17°

Viaggi

Tamil Nadu a due velocità: ritmi lenti e corse sfrenate

Tamil Nadu a due velocità: ritmi lenti e corse sfrenate
0

di Valentino Straser
Lì si incontrano le acque turbolente dell’Oceano Indiano, del Mare Arabo e del Golfo del Bengala. È l’estremo lembo meridionale dell’India, il Tamil Nadu, la regione dei templi. Quel triangolo di terra sospeso tra cielo e mare è abitato, da sempre, dal popolo Tamil, erede delle popolazioni dravidiche.
Tradizioni secolari
La cultura millenaria, ancora incontaminata dalle altre culture, orientali e occidentali, è praticamente intatta e coniuga l’aspetto più tradizionale ai neon delle insegne pubblicitarie del mondo avanzato. Nelle strade e nei negozi i paesi e le cittadine iniziano ad animarsi prima dell’alba, alle cinque e mezza e proseguono a ritmo ininterrotto sin dopo il tramonto. Il ritmo, blando per la maggior parte degli abitanti e frenetico per i pochi che dispongono di mezzi di trasporto, è scandito dalle attività religiose delle moschee e dei templi, frequentatissimi, ad ogni ora della giornata.
Una terra color smeraldo
La natura è splendida e variegata da zona a zona: dalle sabbie scure dei minerali disgregati dal tempo nelle rocce primordiali a quelle rosse e dai cromatismi chiari. La costa è incorniciata da fondali sabbiosi, mossi incessantemente dal flusso e riflusso dell’oceano che si infrange sulle coste indiane che si affacciano allo Sri Lanka, a Cape Comorin. Al clima tropicale che fa da sfondo alla natura lussureggiante, alle colture da the e alle esili e slanciate piante da cocco, contrappuntano i colori vivaci dei sari, ai bianchi indumenti degli uomini che mettono in risalto i loro corpi scuri, allampanati e gli occhi brillanti.
Terra di scienziati
 In quell’atmosfera di apparente serenità sono nati e cresciuti geni della matematica e di varie discipline scientifiche. Anche i più importanti scienziati non rinunciano a uno stile di vita essenziale, come si nota dalle loro abitazioni con arredamenti spogli ma funzionali alle esigenze di vita. Sin dall’alba dei tempi, nella regione del Tamil sono fiorite espressioni culturali e artistiche di altissimo livello, quali la scuola letteraria Sangam, l’architettura religiosa, la danza e la musica.
Una cucina di grandi sapori
La cucina è essenziale come il carattere della gente. Prevale il riso che è servito insieme a gustose salse piccanti, pesce e carne di pollo. Gli alcolici, come pure le bibite sono rarissime, nei centri rurali si pasteggia con l’acqua e la frutta spazia dagli ananas, agrumi e mele. La capitale del Tamil Nadu è Chennai. Gli itinerari artistici, storici e naturalistici, frequentati da turisti di nicchia, prevedono tanti luoghi, sparsi per tutto lo stato: le città ricche di templi, come Kanchipuram, Mahabalipuram, Tanjavur, Trichy e Madurai, posti incantevoli come Kanyakumari sul mare o Ooty e Kodaikanal sui monti, le molte riserve naturali e il vicino territorio dell’Unione di Pondicherry. A Kanyakumari sono ancora presenti le ferite lasciate dallo tsunami del dicembre 2004, che contrastano con l’imponente statua del Vivekananda Memorial e il tempio di Vivekananda Rock Kanyakumari. Visto dall’isola del Vivekananda Rock, nella cittadina di Kanyakumari biancheggia la cattedrale di «Our Lady of Ransom Church», costruita in stile neo gotico. 
 Templi e moscheee
A nord di Kanyakumari una meta d’obbligo è costituita dall’imponente tempio di Suchindram, dove è esaltata l’antichità dei manufatti scolpiti e intagliati nel legno e nella roccia. Per chi ama la natura una tappa fondamentale è il Parco Nazionale di Mudumalai dove mezzo della foresta coabitano elefanti, bisonti e tigri. Caratteristica, spettacolare quanto rara e praticamente sconosciuta agli appassionati, è la disciplina marziale di Kerala che coniuga varie forme di combattimento a mani nude e con armi, praticata con gli abiti usuali.

Foto: Vivekananda Memorial, tempio di Suchindram, concerto di musiche tradizionali e l’arte marziale di Kerala.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia