11°

29°

Viaggi

In Toscana per sposare la mente col cibo

In Toscana per sposare la mente col cibo
0

A Civitella Val di Chiana - 8 km da Arezzo - c'è un posto in cui le lancette dell’orologiosi fermano per riassaporare, senza giacca né cravatta, il piacere di piacersi. Questo luogo armonico si trova in un borgo abbarbicato su un colle che guarda la Val di Chiana aretina fino al lago Trasimeno: è il Relais La Solaia & Nardone. Si tratta di una struttura recettiva adatta per week end di cultura e relax, immersa nel verde degli ulivi toscani e attorniata dalle viti del Chianti, vicino a borghi come Cortona, Monte San Savino e Lucignano. Ma La Solaia è anche in grado di offrire, grazie al fortunato sodalizio tra Maria Cristina e Giorgio Nardone, un condensato dei pregi di una Spa (completa di bagno turco, fanghi, piscina idromassaggio, ecc) e la competenza di un Medial Wellness capace di insegnare, se si soffre di disturbi alimentari, un nuovo stile di vita attraverso un efficace metodo di dieta paradossale seguendo il quale poter ritrovare un quotidiano e costante equilibrio nel rapporto con il proprio corpo. Per quanto riguarda la struttura recettiva lo stile è quello imposto nel 2009 da Maria Cristina: «Ho voluto creare - spiega - un luogo che fosse percepito come una casa, seppure con tutti i servizi di un resort». Travi in legno a vista, pavimenti in mattoni, camini d’epoca in pietra serena sono il tratto distintivo delle 12 stanze deluxe e delle 12 suite (dotate di cucina per ritagliarsi il massimo della riservatezza) ristrutturate con criteri di ecocompatibilità. Tutti accorgimenti grazie ai quali si gode, visto i tetti coibentati e le pietre su cui è costruita la struttura, di un fresco naturale (senza bisogno di aria condizionata) in estate mentre, grazie ad un riscaldamento a pavimento, si beneficia di un sano comfort in inverno. Gli arredi d’antan in stile country chic denotano infine l’eleganza del posto. Ma il fiore all’occhiello del Solaia è certamente il Medical Wellness diretto da Giorgio Nardone, fondatore del Centro di Terapia Strategica di Arezzo, dove sono stati sviluppati diversi protocolli, specifici per ogni problema come il leggero sovrappeso o patologie più gravi quali anoressia, bulimia, binge  eating. Il terapeuta, lavorando con strategie paradossali, autoinganni strategici e consigliando corsi specifici (cucinoterapia, ecologia della tavola, psicofitness o coaching strategico) insegna come recuperare il rapporto con il cibo e con il corpo godendo del piacere della tavola, pur rimanendo in forma. «Le diete - dice Giorgio Nardone - falliscono perché si basano tutte sull'idea del controllo e del sacrificio ed interferiscono con la sensazione su cui si basa il nostro rapporto con il cibo, ovvero il piacere». L’area Mediacal cura dunque il corpo e la mente attraverso una formula innovativa di rieducazione psicologica alimentare secondo il principio del piacere del cibo, di sentire il proprio corpo, di guardarsi allo specchio. Al Solaia hanno dunque fatto proprie queste sacre parole di Sant'Agostino: «Nutre l’anima (e il corpo, diremmo noi, ndr) solo ciò che le dà gioia».

.Indicazioni utili
Relais Solaia & Nardone si trova in via di Solaia 41, località Cornia a Civitella Val di Chiana (Ar). Tel 0575440032, mail info@lasolaia.it, www.lasolaia.it, www.nardonesolaia.it.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima