19°

33°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Bamboo Jam
FONTANELLATO

Bamboo Jam

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Data - Ora inizio 12/04/14 - 21:00

Data - Ora fine 12/04/14 - 23:00

Tipologia Teatro

Località Provincia

Teatro Nuovo Salsomaggiore

intervista

Carlo Lucarelli al Teatro Nuovo: «Stavolta racconto me stesso»

Lo scrittore noir domani propone «Il lato sinistro del cuore», tra parole e musica

Carlo Lucarelli è nato a Parma 53 anni fa
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/180104/Carlo-Lucarelli-al-Teatro-Nuovo-.html 17/08/2017 17:53:12 17/08/2017 17:53:12 40 Carlo Lucarelli al Teatro Nuovo: «Stavolta racconto me stesso» Teatro Nuovo Salsomaggiore false DD/MM/YYYY 0

Parma nel suo libro delle memorie resta il Paese dei Balocchi, quel posto dove siamo stati piccoli, dove lo saremo sempre. Qui, nel cuore della città, nel giro di compasso tra piazzale Bottego e lo Stadio Tardini, Carlo Lucarelli è nato (il 26 ottobre 1960) ed è vissuto fino ai 10 anni. Poi l'autostrada della vita gli ha offerto una corsa per altre mete; attraverso altri percorsi è diventato scrittore noir riconosciuto e riconoscibile, regista e conduttore televisivo. Carico del suo bagaglio di esperienze eppure con la voglia di raccontarsi in modo inedito, Lucarelli si presenterà al Teatro Nuovo di Salsomaggiore il 12 aprile alle 21 con «Il lato sinistro del cuore». Lo scrittore interpreterà se stesso, raccontandosi al pubblico attraverso l'escamotage di un'intervista radiofonica. Uno spunto fittizio che diventa occasione per un happening teatrale. Il format, in stile «talk radio», è stato ideato dalla direzione artistica del Nuovo (che lo ha già usato con altri artisti), una specie di cifra narrativa di questo teatro, un canovaccio che si rinnova e si plasma addosso all'ospite di turno. Gli ingredienti sono i classici: uno studio radiofonico, una trasmissione in tarda serata, uno speaker strampalato (Marco Caronna) e un «malcapitato» ospite al centro di racconti e musica. Alessandro Nidi, al pianoforte, accompagnerà i vari momenti dello spettacolo, una sorta di juke box dal vivo. A dar voce alla musica, che permea spesso i testi dello scrittore, saranno i camei della cantante e attrice Mascia Foschi.

Carlo Lucarelli, come nasce questa proposta di spettacolo, in fondo un esperimento?
«Nasce dall'idea di Nidi e Caronna che sono venuti a propormelo. Avevo già collaborato con Alessandro Nidi in passato, conoscevo il suo modo di lavorare. L'idea della trasmissione radio mi piace perché dà ampie possibilità di raccontare, che è poi la cosa che so fare, che mi piace fare»

Lei qui si racconta o racconta le sue storie? Oppure entrambe le cose?
«Entrambe, racconto aspetti di me ma anche le mie storie. Rispetto ai programmi televisivi, in cui è richiesta un'obiettività assoluta, qui mi posso raccontare. Nel raccontare le storie posso introdurre elementi di me, anche grazie alla musica».

Questo è un numero zero. Come ha selezionato i testi da proporre?
«Ho scelto elementi che possano consentire la “chiacchiera”, che possano essere sviscerati. Non sono casi noti. Sono racconti tratti da suggestioni letterarie o dal vissuto. Siamo in un noir di fantasia, ispirato dalla cronaca, dall'attualità»

A volte è il fastidio che induce, per reazione, ad approfondire un tema. Che cosa la infastidisce di più?
«Tante cose mi infastidiscono. La violenza, la mancanza di memoria, l'arroganza del potere e di un certo modo di comandare. Ma anche i veleni che ci circondano: ambientali, storici, morali. Ma in questo spettacolo ci saranno anche le cose che mi piacciono. Mi piace, ad esempio, quando la realtà mi stupisce con un finale più positivo rispetto a quello che immaginavo».

Facciamo un passo indietro: nella sua biografia è scritto che lei è nato a Parma.
«E' così. I miei genitori abitavano lì, mio padre era medico ematologo dell'Università e dell'Ospedale. Ho vissuto a Parma fino all'età di 10 anni. Per me resta la città dell'infanzia, dell'età dei giochi: con mio fratello in Cittadella, al Parco Ducale...»

Ora un passo avanti: tra una settimana tornerà in tv, su Raitre, con un nuovo programma.
«Esatto, un nuovo format sempre legato al mio modo di raccontare. Qui si tratta di storie assolutamente vere e documentate. Storie di prostituzione, schiavitù, mafia, carcere»

Il lato scomodo della vita. Cosa la spinge a “sporcarsi le mani”?
«Come narratore, mi affascina il gusto del mistero. Come persona, mi piace l'idea di poter contribuire a cambiare le cose».

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

2commenti

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti