Viaggi

Oltremare, l'esotico a due passi da casa

Oltremare, l'esotico a due passi da casa
0

Nicole Fouquè

«Come posso fare per diventare istruttore dei delfini?» è questa la frase che risuona tutto il giorno ad Oltremare, il parco tematico della riviera romagnola, dai tantissimi bambini che ogni giorno visitano questo luogo magico e dove, tra rapaci, caprette tibetane e, ovviamente i delfini, prima di tutto viene insegnato a rispettare l’ambiente e la natura. Comodamente raggiungibile in autostrada (l’ingresso del parco è subito dopo il casello di Riccione) in poche ore da Parma ci si può immergere in un luogo dove gli animali sono gli indiscussi protagonisti e in cui si ha la possibilità di conoscerli davvero da molto vicino. Grande attenzione viene data ai più piccoli con un programma sapientemente curato nei minimi dettagli, con spettacoli e sketch divertenti pensati per intrattenerli. Ma vivere l’esperienza di una giornata ad Oltremare significa, per tutti, tornare bambini e ritrovarsi con gli occhi gonfi di emozione nell’ammirare le evoluzioni di delfini che sembrano danzare. Una volta arrivati a destinazione quindi, non resta che lasciarsi prendere per mano e farsi accompagnare nei tanti habitat ricreati. Un programma ricco di attrazioni e spettacoli, scandisce la giornata romagnola e se il volo deve iniziare, come non farlo se non con i rapaci? L’antichissima arte della falconeria viene riportata e spiegata in maniera chiara e precisa da Alan Lucarelli, biologo, speaker e autore dei testi di molti spettacoli di Oltremare: «Abbiamo rapaci di tutti i paesi e grazie a loro percorriamo un immaginario viaggio intorno al mondo- ha spiegato Alan-: è importante spiegare ai bambini di non temere questi esseri, così perseguitati in passato e oggi a rischio d’estinzione». L’amore e il legame che ogni addestratore ottiene con il proprio animale è fortissimo, come quello tra Claudia e il falco sacro Dalai, che è stato addirittura suo «testimone» di nozze: «Sono animali con un’ indole selvatica quindi riuscire a instaurare un rapporto con loro è qualcosa di magico». E di magia si può parlare nello spettacolo, grande novità del 2013, proposto da Gabriella Compagnone e le sue «Storie di sabbia». Nel rinnovato Oltremare theatre le luci si abbassano, le note avvolgenti della Cinematic Orchestra ti avvolgono per permettere alla mente di concentrarsi sul grande schermo e sulle immagini che vengono proiettate: piccoli granelli di sabbia che vanno a creare dapprima un volto di un bambino, poi una finestra sul mondo e così via, nella favola improvvisata dell’artista. Un viaggio onirico che affascina e sorprende. Ma Oltremare si sa, fa rima con delfini, e allora ecco i grandi protagonisti scendere in laguna come veri e propri attori consumati in cerca di applausi e consensi. In quello che è in assoluto il cuore del parco, sono centinaia i bambini che chiamano a gran voce lui, la star: Ulisse, il delfino curioso. E lui non si fa attendere, portando con sé i suoi grandi amici: Blu, Cleo e il piccolo Zeus nato proprio nel parco. Vedere l'esibizione è una gioia per gli occhi e per lo spirito e anche loro sono i primi a divertirsi e, dopo aver saltato, spruzzato e danzato ecco il momento più atteso, quello del bacio. Sì, perché Oltremare offre la possibilità di entrare in contatto diretto con il mammifero marino e di poterlo accarezzare e, baciarlo sul rostro. Un’esperienza unica da immortalare nei ricordi più belli. Ma se è divertente e coinvolgente lo spettacolo in laguna, è altrettanto avvincente quello con i pappagalli, altra novità 2013, nello show del theatre. Rio, Brasil e gli altri Ara Ararauna (la specie di pappagallo più diffusa e colorata) planano sul pubblico e compiono esilaranti numeri, accompagnati da Arianna e Alan, che ne descrivono le origini, le caratteristiche e la loro storia. La conoscenza è basilare per ottenere il rispetto e la tutela di tutti gli animali: è questo il messaggio più importate che viene insegnato nella sessione di addestramento con i delfini, curata da Alessandro Bortolotto, biologo e consulente scientifico del parco. Oltremare regala ancora emozioni con l’esilarante spettacolo Happy Farm e i suoi animali da cortile e infine, con il musical «L’isola che non c’era», il prequel del più famoso mondo di Peter Pan. Una giornata intensa e gratificante quella ad Oltremare, che ti fa uscire con la mente più leggera e una risposta a quella domanda: «Da grande farò l’addestratore di delfini».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery