20°

36°

Viaggi

Alle Maldive coi pescatori

Alle Maldive coi pescatori
Ricevi gratis le news
14

Roberto Pettinaroli

Sorpresa. L’isola che non c'è, invece c'è. È a sud-ovest dello Sri Lanka, nell’arcipelago delle Maldive. Si chiama Thinadhoo, nell’atollo di Vaavu-Felidhoo, a sud di Male. Si raggiunge in un’ora e mezza di speedy boat, due se il mare è un po' più nervoso. Jacques Cousteau ha definito le Maldive "un paradiso in cui l’uomo è solo un ospite e come tale si deve comportare".  Chi sceglie di trascorrere una vacanza a Thinadhoo ha la sensazione di passare rapidamente - e quasi impercettibilmente - dal ruolo di ospite a quello più familiare di un vecchio amico che torna a casa. Se desiderate la vacanza standardizzata e multicomfort di un resort, questo non è il posto che fa per voi. L’isola è un piccolo miracolo scampato - non è dato di sapere per quanto ancora - al turismo di massa. Un villaggio di pescatori, abitato da una trentina di maldiviani, e due piccole guesthouses. Noi abbiamo visitato per voi l’Hudhu Raakani Lodge, l’ultima arrivata - è stata aperta nell’inverno 2011 - una minuscola struttura di appena quattro camere realizzate in stile tradizionale a venti metri dalla spiaggia, sul versante nord dell’isola. Wafir, il proprietario e anima dell’Hudhu Raakani Lodge, forte di una lunga esperienza maturata in diversi resort maldiviani a gestione italiana, abbina con sapienza una raffinata ospitalità attenta a ogni minimo dettaglio alla cordialità sempre sorridente che è nel dna di questo popolo meraviglioso. Chi sceglie di venire qui lo fa per immergersi nelle ultime Maldive ancora incontaminate e selvagge.
L’Hudhu Raakani Lodge è socio di Protect The Maldives, organizzazione internazionale che si prefigge di sensibilizzare il visitatore a comportamenti compatibili con il fragilissimo ecosistema delle isole maldiviane. A Thinadhoo avrete modo di godere di un insieme di opportunità forse uniche nelle intere Maldive. A differenza delle isole in cui sorgono i resort, nelle quali non esiste possibilità di contatto con la vita dei villaggi locali, qui c'è la possibilità di seguirne i ritmi di vita, con un fluire rallentato del tempo che è la vera grande scoperta della vacanza. Battute di pesca per chi ama cimentarsi con canna e bolentino, escursioni nelle isole deserte - imperdibile Ambara - raggiungibili con il dhoni, la caratteristica imbarcazione maldiviana - lo snorkelling e le immersioni sulla impareggiabile barriera corallina che circonda e protegge ogni isola, nel paesaggio subacqueo considerato più bello al mondo, la scoperta delle lingue di sabbia in cui passare una giornata incredibile, circondati dall’oceano. Particolare non secondario: all’Hudhu Raakani tutte le escursioni e le uscite in mare sono comprese nel prezzo. Il costo della vacanza? Non lontano da quello di una settimana bianca. E comunque ben poco se rapportato a quello che si riceve in cambio: sensazioni uniche, irripetibili.
Come quella di stare sdraiati sulla spiaggia finissima e dorata di Thinadhoo, con la percezione - data dalla scarsa densità abitativa dell’isola e dalla presenza di due sole piccole i privilegiati ammessi a uno spettacolo tanto emozionante. Gayoon, il cuoco dell’Hudhu Raakani, vi conquisterà con assaggi della cucina locale.
Sin dal mattino, a colazione, quando scoprirete quanto sia gustoso iniziare la giornata con il massouni, un’insalata di tonno e cipolla che è l’incipit di ogni mattinata di un pescatore maldiviano. 
Il pesce è il re incontrastato della tavola. Tonno, spigole, cernie, carangidi, imperatori, barracuda: spesso viene cucinato quello che si pesca, e le battute sono quasi sempre molto generose. Qualche semplice avvertenza: come in tutte le isole di pescatori, anche a Thinadhoo è bandito l’alcol.
Nel villaggio e nei tratti di spiaggia riservati agli abitanti (la parte residuale) è raccomandato un vestiario non troppo succinto, per non urtare costumi e sensibilità religiosa dei residenti. Ma è sufficiente tenere a mente quello che disse Cousteau: in questo paradiso siamo ospiti e come tali ci dobbiamo comportare.
Per i più sensibili di voi, il problema più grosso sarà la partenza. Quando il motoscafo che vi riporterà a Male avrà lasciato il piccolo porto di Thinadhoo e l’isola, dietro alla sua scia, si farà sempre più piccola, avrete la sensazione di aver dimenticato laggiù la cosa più importante. Il vostro cuore.
Per info e prenotazioni: www.wafirmaldives.com.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • r.francesco

    29 Agosto @ 15.14

    proprio belloD

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    06 Ottobre @ 12.38

    Ormai la discussione appare più personale che di interesse pubblico: quindi la consideriamo chiusa qui. Grazie.

    Rispondi

  • Andrea

    06 Ottobre @ 12.07

    Non capisco quali offese. Volevi Wafir come dipendente? A fare il bravo selvaggio che dice "si buana" nel resort a sette stelle che tu sei abituato a frequentare? Io invece sono contento per qualsiasi persona che, con stile e con garbo, esce da quel ruolo e che inizia una sua attività. Per di più se il tutto è ben realizzato. Tutto qua. La mia vacanza è stata splendida e da quello che so, l'anno prossimo se tornerò, lo sarà anche di più perchè vicino sarà presente anche un diving.

    Rispondi

  • valerio arquint

    05 Ottobre @ 20.37

    Mi rendo conto che esistono persone che proprio non riescono a capire il senso delle parole. Si divertono ad offendere, bene,seguitate pure. Ma ripeto che prima di usare le parole,magari valutandone se possibile il significato, sarebbe bene conoscere la reale situazione. Le offese comunque ,caro Andrea,le tenga per i suoi amici. Se poi vorra' parlare di persona con il sottoscritto, saro' ben lieto di farlo,nel modo e nei tempi possibili.

    Rispondi

  • Andrea

    05 Ottobre @ 19.12

    Ma che tristezza! Leggere un bell'articolo che fa scoprire un nuovo modo di andare alle Maldive e trovare il solone di turno (abituato alle 12 stelle come dice lui) intento a criticare un maldiviano che apre una piccola guest house con 4 camere per non dover fare il dipendente tutta la vita del Sig. Solone.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti