-2°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Data - Ora inizio 09/08/14 - 21:00

Data - Ora fine 09/08/14 - 23:00

Tipologia Convegni

Dove Festa de l'Unità

Località Fontevivo

43010 Fontevivo PR , Italia

FONTEVIVO

Arriva il ministro Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/207877/Arriva-il-ministro-Maria-Elena-.html 17/12/2017 15:22:49 17/12/2017 15:22:49 40 Arriva il ministro Maria Elena Boschi 43010 Fontevivo PR, Italia false DD/MM/YYYY 5

Questa sera alla Festa del Partito Democratico in corso a Fontevivo è in programma un incontro con il ministro per le Riforme costituzionali, Maria Elena Boschi che sarà intervistata da Stefano Pileri, vice capo redattore della Gazzetta di Parma.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianlucapasini

    10 Agosto @ 12.03

    Caro xros, i grillini mi fan venire la nostalgia di Craxi, Andreotti e Forlani.

    Rispondi

  • xros

    09 Agosto @ 17.17

    Maurizio come fai a limitarti ad una questione di educazione? Forse è più educato accettare un Governo che fa accordi e erige come padre costituente un pregiudicato? In più il Senato non è stato ridotto bensi' stato reso da nominati. Scusami Nicola ma Renzi non diceva di volerlo abolire?? Per non parlare dell'immunita'..

    Rispondi

  • Nicola

    09 Agosto @ 13.34

    @Harris, ma come prima volevate mandare tutti a casa e adesso che stanno cambiando le cose, come ridurre il numero di senatori e per giunta senza indennità, parlate di calpestare la carta costituzionale? Certo la legge non è perfetta, ma è un primo passo, e sarebbe bello che ci fosse anche il contributo del M5S a questo cambiamento. Non vi rendete conto che cambiare tutto e subito è impossibile? Troppi poteri coinvolti, troppi privilegi, a tutti i livelli. Se accontenti qualcuno scontenti altri, i quali faranno di tutto per ostacolare i cambiamenti. Guardate Parma, sono passati tre anni e non mi sembra che la città abbia fatto quel salto di qualità che si auspicava con avvento del M5S al suo governo. Certo il Sindaco è onesto, e poi? ci si aspettavano grandi cose, perlomeno quelle promesse in campagna elettorale (promesse fatte ben consci del debito e della crisi in atto). Ci vuole tempo, pazienza, lavoro e tanta tanta collaborazione fra tutti.

    Rispondi

  • HARRIS

    09 Agosto @ 12.00

    Non voglio criticare la gdp che usa la foto d'archivio, però credo che la foto del giorno della Boschi che i lettori (e non solo) del pd dovrebbero vedere è quella dove abbraccia e si congratula, dopo l'approvazione dell'art 1 sul Senato nominato, con gli esponenti di Forza Italia tra cui Razzi e Romani. Sono foto che stanno facendo il giro del web, come quella della Finocchiaro che abbraccia calorosamente Schifani. Ecco, signori del Pd, voi stasera andate a vedere e ad ascoltare questa gente che ha calpestato la carta costituzionale con questa riforma del senato che di fatto toglie democrazia. E dove è ora il vostro Benigni che utilizzava le tv di stato per sparlare del vostro caro alleato Berlusconi? Perchè il vostro Benigni non fa una trasmissione di tre ore in prima serata contro Renzi ? Non gli è più così cara la Costituzione a Benigni? Dove è la vostra dignità se stasera andate a vedere gente che con la sinistra non ha niente a che fare? Allora vorrei chiedere a quei lettori (i nomi non li faccio, tanto li sapete): andrete stasera a Fontevivo? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Harris, se ti vuoi risparmiare 1,30 euro allora devi davvero anche risparmiarci le critiche: la foto che cerchi è sulla Gazzetta in edicola.

    Rispondi

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande