14°

Zibello

Suonano ai citofoni e provano a farsi aprire. Quattro zingari allontanati

Segnalazioni ripetute a Pieveottoville. Intervento dei carabinieri

Suonano ai citofoni e provano a farsi aprire. Quattro zingari allontanati
6

 

Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione di Zibello sono stati allertati da alcuni cittadini che dalla frazione di Pieveottoville segnalavano la presenza di diverse persone straniere che suonavano ai citofoni delle abitazioni e - con scuse variegate - chiedevano di farli entrare. Episodi che hanno messo in allarme diverse persone, in particolare anziani. 
I carabinieri sono subito intervenuti ed hanno intercettato in Piazza Battisti un uomo ed una donna, rumeni, 38 e 37 anni con un bambino di 5 anni figlio della coppia. Si giustificati dicendo che erano in paese per cercare lavoro. I militari, subodorando la bugia e la possibilità che in giro potessero esserci altre persone, hanno rintracciato poco distante l’automobile con la quale la famiglia era  giunta a Zibello (una Renault espace con targa spagnola) ed hanno inoltre rintracciato altri due rumeni, di 27 e 16 anni. Più approfonditi accertamenti effettuati al comando stazione  hanno evidenziato a carico dei maggiorenni diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e precedenti rimpatri con foglio di via obbligatorio. Per questo motivo, considerato che probabilmente la tempestività dell’intervento dei militari ha impedito di portare avanti i loro piani, il comandante della Stazione ne ha disposto l’accompagnamento al di fuori del territorio comunale e la segnalazione al Questore per l’emissione di un foglio di via.
Il Comando Compagnia Carabinieri di Fidenza sottolinea come anche in questo caso, la collaborazione dei cittadini che hanno subito segnalato la presenza di persone sospette sia stata fondamentale per consentire una celere risposta da parte delle forze dell’ordine.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    26 Marzo @ 10.16

    Sarà giudicato razzista pensare che essendo nomadi, dovrebbero nomadeggiare altrove? Altro che costruire, a spese di chi paga le tasse e non va a rubare nelle case, dei campi che poi distruggono al ritorno dalle loro scorribande...

    Rispondi

  • Romeo

    25 Marzo @ 17.09

    Un foglio di via?? Accidenti, non saremo troppo severi con questa brava gente? Se li avessere beccati in uno stato detto civile sarebbero stati espulsi a forza e rimpatriati! Ma scherziamo??? Con già dei precedenti penali, rimpatri passati alle spalle...e gli diamo un foglio di via che possono usare per accendere il fuoco?!?!?!?!??! Che paese ridicolo che siamo. Ma la gente ormai è stufa, molto stufa di subire furti da questi parassiti della società.

    Rispondi

  • gianlucapasini

    25 Marzo @ 12.39

    Strano che gli zingari vogliano rubare. Di solito son persone così oneste,,, Mai hanno voluto vivere come parassiti. Mai.

    Rispondi

  • xxl

    25 Marzo @ 11.24

    nilus75

    Fantastica questa strategia, se ho un problema invece di risolverlo lo sposto nel comune a fianco, neppure nel paese più sprovveduto dell'universo possono accadere cose del genere!

    Rispondi

  • crociato

    25 Marzo @ 09.51

    A MIO AVVISO ANDREBBERO ACCOMPAGNATI IMMEDIATAMENTE OLTRE CONFINE

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia