-2°

TEATRO REGIO

Venerdì Santo con il capolavoro di Haydn

Gaetano D’Espinosa dirige la Filarmonica Toscanini. Intermezzi di don Sincero Mantelli

Venerdì Santo con il capolavoro di Haydn
0

 

II Dopo la «Via Crucis» di ieri sera, arriva la seconda proposta dedicata al periodo pasquale. Nel cuore dei riti della Settimana Santa, proprio la sera del Venerdì Santo alle ore 20.00, al Teatro Regio, Gaetano D’Espinosa sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini interpreterà il capolavoro sacro di Franz Joseph Haydn «Musica instrumentale sopra le sette ultime parole del nostro Redentore in Croce, ossiano Sette Sonate con una introduzione ed alla fine un terremoto».
A proclamare le frasi tramandate dai Vangeli che precedono ciascuna sonata sarà don Sincero Mantelli. L’opera fu commissionata dal marchese di Valdes-Inigo, canonico della Chiesa del Rosario di Cadice, nella Spagna meridionale, che chiedeva una musica da eseguirsi durante i riti del Venerdì Santo. Era infatti consuetudine che, nella cripta Santa Cueva, il vescovo celebrasse un ufficio in quel giorno con un’omelia nella quale si commentavano le sette frasi pronunciate da Cristo durante la sua agonia sulla Croce. Le sette Sonate, precedute da un’introduzione e seguite da un brano conclusivo che rievoca il terremoto che sconvolse il monte Calvario, furono composte nel 1786 e eseguite pubblicamente il 6 aprile 1787, Venerdì Santo.
Haydn considerò sempre quest’opera come uno dei suoi lavori migliori, tanto da curarne, per sopperire alle esigenze di amatori che non disponevano dell’orchestra, una trascrizione per quartetto d’archi, una riduzione per pianoforte e una versione per coro e orchestra su testo su testo rielaborato da van Swieten.
Un'introduzione Adagio e maestoso e una conclusione Presto e con tutta forza - il terremoto che sconvolse il Calvario, secondo il racconto del Vangelo di Matteo - incorniciano sette sonate in tempo lento, che commentano in musica le sette parole: «Pater, dimitte illis, quia nesciunt quid faciunt»,«Hodie mecum eris in Paradiso»,«Mulier, ecce filius tuus», «Deus meus, Deus meus, ut quid dereliquisti me?», «Sitio»,«Consummatum est», «In manus tuas, Domine, commendo spiritum
meum». All’inizio di ciascuna di esse l’editore Artaria fece inserire il testo delle sette parole sotto la parte del primo violino, per far concentrare gli esecutori sul significato della musica eseguita.
Essa delinea lo stato d’animo di Gesù, del buon ladrone, di Maria, Giovanni e dei crocifissori.
Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma tel. 0521 203999, biglietteria@teatroregioparma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto