-1°

14°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Data - Ora inizio 08/03/14 - 17:00

Data - Ora fine 08/03/14 - 19:00

Tipologia Teatro

Località Parma

Via Eleonora Duse , Parma

conservatorio boito

Musica e letteratura a braccetto

Nasce la rassegna "Parole da ascoltare", liberamente aperta al pubblico. Da sabato quattro appuntamenti nell'Auditorium del Carmine

La chiesa-auditorium del Carmine

La chiesa-auditorium del Carmine

http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/171814/Musica-e-letteratura-a-braccetto.html 27/02/2017 17:08:32 27/02/2017 17:08:32 40 Musica e letteratura a braccetto Via Eleonora Duse, Parma false DD/MM/YYYY 0

 

Inizia l’8 marzo, nel giorno dedicato alle donne, la nuova rassegna del Conservatorio Arrigo Boito «Parole da ascoltare», finalizzata a presentare al pubblico alcune novità editoriali di argomento musicale. Quattro gli appuntamenti che si svolgeranno al sabato pomeriggio (ore 17.00) nell’Auditorium del Carmine e saranno arricchiti dall’ascolto di musica a tema, eseguita da allievi e docenti del Conservatorio. Il primo, questo sabato, sarà dedicato alla cantautrice, pittrice e poetessa cilena Violeta Parra.
«È un’iniziativa cui tengo particolarmente – ha spiegato in conferenza stampa Roberto Cappello, direttore del Boito – perché unisce musica e letteratura in una sorta di unicum quanto mai interessante, coinvolgendo i nostri dipartimenti di canto, pianoforte, archi, fiati, percussioni e popular music: è anche grazie al loro contributo che è stato possibile realizzare il progetto». Il primo appuntamento sarà dedicato al libro «Violeta Parra è andata in cielo», scritto dal figlio Ángel Parra, approfondito grazie alla presenza di Roberto Trenca, responsabile della Fondazione Parra, di Veronica Farnararo e Graziano Ballerini. A eseguire alcune delle canzoni della cantautrice, nell’arrangiamento del docente di composizione Emilio Ghezzi, saranno gli allievi del corso di Canto Popular tenuto da Rossana Casale, accompagnati dai docenti Alberta Stefani (violino), Marco Toscani (viola) ed Enrico Contini (violoncello). «Questo appuntamento, che non a caso si svolge nel giorno della donna, ospiterà anche un banchetto del Centro Antiviolenza di Parma, - ha sottolineato la professoressa Anna Mancini, promotrice del progetto con il prof. Graziano Ballerini – allo scopo di portare una testimonianza e sensibilizzare il pubblico a queste problematiche. Per questo motivo l’incontro è stato inserito dalla Provincia di Parma (che ha dato il patrocinio a tutta la rassegna) nel calendario di eventi ‘Le donne di marzo’».
La rassegna, ha spiegato Graziano Ballerini, proseguirà il 5 aprile e il 24 maggio con due appuntamenti «legati al corso tenuto da Giordano Montecchi per il nostro Biennio, dal titolo “Musica e regime”. Essi mostreranno l’influsso che nazismo e fascismo ebbero sulla vita e l’opera di alcuni compositori.
L’ultimo incontro (14 giugno) si collega invece all’attività di ricerca svolta nel nostro Conservatorio, presentando uno studio del prof. Gabriele Mendolicchio sul Fondo Maria Luigia della Biblioteca Palatina, sezione musicale». Tutta la rassegna è a ingresso libero e gratuito.

Il primo appuntamento è l'8 marzo con «La vita e la ricerca sul campo di Violeta Parra». Con Roberto Trenca, Veronica Farnararo, Graziano Ballerini. Musiche di Violeta Parra arrangiate da Emilio Ghezzi.

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia