Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Data - Ora inizio 18/10/14 - 21:00

Data - Ora fine 18/10/14 - 23:59

Tipologia Pop/Rock/Jazz

Dove Palazzo dei Congressi

Località Salsomaggiore

SALSOMAGGIORE

Claudio, l'ultimo dei ragazzi di «strada»

Il batterista dei Corvi e fondatore dello storico gruppo in concerto al Palacongressi

Claudio dei Corvi

Claudio dei Corvi

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/223584/Claudio--l-ultimo--dei.html 22/01/2018 21:25:58 22/01/2018 21:25:58 40 Claudio, l'ultimo dei ragazzi di «strada» false DD/MM/YYYY 0

Hanno fatto la storia del beat italiano: non si discute. Sarà per quelle sonorità distorte, il realismo dei testi, l’aspetto poco raccomandabile con tanto di corvo vero appollaiato sulla chitarra e mantelline nere... Sarà quel che sarà: ma quel che è certo è che l’energia della band risuona ancora oggi. Ed è proprio ‘l’ultimo ragazzo di strada’, Claudio dei ‘Corvi,’ lo storico batterista e fondatore del gruppo, ad esibirsi sabato (ore 21) a Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme con la sua nuova band formata da Lorenzo Cavazzini alla voce solista, Emanuele Sirocchi alla chitarra ritmica, Paolo Ferrarini al basso, Mirco Rivara alle tastiere e voce, Pietro Amoretti alla chitarra solista e voce. «Ho fatto una selezione di musicisti molto attenta e ho finalmente trovato in loro la stessa grinta dei Corvi di allora: e dopo il successo dell’esibizione al MEI di Faenza ne ho avuto conferma. Insieme porteremo avanti il repertorio storico della band e il prossimo anno partiremo con una tournée in tutt’Italia con una trentina di date», racconta il batterista parmigiano salito alla ribalta nazionale con quel ‘Ragazzo di strada’ che ha fatto storia. Lui, l’ultimo dei Corvi, dopo la morte nel 2000 del chitarrista Fabrizio Levati, nel 2006 del bassista (e grande burattinaio) Gimmi Ferrari e nel 2013 del cantante e chitarrista Angelo Ravasini: l’ultimo protagonista di un’avventura davvero straordinaria. E Claudio Benassi (questo è il suo vero nome, ma preferisce farsi chiamare Claudio dei Corvi, ndr) è davvero un fiume in piena diviso dal desiderio di raccontare e la nostalgia dei ‘ragazzi’. Ma basta avvolgere il nastro e tanti sono i ricordi, tante le emozioni: era il 1965 e quattro giovani musicisti senza un soldo, innamorati di radio Lussemburgo e delle avanguardie inglesi, decidono di formare una band e nel ‘66 al concorso nazionale Davoli a Rapallo vengono notati dal direttore artistico dell’Ariston, Alfredo Rossi, e messi sotto contratto incidono ‘Un ragazzo di strada’ e conquistano le vette delle classifiche. «Ci fecero un assegno di 500 mila lire: mai visti tanti soldi!», dice Claudio con lo stesso stupore di allora. Poi è la volta del Cantagiro ‘66 e si classificano al 7° posto. Nello stesso anno viene pubblicato un altro 45 giri di successo, Bang bang, e da qui parte un tour inarrestabile (cachet: un milione a sera) che li vede tra i primi tre gruppi beat più richiesti. Molti i 45 giri di successo (’Che notte ragazzi’, ‘Luce’, ‘Sospesa ad un filo’, ‘C’è un uomo che piange’...) e il loro primo album(’Un ragazzo di strada’) da molti critici è stato considerato il miglior album del beat italiano. Ma in loro è troppo forte il desiderio di essere indipendenti (per primi in Italia hanno scelto questa strada) e rompono con la Ariston per passare all’indipendente Bluebell. Sempre controcorrente alla fine si dividono, si riuniscono e poi ancora si dividono: forse per non lasciarsi mai. Nel duemila Benassi forma Claudio dei Corvi e con questa nuova formazione vuole ricordare i 50 anni di carriera (premiati al Mei) di un gruppo che tra alti e bassi, divisioni, riunioni è rimasto sempre fedele a quell’immagine: 4 ragazzi spettinati sospesi ad un filo, con un corvo in testa e una libertà ancora tutta da cantare. Sorride Claudio quando racconta una delle tante serate romane e quel corvo comprato per scherzo da un clochard: un vero corvo di strada con la passione per il wisky. Indimenticate emozioni tutte da cantare, sabato, a Salsomaggiore.
Sono ancora aperte le prevendite al Fit Lady di via Callani(20) di Parma e al Disc Jockey ‘70 di via Gramsci a Fidenza. Mariacristina Maggi

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video