-0°

12°

WEEKEND

Tutti gli appuntamenti di sabato 6

Logo Weekend

Logo Weekend in Provincia

Ricevi gratis le news
0

BARDI
UNA CENA BENEFICA PER WALTER BELLI
Gara di solidarietà per aiutare Walter Belli, il biker 35enne di origine bardigiana, che da diversi mesi è ricoverato in un centro di riabilitazione a Imola, dopo aver subito un grave incidente. L’associazione onlus «Forza Walter» organizza sabato, alle 20.30, una cena benefica al ristorante «La Colomba» a Tolarolo di Varsi, a pochi minuti dal ponte della Baracca di Bardi.

BAZZANO
LA LUNGA NOTTE DEGLI APPASSIONATI DI QUAD
Tutti pronti a scaldare i motori a Bazzano, in attesa della notte più lunga per tutti gli appassionati di quad e Atv: anche quest’anno 160 chilometri di sentieri in notturna attendono chi vorrà sfidare la «Night Ride» di Bazzano, organizzata dal Moto Club di Bazzano in collaborazione con Amministrazione comunale, motoclub «I Fusi del Fuso» e Motoclub Miscoso.
Il ritrovo per tutti i riders è a Bazzano:. sabato, per tutta la giornata, a partire dalle 10 saranno in esposizione mezzi e novità delle maggiori aziende produttrici di quad e Atv italiani, ed un’area prove per tutti gli appassionati che vogliano cimentarsi con le novità del settore.
Dalle 11 sarà dedicato un apposito «Expo Atv» a questi particolari mezzi a quattro ruote, con oltre 30 stand espositori. Arricchiranno la giornata anche le estrazioni di premi e gadget dedicati al mondo del fuoristrada per tutti i piloti iscritti, e le esibizioni dell’ospite d’onore dell’edizione 2015: lo stuntman professionista ed esperto di quad Roberto Poggiali.
Le iscrizioni alla «Night Ride» chiuderanno alle 18: conferenza stampa di presentazione alle 18.30 e alle 19 cena all’aperto nell’attesa della partenza. Partenza che, dopo un briefing alle 21.30 per tutti i piloti, avverrà a partire dalle 22: uno dopo l’altro, i mezzi partiranno per una cavalcata notturna lunga 160 chilometri attraverso cinque diversi comuni, da Bazzano all’Appennino parmense e reggiano, e ritorno. Centrale per gli organizzatori sarà, anche quest’anno, la cura del percorso e il rispetto dei sentieri e della natura attraversata dai mezzi: per i quali si raccomanda la massima attenzione, serietà e sportività ai partecipanti. Paddock, punti di ritrovo e servizi d’emergenza e controllo saranno disposti per tutto il percorso della Night ride.
Domenica mattina, con il tradizionale arrivo dei primi riders alle prime luci dell’alba, chiuderà l’edizione 2015 della «Night Ride» l’accoglienza dei piloti con colazione in compagnia. Le iscrizioni si possono effettuare on line al sito www.nightride.it.

BEDONIA
FESTA IN PIAZZA CON GLI STUDENTI
Sabato, dalle 16.30 alle 19, in piazza Plebiscito a Bedonia, gli studenti dello Zappa-Fermi, in occasione della fine dell’anno scolastico ed in omaggio a Expo, invitano i cittadini ad un pomeriggio creativo e allegro con loro. Gli alunni dell’Enogastronomico-Alberghiero prepareranno stuzzichini e cocktail analcolici.

BERCETO
IL MEDIOEVO RITORNERA' PER UN WEEKEND A BERCETO
Berceto non è nuova agli spettacoli medievali, ma quello approntato dalla Pro loco per questo fine settimana promette di strabiliare gli occhi. Si comincerà sabato, lungo le vie del centro storico, la «Mostra-mercato dei fiori e delle erbe». Alle 16, «Voci dal Medioevo», una installazione sensoriale, una sorta di macchina del tempo-sogno da sempre di ogni scienziato -, che permetterà ad ogni persona di effettuare un viaggio a ritroso attraverso i suoi sensi, per arrivare a percepire suoni, odori e parole di un’epoca tanta ricca di suggestioni come il Medioevo. Ciò sarà reso possibile dagli attori del «Teatrotocco». Alle 18 le esibizioni del mangiafuoco, del giocoliere e dei trucca-bimbi. La kermesse si rianimerà domenica, con l’intera mattinata sempre dedicata ai fiori ed alle erbe. Alle 16.30, grande spettacolo, lungo le vie del centro storico, del gruppo storico del Piagnaro di Pontremoli, con sbandieratori, tamburini e musici, armigeri, danzatrici e danzatori, dame e nobiluomini, figuranti dei vari ceti sociali del Medioevo, e la dimostrazione di combattimenti dell’epoca.

BUSSETO
UNA FAVOLA MUSICALE IN SCENA AL VERDI
Sabato sera, alle 20.30, al teatro Verdi di Busseto va in scena la favola musicale «La meravigliosa isola di Stranalandia», liberamente tratta da «Stranalandia» di Stefano Benni, con direzione didattica di Monia Ziliani, testo di Giorgia Martinesi, illustrazioni di Chiara Maini, voci narranti di Maria Conte e con i solisti e l’orchestra della Doremiusic. Ingresso libero. Si tratta di un appuntamento molto atteso soprattutto dai bambini.

"OLIMPIADI VERDIANE" PER LE VIE DI BUSSETO
A Busseto va «in scena» la 3ª edizione delle «Olimpiadi Verdiane», evento promosso dall’omonima associazione con il patrocinio del Comune. Ideate da Giampaolo Bigliardi e Danilo Porcari, le «Olimpiadi Verdiane» sono una competizione ludico ricreativa itinerante che si svolge per le vie di Busseto dal 2013. Promossa da diverse associazioni sportive (e non) del territorio si pone l’obiettivo di promuovere la socialità attraverso il gioco e lo stare insieme. Grazie al sostegno di numerosi sponsor è stato infatti possibile devolvere il ricavato della manifestazione per necessità pratiche legate alla pratica dello sport sul territorio, come l’acquisto di un defibrillatore. I proventi dell’edizione di quest’anno saranno destinati al progetto «Viviamo il Parco della vita». Dopo l’inaugurazione , si terranno sabato giochi e animazione coi Provoloni e, dalle 18 (anche domenica), torta fritta e spalla cotta, anche da asporto, a cura di oratorio Anspi. Al termine delle tre giornate, arricchite anche dalle «Olimpiadi junior», domenica saranno premiate le tre squadre che avranno totalizzato il punteggio più alto. Inoltre sono previsti premi anche per la squadra vincitrice di ogni singola disciplina. Durante le giornate della manifestazione tutti i passanti potranno dilettarsi nelle diverse discipline. Info www.bilolimpiadi.it.

CABRIOLO
FESTA MEDIEVALE A CABRIOLO
Ritorna da oggi a domenica la consueta festa medievale organizzata dal parroco di Cabriolo, don Marek, e dai suoi collaboratori. Sabato e domenica la festa entrerà nel vivo: dalle 16 esposizione di rapaci, tiro con l’arco, mestieri medievali, armi, accampamenti, spettacolo di falconiera di Gherardo Brami, alle 18 e dalle 19 combattimenti medioevali a cura di Gens Innominabilis. E poi la cena a base di tortelli verdi ripieni di funghi, pisarei a faso, cinghiale e polenta, porchetta, grigliata di carne, torta fritta, salumi e tante altre specialità.

COLORNO
TRE MOSTRE VISITABILI NEL WEEKEND
Tre mostre visitabili a Colorno. In Reggia «Maschera: formazione della coscienza di sé» sabato e domenica (10-13 e 15-18). In Aranciaia collettiva di pittura «Fuga dalla realtà» visitabile sabato e domenica (10-12.30 e 16.30-19). Nel palazzo della Venaria «Forza di volontà…ri» con gli scatti di Roberto Perotti sull’alluvione del Baganza sabato e domenica (14-18).

«SCUOLA IN CAMPO» IN PIAZZA GARIBALDI
È la festa della scuola, ma in realtà coinvolgerà tutto il paese l’iniziativa «Scuola in campo» con la quale l’istituto comprensivo Belloni di Colorno festeggia la fine dell’anno scolastico. Sabato, dalle 16.30 alle 23, musica, balli, sport, laboratori in piazza Garibaldi e nelle strade del centro di Colorno. Tra le iniziative anche zumba fitness e concerto di Controtempo. Il ricavato al Belloni per finanziare i progetti a favore degli studenti.

COLLECCHIO
NOTTE ROSA A COLLECCHIO
Collecchio in festa sabato per la 2ª edizione della «Notte rosa», iniziativa promossa, organizzata e sponsorizzata dai commercianti locali in collaborazione con Ascom Parma e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Collecchio.
Sulle ali del successo della precedente edizione, ideata nell’ambito delle manifestazioni organizzate in occasione della partenza da Collecchio dell’11ª tappa del Giro d’Italia, anche quest’anno si è voluto ripetere l’evento che si terrà nelle vie di Collecchio dalle 18 fino a notte inoltrata.
Sette ore di festa da trascorrere assieme tra piazze, vie del centro fino all’area del quartiere dei viali Pertini e Saragat.
Durante la serata saranno proposti intrattenimenti vari e sarà possibile fermarsi per la degustazione in più punti del paese. Nel piazzale della stazione ferroviaria dalle 19 musica live con i Folk N’Rovers e Disastro Ferroviario per poi, dalle 22 alle 2, ballare col Taro-Taro Story. Nella stessa zona non mancheranno gli appuntamenti gastronomici: aperitivi, cocktails, birreria, gelateria e cena di carne argentina alla griglia.
In piazza Europa si inizierà con la musica di Savo_K che accompagnerà durante l’aperitivo e la cena con musica hip hop di sua produzione; dalle 20 suoneranno gli Smokey punch e dalle 22.30 in poi vi sarà nuovamente Dj Savo_K. In piazza Avanzini «I Profani» con tutto un contorno gastronomico proposto dai negozianti della zona. In piazza Repubblica il gruppo Area 90 e all’interno del Bar chiosco musica da discoteca; in via Galaverna musica live mentre nel quartiere il Viale intrattenimenti con ballo country, i ragazzi di «Io parlo parmigiano» e dj.
Momenti con intrattenimenti vari quali musica dal vivo, artisti di strada e possibilità di gustare specialità di carne, pesce, pizza e torta fritta, e di avere a disposizione bar e ristoranti nonché spettacoli vari saranno un po’ ovunque nel capoluogo e più precisamente in viale della Libertà, via Galaverna, via Spezia, piazza Avanzini, via Moro, viale Saragat e viale Pertini. Per i bambini giochi gonfiabili in viale Libertà e viale Saragat; si potrà fare shopping serale approfittando dell’apertura dei negozi. Non mancherà l’opportunità per i tifosi di seguire, in più punti della festa, la finale di Champions League fra Juventus e Barcellona approfittando di televisori che saranno presenti sia nel quartiere Il Viale che nel centro di Collecchio. Il paese presenterà una viabilità modificata in centro con la chiusura al traffico e l’apposizione di appositi cartelli indicanti le deviazioni e i parcheggi utilizzabili. Questi ultimi sono previsti, fra l’altro, all’Ego Village, in viale delle Nazioni Unite, nei pressi del centro commerciale, in parte della zona centrale fra i viali Pertini e Saraga.

CORCAGNANO
IL CONCERTO DEGLI ALLIEVI
«Il concerto degli allievi»: questo il titolo dell’evento che andrà in scena sabato, alle 21, al teatro «Ennio Magliani» di Corcagnano. Il concerto - organizzato dalla vocal coach Valentina Broglia - prevede delle «prime esibizioni» con brani dal repertorio pop nazionale e internazionale ed un estratto dall’ultimo progetto «Emilia mon amour». Sul palco si esibiranno Emanuele Trombi (chitarra), Giuseppe Tavone (basso), Leonardo Cavalca (batteria), Salvatore Bazzarelli (tastiere)Valentina Broglia al pianoforte. Presentano Giorgia Tagliavini e Alberto Soncini. Ingresso a offerta.

FORNOVO
A FORNOVO DUE GIORNATE DI SPORT NEL SEGNO DELL'AMICIZIA
Due giorni di sport, nel segno dell’amicizia e della collaborazione. sabato e domenica gli impianti sportivi di Fornovo sono pronti ad accogliere bambini, ragazzi e adulti per una full immersione nelle discipline sportive, radunate per l’occasione dalla Polisportiva Fornovo sport. Sabato mattina inizieranno le attività sportive con una competizione tra le classi delle scuole. Nel tardo pomeriggio la partita di calcio più attesa dell’anno: professori contro allievi. Alle 19 la Gara pazza nella quale i partecipanti dovranno cimentarsi nelle più disparate prove. L’arrivo della gara sarà in piscina dove contemporaneamente avrà inizio la serata con aperitivo organizzato dal gruppo Limitrofi. Domenica, dalle 10 alle 19, un intenso programma. Quest’anno protagonista della festa sarà la parete da arrampicata, grazie al Cai di Fidenza: una parete alta 10 metri che torna a Fornovo dopo tanti anni per offrire il brivido dell’arrampicata a mani nude. Poi motocross per bambini con una piccola pista su terra con diverse minimoto a disposizione dei ragazzi fino ai 14 anni. Nella mattinata, su due campi da calcio si sfideranno in un torneo libero i ragazzi nati entro il 2000. Nel pomeriggio un ritorno agli anni '80 con il mitico torneo dei bar. Sarà allestito un campo da rugby dove tra dimostrazioni e stage. Sul verde del campo da calcio saranno allestiti tre campi da Green volley su cui diverse squadre, sia maschili che femminili, si sfideranno in diversi tornei. Triathlon: dopo le selezioni di sabato, la domenica mattina avrà luogo la gara che definirà il triatleta 2015. Due campi da mini tennis e un campo da tennis saranno a disposizione degli atleti, seguiti da maestri professionisti. Quest’anno la piscina sarà teatro di un allenamento collegiale e offrirà a tutti la possibilità di fare una vasca sia al coperto che nella piscina estiva. Durante la festa attivi due bar per il servizio ristoro e un self service per la cena di sabato e il pranzo della domenica, consumabili sui tavoli all’ombra delle piante del parco.

MEZZANI
BIRRA ARTIGIANALE: FESTA SUL PO
«Beer Po», festa della birra artigianale da oggi a domenica al porto fluviale di Mezzani. La festa - organizzata dall’associazione Lupulus Clan Highlander Pub di Parma in collaborazione con Nautica Mezzani - sarà una tre giorni dedicata alla cultura della birra artigianale italiana con la presenza di esperti degustatori e mastri birrai dei birrifici Ducato (Pr), Farnese (Pr), Oldo (Re) e Del Borgo (Ri). Attive 15 spine artigianali di cui 8 a rotazione con special guest da Germania, Belgio e Inghilterra. Si potranno degustare le birre a partire dall’ora dell’aperitivo. Servizio cucina con grigliata dalle 19 e paninoteca dalle 23 alle 2. Sabato maxischermo per la finale di Champions League, a seguire Guilty Rats e dj set di Gabry il topo. Domenica cover jet acoustic trio e dj set El Garrinchia Electroswing. Gonfiabili per bambini.

PARMA
sabato SUL CENTRO STORICO SCENDERA' LA "NOTTE BIANCA"
Il centro storico della città sabato si vestirà di bianco in occasione, appunto, dell’attesa «Notte bianca». Il filo conduttore sarà, come detto, il bianco che unirà tutte le strade e le attività commerciali aderenti al progetto. Molti gli appuntamenti da non perdere per vivere un’intera giornata di shopping diversa dal solito e ricca di sorprese. «Numerosi gli appuntamenti imperdibili nei nostri borghi - ricorda Maria Sgobba, referente dell’associazione Ztl - . Ci saranno colorati carretti di fiori. Si potranno gustare, anche passeggiando, gelati e freschi stuzzichini di frutta. Dalle 19 i ragazzi, dell’onlus Circolarmente, animeranno le strade per la gioia di grandi e piccini. Infine, alle 17 in borgo XX Marzo e alle 18 in piazzale della Macina, si esibirà il coro gospel “Cake and Pipe”. Sarà allestito, sempre in borgo XX Marzo, un maxi-schermo per vedere la finale di Champions League tra Juventus e Barcellona». Anche i 60 negozi, aderenti al progetto «Taesting Parma», presenti in diverse vie del centro, parteciperanno all’iniziativa. «Ogni attività realizzerà allestimenti a tema e organizzerà momenti e sorprese sul tema “bianco” - spiega Stefania Chiarini, creatrice del progetto “Teasting Parma”-. I negozi aderenti al progetto, collaterale con Expo, esporranno un pacco regalo bianco, omaggiato dal gruppo Romani, per seguire il tema delle vetrine milanesi “Food is Fashion”».
«Nel tardo pomeriggio verranno realizzate vetrine viventi con modelli e modelle per richiamare l’attenzione dei passanti a scoprire i “white corner”- continua la Chiarini -. Per l’intera giornata gireranno i clown della onlus “Il Bruko” e folletti e fatine, vestite di bianco, dell’associazione “Casa dei folletti” di Parma. Per gli appassionati del calcio saranno allestiti schermi in diversi punti di ristoro convenzionati che proporranno un menu speciale». «Abbiamo molte sorprese in serbo - puntualizza Francesca Moia, presidente dell’associazione i.Parma -. Per tutta la giornata il mercatino “Arte Sauro” e, durante il pomeriggio, flash mob artistici in giro per i nostri borghi. Artisti allieteranno lo shopping con le loro voci: il primo sarà Alberto Manco che, con la chitarra, canterà cover. Poi ci sarà un trio che proporrà canti medievali. Alla sera, in occasione della finale di Champions, sarà installato un maxi-schermo tra borgo Giacomo e via Sauro». Ricordiamo infine che la «Notte bianca» è patrocinata dal Comune.

IL "MONDO MALVASIA": TRE GIORNI PER CONOSCERE TUTTI I SEGRETI DEL VINO
Al via  «Parma Malvasia Expo - Racconti di Malvasie dal mondo», una tre giorni di degustazioni e riflessioni enologiche su uno dei vitigni di rappresentanza del nostro territorio: la Malvasia. L’evento, che porta la firma della delegazione di Parma dell’Associazione Italiana Sommelier Emilia, con il patrocinio di Comune di Parma, Regione Emilia Romagna ed Expo, offrirà ai visitatori la possibilità di apprezzare oltre cento etichette di Malvasia, italiane ed estere. 
Per tutto il weekend (sabato dalle 18 alle 24 e domenica dalle 11 alle 15), sotto i portici del Grano, saranno allestiti banchi per l’assaggio dei vini di circa settanta produttori provenienti da diverse zone del Mediterraneo, per un totale di circa cento etichette. La prima edizione, questa, di un appuntamento dedicato alla Malvasia che si spera possa diventare una tradizione: nelle intenzioni degli organizzatori, infatti, l’evento punta a promuovere e valorizzare i prodotti del nostro territorio, confrontandoli con quelli del resto d’Italia e del Mediterraneo, e si propone di creare occasione d’incontro tra le diverse sfumature dei vitigni a denominazione Malvasia. «Da tempo ragionavamo su cosa fare per promuovere un evento focus sul vino a Parma e abbiamo deciso di partire dalla Malvasia, il nostro vitigno di rappresentanza - ha aggiunto Claudio Piazza -. La volontà è di portare beneficio al nostro territorio, attraverso l’incontro con diversi produttori. Abbiamo pensato di portare qui le espressioni delle Malvasie nel mondo. L’obiettivo che ci siamo posti è anche quello di fare educazione sul vino, perciò abbiamo coinvolto diverse scuole». Non saranno coinvolte solo cantine italiane, ma anche produttori provenienti dall’estero. Acquistando un biglietto «Beverage» si avrà diritto a quattro degustazioni di Malvasia ai tavoli; con un biglietto «Food» si potranno invece assaporare i cibi del territorio. Oltre a degustare, sarà possibile acquistare le bottiglie direttamente dai produttori.
Per qualsiasi informazione scrivere all’indirizzo mail: wbacco@katamail.com.

IN FESTA IL QUARTIERE DI VIA TOSCANA
Due giornate all’insegna del divertimento, del buon cibo e soprattutto della solidarietà. Sabato dalle 19 nel campo sportivo «La Grande» di via Strobel (zona di via Toscana) è in programma la festa di quartiere promossa dall’Asd «La Grande» in collaborazione con il comitato di quartiere «Via Toscana svegliati». Due serate con proposte gastronomiche che spazieranno dal menu tradizionale con grigliata e lasagne artigianali a quello di mare con la consolidata presenza della Cooperativa Mitilcoltori di La Spezia. A completare l’evento, la proiezione su maxi-schermo della finale di Champions fra Juventus e Barcellona. Non manca la musica: questa sera si esibirà il gruppo parmigiano anni ‘60-’70 «I Profani»; sabato la serata sarà allietata dal dj Frambo. Sicuro divertimento anche per i più piccoli: sabato, dalle 16.30, i bambini saranno intrattenuti dai giochi e dall’animazione dei volontari del baby club «Il Brucomela». L’ingresso sarà libero e il ricavato verrà impiegato nei progetti di riqualificazione del quartiere e in opere di beneficenza che si concretizzeranno nel contributo al gruppo «Zio Pluto pri putè» legato all’Oncologia pediatrica di Parma.

AL PALARASCHI IL GALA' DI PATTINAGGIO
Pattinaggio spettacolo al Palaraschi sabato alle 21. Per una sera il palazzetto di Parma si trasforma in una pista per volteggi su 8 ruote, con l’esibizione straordinaria dei campioni di coppia danza Elena Leoni e Alessandro Spigai, medaglia d’argento ai recenti mondiali di pattinaggio artistico. Lei è stata anche testimonial di questa disciplina artistica in tv, ad «Affari tuoi» di Raiuno, dove ha trascinato Flavio Insinna in un emozionante duo. Lui viene chiamato nell’ambiente «il danzerino di Roma», per il palmares di titoli assoluti nazionali, europei e mondiali collezionati nella sua intensa carriera. Al Palaraschi i due campioni, attorniati dalle giovani promesse e allieve dell’Artistic Skate Roller Parma, porteranno la meraviglia della tecnica e dell’interpretazione. L’ingresso alla manifestazione è ad offerta. Parte del ricavato sarà devoluto all’associazione «Noi per loro» per l’Ospedale dei bambini di Parma. Info: Artistic Skate Roller Parma (3771088705).

ROCCABIANCA
RIPARTY DA ROCCABIANCA CON LA SOLIDARIETA'
Torna il Riparty a Roccabianca e quest’anno al centro non solo cultura, musica e solidarietà ma anche il ricordo delle 900 vittime nel canale di Sicilia, gli immigrati morti lo scorso 20 aprile nel tentativo di raggiungere le coste italiane: un appello contro l’indifferenza che rappresenterà il cuore stesso dell’evento, un richiamo rivolto a tutti perché si raggiunga, con il flash mob alle 18 di domenica, il numero di 900 persone e così insieme si possa riflettere su questa tragedia della disperazione. Il Riparty è da tempo un punto di riferimento per giovani e non, luogo d’incontro di arte, suoni, riflessioni sociali, giochi, letteratura. Sabato, dopo l’apertura del Mercatino delle opere d’ingegno (ore 17), alle 17.30 presentazione del libro «Gita in pianura. Una classe a spasso per la Bassa» di e con Alex Corlazzoli, presentato da Stefano Rotta. Alle 18,30 poi «Riprendiamoci il futuro», una conversazione con il filosofo Diego Fusaro. Alle 19.30 apriranno le cucine del Riparty con ristoro in piazza e nell’area feste del campo sportivo, mentre dalle 21 si esibiranno Isaia e l’Orchestra di Radio Clochard con il Patchanka Folk. Nello stesso giorno, inoltre, spettacoli di fuoco con Sascia B Terzofuochista e il Drago Bianco e per tutta la notte tanti artisti di strada, giocolieri e l’osservazione collettiva della volta celeste, e chiusura con dj set.
Domenica il clou della manifestazione con tanti altri appuntamenti: alle 11.30 aperitivo con Stefano Rotta e Luca Pezzani, autori di «Gente di Provincia», con una nuova edizione del libro, alla stessa ora inaugurazione del campo base della Protezione civile reso possibile dalla donazione dei dipendenti Solvay. Alle 16 giochi e spettacoli per bambini e ragazzi con l’Oratorio e l’associazione culturale Everelina; alle 17 presentazione del libro di Maura Sesini «Alberto, il viaggiatore spazio-temporale»; alle 17,30 incontro-testimonianza con Marisa Fiorano, mamma di Marcello di Leverano vittima di mafia (in collaborazione con l’associazione Libera contro le mafie). Alle 18 il flash mob in memoria dei 900 immigrati morti nel canale di Sicilia. Poi il concerto di Frankie Magellano alle 18.30, la musica con gli Honolulu Swing alle 19.30 e, alla stessa ora, la cena del Riparty. Dalle 21.30 in collaborazione con «Musica in Castello» Rossana Casale con «Il Signor G e l’amore», concerto nel cortile del castello di Roccabianca.
E per tutta la giornata di domenica per i 750 anni dalla nascita di Dante, letture dei 33 canti del Paradiso. Riparty è organizzato da Arcirokka con il patrocinio del Comune di Roccabianca e della Provincia di Parma, in collaborazione con Musica in Castello e Associazione Libera contro le mafie. Domenica, con il Riparty, si terrà il Memorial di calcio a 11 a ricordo di Marco Furini.

RONCOLE VERDI
IL PICCOLO VERDI E LA MUSICA CHE NASCEVA IN OSTERIA
Sabato, alle 21.15, a Roncole Verdi, appuntamento con «E quando nacque c’era musica all’osteria», parole e musica di festa con il violino del «Trovatore», la fisarmonica, la spinetta… a cura di Maddalena Scagnelli.
Il concerto intende ricreare l’atmosfera e l’ambiente familiare in cui Verdi bambino muove i primi passi come musicista. I genitori gestiscono la locanda delle Roncole. Il primo strumento del giovane Verdi è una spinetta, una tastiera le cui corde sono pizzicate da becchi fissati ad un salterello, asticella di legno posta dietro al tasto. In scena Federico Perotti (spinetta), Carlo Gandolfi (oboe), Maddalena Scagnelli (violino e voce), Gabriele Dametti (piffero), Franco Guglielmetti (fisarmonica).
«Questo concerto-evento di assoluta rilevanza artistica - evidenzia l’assessore al turismo Stefano Carosino - si inserisce nella collaborazione pluriennale tra il Comune di Busseto e l’associazione “Le Terre Traverse”, alla quale vanno i miei ringraziamenti». Info anche ai siti bussetolive.com e terre traverse.it.

SALSOMAGGIORE
L'INVASIONE DELLE FIAT 500 A SALSOMAGGIORE. E RITORNERANNO ANCHE LE FASCE DI BELLEZZA
Torna il «Salso motor meeting». L’evento, dedicato alle due e quattro ruote e giunto alla 6ª edizione, è diventato un appuntamento tradizionale per la città termale, un auto-moto raduno, tra sportivo, antico e moderno, organizzato dalla Confesercenti col patrocinio del Comune, della Provincia, della Camera di Commercio e del Liberty center. La manifestazione vedrà centinaia di mezzi esposti nelle vie del centro nonché esibizioni e spettacoli: in passerella auto e moto di prestigiosi marchi nonché mezzi militari storici. La novità di quest’anno sarà il raduno nazionale delle Fiat 500 Club Italia. Gli organizzatori del Salso motor meeting, che ringraziano anche la Scuderia Ferrari club del Ducato, ricordano come anche quest’anno particolare attenzione sarà dedicata alla sicurezza stradale. Sabato, alle 21, in piazza Berzieri si terrà una conferenza su questo tema e a seguire verrà proposta a cura della Pubblica assistenza di Salso la simulazione di un incidente stradale e del soccorso. Il programma prevede sabato l’esposizione per le vie del centro dei mezzi e alle 17 la sfilata di auto storiche. Sempre sabato sera verrà eletta Miss Lady 500, Miss Salsomotor e Miss Liberty center. Domenica, giornata clou dell’evento, ci sarà per le vie del centro l’esposizione di auto, moto nuove e d’epoca, dimostrazioni e spettacoli. Verranno proposti dai locali menu a tema e la città sarà «aperta» con negozi ad orario continuato.

SAN SECONDO
DISFIDA TRA LE CONTRADE: C'è IL PALIO A SAN SECONDO
San Secondo è pronto a celebrare, con la 26ª edizione del Palio delle contrade, i festeggiamenti avvenuti nel 1523 in occasione del matrimonio tra i nobili signori Pier Maria Rossi e Camilla, figlia del signore di Vescovato, Giovanni Gonzaga. Dopo i primi appuntamenti il grande e attesissimo evento entra nel vivo ; il tutto promosso dall’associazione Palio delle contrade con il patrocinio di Comune, Provincia, Regione, Aerrs e il sostegno di svariati sponsor privati. Sabato, dalle 16 alle 18, prove ufficiali al campo di gara; alle 20, nelle vie e piazze del borgo, inizio dei festeggiamenti e, alle 20.30, arrivo degli sposi (il conte Pier Maria Rossi e Camilla Gonzaga). Alle 21.15, in piazza della Rocca, offerta doni delle contrade e indizione dei giochi del palio e a seguire il corteo storico e, alle 22, banchetti e cene propiziatorie in tutte le contrade mentre in Rocca la Corte dei Rossi, alle 22.30 e alle 24 proporrà le visite spettacolo in notturna «Arte e suggestioni in Rocca». Domenica prove ufficiali al campo di gara dalle 9 alle 10; messa alle 10; benedizione dei cavalieri e bollatura dei cavalli alle 11.15 e, alle 16.20, nelle vie del borgo, spettacoli dei musici e degli sbandieratori. Alle 17 corteo storico e, alle 17.50, nell’arena dello stadio, dopo gli spettacoli dei musici e degli sbandieratori si terrà la disputa del Palio con l’antico gioco della quintana che vedrà protagonisti i cavalieri rappresentanti delle 6 contrade, vale a dire Marco Remoli di Foligno per il Bureg di Minen, Maurizio Frulio da Arezzo per Castell’Aicardi, Enrico Giusti da Arezzo per la Dragonda, Cristoforo Tarullo da Sulmona per il Grullo, Mattia Zannori da San Gemini per la Prevostura e Carlo Farsetti da Arezzo per la Trinità. Alla contrada vincitrice sarà assegnato il Drappo del Palio, dedicato ai 70 anni della Liberazione, dipinto dal giovane Elia Pagani. A seguire, banchetti nelle taverne delle contrade. In programma anche, oggi, dalle 18 alle 20; sabato, dalle 15.30 alle 19.30, e domenica, dalle 10 alle 15.30, nella sala degli stucchi, «Intrecci… a Corte», mani esperte acconceranno le dame del Palio. Info: www.paliodellecontrade.com.


LA BASSA PERDUTA DI FONTECHIARI
Sabato e domenica, a San Secondo, nei locali della biblioteca comunale «Giovannino Guareschi» di via Cavallotti è aperta al pubblico l’esposizione temporanea «Bassa Perduta» dell’artista Guido Fontechiari. Sarà un'opportunità per tutti i turisti che arriveranno a San Secondo per il Palio delle contrade.

SANT'ANDREA BAGNI
MUSICA E BALLI AL PARCO MESCITA
Sabato, alle 21.30, al parco Mescita di Sant’Andrea si ballerà con l’orchestra spettacolo «Luca Canali». Domenica, alle 15.30, l’orchestra «Giacomo Maini» si esibirà in un concerto in ricordo di Iller Pattacini.

SELVA CASTELLO
sabato IL MUSICAL RECITATO DAI BAMBINI
Sabato, alle 16, nella sala parrocchiale di Selva Castelloun musical interpretato dai bambini, basato su un racconto fantastico.

SIVIZZANO
SI APRE IL PERCORSO TURISTICO
Sabato e domenica il pellegrinaggio lungo la via Francigena della Diocesi di Parma, con il vescovo Enrico Solmi, da Fornovo a Berceto. La tappa di sabato prevede la partenza a Fornovo e l’arrivo a Cassio, con tappe a Sivizzano e Bardone, dove alle 12 verrà celebrata la messa. A Sivizzano verrà inaugurato il percorso turistico «Incontri lungo il cammino»: un itinerario a tappe, con brevi informazioni in doppia lingua, che segue la Francigena per segnalare testimonianze d’arte e di storia antica e recente. Il percorso, a cura di associazione culturale Il Melorosa, Parrocchia e comunità di Sivizzano, con il patrocinio del Comune, si chiuderà nel centro storico dove, oltre al chiostro, alla chiesa, palazzo Miodini, al giardino dell’artista Paolo Pelosi, alla corte di Sergio Savi, si potrà visitare la mostra fotografica «C’era una volta...e ancora c’è Sivizzano». La mostra è stata resa possibile dalla disponibilità di tanti abitanti, che hanno fornito foto e testimonianze, raccolte in particolare da Micael Cobianchi e Pietro Adorni, e da quella di Maria Rosa Bernazzoli che ha messo a disposizione i locali.

SORBOLO
FESTA IN PIAZZA PER IL SORBOLO CALCIO
Festa della promozione per il Sorbolo calcio sabato in piazza Libertà a Sorbolo. Dalle 18.30 aperitivo, dalle 19.30 torta fritta e salumi (anche da asporto) e poi su maxi-schermo la finale di Champions League tra Juventus e Barcellona. Durante la serata sarà presentata la formazione di Sorbolo che parteciperà al torneo dei comuni 2015.

TORRILE
I GIOCHI SENZ FRONTIERE A TORRILE
Trombette, fischietti, raganelle si scaldano per i Giochi del Portico, sabato a Torrile. Giunti alla 3ª edizione, i Giochi senza frontiere torrilesi, coordinati e organizzati dalla Polisportiva Torrile Running Team, regaleranno qualche ora di divertimento con le prove di abilità, ideate da Gianfranco Gobbi e predisposte tra il campo sportivo di Torrile e il giardino della parrocchia di San Biagio. Sei le squadre in gara: Rivarolo, che dovrà difendere il titolo conquistato nella passata edizione, Torrile, Sant’Andrea, San Polo, Colorno e, «new entry» dell’anno, l’agguerrito team di piazzale Pablo. L’inizio delle gare «ufficiali», previsto per le 17, sarà preceduto dai «Giochi del Portico Kids» che inizieranno alle 14.30 e vedranno sfidarsi i bambini della primaria di Torrile. I giochi sono inseriti nel doppio evento «Il Portico in Festa» e «Festa di Primavera» organizzati dal circolo Il portico e Amici di Torrile, in collaborazione con Polisportiva Torrile, Circolo parrocchiale e scuola primaria «Rodari» di Torrile. Al termine delle premiazioni, il pizza party della pizzeria Il Gabbiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nigeriano arrestato per detenzione materiale pedopornografico

(foto d'archivio)

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

FIDENZA

Voleva suicidarsi con una bombola di gas in auto: i carabinieri arrivano in tempo

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

2commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"