-4°

Viaggi

Kitzbühel, la regina delle nevi austriache

Kitzbühel, la regina delle nevi austriache
0

di Guido Bernardi

Come St. Moritz e Gstaad stanno alla Svizzera, o Megeve alla Francia, così Kitzbühel sta all’Austria. In questa ampia valle soleggiata, circondata da alte montagne boscose, si dà appuntamento ogni inverno il meglio dell’Austria, con un pizzico anche di inglesi, italiani, tedeschi e americani. 

Meno mondana di St. Moritz e meno sofisticata di Gstaad, Kitzbühel è elegantemente sobria, un po’ all’antica, molto sportiva. Nelle stradine del centro, fra le antiche case dalle facciate decorate con disegni tirolesi o stemmi, non è raro vedere uomini in loden e panciotto di seta e signore in “dinderl”.  Ma sotto questa scorza tradizionale, Kitzbühel nasconde numeri e caratteristiche di tutto rispetto: 54 impianti di risalita, 10 funivie, 26 seggiovie, 14 skilift, 4 tapis roulant e 170 km di piste battute su 690 ettari; la più spettacolare cabinovia a triplo cavo è qui e porta dal monte Pengelstein al Wurzholn; con uno sbalzo di 3,7 km ed a 400 m sul suolo, trasporta 4200 sciatori l’ora. Non a caso, in Italia è conosciuta per una delle più spettacolari gare di sci di Coppa del Mondo con i migliori discesisti che si sfidano in picchiata verso valle sulla Streif.A tanta tecnologia si affianca poi la gioia di vivere austriaca: c’è un famoso valzer di Strauss intitolato “Vino, donne e canto”, e la filosofia di Kitzbühel non si allontana molto da quel mito viennese: basti pensare che sulle piste ci sono ben 56 ristoranti, baite, stube, dove è possibile gustare la cucina, i vini, la birra locale.

Fra i più piacevoli:  Brugger Alm (www.bruggeralm.at) Sulle piste di Jochberg, è uno chalet dove la “filosofia” austriaca aleggia costantemente: fra boccali di birra, enormi salsicce e vini profumati, sia sulla solatia terrazza che, nel caldo interno, l’allegria è d’obbligo. Altrettanto caldo, accogliente è il Toni Alm (www.toni-alm.at), un po’ più sofisticato ed elegante; rifugio di sciatori “aristocratico-ghiottoni”. Bellissima la sala del camino.Bella e dalla splendida vista il Rosis Sonnbergstubn (www.sonnbergstuben.at) con una cantina “psichedelica” e una clientela di tutto rispetto. La cucina è anche qui molto tradizionale. Per uscire dalla cucina classica austro-alpina e trovare l’eccellenza gastronomica, bisogna andare al Sra – Bua (0043535550100) di Jockberg, qui nell’ambito del Kempinski Hotel Das Tirol, Winni Brugger ha creato un capolavoro di cucina fusion: tra Giappone, Tailandia, Cina e Austria. In un bellissimo ambiente, dominato da un grande lampadario di Murano, si gustano piatti come i granchi in tempura, la tagliata di tonno, l’aragosta in salsa piccante. È veramente spaziale questo nuovissimo Kempinski Hotel Das Tirol (www.kempinski.com/tirol) di Kitzbühel, in tutti i sensi del termine: perché gli spazi sono veramente inusuali per un albergo moderno, perché gli arredamenti sono caldi, design e classici contemporaneamente; perché la cucina è di raro equilibrio e qualità, sia al ristorante principale che all’Asia Fusion “Sra-Bua”. Spaziale con i suoi 3600 mq la Spa e spaziali anche i prezzi: 3 notti compreso ski pass e cena a 906 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video