Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Data - Ora inizio 12/01/15 - 21:00

Data - Ora fine 12/01/15 - 23:30

Tipologia Altro

Dove Cinema Astra

Località Parma

Tv Parma

All'Astra il docu-film sull'alluvione

All'Astra il docu-film  sull'alluvione
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/241396/Il-docu-film--sull-alluvione.html 16/12/2017 08:36:12 16/12/2017 08:36:12 40 All'Astra il docu-film sull'alluvione false DD/MM/YYYY 1

La grande alluvione arriva sul grande schermo. Le immagini dell’esondazione del Baganza, che lo scorso 13 ottobre ha messo in ginocchio un quartiere e sconvolto l’intera città, ce le ricordiamo tutti benissimo.
Un container che balla minaccioso, in balia di una corrente che lo fa apparire leggero come una paperella di gomma. Il fango nelle cantine, nelle case, sui vestiti. Le pale che prendono a lavorare senza sosta, per giorni. Sono fotografie impresse nelle memoria di ognuno, dove sembrano essersi scavate un rifugio che difficilmente abbandoneranno da qui a molti anni. Ma, forse, è proprio per questo che rivedere quei momenti al cinema potrà rivelarsi doppiamente toccante.
Il docu-film «Fango e Acqua. La grande alluvione», che Radio Tv Parma proporrà al pubblico questa sera, lunedì, al cinema Astra di piazzale Volta, a partire dalle 21, porta la firma dei giornalisti Marco Balestrazzi e Alberto Rugolotto, con la collaborazione di Giuseppe Milano (parte tecnica a cura di Walter Perotti, Pietro Zambrelli e Gianmatteo Guarnieri, con la collaborazione di Germano Montali e Luca Carpigiani).
Il biglietto d’ingresso avrà un costo di 10 euro e l’intero ricavato della serata sarà devoluto alla raccolta fondi per l’alluvione messa in piedi da Munusonlus. A raccontare quei giorni – fra terrore, disperazione e gratitudine – è proprio la città: attraverso la voce di alcuni dei tanti parmigiani che sulla propria pelle hanno vissuto la devastazione. Interviste realizzare a mesi di distanza dal disastro sono abilmente mescolate alle immagini girate nelle ore calde dell’alluvione e alle testimonianze raccolte sul posto, a cavallo della grande onda. Fa una certa impressione rivederle, perché tutti noi, più o meno da vicino, le abbiamo vissute.
Subito dopo la proiezione, lunedì all’Astra, seguirà un dibattito moderato dal giornalista di Tv Parma, Giuseppe Milano, a cui sono stati invitati i massimi rappresentanti delle istituzioni regionali, provinciali e locali, oltre ai delegati delle associazioni di volontariato e della Protezione Civile. Lo scopo del film è proprio questo: dare il la alla discussione, essere uno spunto di approfondimento, non tanto per puntare il dito rispetto a quello che poteva essere fatto e non è stato fatto, ma per guardare avanti e, senza perdere tempo, individuare i prossimi obiettivi.
«Il docufilm punta ad essere una testimonianza – commenta Marco Balestrazzi -. In quei giorni di intenso lavoro abbiamo messo insieme tanto materiale video e da subito ci siamo detti che sarebbe stato bello, un giorno, quando avremmo avuto modo e tempo di farlo, lavorare ad un progetto più approfondito, per realizzare qualcosa che rimanesse nel tempo, che fosse un monito e che raccontasse quell’esperienza per bocca di chi l’aveva vissuta». Naturalmente l’iniziativa voleva essere legata ad un più ampio progetto di solidarietà, ed è perciò stato naturale unire le forze e aderire alla raccolta fondi di Munus, cui il Gruppo Gazzetta di Parma ha dato il proprio appoggio sin dall’inizio.
«Alle immagini d’archivio girate il 13 ottobre e nei giorni successivi – continua Balestrazzi -, abbiamo aggiunto interviste realizzate “a freddo”, mesi dopo il tragico evento, per capire, con i protagonisti, che cosa quell’esperienza avesse lasciato dentro di loro. Abbiamo ultimato il documentario in pochissimo tempo, soprattutto grazie alla disponibilità e all’impegno dei tecnici e di tutti i professionisti che ci hanno lavorato, a cui va il mio grazie».
L’evento che, non a caso, si svolgerà a poche ore dalla festa del patrono di Parma, Sant’Ilario ( del conferimento dell’omonimo premio al movimento dei cosiddetti «angeli del fango» si è parlato sin da subito, con tanto di petizioni e lettere aperte), è patrocinato dal Comune di Parma.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260