12°

Viaggi

Langhe, colline dolci come il moscato

Langhe, colline dolci come il moscato
0

Cristian Calestani 

Il verde dei vigneti. Il rosso e il bianco dei vini. E poi ancora una cucina che, con i suoi sapori, ti delizia ad ogni portata. E’ un viaggio nel piacere di   godersi la vita con i ritmi giusti quello nelle Langhe astigiane e dell’albese. Percorrere una delle tante stradine che si snodano tra i vigneti e si estendano a perdita d’occhio riconcilia con sé stessi. Dimenticando l’orologio e i ritmi frenetici di città, in un paio d’ore d’auto da Parma, ci si può immergere in un’oasi di tranquillità divertendosi a scovare il ristorantino giusto o a provare le mille sfumature di vini che hanno scritto la storia del bere italiano.
 In estate, poi, tutto questo ha una cornice davvero suggestiva con i vigneti di un verde intenso che si preparano per la vendemmia, rito sacro da queste parti dove l’arte del «produrre buon vino» è una vera e proprio religione. Per capirlo basta fermarsi in un’azienda vinicola per una degustazione. Ecco dunque che a Diano d’Alba la fattoria «Colué» - appartenuta all’importante famiglia di Massimo Oddero – il pezzo forte è rappresentato dal Dolcetto di Diano Docg prodotto nel rispetto rigoroso del disciplinare. Alla «Cascina Pastori» di Antonio Colombo e figli a Bubbio, invece, tra ottimi Barbera d’Asti si può provare un interessante Pinot nero e un Moscato «alternativo» che raggiunge anche i 6,5 gradi con una maggiore acidità e una dolcezza più contenuta. Alla «Giribaldina» di Calamandrana – cittadina rinomata per il suo mercato di prodotti tipici e per aver ricavato nella vecchia stazione del «Treno del moscato» una moderna biblioteca museo – si possono degustare sotto un bel fienile ristrutturato dell’800 Barbera d’Asti Docg e Moscato Docg. Il tour può prevedere una tappa anche nella vicina zona del Roero, e nello specifico a Canale d’Alba dove la degustazione dei vini può essere affiancata dalla visita del bellissimo castello di Malabaila, costruito nel 1270 e poi ingrandito e trasformato intorno al 1600 da costruzione prettamente militare a dimora gentilizia. 
E’ in uno scenario davvero mozzafiato che si possono degustare i vini del Roero della Cantina «Malabaila» e in particolare Roero Arneis Docg, Roero Docg, Favorita doc, Barbera d’Alba Doc. Ma le Langhe offrono tanto anche se si decide di mangiare qualcosa. Incantevole un pranzo o una cena al ristorante «Castello di Verduno» a Verduno in perfetto stile savoiardo ottocentesco. La location è talmente bella quanto buoni sono i piatti tipici di questo territorio come la carne di Verduno lasciata riposare con pepe, spezie e sale e poi tagliata in sottilissime fette oppure i «tajarin» con il ragù di carne di vitello. Sconfinando di nuovo nella Langa astigiana, e più precisamente a Cessole, una tappa è d’obbligo al ristorante «Madonna della Neve» dove si respira realmente l’atmosfera di un tempo come testimoniano i ravioli serviti su un fazzoletto di lino che esalta i sapori della pasta e dove si può concludere la cena con il moscato passito doc «Loazzolo» dell’azienda di Giovanni Satragno, presidente della «Produttori Moscato d’Asti Associati». E a proposito di Moscato le Langhe, si sa, sono famose anche per questo vino e, pertanto, il tour può idealmente concludersi all’«Enoteca Regionale del Moscato» di Mango d’Alba dove con un calice tra le mani si può aver la fortuna di incontrare il presidente dell’enoteca Walter Bera e da lui farsi raccontare i segreti della produzione del vino italiano dolce a bassa gradazione per eccellenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia