Viaggi

Fuoriporta - Giochi da tavolo, costruzioni e modellismo: si torna bambini con "Play"

Fuoriporta - Giochi da tavolo, costruzioni e modellismo: si torna bambini con "Play"
Ricevi gratis le news
0

rubrica a cura di Andrea Violi

«Entra, siedi e gioca!»: è questo l’imperativo della rassegna «Play» che va in scena nel quartiere fieristico di Modena. Ognuno può diventare protagonista. E si torna un po' bambini con giochi da tavolo, di ruolo, di carte collezionabili, giochi tridimensionali e dal vivo, videogiochi, enigmistica. C'è anche la più grande ludoteca italiana, a disposizione di tutti, gratuitamente.
«Play» presenta novità in anteprima nazionale, convegni sulla cultura del gioco e tante curiosità: dal campionato italiano di Brain Trainer a un gioco dedicato al Duomo di Modena, dalla presentazione del BAO (antichissimo gioco da
tavolo africano) fino alla fedele ricostruzione di un accampamento celtico del III secolo. Nel quartiere fieristico modenese si può trovare anche uno spazio riservato al modellismo. Qui si potrà ammirare, ad esempio, una Ferrari costruita con 10mila stecchini, realizzato impiegando cinque anni di lavoro.
Altra novità, la presentazione in anteprima di «Risiko Challenge», la versione da torneo di uno dei più famosi giochi di strategia da tavola. Non mancheranno le ultime proposte delle costruzioni Lego, per la prima volta in Italia a disposizione dei bimbi... di tutte le età. Ci si sfida anche a Subbuteo, gioco che vede il parmigiano Giacomo Monica ai vertici delle competizioni.

Dove, come, quando:
La sede di "Play": quartiere fieristico di Modena, viale Virgilio 70/90 (guarda il percorso da Parma)
Orari:
* sabato 13 marzo dalle 9 alle 24
* domenica 14  marzo dalle 9 alle 19,30
Prezzo del biglietto:  10 euro intero, 7 euro ridotto standard (presentando i coupon riduzioni, scaricabili anche dal sito www.play-modena.it). I ragazzi da 11 a 17 anni pagano 5 euro, mentre i bambini fino a 10 anni entrano gratis.

TORNA LA FIERA A SCANDIANO. È tempo di bancarelle e divertimento, a Scandiano. Nel paese della Zona ceramiche del Reggiano si apre questo weekend la Fiera di San Giuseppe. Ci sono le bancarelle, ci sono le macchine agricole, c'è il luna park. E ci sono tante iniziative collaterali.
La fiera di Scandiano si apre sabato 13 marzo, per proseguire fino a domenica 21.  L'inaugurazione è fissata per le 11,30 nel centro fieristico del paese, dove viene presentata una mostra dedicata ai 500 anni dell'evento.
«La Mostra espone in un'area di circa 11.000 mq. di cui 2.331 coperti - si legge nel sito della manifestazione - prodotti di diversi settori: arredamento, utensileria, oggettistica, zootecnia, agricoltura, vitivinicoltura, macchine agricole, industriali, autovetture, attrezzature da campeggio, per un totale di 300 espositori provenienti da tutta Italia. La Fiera di San Giuseppe di Scandiano valorizza in modo straordinario i punti di forza tradizionali della zona, leader mondiale della meccanizzazione agricola, con un artigianato ed un complesso di piccole e medie industrie molto articolato e specializzato ed un sistema commerciale che si sta profondamente innovando. Questo scenario si è negli anni arricchito d'iniziative culturali, musicali e ludiche che fanno della Fiera di San Giuseppe un appuntamento imprescindibile non solo per i reggiani, ma anche per numerosi visitatori provenienti da tutta l'Emilia-Romagna».
Il sito della manifestazione: www.fierasgiuseppe.it
Orari: sabato 13 marzo dalle 15 alle 22 - Domenica 14 marzo, dalle 9 alle 20 - Lunedì 15 marzo dalle 9 alle 12,30.
Prezzi: per entrare nella zona della fiera si paga un biglietto di 5 euro (3 euro i ridotti). Lunedì 15/3 ingresso gratuito.

JAZZ FESTIVAL: LIBRO SU MILES DAVIS E CONCERTO CON APERTIVO. La settima edizione del Piacenza Jazz Fest riserva due nuovi appuntamenti per gli amanti della musica, questo weekend. Sabato 13 marzo alle 17, nel Salone monumentale della Biblioteca Comunale "Passerini Landi" di Piacenza (in via Carducci 14), Enrico Merlin presenta il libro «Bitches Brew - Genesi del capolavoro di Miles Davis». Il volume è scritto a quattro mani da Merlin e da Veniero Rizzardi (Ed. Il Saggiatore, 2009). Coordina l’incontro Giuseppe “Jody” Borea, esperto di musica jazz della SIdMA (Società Italiana di Musicologia Afroamericana). L’iniziativa è ad ingresso libero.
Si esamina in modo minuzioso e dettagliato uno dei grandi capolavori della musica su disco, «Bitches Brew», registrato nell’agosto 1969 nello Studio B della Columbia e uscito nel 1970, considerato una pietra miliare della musica contemporanea, per diverse ragioni. «Bitches Brew» era qualcosa di completamente nuovo, infatti, Miles Davis portò in studio una «orchestra» senza precedenti di 13 solisti. Con una sezione ritmica allargata e con qualche appunto sulla carta, dopo solo una serata di prove, in tre giorni e nove ore di registrazione nacque un disco la cui portata storica fu subito chiara. Fu, inoltre, il primo «disco d'oro» nella storia del jazz: con 400mila copie vendute in due anni, ridefinì il campo della musica contemporanea e influenzò intere generazioni di musicisti e di ascoltatori.
Un secondo appuntamento è previsto alle 17,30 nella «Piazza del Gusto» del Centro commerciale «Gotico» di Piacenza (in via Emilia Parmense 151) c'è il concerto del «Debora Lombardo Quartet». Debora Lombardo, voce, sarà affiancata sul palco da Mario Zara al pianoforte, Michele Mazzoni al basso e Luca Mezzadri alla batteria ( ingresso libero). Il concerto rientra nell’iniziativa «Il Jazz al Centro», collaterale al Piacenza Jazz Festival.
Durante l'esibizione il centro commerciale offrirà l’aperitivo a tutti i visitatori, per arricchire i momenti musicali con un ulteriore tocco di convivialità.
La vocalist riminese Debora Lombardo è una solida voce proveniente dal «pop» più raffinato, ma la sua passione per il canto jazz ne fa un'interprete di assoluta bravura, capace di reinterpretare standard e canzoni «più leggere» con maestria e pathos. 
In occasione della rassegna «Il Jazz al Centro», inoltre, nel centro «Gotico» prosegue -  ancora per pochi giorni - una parte della mostra fotografica «Fermoimmagine - Scatti dai precedenti Jazz Fest»: immagini che bloccano un frammento di creatività o di relax dei tanti artisti intervenuti nelle sei precedenti edizioni del Piacenza Jazz Fest, scattate dai fotografi ufficiali della manifestazione. Le fotografie fanno parte di una “mostra quotidiana” allestita anche in vari altri punti della città.
 
Il programma del Piacenza Jazz Fest è pubblicato su www.piacenzajazzfest.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260