15°

Viaggi

Sulle orme dei pellegrini tra Lucca e Orvieto: emozioni in immagini e parole

Sulle orme dei pellegrini tra Lucca e Orvieto: emozioni in immagini e parole
0

Sono tornati sulla Via Francigena i quattro pellegrini fidentini Valentino Allegri, Franco Davighi, Gabriele Spaggiari e Renato Bazzini, che nel 2011 hanno percorso a piedi il tratto Fidenza-Lucca. Un'esperienza che hanno amato e che hanno voluto proseguire quest'anno, andando a piedi da Lucca a Orvieto. In 11 giorni hanno percorso 279,55 chilometri a piedi e hanno contato i passi: 384.920. Hanno camminato per 77 ore, senza contare il tempo impiegato per visitare i borghi e le meravigliose cittadine toccate lungo il percorso. Allegri e i compagni considerano anche il viaggio di quest'anno un'esperienza bellissima. Hanno apprezzato molto il tratto toscano-laziale della Via Francigena: i meravigliosi paesaggi, i monumenti, l'accoglienza e le amicizie strette sul momento.

UN VIAGGIO AFFRONTATO CON GRANDE ENTUSIASMO. «Di certo l’esperienza maturata lo scorso anno - hanno spiegato i pellegrini - ha determinato in noi una certa sicurezza per cui arrivati alle 11 a Lucca siamo ripartiti subito per la prima tappa  ad Altopascio. La sorpresa è stata quella di trovare ad attenderci in stazione quello che doveva essere il quinto componente del pellegrinaggio, Angelo Fantini. Infatti aveva partecipato a diversi allenamenti con noi, ma poi sembrava aver rinunciato a partire, invece aveva deciso di affrontare da solo il tratto da Fidenza a Lucca che non aveva percorso l’anno scorso».
Per i pellegrini della Via Francigena l’esperienza di un anno fa, non ha fatto diminuire l’entusiasmo nonostante il gran caldo (32°-33°) che li ha obbligati a partenze molto mattiniere, alle 6-6,30. «Fanno restare a bocca aperta i casali trasformati per gran parte in agriturismi. Nelle prime tappe il profumo che ci ha accompagnato è stato quello del gelsomino che con lunghe siepi segnano il percorso. Oltre a tutto questo spettacolo offerto dalla natura, la storia ha fatto capolino continuamente, in quanto l’andamento ondulante del terreno ci ha fatto entrare ancor più nello spirito dell’antico pellegrino che, pur nella fatica, vede gradualmente avvicinarsi la meta dopo aver percorso queste lunghissime strade bianche, intravedendo però sempre davanti a noi le sagome, poste sulla sommità di colli, segnati dalle mura , dalle torri, dai campanili e dalle rocche di paesi come San Miniato, San Gimignano, Montiriggioni e Siena con la sua piazza». La seconda parte del pellegrinaggio si è chiusa con la tappa di Acquapendente. Il viaggio si è completato con visita ad Orvieto, col suo duomo, i suoi palazzi e la città sotterranea. «Ma se per noi il viaggio finisce con gli occhi, la mente ed il cuore pieni di immagini stupende, col ricordo delle persone incontrate e che ci hanno accolto con affetto e amore fraterno, per Angelo Fantini, con un nuovo compagno di viaggio (un medico di Pordenone), continuerà verso  Roma, che invece noi quattro speriamo di raggiungere nel 2013, Al nostro amico  auguriamo un “Buen Cammino”». 

IL PELLEGRINAGGIO GIORNO PER GIORNO. L'anno scorso il pellegrinaggio era stato seguito in tempo reale da Gazzettadiparma.it, con un'intervista al giorno a fine tappa. Quest'anno invece durante la camminata Valentino Allegri ha scritto un diario e, con gli amici, ha scattato numerose fotografie. E ora il nostro sito può pubblicare sia il testo curato dal signor Valentino sia una serie di fotogallery, una per ogni tappa.
Pubblichiamo il diario dei pellegrini di Fidenza e il foto-racconto.

 Il diario scritto da Valentino Allegri (leggi)

 12 gallery: guarda il foto-racconto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa