-2°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Data - Ora inizio 27/01/15 - 18:00

Data - Ora fine 27/01/15 - 20:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove Feltrinelli, via Farini 7

Località Parma

Libri

Gabetti "A passo leggero" con Rizzolatti e Molossi

Cristina Gabetti

Cristina Gabetti

http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/245297/-A-passo-leggero--.html 23/01/2017 22:10:31 23/01/2017 22:10:31 40 Gabetti "A passo leggero" con Rizzolatti e Molossi false DD/MM/YYYY 0

E'insita in noi, «distribuita» naturalmente e democraticamente alla nascita, l'empatia, la capacità di «sentire» gli altri. Ma ad affacciarsi quotidianamente sull'individualismo e su una connessione quasi solo tecnologica, può venire il dubbio che oggi e nel futuro una società empatica sia solo un sogno. Per le sue domande (e le sue speranze) Cristina Gabetti - giornalista, scrittrice, ideatrice e volto della rubrica di Striscia la Notizia «Occhio allo spreco» - ha chiesto alla scienza. E la riposta – «La nostra società ne ha bisogno come nessuna prima: con l'aumento della tecnologia è aumentata la possibilità di nuocere al prossimo» - è arrivata proprio dal papà dei neuroni specchio, il neuroscienziato Giacomo Rizzolatti. Empatia fra le persone, empatia per il pianeta, effetti delle nuove tecnologie, potere della gentilezza: la conversazione della Gabetti con il Brain Prize 2014 parmigiano è il cuore (e non è un caso) di «A passo leggero», che sarà presentato martedì alle 18 alla Feltrinelli di via Farini dal direttore della Gazzetta di Parma Giuliano Molossi e dallo stesso Rizzolatti.
Il libro - bellissime le illustrazioni di Ramuntcho Matta - raccoglie l'eredità dell'omonima rubrica estiva firmata per il Corriere della Sera, e vi aggiunge voci, esperienze, domande su cui riflettere, dimostrazioni di come piccoli gesti possano tradursi in grandi, salutari, etiche abitudini. Per sé, per la Terra, per gli altri, per il futuro. Partendo dalla propria vita, dai propri incontri, dalle battaglie a tema ambiente e anche dalle sfide (tra rabbia, orgoglio, inquietudine e piacevole sorpresa) di madre di figli 2.0 e connessi, la Gabetti offre un campionario di «esercizi di introspezione e circospezione» - come recita il sottotitolo – per riattivare la comunicazione fra il dentro e il fuori di noi, natura in primis.
I capitoli sono ritmi (interiori ed esteriori) di passo: brioso, sensuale, sostenuto e sostenibile, gustoso, quantico... Da infilare uno dietro l'altro in libertà, ascoltando l'umore e considerando inizio e fine «rilegati», come puramente convenzionali. Si trovano i consigli facili che fanno la differenza per l'ambiente: quelle «passeggiate verticali» che evitano l'utilizzo degli ascensori, quei portacenere da borsetta che riducono la marea di accendini di plastica persi in 24 ore, non riciclabili e (per questo) infestanti, la sfida della raccolta dell'acqua piovana. Si sorride (amaro) con la catalogazione degli stili dei lanciatori di cicche di sigaretta: lancio corto d'angolo sotto la macchina, rovesciata alla cieca del tipo dove-capita-capita, lancio sottomano con abbrivio per centrare la pozzanghera.
Ci si trova a ragionare sui paradossi (apparenti): «La frutta? E' il fast food per eccellenza: se non la mangi in fretta deperisce». E i campi a perdere: quelli coltivati e lasciati agli animali selvatici, «in cui ci guadagnano tutti». Ci sono gli esempi di come la gentilezza e l'esempio, appunto, diano buoni frutti. Ci sono le testimonianze.
L'amico pubblicitario che ha cambiato vita, è diventato yogi e ora si dedica (anche) a produrre «Santa Pasta» («e che bio ce la mandi buona»). La voce accorata di Giulia Maria Crespi, la 91enne simbolo del Fai, che non ha paura ad ammettere di avere cambiato tardi la sua visione: «Ha senso disperarsi se la Reggia di Carditello viene comprata dallo Stato, quando nella zona ci sono tre discariche accanto alle quali si coltivano i pomodori che magari si mandano anche ai supermercati?». Lei che sente i bambini di città chiedere se le mucche fanno le uova e sbotta, grintosa: «A breve arriverà l'Expo. Parliamo di nutrire il pianeta, ma cominciamo a nutrire meglio i dintorni di Milano e la mente dei suoi abitanti!». C'è l'invito a ritrovare le sensazioni corporee date da una camminata a piedi nudi e dal tocco di un massaggio, e a riprendersi il tempo per essere spettatori: della potenza di un acquazzone, delle forme delle foglie d'autunno, della vita «segreta» delle nostre città. «Basta mettersi in movimento con 5 minuti di anticipo per mettersi in comunicazione, notare suoni, profumi, particolari». Non c'è, invece, l'elogio del passato in contrapposizione col futuro; non c'è la demonizzazione dei bit rispetto alle tradizioni. Piuttosto c'è la voglia di trovare la strada - quotidiana, praticabile da ciascuno - per partecipare a uno sviluppo sostenibile in cui la tecnologia sia sorella e non matrigna. O Grande Madre. Un sapere diffuso e accessibile fa parte della sfida: così tanto che il libro sostiene Wikipedia. A passo leggero.​
A passo leggero - di Cristina Gabetti
Bompiani, pag. 214, 16,00

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto