Treni

Cancellato il Frecciabianca per Milano

domani mattina annullata la corsa delle 7.53

Cancellato il Frecciabianca per Milano
Ricevi gratis le news
2

Per un problema tecnico, evidenziato oggi pomeriggio in partenza da Milano, il treno Frecciabianca delle 18.32 da Milano (con arrivo a Parma alle 19.46) non farà servizio. E' stato cancellata di conseguenza anche la corsa di ritorno da Ancona di domani mattina alle 5 per Milano (arrivo a Parma alle 7.51 e partenza per Milano alle 7.53). Non sono però i soli disagi per i pendolari che quotidianamente utilizzano il treno per recarsi a Milano. Sulla Gazzetta di domani tutti i particolari della rimodulazione estiva dell'orario ferroviario, con l'elenco dei treni soppressi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    30 Luglio @ 22.36

    paolo.regg@email.it

    Sono le gioie ed i vantaggi delle privatizzazioni (leggi libero mercato), quelle che dovevano apportare economie e migliori servizi, perché, si sa, che il privato costa meno. Peccato che debba fare lucro, cioè guadagno: giustissimo, però mal si addice ad un servizio che, come dice il nome, deve servire la cittadinanza e non la partita doppia. Nelle ferrovie il passare da un'azienda autonoma dello Stato a nove (diconsi nove) società (e si pensi alle poltrone, agli uffici, agli organi amministrativi che le hanno riempite) per gestire lo stesso servizio ha portato, come ben si vede, a treni puliti, puntuali, ben funzionanti, ottimi collegamenti, ecc. Sono soltanto i pendolari a non essersene accorti: chissà perché! Lo stesso vale per le varie "partecipate", che hanno efficentato in modo eccellente i servizi che hanno in gestione. O qualcuno ha qualcosa da dire contro di esse! Sarebbe ingratitudine bell'e buona. Meno male che le privatizzazioni continueranno per la soddisfazione delle popolazioni italiane. A proposito qualcuno si è accorto dei benefici che questa rivoluzione copernicana dei servizi pubblici ha sparso nelle varie amministrazioni?

    Rispondi

  • Pramzan

    30 Luglio @ 19.12

    Si sarà rotto! Sai che novità? Il problema che sostengo da sempre è che Trenitalia (ma anche RFI per quanto di sua competenza) sono completamente avulse dal controllo dello Stato o di chicchessia. Dallo Stato prendono tanti soldi, ma non rispondono del loro operato a nessuno, perché nessuno ne ha competenza. Anche il c.d. trasporto regionale si chiama così solo perché è un trasporto coi conti in rosso che le Regioni loro malgrado debbono appianare. Queste ultime non hanno mai avuto e neppure hanno alcuna conoscenza tecnica o pratica dedicata al trasporto ferroviario. Essendo una gestione complessa e da addetti ai lavori, - da sempre governata nelle segrete stanze di FS, - scaricano il tutto al miglior offerente che non può che chiamarsi Trenitalia. E il cerchio si chiude.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande