-1°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Data - Ora inizio 08/03/14 - 17:00

Data - Ora fine 08/03/14 - 19:00

Tipologia Teatro

Località Parma

Via Eleonora Duse , Parma

conservatorio boito

Musica e letteratura a braccetto

Nasce la rassegna "Parole da ascoltare", liberamente aperta al pubblico. Da sabato quattro appuntamenti nell'Auditorium del Carmine

La chiesa-auditorium del Carmine

La chiesa-auditorium del Carmine

http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/171814/Musica-e-letteratura-a-braccetto.html 23/01/2017 03:33:36 23/01/2017 03:33:36 40 Musica e letteratura a braccetto Via Eleonora Duse, Parma false DD/MM/YYYY 0

 

Inizia l’8 marzo, nel giorno dedicato alle donne, la nuova rassegna del Conservatorio Arrigo Boito «Parole da ascoltare», finalizzata a presentare al pubblico alcune novità editoriali di argomento musicale. Quattro gli appuntamenti che si svolgeranno al sabato pomeriggio (ore 17.00) nell’Auditorium del Carmine e saranno arricchiti dall’ascolto di musica a tema, eseguita da allievi e docenti del Conservatorio. Il primo, questo sabato, sarà dedicato alla cantautrice, pittrice e poetessa cilena Violeta Parra.
«È un’iniziativa cui tengo particolarmente – ha spiegato in conferenza stampa Roberto Cappello, direttore del Boito – perché unisce musica e letteratura in una sorta di unicum quanto mai interessante, coinvolgendo i nostri dipartimenti di canto, pianoforte, archi, fiati, percussioni e popular music: è anche grazie al loro contributo che è stato possibile realizzare il progetto». Il primo appuntamento sarà dedicato al libro «Violeta Parra è andata in cielo», scritto dal figlio Ángel Parra, approfondito grazie alla presenza di Roberto Trenca, responsabile della Fondazione Parra, di Veronica Farnararo e Graziano Ballerini. A eseguire alcune delle canzoni della cantautrice, nell’arrangiamento del docente di composizione Emilio Ghezzi, saranno gli allievi del corso di Canto Popular tenuto da Rossana Casale, accompagnati dai docenti Alberta Stefani (violino), Marco Toscani (viola) ed Enrico Contini (violoncello). «Questo appuntamento, che non a caso si svolge nel giorno della donna, ospiterà anche un banchetto del Centro Antiviolenza di Parma, - ha sottolineato la professoressa Anna Mancini, promotrice del progetto con il prof. Graziano Ballerini – allo scopo di portare una testimonianza e sensibilizzare il pubblico a queste problematiche. Per questo motivo l’incontro è stato inserito dalla Provincia di Parma (che ha dato il patrocinio a tutta la rassegna) nel calendario di eventi ‘Le donne di marzo’».
La rassegna, ha spiegato Graziano Ballerini, proseguirà il 5 aprile e il 24 maggio con due appuntamenti «legati al corso tenuto da Giordano Montecchi per il nostro Biennio, dal titolo “Musica e regime”. Essi mostreranno l’influsso che nazismo e fascismo ebbero sulla vita e l’opera di alcuni compositori.
L’ultimo incontro (14 giugno) si collega invece all’attività di ricerca svolta nel nostro Conservatorio, presentando uno studio del prof. Gabriele Mendolicchio sul Fondo Maria Luigia della Biblioteca Palatina, sezione musicale». Tutta la rassegna è a ingresso libero e gratuito.

Il primo appuntamento è l'8 marzo con «La vita e la ricerca sul campo di Violeta Parra». Con Roberto Trenca, Veronica Farnararo, Graziano Ballerini. Musiche di Violeta Parra arrangiate da Emilio Ghezzi.

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria