Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'impressionante eruzione del vulcano in time-lapse

Filippine

L'impressionante eruzione del vulcano in time-lapse

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Data - Ora inizio 29/11/14 - 16:30

Data - Ora fine 29/11/14 - 18:30

Tipologia Teatro

Dove Teatro al Parco

Località Parma

Parco Ducale , Parma

Teatro

Torna "Con la bambola in tasca"

Al Parco l'edizione del ventennale con la prima interprete, Flavia Armenzoni

Torna "Con la bambola in tasca"

Flavia Armenzoni

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/232774/Torna--Con-la-bambola-in.html 22/01/2018 11:35:23 22/01/2018 11:35:23 40 Torna "Con la bambola in tasca" Parco Ducale, Parma false DD/MM/YYYY 0

Letizia Quintavalla e Bruno Stori hanno creato insieme opere indimenticabili, senza tempo, capaci di penetrare nel profondo di adulti e bambini, con echi d’emozioni dalle onde lunghe, pensieri che si perdono in zone segrete ma che, così si sente, continuano a pulsare anche quando l’incontro con i loro spettacoli si è allontanato. Tra questi capolavori c’è sicuramente «Con la bambola in tasca», che, a vent’anni dal debutto, si è comprensibilmente pensato di far ritornare al Teatro al Parco per la stagione ragazzi, e con la prima delle interpreti, Flavia Armenzoni.
In questo spettacolo, che vede ogni volta come protagonista una bambina del pubblico, scelta al momento, la fiaba russa «Vassilissa la Bella» di Afanasiev assorbe al proprio interno, e rilancia con grande sensibilità, teatralmente, l’intelligente, stimolante interpretazione di Clarissa Pinkola Estés che, in «Donne che corrono coi lupi», nel capitolo dedicato proprio a Vassilissa, che diviene anche «la Saggia», si sofferma sul valore dell’intuito, «tesoro della psiche femminile». In questa produzione Briciole/ Solares di Stori (testo)/ Quintavalla (regia), perfetta la musica, dolce, un ritmo quieto, di Alessandro Nidi, è proprio la bambola - nella tasca di quella sorta di grembiulino che viene fatto indossare alla bambina prescelta, insieme al fazzoletto rosso in testa - a rappresentare quell’intuito che deve essere costantemente nutrito (un gesto che bisogna imparare, una sorta di rito rassicurante) per affrontare le prove indicate dalla Baba Jaga, così come le difficoltà della vita nel diventare grandi. Espressioni/ smorfie che si ripetono a rappresentare i vari personaggi, la fiaba che ritorna più volte nella sua narrazione o come semplici gesti che ricordano le tappe del racconto, un alone di mistero per chi sta dietro quel telo dove è dipinto il fuoco (accadono cose strane e appariranno anche due mani rosse, in alto): è la madre, un passaggio «al femminile», a lasciare, prima di morire, a Vassilissa il dono della bambola con il suo significato più vero, la capacità di ascoltare se stessa, avere fiducia nelle proprie forze. Così riuscirà a superare le prove della Baba Jaga, che si presenta sì come una sorta di strega, ma che in verità saprà dimostrare alla bambina, attraverso quella «bambola in tasca», che può andare avanti da sola, affrontare anche la cattiveria della matrigna e delle sorellastre, alla fine, insieme a lei, l’energia purificatrice del fuoco che non dimentica.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

3commenti

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

3commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

MALTEMPO

Neve: centinaia di turisti bloccati in Val Senales, situazione critica in Alto Adige

SPORT

tennis

Australian Open: Berdych travolge Fognini, azzurri tutti fuori. Federer ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova