Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Data - Ora inizio 04/11/14 - 21:00

Data - Ora fine 04/11/14 - 23:00

Tipologia Teatro

Dove Auditorium Paganini

Località Parma

Auditorium Paganini

Pintus e le sue «50 sfumature»

Angelo Pintus

Angelo Pintus

http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/226868/Angelo-Pintus-50-sfumature-da-ridere.html 06/12/2016 13:15:37 06/12/2016 13:15:37 40 Pintus e le sue «50 sfumature» false DD/MM/YYYY 0

Angelo Pintus ha una faccia da bravo ragazzo e un’ironia intelligente, una voce accomodante e la capacità di cogliere nel segno traendo spunto con semplicità dalla vita quotidiana. Oltre al successo televisivo, lo dimostra il suo spettacolo, «Cinquanta sfumature di… Pintus», che con oltre cento date sta girando l’Italia e sta portando l'artista nei cuori degli spettatori già abituati a vederlo nello schermo di «Colorado».

La nostra prima curiosità è per il titolo dello spettacolo…
«Beh certo, il titolo ormai è famoso perché me lo hanno copiato per un libro! Ovviamente scherzo, in realtà l’unica ragione è che cercavo qualcosa che restasse in mente e credo proprio che sia stato azzeccato, senza dubbio la gente se lo ricorda»
Vista la notorietà de libro appunto, c’è mai stato qualche fraintendimento sullo spettacolo?
«A dire il vero sì, qualche volta le mamme mi chiedono se è uno spettacolo adatto ai bambini… Ma poi ovviamente basta conoscere quello che faccio per sapere che con il libro non c’entra proprio niente»

E a proposito di quelle «Cinquanta sfumature», cosa ne pensi?
«Il libro non l’ho letto, ma sicuramente vedrò il film. Comunque quello che conta è che alle donne sia piaciuto, anche se racconta situazioni immaginarie che non hanno molto a che fare con la realtà»

È ancora vero che per conquistare una donna bisogna farla ridere?
«Come dice la famosa canzone “Tu falla ridere perché…”. Assolutamente sì, è essenziale, ma in generale è fondamentale per chiunque avere accanto qualcuno che ti faccia ridere, è il modo più sano per affrontare la vita. Poi sai, quando non si è bellissimi, si deve per forza diventare simpatici!»

Qual è il colore della tua comicità?
«Ha il colore delle cose semplici e assolutamente non volgari, tra l’altro mi piace anche avere bambini nel pubblico e in generale poter parlare a tutti»

Le tue esperienze si dividono tra tv e palcoscenico, come vivi questo dualismo?
«In tutta sincerità, è come se il palco fosse la vacanza, la tv è il mezzo che ti ci porta. Tra le due opzioni sceglierei sempre la prima, se fosse possibile, ma la verità è che se non vai in televisione a teatro non ti segue nessuno, quindi il rapporto tra le due parti è strettissimo, anche se la spinta che ti da lo spettacolo dal vivo è impagabile»

Quindi, cosa puoi anticiparci dello spettacolo?
«Posso dire che è molto musicale e allegro, è divertente ma allo stesso tempo aiuta a pensare … Però io non sono un grande narratore, per me è difficile raccontarlo. Forse non sarò mai un bravo insegnante, non sono bravo a parlare delle cose, preferisco farle… quindi l’unica cosa che posso dire è venite a teatro, vi assicuro che è divertente»

Che impressioni ti sono arrivate dal pubblico?
«Lo spettacolo sta andando benissimo ed è una gran soddisfazione. A Parma è la prima volta che vengo e spero di trovare anche qui una bella accoglienza».
Attendiamo quindi di conoscere le «Cinquanta sfumature di Pintus» martedì alle 21 all’Auditorium Paganini.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia