20°

34°

Viaggi

In Kenya per la grande migrazione

In Kenya per la grande migrazione
Ricevi gratis le news
0

Il Parco Maasai Mara è uno dei punti migliori al mondo per osservare la grande migrazione degli animali della savana.  A luglio e  agosto lunghe file di mammiferi  iniziano a dirigersi verso il Serengeti, in Tanzania, per fare ritorno a sud tra settembre ed ottobre. La grande migrazione è uno dei più grandi spettacoli naturali al mondo: coinvolge, secondo gli studiosi, 360.000 gazzelle, 191.000 zebre ed oltre 1.300.000 gnu, impegnati a spostarsi verso i pascoli più rigogliosi. Con essi si muovono anche i predatori della regione: leoni, leopardi, ghepardi e iene, che seguono il loro cibo quotidiano.
Senza dimenticare altri grandi protagonisti della riserva come elefanti, bufali, impala e rinoceronti neri. Viaggi Impronte propone un soggiorno di 9 giorni e sette notti in Kenia per seguire la grande migrazione. Durante il viaggio è anche possibile scoprire i segreti della fotografia naturalistica seguendo le «lezioni all'aria aperta» di di Guido Bissattini, protagonista indiscusso della fotografia naturalistica italiana. Prima tappa del viaggio, Lake Nakuru, situato nella regione centrale del Kenya a 160 chilometri dalla capitale Nairobi. Il lago è famoso per i fenicotteri che lo popolano: nei periodi di massima densità si stima che l’area di Lake Nakuru ospiti fino a 2 milioni di questi splendidi uccelli rosa. Il parco ospita anche la più grande comunità di rinoceronti neri del Kenya e un nutrito gruppo di giraffe, leoni e leopardi, che popolano la grande foresta di acacie gialle caratteristiche della regione.
Tappa fondamentale del tour è però il Maasai Mara, il grande parco che si articola su una superficie di oltre 320 chilometri quadrati di distese erbose. Il suo nome deriva dalla popolazione autoctona dell’area, i Masaai, e dal fiume Mara, che attraversa l’area con il suo affluente principale, il Talek. La riserva naturale ospita una fauna estremamente ricca, quella che dà vita  alla spettacolare Grande Migrazione.
 Nato a Torino, ma originario del Lago Maggiore, Guido Bissattini ha iniziato a fotografare per passione giovanissimo, specializzandosi nelle immagini di natura e facendo della fotografia la sua professione. Ha contribuito con le sue foto alla realizzazione di numerosi libri scientifici, pubblicando inoltre centinaia di immagini ed articoli su oltre 50 testate tra cui prestigiose riviste di natura quali "Airone", "Oasis". Collabora inoltre alla rivista specializzata "Fotografare", sulla quale, oltre ad articoli di tecnica, firma una rubrica mensile di fotografia naturalistica.
E' prevista una partenza unica il 27 settembre. Le quote di partecipazione partono da 2.700 euro a persona al raggiungimento di 4 partecipanti più   250 euro per il workshop fotografico.
Per informazioni e prenotazioni, Impronte: telefono 0584 963449.
E mail: info@impronteviaggi.com. Sito Internet: www.impronteviaggi.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il primo fumetto arrivato sulla Stazione Spaziale

curiosità

Il primo fumetto nello spazio? E' di Leo Ortolani

Addio alla storica voce dei cartoons

Spettacolo

Addio alla storica voce dei cartoons Video

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Schianto all'incrocio: un ciclista in Rianimazione

incidente

Schianto all'incrocio: un ciclista in Rianimazione

dopo IL SUICIDIO

La ex moglie di Turco: «Una tragedia fin dall'inizio»

montecchio

Lavoratori in nero e rifiuti pericolosi nell'officina abusiva: sospesa l'attività

gazzareporter

"Quei ragazzini lanciati in strada sul carrello della spesa"

weekend

Pesce, cipolla, cotiche: il Parmense in sagra. L'agenda

1commento

tg parma

Il Taro verso una secca da record, in arrivo ondata di calore Video

Polstrada

Al telefono alla guida? Due multe al giorno

1commento

FIDENZA

Cecchini: «Me ne vado, hanno vinto loro»

Partiti

Pd cittadino, salta ancora la Festa dell'Unità

progetti

Ponte della Navetta: pubblicato il bando

politica

Salvini a Fontevivo: "Fanno solo leggi idiote: prima si vota, meglio è" Video

In città e provincia

Raffica di truffe agli anziani

1commento

parma calcio

Federico Adorni, un parmigiano in ritiro Video

calcio

Nasce il nuovo Parma: Crespo e Malmesi vicepresidenti

L'ex dirigente della mobile

«Così abbiamo preso Johnny lo zingaro»

1commento

parma

Chi cerca (il cartello) trova? Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

CONTROLLI

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

genova

16enne muore per una dose di droga: arrestati due amici

Inghilterra

I genitori: "Il nostro bimbo se n'è andato". Il piccolo Charlie è morto - La lunga vicenda - La malattia - Video

1commento

SPORT

calcio

Parma, oggi due allenamenti. E domani un altro test Video

baseball

San Marino mostra i muscoli: Parma sconfitto 9-4

SOCIETA'

finanza

"Case pollaio" per i turisti in Salento: scattano le sanzioni

rischi

Come evitare i pericoli da soffocamento per i bimbi: i consigli

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video