grande protagonista: durante le numerose visite guidate organizzate per il borgo, alla scoperta dei tesori di quest'oasi di pace e bellezza, sarà possibile chiedere alla donna, la cui statua trionfa tra centinaia di «ex voto», una protezione speciale per il proprio amore.

Giornate intense a Grazzano Visconti: laboratori didattici e letture di fiabe per i piccoli, visite guidate al parco del castello a cura dell’associazione Noctua e, per scaldarsi, caldarroste e vin brulé. Un programma vasto che prosegue sino al 6 gennaio e che vedrà l’apice la sera del 31 dicembre, con l’unica passeggiata notturna, alla luce delle fiaccole, nell’esterno del castello. E le tipicità toccano anche la gola: ogni ristorante, in questo periodo, propone piatti della tradizione natalizia, da non perdere per nessun motivo. 

Chi è alla ricerca degli ultimi regali da infilare sotto l’albero troverà senza dubbio l’idea giusta, così come chi cerca la tipicità per la tavola delle feste. Poco prima di raggiungere la meta della gita merita una sosta San Giorgio Piacentino: la chiesa, la rocca e il castello sono splendidi gioielli legati alla storia di San Giorgio. Nel maniero, una delle pietre interne al cortile, vede ancora spiccare l’immagine di San Giorgio che uccide il drago.

La giornata a Grazzano Visconti scorre in piacevoli ore che hanno il sapore della festa. Infine nel ritorno verso casa, portandosi un pezzo di Natale, si può fare una sosta in val d’Arda, a Castell’Arquato. Qui, va in scena «Presepi nel mondo»: ancora una volta la bellezza storica e architettonica diventa lo sfondo, nel Palazzo del Podestà, di una mostra sulla più antica tradizione natalizia del mondo cristiano. Ed anche qui una tappa all’insegna della buona tavola: tra salumifici e cantine i menu delle feste saranno all’insegna della qualità e del sapore più tradizionale del Ducato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia