13°

20°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Bugatti guidata da Juan Pablo Montoya da 0 a 400 Km/h a 0 in  42"

AUTO

Bugatti Chiron: da 0 a 400 km/h a 0 in 42 secondi

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Data - Ora inizio 15/10/14 - 20:45

Data - Ora fine 15/10/14 - 23:00

Tipologia Volontariato

Dove Auditorium “Luigi Anedda”

via gorizia parma

AUDITORIUM “LUIGI ANEDDA”

Telefono amico: volontari cercansi

Telefono amico: volontari cercansi
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/222268/Telefono-amico--volontari-cercansi.html 19/09/2017 15:30:27 19/09/2017 15:30:27 40 Telefono amico: volontari cercansi via gorizia parma false DD/MM/YYYY 0

Ogni sofferenza umana, sosteneva Erich Fromm, contiene in sé il germe della felicità. Basta saperla ascoltare con disponibilità. È quello che prova a fare il Telefono amico, il servizio di volontariato dell’Assistenza Pubblica di Parma, da oltre 25 anni. I “militi con la cornetta”, infatti, propongono un ascolto empatico, che privilegia chi telefona affinché trovi in se stesso le risposte alle proprie difficoltà, attraverso la costruzione di un processo di autoconsapevolezza. Una relazione alla pari, basata sull’anonimato, l’accoglienza, la fiducia, il rispetto reciproco, l’assenza di pregiudizi e, soprattutto, il riconoscimento della dignità dell’altro.

Mercoledì 15 Ottobre 2014, alle ore 20.45, presso l’Auditorium dell’Assistenza Pubblica - Parma Onlus (Viale Gorizia, 2/A), si svolgerà una serata di presentazione del servizio di Telefono amico, rivolta agli aspiranti volontari e a tutta la cittadinanza. Interverranno Maurizio De Vitis, Presidente della Pubblica, Andrea Camin, Comandante dei Militi, e lo psicologo Alberto Cortesi, che condurrà il corso di prima formazione per coloro che sceglieranno di impegnarsi in questa attività di volontariato.

«Come Assistenza Pubblica, continuiamo a volere fortemente il servizio di Telefono amico – spiega Maurizio De Vitis, presidente dell’associazione – perché, sebbene non sia tanto visibile agli occhi della città, svolge un ruolo di fondamentale importanza nell’ascoltare e aiutare persone in difficoltà: uomini e donne, anch’essi poco visibili, rispetto a coloro che soccorriamo con le ambulanze o trasportiamo con i pulmini per disabili, ma altrettanto bisognosi di ascolto e di aiuto».

«Il Telefono amico – osserva Francesca Anedda, consigliere della Pubblica con delega al servizio – è nato nel 1989, all’interno dei Servizi Sociali dell’Assistenza Pubblica di Parma, per offrire uno spazio di dialogo telefonico a tutti coloro che abbiamo voglia di parlare, esprimersi e confrontarsi sulle tematiche più disparate. E il volontario non deve avere doti particolari, ma una predisposizione naturale all’ascolto: deve essere attento, partecipe, disponibile e in grado di mettersi costantemente in gioco».

Il Telefono amico, che risponde tutti i giorni dell’anno, feste comprese, allo 0521 284344 (orari: lunedì 17-20; martedì 20-23; da mercoledì a domenica 17-23), conta attualmente circa cinquanta operatori - uomini e donne, di diverse età, estrazione sociale, cultura, formazione e professione - e due linee telefoniche. Solo nel corso del 2013, ha ricevuto 5.857 chiamate. Tra le problematiche prevalenti: il bisogno di compagnia, le tematiche esistenziali, i problemi di coppia o famigliari, la depressione e la solitudine. A chiedere aiuto sono stati soprattutto uomini tra i 46 e i 55 anni.

Per diventare volontari di Telefono amico, è richiesta la partecipazione a un corso formativo della durata di circa 12 incontri, gestito da un formatore professionista. L’inizio del prossimo corso, preceduto da un colloquio attitudinale, è previsto per novembre 2014. Terminato il percorso e superata l’autovalutazione finale, gli operatori entreranno in servizio. Ma non saranno abbandonati a se stessi: saranno accompagnati da incontri seminariali e di documentazione e da una formazione permanente, gestita da psicologi professionisti, con l’obiettivo di fornire il supporto psicologico necessario a migliorare nel tempo la qualità dell’ascolto offerto.
Per informazioni sul corso, è possibile chiamare lo 0521 224922 o scrivere a segreteria@apparma.org.


***

Per ulteriori informazioni: Ufficio stampa e comunicazione
Assistenza Pubblica - Parma (Onlus)
Mariagrazia Villa
Tel.: +39 347 5889139, e-mail: ufficiostampa@apparma.org
Website: www.apparma.org

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

6commenti

incidente

86enne in bici urtato da un'auto in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

OPERAZIONE

Milioni nascosti al Fisco, indagato anche il patron del Palermo Zamparini

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

SISSA

Pescando in Taro con il bilancione

Onorificenze

Salva una donna da un incendio: premiato in Provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

Birmania

Suu Kyi: "Più della metà dei villaggi Rohingya non colpiti da violenze"

2commenti

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

agroalimentare

«Caseifici aperti»: ecco dove andare nel Parmense

sant'andrea bagni

Le nozze del vicesindaco di Medesano

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...