-5°

zibello

Maxi-strolghino e grande abbuffata

 Maxi-strolghino e grande abbuffata
0

Un’invasione di persone quella che ha riguardato ieri Zibello in occasione del «November Porc». Dopo i disagi e i danni causati dal nubifragio di sabato sera, ieri è tornato a splendere il sole sulla terra del Culatello. Migliaia e migliaia le persone che, per tutta la giornata, hanno preso d’assalto il borgo rivierasco per partecipare alla terza delle quattro tappe della «staffetta più golosa d’Italia».
Nella tensostruttura, in cui operavano Pro loco, Asd Run & Bike, Avis Zibello, Geco, Circolo ricreativo pensionati e associazione Noi per Ardola, sono stati divorati qualcosa come 25mila anolini e 450 stinchi, 5 quintali di polenta e 400 guancialini, come illustrato dal responsabile della cucina, lo chef Piero Pagani. Anche i numerosi primi e quasi tutte le specialità che erano state preparate sono andate esaurite. Poco più di una quarantina i volontari al lavoro: un numero di fronte al quale, come evidenziato dai vertici della Pro loco, tanti volontari si sono dovuti sobbarcare ore ed ore di «straordinari» arrivando anche a riposare due ore in tre giorni. Per questo gli stessi vertici della Pro loco hanno tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e dato man forte (compresi diversi volontari non direttamente legati alle associazioni impegnate) evidenziando il grande spirito di gruppo che, ancora una volta, è emerso. Ma i numeri non sono finiti qui. Da registrare gli oltre 120 camper partecipanti al raduno nazionale e parecchie decine non iscritti al raduno, e gli oltre 100 stand presenti. Ieri, «riflettori» puntati sul lungo strologhino, arrivato alla quota di 317 metri, preparati come sempre dal norcino Rino Parenti e dal suo staff composto da Ferruccio Bellicchi, Marco Ronconi, Andrea Dallaturca, Corrado Tencati, Brian Parenti, Maicol Miserotti, Michele Veneroni e Giuliano Bonatti. Non è dunque stato raggiunto il mezzo chilometro che si prevedeva, ma questo è presto motivato. Come spiegato da Rino Parenti, infatti, il budello necessario per realizzare l’insaccato era più grande del solito e così si è fatto uno strologhino meno lungo ma più largo e consistente. Tante poi le iniziative collaterali, dal concerto della Bambolbì a quello del Parma Brass per proseguire con le esibizioni di Aladyn, Cenomani e Rock Machine. Ieri è anche stata presentata, da parte delle Cantine Bergamaschi, la nuova «Linea Risorgimento» (composta da Fortana Anita, Malvasia del Generale e Lambrusco del Garibaldino, dedicato a Luigi Musini, garibaldino e medico condotto a Zibello nonché deputato) predisposta su progetto di Marco Formato. Il sindaco Andrea Censi ha parlato di «successo straordinario della manifestazione» e, ringraziando tutti i volontari per l’impegno profuso ha evidenziato «la capacità, ancora una volta, di questo territorio di saper essere ospitale e unito». Il presidente della Provincia Filippo Fritelli ha sottolineato che «ci sono poche manifestazioni così caratterizzanti il nostro territorio come il November Porc, che rappresenta ormai un marchio estremamente riconosciuto e, appunto, caratterizzante». Ed ora l’appuntamento è per la quarta ed ultima tap-
pa: da venerdì a domenica a Roccabianca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto