22°

32°

Viaggi

Alpi Torinesi, passo dopo passo con scarponi e zaino in spalla

Alpi Torinesi, passo dopo passo con scarponi e zaino in spalla
Ricevi gratis le news
0

Scarponi ai piedi e giacca a vento. Una sbirciatina ai bollettini meteorologici locali ed è già l'ora di mettersi in cammino: «Passo dopo passo tra le Alpi Torinesi». E' questo il nuovo prodotto  firmato da Turismo Torino, Provincia e Cai Piemonte. Un lungo e affascinante itinerario per chi ama la montagna: in particolare nel Canavese, nelle valli di Lanzo, nella valle di Susa e nelle valli del Pinerolese. Una natura tutta da scoprire non solo in inverno, ma anche con la bella stagione. Gite in compagnia di amici, tra giovani trekker, oppure in famiglia, per chi predilige anche iniziative ludico-creative; ma anche per chi è interessato all'abbinamento escursionismo, enogastronomia e relax. L'unica regola è il rispetto delle segnalazioni nei diversi sentieri, dopodiché c'è solo l'imbarazzo della scelta. C'è l'itinerario per un giorno sul monte Freidour, da cui si può ammirare la pianura Pinerolese e dove si può toccare con mano l'antica arte dei carbonai. C'è l'itinerario che dura ben tre giorni in val Pellice: nella valle dei valdesi, tra il rifugio della Conca del Prà e quello del monte Granero. C'è l'itinerario di due giorni, quello della val Germanasca, camminando lungo una vecchia mulattiera, attraverso pascoli e boschi fino al rifugio del lago Verde. Sedici percorsi, tutti diversi, con livelli di difficoltà che si adattano a qualsiasi escursionista: per chi vuole passeggiare tra i boschi e per chi si cimenta in sentieri più ripidi e rocciosi. Si possono scegliere itinerari anche di 6 giorni: prezzi a persona partono da 20,50 euro per il solo pernottamento o da 30 euro per la mezza pensione.
Le Alpi Torinesi custodiscono parchi incontaminati e borghi storici, con musei dedicati ai mestieri di una volta. E non è vero che il weekend o la vacanza in montagna sono così conosciuti. Perché d'estate il ritornello comune è «andiamo al mare», non sapendo che la montagna offre scenari di impareggiabile bellezza e strutture davvero competitive. Come sottolinea il presidente di Turismo Torino, Livio Besso Cordero «L’importanza dell’iniziativa è quindi riconducibile a due ragioni: la prima, che la montagna non sia solo sci; la seconda che si possa parlare di “montagna” a 360 gradi ottenendo anche il non trascurabile risultato della destagionalizzazione». Rifugi alpini ed escursionistici, agriturismi, alberghi, bed&breakfast e ristoranti, ognuno con una propria identità, ognuno con una propria chicca. Ricette antiche, benessere ma anche la cura degli alloggi, senza dimenticare che sono a disposizione anche guide alpine e accompagnatori naturalistici. Info: Turismo Torino e Provincia – Uffici Iat, Torino, call centre +39.011.535181, info.torino@turismotorino.org; Ivrea, tel. +39.0125.6 18131, info.ivrea@turismotorino.org; Pinerolo, tel. +39.0121.795589, info.pinerolo@turismotorino.org, www.turismotorino.org/escursionismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti