Viaggi

Wexford riscopre le opere dimenticate

Wexford riscopre le opere dimenticate
Ricevi gratis le news
0

di Elena Formica

Io, il vento sul mare. Io, l’onda contro la terra. Quale toro, quale dio ha creato la linea delle montagne?».  Ma sì, siamo in Irlanda! Queste sono infatti le parole pronunciate da Amairgin Glúngel quando nel 1689 a. C. mise piede per la prima volta sul suolo di Ériu, l’isola di smeraldo conquistata dai Gaeli. D’accordo, è una leggenda.

E la data è fasulla, enfatizzata dal mito. Ma l’isola d’Irlanda è così: mare, terra, vento e ricorrenti colline che a volte gonfiano il petto per sembrare montagne. Un mondo sereno e selvaggio, frastagliato di malinconia e spazzato dai flutti. Percorso da epiche nubi che spargono pioggia e regalano sole quando sono stanche. Lì sorge il più antico faro d’Europa (quello di Hook) che vigila sulle acque ingannevoli della scogliera meridionale. Ma l’Irlanda è anche furba.

Geniale l’idea del Wexford Festival Opera che da 57 anni raduna nell’amabile cittadina marinara un pubblico cosmopolita e giornalisti da tutto il mondo. Un viaggio in Irlanda, per chi ama la musica e vuole sperimentare una specie di Festival di Spoleto in versione gaelica, può felicemente partire da Wexford, efficientissimo porto sulla costa sud-orientale dell’isola. La città ha ospitato i vichinghi e i normanni, è stata dominata dagli inglesi e ha sopportato la distruzione delle sue chiese per mano di Cromwell; ci sono i resti delle antiche mura e altre tracce del passato, ma il gioiello di Wexford è il festival operistico che dal 1951 accende di entusiasmo la città. Pensate a una Bohème o a una Turandot? Pensate bene, perché a Wexford queste opere si sono viste: ma La Bohème era di Leoncavallo e la Turandot di Busoni. Sorry, niente a che spartire con Puccini! Se poi avete in mente Tosca, cambiate subito idea: era Fosca, l’opera di Gomes. Il Festival di Wexford è infatti lo spazio libero, intelligente ed elegantissimo (le serate a teatro sono quanto di più "glamour" si possa immaginare) delle opere rare, delle riscoperte, delle colte stravaganze. In verità, negli annali del festival non mancano titoli famosi di Verdi, Rossini e Donizetti, ma peculiarità della rassegna è insistere su opere desuete in grado di attirare pubblico e media dalla Germania, dalla Spagna, dagli Usa e dalla vicina Gran Bretagna.

L’edizione 2008 ha puntato su 3 titoli principali (Snegurochka di Rimsky-Korsakov, The Mines of Sulfur di Bennett e Tutti in maschera di Pedrotti) nei quali si son fatti onore bravi cantanti e registi di talento tra cui Rosetta Cucchi, che ha firmato l’allestimento di Tutti in maschera ed è segretario artistico del Festival di Wexford, ma anche direttore artistico della Fondazione Toscanini a Parma. Crescente, negli anni, il successo della kermesse, al punto che il vecchio Royal Theatre è stato sostituito dalla nuova Wexford Opera House, un prodigio di acustica, una stupefacente sala lignea da quasi 800 posti, interamente foderata di noce scuro del Québec su struttura portante in acciaio "Made in Italy". Nei giorni scorsi l’inaugurazione tra fiumi di champagne e cortei di limousine.

Ottimi pub, ristoranti e hotel, boutique di tendenza e negozi d’artigianato si diramano attorno alla Main Street di Wexford, l’arteria commerciale della città. Nei dintorni verdissimi parchi (Irish National Heritage Park, John F. Kennedy Arboretum) e spiagge da film come Curracloe, scelta da Spielberg per girare "Salvate il soldato Ryan". Da quelle parti si va a cavallo, si ammirano balene e delfini, si gioca a golf: un fantasma attende i turisti a Loftus Hall, vicino al Faro di Hook, per giocare a bridge e divertirsi un po'. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video