Viaggi

In Kenya per la grande migrazione

In Kenya per la grande migrazione
Ricevi gratis le news
0

Il Parco Maasai Mara è uno dei punti migliori al mondo per osservare la grande migrazione degli animali della savana.  A luglio e  agosto lunghe file di mammiferi  iniziano a dirigersi verso il Serengeti, in Tanzania, per fare ritorno a sud tra settembre ed ottobre. La grande migrazione è uno dei più grandi spettacoli naturali al mondo: coinvolge, secondo gli studiosi, 360.000 gazzelle, 191.000 zebre ed oltre 1.300.000 gnu, impegnati a spostarsi verso i pascoli più rigogliosi. Con essi si muovono anche i predatori della regione: leoni, leopardi, ghepardi e iene, che seguono il loro cibo quotidiano.
Senza dimenticare altri grandi protagonisti della riserva come elefanti, bufali, impala e rinoceronti neri. Viaggi Impronte propone un soggiorno di 9 giorni e sette notti in Kenia per seguire la grande migrazione. Durante il viaggio è anche possibile scoprire i segreti della fotografia naturalistica seguendo le «lezioni all'aria aperta» di di Guido Bissattini, protagonista indiscusso della fotografia naturalistica italiana. Prima tappa del viaggio, Lake Nakuru, situato nella regione centrale del Kenya a 160 chilometri dalla capitale Nairobi. Il lago è famoso per i fenicotteri che lo popolano: nei periodi di massima densità si stima che l’area di Lake Nakuru ospiti fino a 2 milioni di questi splendidi uccelli rosa. Il parco ospita anche la più grande comunità di rinoceronti neri del Kenya e un nutrito gruppo di giraffe, leoni e leopardi, che popolano la grande foresta di acacie gialle caratteristiche della regione.
Tappa fondamentale del tour è però il Maasai Mara, il grande parco che si articola su una superficie di oltre 320 chilometri quadrati di distese erbose. Il suo nome deriva dalla popolazione autoctona dell’area, i Masaai, e dal fiume Mara, che attraversa l’area con il suo affluente principale, il Talek. La riserva naturale ospita una fauna estremamente ricca, quella che dà vita  alla spettacolare Grande Migrazione.
 Nato a Torino, ma originario del Lago Maggiore, Guido Bissattini ha iniziato a fotografare per passione giovanissimo, specializzandosi nelle immagini di natura e facendo della fotografia la sua professione. Ha contribuito con le sue foto alla realizzazione di numerosi libri scientifici, pubblicando inoltre centinaia di immagini ed articoli su oltre 50 testate tra cui prestigiose riviste di natura quali "Airone", "Oasis". Collabora inoltre alla rivista specializzata "Fotografare", sulla quale, oltre ad articoli di tecnica, firma una rubrica mensile di fotografia naturalistica.
E' prevista una partenza unica il 27 settembre. Le quote di partecipazione partono da 2.700 euro a persona al raggiungimento di 4 partecipanti più   250 euro per il workshop fotografico.
Per informazioni e prenotazioni, Impronte: telefono 0584 963449.
E mail: info@impronteviaggi.com. Sito Internet: www.impronteviaggi.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato