14°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Data - Ora inizio 01/03/15 - 21:00

Data - Ora fine 01/03/15 - 23:00

Tipologia Teatro

Dove Teatro Nuovo

Località Salsomaggiore

43039 Salsomaggiore Terme PR , Italia

Teatro

Laura Marinoni: "Màrquez porta con sè tutti gli amori"

L'attrice in scena domenica al Nuovo di Salso con "L'amore ai tempi del colera". "Non è un recital: il sottotitolo è "operita" musical per cant-attrice e suonatori

Laura Marinoni: "Màrquez porta con sè tutti gli amori"

Laura Marinoni

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/254112/Laura-Marinoni---Marquez-porta.html 21/01/2018 00:18:20 21/01/2018 00:18:20 40 Laura Marinoni: "Màrquez porta con sè tutti gli amori" 43039 Salsomaggiore Terme PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

«L'amore ai tempi del colera», potentissimo affresco del premio Nobel per la letteratura Gabriel García Márquez, dopo essere stato un film, diventa uno spettacolo teatrale. «Patrocinadora» Laura Marinoni, intensa e raffinata attrice che tra le sue virtù ha anche quella del canto. La riduzione teatral-musicale debutterà domenica alle 21 al Teatro Nuovo di Salsomaggiore. Poi una tournée in varie piazze italiane, quasi un omaggio a Màrquez, a un anno dalla scomparsa.
Laura Marinoni, un progetto intrigante. Come nasce?
«Sono più amori che hanno contribuito a far convogliare le energie verso questo lavoro. Innanzitutto c'era il mio desiderio di approntare un progetto musicale con Alessandro Nidi e Cristina Pezzoli con cui già ci eravamo incrociati per un recital, un anno fa. E poi il fatto di aver letto, in tempi recenti, il libro di Màrquez, entrandoci completamente al punto di piangere a 50 pagine dalla fine, pensando che non avrei più ritrovato una lettura così. Una volta terminato, ho ripreso a leggere il testo, in modo scientifico».
Cosa l'ha colpita di più?
«La grande storia d'amore, un amore visionario che si realizza nella vecchiaia senza lo scandalo del tempo».
Come avete montato lo spettacolo?
«Innanzitutto non abbiamo voluto un recital. E' un'operita musical per cant-attrice e suonatori. Questo il buffo sottotitolo che abbiamo voluto usare. E' una cavalcata fantastica. Io faccio tutto, interpreto Màrquez ma anche tutti i personaggi, dal pappagallo a Florentina a Fermino. Il testo è stato asciugato ma rispettato. Siamo invece stati molto liberi sulla parte musicale. C'è la canzone sudamericana ma anche altro. Con noi in scena c'è anche Marco Caronna, voce, chitarra e percussioni. Insomma una piccola banda».
Parlando con lei, non si può non chiederle un ricordo di Luca Ronconi, grazie al quale ha vinto importanti premi, come l'Ubu 2001 per «Lolita»
«E' stato un gigante, un visionario. Per il ruolo della madre prese me, una 38enne che non aveva niente della moglie “pesante” di Nabokov, mi affiancò a Branciaroli, e formò una coppia plausibilissima. Quello che voleva inscenare è l'amore impossibile. Mi ha lasciato una libertà che non dimenticherò mai»
Lei stata ultima volta a Parma al Due con «Un tram che si chiama desiderio» diretta da Latella. Per quell'interpretazione vinse il Premio Hystrio 2012
«Sì e anche le Maschere del Teatro e fui finalista agli Ubu. E' uno degli spettacoli più belli e importanti del mio recente passato. Come i registi o i compagni di lavoro, anche i personaggi che interpretiamo ci plasmano. Per cui anche il lutto per la morte di Ronconi o di Strehler cerco di superarlo pensando che essi continuano realmente a vivere in chi rimane. Noi che restiamo dobbiamo essere più lucidi e creativi. Non possiamo solo piangere i maestri ma diventare maestri»
Lei ha fatto cinema e tv senza farsi sedurre più di tanto...
«Non sono affatto snob, è il cinema che non mi ha molto corteggiato. Ho avuto la fortuna di iniziare facendo da subito teatro ad alto livello. Poi ho avuto un periodo in cui ho lavoricchiato per il cinema, anche in Francia, però non è mai scattata l'occasione che mi consentisse di vivere di quel lavoro. Io vivo del teatro, prima di lasciare una tournée ci penso bene».
Il regista italiano con cui farebbe un film adesso?
«Ci sono tanti registi interessanti. Indicare Sorrentino è quasi scontato. Ci sono registi giovani, come Molaioli, che hanno parecchie cose da dire».

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

TG PARMA

Nuovi agenti di polizia municipale e telecamere a Parma Video

Festeggiato San Sebastiano, patrono della Municipale

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"