11°

TURISMO

Vacanze in auto: Paese che vai regole che trovi

Dalle autostrade "libere" tedesche agli automobilisti "spia" in Svezia

Vacanze in auto, in Europa Paese che vai regole che trovi
Ricevi gratis le news
0

Sulle autostrade tedesche si può correre in piena legalità a 320 km/h, ma quando si accendono i segnali del limite a 90, anche uno o due chilometri in più possono costare una multa. Nell’ordinata e tranquilla Svezia l'insidia si cela in ogni automobilista, perchè qualsiasi cittadino può fare la "spia" e denunciare infrazioni o atteggiamenti aggressivi, come il non mantenere la distanza di sicurezza. Dal punto di vista della circolazione automobilistica e, in particolare, delle norme e delle consuetudini che la regolano, il Continente europeo è davvero poco "unito". E ne sanno qualcosa i molti italiani che - in occasione dei viaggi all’estero per le vacanze - si trovano a fare i conti con queste differenti situazioni.

Ne sono un esempio le autostrade: già passando in alcuni Paesi confinanti si scopre che in Slovenia e in Austria le autostrade non hanno caselli ma - come nella vicina Svizzera - richiedono l’acquisto obbligatorio di un bollino la cui "evasione" comporta pesanti sanzioni. In Francia ritroviamo le code per pagare il pedaggio, ma i contanti sono in pratica accettati solo in monetine attraverso porte automatiche, con la maggior parte dei varchi dedicati alle carte di credito. In Germania, dove le autostrade sono libere e senza limiti di velocità, l’infrazione sta invece nel lampeggiare con i fari per farsi strada. Questo gesto - che viene considerato una minaccia e quindi perseguibile - viene sostituito dai tedeschi (ma anche austriaci e olandesi) dall’inserimento della freccia a sinistra, che serve a comunicare «fammi passare».

In Austria, e in molti altri Paesi europei, attenzione se si sente una sirena alle spalle: precise norme regolano il comportamento quando arriva un mezzo di pronto intervento, come ambulanza o pompieri. Chi viaggia nella corsia di marcia deve accostare il più possibile a destra e chi è in quella di sorpasso deve lasciare strada accostando a sinistra contro al guardrail. Una sorta di "corsia virtuale" - al centro tra le macchine - è prevista, anche se non regolamentata, in Francia e ora in molte altre nazioni per lasciar passare in autostrada e nelle tangenziali le moto e gli scooter. In questo caso il consiglio è di osservare cosa fanno i "locali" nella guida e imitare le loro manovre.

Una volta superato il confine, consigliano gli esperti, bastano pochi minuti di "guida fotocopia" - cioè senza cercare di essere diversi rispetto a chi è del posto - per scoprire altre abitudini, come fermarsi subito al giallo, rallentare ai passaggi pedonali, andare a 30 all’ora se c'è quel limite, non superare gli autobus alla fermata e diventare, così, buoni cittadini della nazione in cui si sta transitando.

Per ciò che riguarda infine il tasso alcolemico tollerato, i limiti di velocità o gli equipaggiamenti da tenere in auto (in Slovenia, ad esempio, sono richieste le lampadine di scorta) meglio consultare il sito www.viaggiaresicuri.it/home.html della Farnesina o quello www.aci.it/il-club/soci-in-viaggio/per-chi-va-allestero/guidare- in-europa.html dell’Aci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti