14°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Data - Ora inizio 21/03/15 - 17:00

Data - Ora fine 22/03/15 - 18:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove Galleria S.Andrea

Località Parma

Strada Giordano Cavestro , 6 , 43121 Parma PR , Italia

arte

Tu Sei MADDALENA... Mostra personale di Mariangela Canforini

Tu Sei MADDALENA... Mostra personale di Mariangela Canforini
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/258195/Tu-Sei-MADDALENA---.html 21/01/2018 00:17:31 21/01/2018 00:17:31 40 Tu Sei MADDALENA... Mostra personale di Mariangela Canforini Strada Giordano Cavestro, 6, 43121 Parma PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

L'associazione UCAI-Sezione di Parma è lieta di presentare la mostra personale di MARIANGELA CANFORINI “TU SEI MADDALENA” INAUGURAZIONE SABATO 21 MARZO 2015 ALLE ORE 17 Presso GALLERIA S.ANDREA Via Cavestro 6, Parma DAL 21 MARZO AL 3 APRILE 2015 Orari di apertura al pubblico: da martedì a sabato 10-12 e 16-19 domenica 16-19 lunedì chiusura L'associazione UCAI di Parma presenta la mostra personale dell'artista parmigiana Mariangela Canforini dedicata alla complessa e misteriosa figura della Maddalena con un ciclo di opere pittoriche e scultoree realizzate ex novo. La presentazione nel catalogo della mostra a cura di Marzio Dall'Acqua bene esplica il lavoro di questa pittrice. Di seguito un estratto: “… l’arte occidentale, nei secoli, proprio attraverso la figura della Maddalena, è venuta svolgendo una analisi della natura della donna, al di fuori di schemi precostituiti, riscoprendola e presentandola nella sua più autentica e puntuale realtà, esaltandone l’indole per le passioni che coinvolgono la vicenda anche leggendaria che vuole la peccatrice redenta approdare in terra di Provenza, dove a Les-Saintes-Maries-de-la-Mer, una piccola cittadina in riva al mare sulla costa francese della Camargue, si celebra, alla fine di maggio, una festa in onore dell’arrivo del figlio di Gesù e di sua madre Maria Maddalena. La solennità trae origine da un’antica tradizione orale che narra dell’arrivo di una barca senza timone con a bordo Maria Maddalena, sua sorella Marta, suo fratello Lazzaro e una bambina (…). ...la premessa è indispensabile per introdurre questa mostra personale di Mariangela Canforini sulla figura di Maria Maddalena, sospesa tra i grandi cicli di teleri barocchi della controriforma e le inquietudini di nuove suggestioni, che, come si è premesso, coinvolgono la figura ed il mito dalla donna che con Cristo ha avuto, anche ufficialmente, maggiori contatti fisici. La prima impressione è proprio quella di grandi tele, nelle quali le figure essenziali, vitali e dinamiche, si muovono per rompere i limiti imposti dalla cornice, dai bordi della tela, in una comunicazione di energia fisica e di impeto passionale che cerca di superare ogni freno. Le emozioni più intime e segrete sono violentemente proiettate ad animare i volti, a rendere irruenti ed irrefrenabili i gesti, in una essenzialità di scenografia, di vesti, di rimandi che sopprime ogni dettaglio inutile, tutto ciò che nasconde il corpo e la sua fisicità, perché è linguaggio sensibile, carnale che rimanda ogni gesto, ogni azione. Nelle opere di Mariangela Canforini è il corpo che parla, che racconta, che si impone mescolando comportamenti, movimenti, espressioni e sentimenti. E’ pittura di un sentimentalismo contenuto nell’esplodere di passioni raffrenate, ma non per questo meno intense. Anzi sembra che la eco che provocano si protragga e dilaghi oltre a quello che vediamo, che ci appare come un indizio, o come un sintomo. Corpi nudi che si contorcono, che spasimano e anelano in una frenesia esistenziale di narrazione e testimonianza, corpi che hanno il biancore di carni troppo nascoste al sole, che non per impudicizia vengono esibite, ma per l’urgenza del manifestare i segreti dell’animo, le pulsioni dell’esistenza spinta al limite, ridotta all’essenziale, al primario di ogni vita, un attimo prima dell’indicibile e dell’incomunicabile. E’ il biancore delle carni della pittura controriformista dal Veronese a El Greco, fino a Goya: pittura alta, come modello di un colore che si stende veloce, a larghe pennellate, con sicure ombrosità e dolcezze esacerbate, silenzi e pose, e torsioni, per cui ognuna di queste tele è come un frammento di un grande ed unico retablo che traduca una leggenda di una santa che è anche peccatrice, di una inviata che è anche prescelta e prediletta - tra le donne, come si legge in alcuni vangeli apocrifi - una penitente silente e riflessiva che è anche depositaria delle parole segrete del Cristo, quelle che lui non ha rivelato a nessuno e che forse potrebbero sciogliere il nodo delle nostre contraddizioni ed inquietudini: il tutto ridotto però nell’essenziale della fisicità. Da donna. (…). In queste opere non c’è la pruriginosa morbosità che nei secoli ha coinvolto la Maddalena ed i suoi ambigui capelli nel gioco del vedere e non vedere il nudo, scusa per molti artisti per incursioni in un erotismo sotto traccia. (…). Qui l’anima è sempre in contorsione, in una tentativo di esprimersi, che gli sfondi con cieli senza nuvole, senza variazioni di colori ed atmosfera accentuano e rendono se non maggiormente drammatici, certamente ancora più carnalmente pesanti. (…). Una biografia dunque, quella raccontata dalla Canforini, che si riassume nella vita di una donna e nell’intensità del suo amore per un uomo, quello che ha scelto e al quale è sempre disposta a donare se stessa.” All'interno della mostra personale DOMENICA 29 marzo alle ore 17 si esibirà il CORO dell' ASSOCIAZIONE SAN BENEDETTO diretto dal Maestro NICCOLO' PAGANINI. L'evento è ad INGRESSO GRATUITO. CONTATTI: www.ucai-parma.it; tel. 0521 228136

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

TG PARMA

Nuovi agenti di polizia municipale e telecamere a Parma Video

Festeggiato San Sebastiano, patrono della Municipale

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"