-0°

16°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

Notiziepiùlette

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Data - Ora inizio 03/04/14 - 17:30

Data - Ora fine 03/04/14 - 20:00

Tipologia Convegni

Località Parma

Strada Università , 12 , 43121 Parma PR , Italia

Università

Famiglia Novecento - Paul Ginsborg all'Aula dei Filosofi

Famiglia Novecento - Paul Ginsborg all'Aula dei Filosofi

Ritratto di famiglia Bonollo primi del Novecento

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/177777/Famiglia-Novecento---Paul-Ginsborg.html 21/01/2018 17:59:49 21/01/2018 17:59:49 40 Famiglia Novecento - Paul Ginsborg all'Aula dei Filosofi Strada Università, 12, 43121 Parma PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

È un affascinante affresco storico, denso di paradossi e contraddizioni tra utopie rivoluzionarie, legislazione e vita reale, quello che affiora da Famiglia novecento, l’ultimo volume dello storico inglese Paul Ginsborg che – insieme a Marco Adorni e Margherita Becchetti del Centro studi movimenti – lo presenterà giovedì 3 aprile, ore 17.30 all’Aula dei Filosofi del Palazzo centrale dell’Università (strada Università 12). Un affresco che, riattraversando la vicenda drammatica delle rivoluzioni e delle dittature nel XX secolo attraverso le lenti della vita familiare, tratteggia la storia popoli e culture variegate quali furono, nella prima metà del secolo, la Russia dall'impero allo stato sovietico, la Turchia dall'impero ottomano alla repubblica, l'Italia fascista, la Spagna della guerra civile e la Germania da Weimar al nazismo. Nel suo puzzle, Ginsborg dilata le singole biografie di alcune personalità di spicco delle vicende di questi paesi – da Filippo Tommaso Marinetti alla famiglia Goebbels, da Aleksandra Kollontaj alla proto-femminista turca Halidé Edib – per illuminare i conflitti e le contraddizioni salienti di quel primo Novecento e per mostrare quanto qualsiasi utopia anarchica, progetto sovversivo o ideologia rivoluzionaria siano stati destinati ad arrestarsi sulla soglia di casa: ovvero quanto la famiglia sia rimasta un terreno difficile da abbattere o da sciogliere in una forma di vita sociale superiore; quanto sia stato difficile, per tutti i regimi studiati, invaderne i confini fagocitando segretezza, amore, amicizia. Non ci riuscirono le più grandi rivoluzioni del Novecento né i totalitarismi che in qualche caso ne scaturirono. Nessuno dei regimi novecenteschi, neppure il più terribile, può dunque – secondo Ginsborg – essere definito realmente totalitario, perché non riuscì mai a essere così "onnicomprensivo" e "distruttivo" nei confronti delle famiglie. Ci si avvicinarono i nazisti e Stalin, più distanti Mussolini e Franco, ma c'è sempre stata una zona resistente: momenti di privacy e intimità, codici segreti, strategie e solidarietà sfuggiti al controllo dei tiranni.
L’incontro con Paul Ginsborg è organizzato da Centro studi movimenti, Alba – Alleanza Lavoro Beni comuni Ambiente, Parma Bene Comune e Sinistra studentesca.
Info: http://www.csmovimenti.org

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

1commento

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

3commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

kabul

Attacco all'hotel Intercontinental

SPORT

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

1commento

SOCIETA'

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

BLOG

Il "Bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 3

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti