-4°

ZIBELLO

Pagani e Rastelli via dalla maggioranza

L'ex vicesindaco e la consigliera hanno fondato il nuovo gruppo "Zibello nel futuro". La polemica con Censi: "Troppe le divergenze con il sindaco su questioni importanti"

Pagani e Rastelli via dalla maggioranza
0
 

Il «terremoto» politico che si è materializzato di recente a Zibello, dopo la decisione del sindaco Andrea Censi di revocare incarico e deleghe all’ex vicesindaco Piero Pagani fa registrare una nuova «scossa».

A poco più di un mese dalla fine anticipata della legislatura (dovuta all’ormai arcinota fusione del comune di Zibello con quello di Polesine, divenuta legge nei giorni scorsi dopo l’atto ufficiale della Regione), Pagani lascia la maggioranza e forma un nuovo gruppo in consiglio comunale. Ma non sarà solo; con lui infatti anche l'altra consigliera di maggioranza Annalisa Rastelli.

Le evidentissime divergenze con il sindaco Censi e con la giunta, evidenziate senza «veli» sia da Pagani che dalla Rastelli, hanno portato a questa decisione. Che, se da una parte può non meravigliare, dall’altra è comunque clamorosa e vede la maggioranza «spaccarsi».

«Non voglio polemizzare sulla mia esclusione dalla giunta – evidenzia Piero Pagani - ma le molteplici divergenze sulle scelte e sulle conseguenti spese volute dal “signor” sindaco (testuale ndr) e appoggiate pienamente dall’assessore Galli, hanno fatto sì che non ci fossero più le condizioni per poter lavorare insieme. La situazione odierna è completamente diversa rispetto a quella che si era presentata un anno e mezzo fa agli elettori e quindi, per coerenza verso di loro, esco da questa maggioranza. Voglio però anche precisare – ha aggiunto - che tutto il lavoro fatto in questi giorni (sistemazione dei cimiteri, posa delle nuove telecamere, asfalti, lavori di messa in sicurezza idraulica del territorio promossi dal Consorzio della bonifica parmense) rappresentano anche il risultato del lavoro fatto per mesi e mesi anche dal sottoscritto , insieme ai responsabili degli uffici e sono andati in porto grazie anche alla buona gestione dei conti portata avanti dalla passata amministrazione guidata dal sindaco Amadei e della quale faceva parte anche il sottoscritto in qualità di assessore al bilancio. L’attenta e oculata gestione delle finanze comunali – ha aggiunto – ha permesso oggi di avviare tutta una serie di interventi a favore della nostra comunità, senza dover accedere a finanziamenti o mutui bancari, a differenza di quanto sostiene il “signor sindaco” che, anche in occasioni pubbliche, attacca la precedente amministrazione accusandola di non aver fatto nulla». Piero Pagani e Annalisa Rastelli, unitamente, hanno quindi aggiunto : «addestratore, unidecisionale e vulcanico il “signor sindaco” non ha mai dato spazio a nessuno per idee e opinioni, ma soprattutto non ha mai accettato il confronto e la discussione sulle modalità, a volte molto discutibili, del suo operato».

Da qui, ecco la decisione di formare un nuovo gruppo indipendente, denominato «Zibello nel futuro», di cui sarà capogruppo Pagani. I primi effetti di questa azione si vedranno già domani sera quando, alle 21, si riunirà il consiglio comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video