19°

32°

Viaggi

Oltremare, l'esotico a due passi da casa

Oltremare, l'esotico a due passi da casa
0

Nicole Fouquè

«Come posso fare per diventare istruttore dei delfini?» è questa la frase che risuona tutto il giorno ad Oltremare, il parco tematico della riviera romagnola, dai tantissimi bambini che ogni giorno visitano questo luogo magico e dove, tra rapaci, caprette tibetane e, ovviamente i delfini, prima di tutto viene insegnato a rispettare l’ambiente e la natura. Comodamente raggiungibile in autostrada (l’ingresso del parco è subito dopo il casello di Riccione) in poche ore da Parma ci si può immergere in un luogo dove gli animali sono gli indiscussi protagonisti e in cui si ha la possibilità di conoscerli davvero da molto vicino. Grande attenzione viene data ai più piccoli con un programma sapientemente curato nei minimi dettagli, con spettacoli e sketch divertenti pensati per intrattenerli. Ma vivere l’esperienza di una giornata ad Oltremare significa, per tutti, tornare bambini e ritrovarsi con gli occhi gonfi di emozione nell’ammirare le evoluzioni di delfini che sembrano danzare. Una volta arrivati a destinazione quindi, non resta che lasciarsi prendere per mano e farsi accompagnare nei tanti habitat ricreati. Un programma ricco di attrazioni e spettacoli, scandisce la giornata romagnola e se il volo deve iniziare, come non farlo se non con i rapaci? L’antichissima arte della falconeria viene riportata e spiegata in maniera chiara e precisa da Alan Lucarelli, biologo, speaker e autore dei testi di molti spettacoli di Oltremare: «Abbiamo rapaci di tutti i paesi e grazie a loro percorriamo un immaginario viaggio intorno al mondo- ha spiegato Alan-: è importante spiegare ai bambini di non temere questi esseri, così perseguitati in passato e oggi a rischio d’estinzione». L’amore e il legame che ogni addestratore ottiene con il proprio animale è fortissimo, come quello tra Claudia e il falco sacro Dalai, che è stato addirittura suo «testimone» di nozze: «Sono animali con un’ indole selvatica quindi riuscire a instaurare un rapporto con loro è qualcosa di magico». E di magia si può parlare nello spettacolo, grande novità del 2013, proposto da Gabriella Compagnone e le sue «Storie di sabbia». Nel rinnovato Oltremare theatre le luci si abbassano, le note avvolgenti della Cinematic Orchestra ti avvolgono per permettere alla mente di concentrarsi sul grande schermo e sulle immagini che vengono proiettate: piccoli granelli di sabbia che vanno a creare dapprima un volto di un bambino, poi una finestra sul mondo e così via, nella favola improvvisata dell’artista. Un viaggio onirico che affascina e sorprende. Ma Oltremare si sa, fa rima con delfini, e allora ecco i grandi protagonisti scendere in laguna come veri e propri attori consumati in cerca di applausi e consensi. In quello che è in assoluto il cuore del parco, sono centinaia i bambini che chiamano a gran voce lui, la star: Ulisse, il delfino curioso. E lui non si fa attendere, portando con sé i suoi grandi amici: Blu, Cleo e il piccolo Zeus nato proprio nel parco. Vedere l'esibizione è una gioia per gli occhi e per lo spirito e anche loro sono i primi a divertirsi e, dopo aver saltato, spruzzato e danzato ecco il momento più atteso, quello del bacio. Sì, perché Oltremare offre la possibilità di entrare in contatto diretto con il mammifero marino e di poterlo accarezzare e, baciarlo sul rostro. Un’esperienza unica da immortalare nei ricordi più belli. Ma se è divertente e coinvolgente lo spettacolo in laguna, è altrettanto avvincente quello con i pappagalli, altra novità 2013, nello show del theatre. Rio, Brasil e gli altri Ara Ararauna (la specie di pappagallo più diffusa e colorata) planano sul pubblico e compiono esilaranti numeri, accompagnati da Arianna e Alan, che ne descrivono le origini, le caratteristiche e la loro storia. La conoscenza è basilare per ottenere il rispetto e la tutela di tutti gli animali: è questo il messaggio più importate che viene insegnato nella sessione di addestramento con i delfini, curata da Alessandro Bortolotto, biologo e consulente scientifico del parco. Oltremare regala ancora emozioni con l’esilarante spettacolo Happy Farm e i suoi animali da cortile e infine, con il musical «L’isola che non c’era», il prequel del più famoso mondo di Peter Pan. Una giornata intensa e gratificante quella ad Oltremare, che ti fa uscire con la mente più leggera e una risposta a quella domanda: «Da grande farò l’addestratore di delfini».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande