12°

22°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Data - Ora inizio 08/03/14 - 21:00

Data - Ora fine 11/03/14 - 23:30

Tipologia Teatro

Località Parma

teatro due

Leo Muscato: «Enron ha la forza di un musical»

Il noto regista narra l'ascesa e caduta del colosso americano in uno spettacolo che incrocia più generi

Lo spettacolo dal testo "Enron" di Lucy Prebble
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/171813/Leo-Muscato---Enron-ha.html 19/10/2017 03:56:11 19/10/2017 03:56:11 40 Leo Muscato: «Enron ha la forza di un musical» false DD/MM/YYYY 0

 

Lo avevamo incontrato in ottobre, tempo di Festival Verdi in cui firmava la regia dei “nerissimi” «Masnadieri», libretto ispirato a «Die Rauber» di Schiller, storia di guerre e ruberie. Leo Muscato torna a Parma, indossando la giacca del regista di prosa, per riproporre da sabato a Teatro Due «Enron», complessa e al contempo lucida pièce di Lucy Prebble, storia vera del colosso statunitense dell'energia. Ascesa e caduta di un astro sotto le luci della ribalta della new economy, dove non tutto è oro quel che luccica.
Dopo «I Masnadieri», il 40enne Muscato, nome di punta del teatro italiano e aria da bravo ragazzo della porta accanto, è stato «indaffarato» con «L'Africaine» alla Fenice di Venezia e il «Nabucco» al Comunale di Firenze. Due esperienze andate molto bene, lo testimoniano le recensioni stellari. Lui smitizza («Spesso ti chiamano perché vai di moda. Muscato adesso va di moda, speriamo che duri») e ci dà dentro con le prove, in viale Basetti.

«Enron» ha un posto speciale tra i suoi lavori...
«E' strano, riesco a parlare di questo spettacolo come se non fosse mio. E' uno di quei testi che potrebbe essere rappresentato da una compagnia amatoriale, in un teatro parrocchiale, e resteresti comunque a bocca aperta per la sola forza del testo. In più noi siamo riusciti a creare uno spettacolo imponente. 22 canzoni cult degli anni '80 e '90 scandiscono i cambi scena, con le coreografie del Balletto Civile di Michela Lucenti. Non è un musical ma l'impressione che se ne ha, alla fine, è quella»

Tanta energia, insomma, pur nella durezza della materia trattata.
«E' uno spettacolo molto adrenalinico e divertente grazie alla sapienza della scrittura di Lucy Prebble, che alterna il drammatico al grottesco. L'anno scorso vennero dei bambini, figli di attori, e ricordo che riuscirono perfettamente a seguire lo spettacolo facendo commenti appropriati. Questo la dice lunga sulla chiarezza con cui è costruita la narrazione»

Il divertimento è una via di apprendimento: come i bambini, anche noi impariamo dal gioco. E' questa la chiave per rendere semplice una vicenda complessa?
«Sì. Il testo racconta l'ascesa e la caduta della Enron, la parabola del colosso dell'energia che viene trasformato, snaturato con arrivo dell'amministratore delegato Jeffrey Skilling. Egli assume i cervelli migliori d'America, le giovani menti più geniali affinché si facciano venire idee per far fare utili alla Enron. Ma il buono si trasforma in cattivo quando viene adottato il meccanismo delle scatole cinesi con le società offshore. E' l'inizio della fine. Mostriamo centinaia di immagini, diapositive. Tutto è raccontato in maniera chiara, didascalica»

E' per questa complessità che ha sentito l'esigenza di riprendere in mano lo spettacolo dopo un anno?
«Non riesco a farne a meno. Nonostante non abbiamo cambiato una virgola, ho chiesto una settimana di tempo per rimettere a punto tutto il meccanismo. C'è, come dicevo, una colonna sonora importante: questi ruggenti anni '90 sono un basso continuo. Erano gli anni della new economy»

E questi, che anni sono dal suo punto di vista?
«Questi sono anni di disillusione. Sento che la gente ha addosso tanta acredine nei confronti della politica, dei poteri forti. E non gli si può dare torto. Sono tempi in cui anche i buoni propositi rischiano di disperdersi e questo crea disillusione».

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»