13°

Curiosità

Milano-Reggio a piedi, ma in contatto col mondo

Tre soci di un'agenzia di comunicazione: grazie a cellulari e batterie portatili, hanno potuto lavorare durante tutto il tragitto

Milano-Reggio a piedi, ma in contatto col mondo
Ricevi gratis le news
0
 

In cammino sotto l’accecante sole di luglio, da Milano a Reggio Emilia lungo il tracciato della via Francigena, per riscoprire i piaceri del vivere con lentezza, per apprezzare con calma il paesaggio della pianura e per riuscire ad avere il tempo di ascoltare le persone che si incontrano durante il viaggio. Ma l’impresa tentata da tre soci di un’agenzia di comunicazione milanese, «Le Balene», non è un nostalgico ritorno al passato, bensì il tentativo di dimostrare le potenzialità delle più moderne tecnologie, capaci di permettere a un numero crescente di persone di lavorare viaggiando.

«Siamo partiti venerdì mattina dalla sede della nostra agenzia, in zona Triennale a Milano, per raggiungere una ditta di accessori per smartphone in provincia di Reggio Emilia, e dimostrare che grazie ai cellulari di nuova generazione, e alle batterie portatili che ne allungano la funzionalità, i mobile worker possono lavorare veramente ovunque. E per mobile worker non mi riferisco solo ad esperti di comunicazione come noi o ai giornalisti, ma anche agli elettricisti, agli idraulici e, perché no, anche alle mamme», spiega Marco Andolfato, account e socio de «Le Balene».

Partito insieme ad altri due soci dell’agenzia di comunicazione, l’art director Francesco Guerrera e il copywriter Davide Canepa, Andolfato assicura di non aver mai smesso di lavorare e di restare in contatto con il mondo. La tabella di marcia dei tre non prevede però soste in città, preferendo rimanere lungo la fascia Pedemontana. «Riceviamo e mandiamo mail, facciamo telefonate e siamo attivi sui social grazie alle batterie che allungano l’operatività dei nostri dispositivi», assicura, mentre al quarto giorno di camminata, si sta per avvicinare a Fidenza.

«Stiamo imparando che la tecnologia non serve solo per andare sempre più veloci, dato che può aiutare a vivere con maggiore lentezza. E andando lenti si fanno begli incontri e ci si rende conto di quanto sia bello il nostro Paese. Ad esempio, nei pressi di Fidenza abbiamo incontrato Massimo, che abita in una casa isolata perché detesta la città, il quale non appena ci ha visti ci ha offerto un caffè», aggiunge Andolfato.

Da esperti in comunicazione, i tre stanno tenendo un diario online, con tanto di foto di paesaggi, cibi e curiosità incontrate durante il cammino, visibile sul sito slowmobileworkers.wordpress.com. «Abbiamo voluto seguire il percorso fatto dall’arcivescovo di Canterbury, solo che oggi, a differenza di molti secoli fa, ci sono molti più McDonald’s», continua Andolfato, annunciando che lui e i suoi due soci raggiungeranno la sede dell’azienda reggiana fra circa tre giorni. «All’andata abbiamo usato la bassa velocità, ma per il ritorno a Milano – confessa – prenderemo il treno ad alta velocità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Sei un amante dello sport? Ecco 9 quiz per tenerti allenato

GAZZAFUN

Sei un amante dello sport? Ecco 9 quiz per tenerti allenato

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

CEPARANO

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

2commenti

PALERMO

Riina: la salma giunta al cimitero di Corleone Gallery

Terremoto

Ancora scosse a Fornovo

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

2commenti

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

11commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Tokyo

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico: 11 a bordo, otto salvi

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

Musica

«Sei un mito»: in tantissimi all'Euro Torri per Max Pezzali Gallery

Tv

Cracco perde una stella e guadagna un tapiro Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

PICK-UP

Arriva Cross: il Fullback in versione "lifestyle"