17°

30°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ricci liberi… di sera
san polo d'enza

Ricci liberi… di sera

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Data - Ora inizio 27/01/15 - 18:00

Data - Ora fine 27/01/15 - 20:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove Feltrinelli, via Farini 7

Località Parma

Libri

Gabetti "A passo leggero" con Rizzolatti e Molossi

Cristina Gabetti

Cristina Gabetti

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/245297/-A-passo-leggero--.html 25/07/2017 11:00:57 25/07/2017 11:00:57 40 Gabetti "A passo leggero" con Rizzolatti e Molossi false DD/MM/YYYY 0

E'insita in noi, «distribuita» naturalmente e democraticamente alla nascita, l'empatia, la capacità di «sentire» gli altri. Ma ad affacciarsi quotidianamente sull'individualismo e su una connessione quasi solo tecnologica, può venire il dubbio che oggi e nel futuro una società empatica sia solo un sogno. Per le sue domande (e le sue speranze) Cristina Gabetti - giornalista, scrittrice, ideatrice e volto della rubrica di Striscia la Notizia «Occhio allo spreco» - ha chiesto alla scienza. E la riposta – «La nostra società ne ha bisogno come nessuna prima: con l'aumento della tecnologia è aumentata la possibilità di nuocere al prossimo» - è arrivata proprio dal papà dei neuroni specchio, il neuroscienziato Giacomo Rizzolatti. Empatia fra le persone, empatia per il pianeta, effetti delle nuove tecnologie, potere della gentilezza: la conversazione della Gabetti con il Brain Prize 2014 parmigiano è il cuore (e non è un caso) di «A passo leggero», che sarà presentato martedì alle 18 alla Feltrinelli di via Farini dal direttore della Gazzetta di Parma Giuliano Molossi e dallo stesso Rizzolatti.
Il libro - bellissime le illustrazioni di Ramuntcho Matta - raccoglie l'eredità dell'omonima rubrica estiva firmata per il Corriere della Sera, e vi aggiunge voci, esperienze, domande su cui riflettere, dimostrazioni di come piccoli gesti possano tradursi in grandi, salutari, etiche abitudini. Per sé, per la Terra, per gli altri, per il futuro. Partendo dalla propria vita, dai propri incontri, dalle battaglie a tema ambiente e anche dalle sfide (tra rabbia, orgoglio, inquietudine e piacevole sorpresa) di madre di figli 2.0 e connessi, la Gabetti offre un campionario di «esercizi di introspezione e circospezione» - come recita il sottotitolo – per riattivare la comunicazione fra il dentro e il fuori di noi, natura in primis.
I capitoli sono ritmi (interiori ed esteriori) di passo: brioso, sensuale, sostenuto e sostenibile, gustoso, quantico... Da infilare uno dietro l'altro in libertà, ascoltando l'umore e considerando inizio e fine «rilegati», come puramente convenzionali. Si trovano i consigli facili che fanno la differenza per l'ambiente: quelle «passeggiate verticali» che evitano l'utilizzo degli ascensori, quei portacenere da borsetta che riducono la marea di accendini di plastica persi in 24 ore, non riciclabili e (per questo) infestanti, la sfida della raccolta dell'acqua piovana. Si sorride (amaro) con la catalogazione degli stili dei lanciatori di cicche di sigaretta: lancio corto d'angolo sotto la macchina, rovesciata alla cieca del tipo dove-capita-capita, lancio sottomano con abbrivio per centrare la pozzanghera.
Ci si trova a ragionare sui paradossi (apparenti): «La frutta? E' il fast food per eccellenza: se non la mangi in fretta deperisce». E i campi a perdere: quelli coltivati e lasciati agli animali selvatici, «in cui ci guadagnano tutti». Ci sono gli esempi di come la gentilezza e l'esempio, appunto, diano buoni frutti. Ci sono le testimonianze.
L'amico pubblicitario che ha cambiato vita, è diventato yogi e ora si dedica (anche) a produrre «Santa Pasta» («e che bio ce la mandi buona»). La voce accorata di Giulia Maria Crespi, la 91enne simbolo del Fai, che non ha paura ad ammettere di avere cambiato tardi la sua visione: «Ha senso disperarsi se la Reggia di Carditello viene comprata dallo Stato, quando nella zona ci sono tre discariche accanto alle quali si coltivano i pomodori che magari si mandano anche ai supermercati?». Lei che sente i bambini di città chiedere se le mucche fanno le uova e sbotta, grintosa: «A breve arriverà l'Expo. Parliamo di nutrire il pianeta, ma cominciamo a nutrire meglio i dintorni di Milano e la mente dei suoi abitanti!». C'è l'invito a ritrovare le sensazioni corporee date da una camminata a piedi nudi e dal tocco di un massaggio, e a riprendersi il tempo per essere spettatori: della potenza di un acquazzone, delle forme delle foglie d'autunno, della vita «segreta» delle nostre città. «Basta mettersi in movimento con 5 minuti di anticipo per mettersi in comunicazione, notare suoni, profumi, particolari». Non c'è, invece, l'elogio del passato in contrapposizione col futuro; non c'è la demonizzazione dei bit rispetto alle tradizioni. Piuttosto c'è la voglia di trovare la strada - quotidiana, praticabile da ciascuno - per partecipare a uno sviluppo sostenibile in cui la tecnologia sia sorella e non matrigna. O Grande Madre. Un sapere diffuso e accessibile fa parte della sfida: così tanto che il libro sostiene Wikipedia. A passo leggero.​
A passo leggero - di Cristina Gabetti
Bompiani, pag. 214, 16,00

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

2commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

2commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

1commento

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori