-3°

Viaggi

Val d'Isère: sportiva, chic e «generosa»

Val d'Isère: sportiva, chic e «generosa»
0

di Ilaria Moretti

Sportiva, chic e «generosa». Val d’Isère si prepara ad ospitare i campionati del mondo di sci alpino che una volta di più consacreranno le sue già famosissime piste. Dal 2 al 15 febbraio del prossimo anno, infatti, sulle nevi dell’elegante centro alpino francese, si sfideranno i più grandi sciatori del globo. Ma se la competizione sarà per pochi, lo spettacolo mai come quest’anno sarà per tutti.

Il «motto» del comitato organizzatore è infatti «accesso gratuito per il pubblico»: gratis saranno i trasporti all’interno del villaggio, gratis gli spettacoli in programma, gare comprese, con un attenzione particolare per le persone disabili. Ingredienti, questi, che faranno dei campionati una grande festa popolare senza nulla togliere al «mega-show» internazionale e mediatico testimoniato dai numeri: undici prove in programma, sessanta nazioni partecipanti, 350 atleti, mille volontari e 1800 inviati dei media. Una vera e propria «task force», quella che verrà allestita a Val d’Isère, che permetterà a 450 milioni di telespettatori in tutto il pianeta di assistere alle sfide mondiali tra i paletti.

L’adrenalina cresce, e in attesa di proiettarsi nelle case dei cinque continenti il centro alpino si prepara ad alzare il cancelletto sulla nuova stagione invernale che prenderà il via tra pochissimi giorni: il 29 novembre. Ancora una volta Val d’Isère sarà pronta ad accogliere gli appassionati della neve mettendo a disposizione l’Espace Killy, il grande comprensorio sciistico che condivide con Tignes. Tre aree collegate tra loro - il Vallon dell'Iseran, Solaise e la zona del Rocherde Bellevarde, dove ogni anno si svolgono le gare di discesa libera di Coppa del mondo - 300 chilometri di tracciati, 155 piste e novanta impianti di risalita: l'offerta è di quelle allettanti.

Le discese sono per tutte le gambe, dai  campetti pianeggianti per i principianti ai muri «a strapiombo» delle nere. Ma Val d'Isère non è soltanto sci tradizionale: tra i bianchi confini del comprensorio si può trovare tutto ciò che l'inverno può offrire, a partire dai sempre più gettonati snowpark dove impazzano acrobazie ed evoluzioni.  Potrebbe bastare, ma il centro francese si gioca un'altra carta ancora. Quella della stazione «chic» dove i locali trend convivono con le calde baite e gli scarponi da sci, la sera, lasciano spazio ai tacchi a spillo. Aperitivi «ghiacciati» sulle piste, e orchestrine jazz che suonano a temperature polari sono soltanto uno dei mille volti di Val d'Isère. Che nel periodo natalizio sa trasformarsi ancora, regalando uno spettacolo di luci e manifestazioni che incanta i piccoli e non lascia indifferenti gli adulti. Stregati dalla «vita» di un centro glamour e circondati dalle vette che si stagliano contro il cielo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis