12°

Viaggi

Sulle orme dei pellegrini tra Lucca e Orvieto: emozioni in immagini e parole

Sulle orme dei pellegrini tra Lucca e Orvieto: emozioni in immagini e parole
Ricevi gratis le news
0

Sono tornati sulla Via Francigena i quattro pellegrini fidentini Valentino Allegri, Franco Davighi, Gabriele Spaggiari e Renato Bazzini, che nel 2011 hanno percorso a piedi il tratto Fidenza-Lucca. Un'esperienza che hanno amato e che hanno voluto proseguire quest'anno, andando a piedi da Lucca a Orvieto. In 11 giorni hanno percorso 279,55 chilometri a piedi e hanno contato i passi: 384.920. Hanno camminato per 77 ore, senza contare il tempo impiegato per visitare i borghi e le meravigliose cittadine toccate lungo il percorso. Allegri e i compagni considerano anche il viaggio di quest'anno un'esperienza bellissima. Hanno apprezzato molto il tratto toscano-laziale della Via Francigena: i meravigliosi paesaggi, i monumenti, l'accoglienza e le amicizie strette sul momento.

UN VIAGGIO AFFRONTATO CON GRANDE ENTUSIASMO. «Di certo l’esperienza maturata lo scorso anno - hanno spiegato i pellegrini - ha determinato in noi una certa sicurezza per cui arrivati alle 11 a Lucca siamo ripartiti subito per la prima tappa  ad Altopascio. La sorpresa è stata quella di trovare ad attenderci in stazione quello che doveva essere il quinto componente del pellegrinaggio, Angelo Fantini. Infatti aveva partecipato a diversi allenamenti con noi, ma poi sembrava aver rinunciato a partire, invece aveva deciso di affrontare da solo il tratto da Fidenza a Lucca che non aveva percorso l’anno scorso».
Per i pellegrini della Via Francigena l’esperienza di un anno fa, non ha fatto diminuire l’entusiasmo nonostante il gran caldo (32°-33°) che li ha obbligati a partenze molto mattiniere, alle 6-6,30. «Fanno restare a bocca aperta i casali trasformati per gran parte in agriturismi. Nelle prime tappe il profumo che ci ha accompagnato è stato quello del gelsomino che con lunghe siepi segnano il percorso. Oltre a tutto questo spettacolo offerto dalla natura, la storia ha fatto capolino continuamente, in quanto l’andamento ondulante del terreno ci ha fatto entrare ancor più nello spirito dell’antico pellegrino che, pur nella fatica, vede gradualmente avvicinarsi la meta dopo aver percorso queste lunghissime strade bianche, intravedendo però sempre davanti a noi le sagome, poste sulla sommità di colli, segnati dalle mura , dalle torri, dai campanili e dalle rocche di paesi come San Miniato, San Gimignano, Montiriggioni e Siena con la sua piazza». La seconda parte del pellegrinaggio si è chiusa con la tappa di Acquapendente. Il viaggio si è completato con visita ad Orvieto, col suo duomo, i suoi palazzi e la città sotterranea. «Ma se per noi il viaggio finisce con gli occhi, la mente ed il cuore pieni di immagini stupende, col ricordo delle persone incontrate e che ci hanno accolto con affetto e amore fraterno, per Angelo Fantini, con un nuovo compagno di viaggio (un medico di Pordenone), continuerà verso  Roma, che invece noi quattro speriamo di raggiungere nel 2013, Al nostro amico  auguriamo un “Buen Cammino”». 

IL PELLEGRINAGGIO GIORNO PER GIORNO. L'anno scorso il pellegrinaggio era stato seguito in tempo reale da Gazzettadiparma.it, con un'intervista al giorno a fine tappa. Quest'anno invece durante la camminata Valentino Allegri ha scritto un diario e, con gli amici, ha scattato numerose fotografie. E ora il nostro sito può pubblicare sia il testo curato dal signor Valentino sia una serie di fotogallery, una per ogni tappa.
Pubblichiamo il diario dei pellegrini di Fidenza e il foto-racconto.

 Il diario scritto da Valentino Allegri (leggi)

 12 gallery: guarda il foto-racconto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

4commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

GENOVA

Omicidio a Sestri Levante: ucciso un artigiano

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

INTERVISTA

Rugby, Giovanbattista Venditti: "Il Sud Africa punta su fisicità e aggressività" Video

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery