11°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Data - Ora inizio 13/06/15 - 23:00

Data - Ora fine 13/06/15 - 23:15

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

weekend

Ritorno al Medioevo

Ritorno al Medioevo
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/280188/Ritorno-al-Medioevo-.html 17/01/2018 02:21:53 17/01/2018 02:21:53 40 Ritorno al Medioevo false DD/MM/YYYY 0

ALBARETO
"CANTOINCANTO": CONCERTO CON TRE CORI
Appuntamento con il bel canto sabato sera al Palafungo di Albareto con la rassegna «Cantoincanto». Dalle 21 fino a mezzanotte tre cori daranno vita ad una serata straordinaria per celebrare la tredicesima edizione della rassegna corale più seguita ed apprezzata dell’Alta Valtaro. La manifestazione canora è stata organizzata dal coro «Voci della Valgotra» in collaborazione con l’Amministrazione comunale, l'Avis Borgotaro-Montegroppo e con il gruppo alpini della Valgotra. L’appuntamento, denominato appunto «Cantoincanto», ha ottenuto grande successo e seguito da un pubblico delle grandi occasioni.
Sabato sera, sul palco del Palafungo di Albareto, si alterneranno tre cori: la Corale della Madonna della Neve di Agna di Corniglio, il coro «L’incontro Musicale» di Sorbolo e quello di casa, «Le Voci della Valgotra», diretto da Caroline Arpino. I tre cori presenteranno il loro repertorio e alla fine ci sarà un brano in cui i 70 coristi, guidati dal direttore della corale della Valgotra Caroline Arpino, canteranno tutti insieme. La serata si concluderà con un rinfresco e con l’estrazione dei premo della sottoscrizione il cui ricavato sarà devoluto per il sostentamento del coro della Valgotra e della Banda musicale di Albareto.

BEDONIA
MEGA FESTA AL CENTRO ATLANTIDE
Sabato sarà inaugurata la stagione agonistica estiva del centro sportivo comunale Atlantide del Colle di San Marco con una mega festa. «Project X»: apertura impianti alle 9, alle 17 aperitivo a bordo vasca con dj, alle 21 cena con fritto misto di mare e bevande e alle 22 esibizione Tuning Cars con Start Party. Il tutto in compagnia del dj Alex Merusi e Voice con Matteo Leoncini.

IL MERCATO «CAMPAGNA AMICA»
Sabato, dalle 8, in via Aldo Moro, a Bedonia, verrà allestito ed inaugurato per la prima volta il mercatino di «Campagna Amica» con prodotti dell’agricoltura biologica della vallata ideato ed organizzato dall’Amministrazione comunale di Bedonia in collaborazione con la Coldiretti provinciale ed alcune aziende agricole del territorio.

LETTURE ESTIVE PER I BAMBINI
A Bedonia sabato, dalle 17 alle 19, alla biblioteca comunale e al parco Cattaneo i volontari dell’associazione culturale «Primo Lagasi» presentano «Letture estive», una serie di incontri con giochi animati e seguiti da docenti e genitori. «Siamo tutti un po' animali» è il titolo dell’appuntamento aperto a tutti i bimbi, a nonni, genitori e tate.

BORGOTARO
IL SANTAL JUICE PARTY
Sabato, si terrà a Borgotaro, all’Happy Coffee, una serata con tanta musica dal vivo, karaoke, «happy hour» e tutti i cocktail, alcolici e non, a base di succhi Santal. Ospiti d’onore della serata, saranno due ragazze, i cui nomi sono ancora top secret, che partecipano al concorso di «Bellezza Italiana 2015». Un appuntamento con tanta musica da ascoltare e ballare, sotto il segno della Santal.

BUSSETO
"PLAY THE GAMES"
Fino a domenica Busseto ospiterà «Play the games», promosso dal team Emilia Romagna Special Olympics e dall’Asd Full Monty Fc. Sarà la più grande manifestazione nazionale per atleti con disabilità intellettiva nella disciplina del calcio a 5. Quest’anno i Giochi nazionali estivi Special Olympics Italia si sono rinnovati trasformandosi nei «Play the games». Un lungo appuntamento con lo sport, con 27 tappe programmate da marzo a giugno, su tutto il territorio nazionale per formare un unico grande evento che attraversa l’Italia, diventando un prezioso strumento per sensibilizzare vari territori, diffondere la conoscenza sulla disabilità intellettiva ed educare i più giovani alla valorizzazione della diversità in ogni sua espressione. Una delle «tappe» è quella di Busseto ed è stata fortemente voluta dall’Asd Full Monty Fc e dal suo presidente Luciano Solari. Sabato, alle 9, inizieranno le gare di qualificazione che proseguiranno al pomeriggio. In serata, alle 19, in via Roma e piazza Verdi si terrà la grande, spettacolare cerimonia di apertura dei «Play the games» con la sfilata aperta dal gonfalone comunale e dalla banda «Giuseppe Verdi». Si proseguirà con il saluto delle autorità e le bandiere ufficiali saranno issate sui pennoni. Si proseguirà con la presentazione e il saluto dei testimonial, il giuramento di giudici e atleti e con l’arrivo della fiaccola accesa di fronte alla Casa natale di Verdi a Roncole, portata a Busseto dai tedofori appartenenti al progetto «Vinci la Sla» di Francesco Canali. Sarà acceso il tripode e sarà pronunciata la dichiarazione di apertura dei «Play the games» per terminare quindi con la cena e la festa al convento di Santa Maria degli Angeli. 

"ARTE TRA LA GENTE": IN MOSTRA SCULTURE, QUADRI E INSTALLAZIONI
Sabato, alle 16.30, nell’accademia del teatro Verdi di Busseto, aprirà la mostra «Arte tra la gente» promossa dall’omonima associazione milanese con il patrocinio del Comune, con quadri, sculture e installazioni. L’esposizione sarà aperta, fino al 21 giugno, con ingresso libero. Si potranno ammirare opere degli artisti bussetani Mauro Gamba, Luigi Gotti, Livro, Mario Pelizzoni, Giancarlo Pizzelli, Ottavio Predieri, Roberto Raimondi, e degli artisti milanesi Mario Bernardiniello, Laura Boldini, Carmen Brusamolino, Maria Amalia Cangiano, Fosca Capuani, Antonio Cavallari, Francesco Colombo, Diego De Crescenzo, Giuseppe Denti, Luisa Fontalba, Mario Gatto, Mario Grandi, Carlo Malandra, Mirka Nani, Carla Oliva, Mari Jana Parvan, Mariagrazia Romanò, Lucrezia Ruggieri, Salvatore Sanna, Stefania Scattina, Ida Rosa Scotti, Morjana Stojanoff, Giovanna Brigida Tonazzo, Leila Tramballi, Patrizia Vellucci, Domenico Ventura e Francesco Zaccone.

CARZETO
TORTELLATA DI SAN GIOVANNI 
Il campo sportivo parrocchiale di Carzeto, frazione di Soragna, ospiterà le prime serate della storica «Tortellata di San Giovanni», giunta all’edizione numero 37. Come ogni anno, la nota manifestazione viene organizzata dal circolo «Gli amici di Carzeto» assieme alla Società sportiva carzetana: durante le serate funzionerà il servizio di cucina, e ad intrattenere il pubblico sarà l'orchestra di Pietro Galassi. 

CERESETO
A SCUOLA DI TIRO CON L'ARCO
A Cereseto weekend dedicato agli appassionati di tiro con l’arco con l’arciere Ermes Bretta di Cento di Ferrara. Dalle 10 di sabato fino all’ora di pranzo di domenica uno corso base di tiro con l’arco aperto a tutti; al termine verrà rilasciato un attestato.

COLLECCHIO
"VILINIANO 1370": COSI' IL MEDIOEVO RITORNA A LEMIGNANO
Lemignano ritornerà indietro nel tempo e più precisamente al Medioevo quando ancora si chiamava Viliniano, grazie alla rievocazione storica promossa dalla Compagnia della Mandragora.
«Viliniano 1370» è il titolo della due giorni che prenderà avvio sabato, dalle 14.30 alle 24 con l’allestimento di un accampamento del 1300 arricchito dalla presenza di alcuni gruppi italiani specializzati in rievocazioni storiche medievali. A Viliniano sarà possibile immergersi nella storia rivivendo uno spaccato militare medievale. Nobili e cavalieri non mancheranno, assieme a uomini d’arme, giullari, arcieri e donne al seguito. Il villaggio medioevale sarà costituito da piccole tende dispose attorno a quella nobiliare di dimensioni maggiori rispetto alle altre. In serata, la luce delle torce creerà effetti suggestivi riflettendosi sulle armature, gli oggetti in terracotta le panche e i tavoli del campo. Tutti i protagonisti del revival storico vestiranno abiti storici fra cui armature ricostruire fedelmente rispetto agli originali. Scherma storica e tiro con l’arco completeranno le proposte rievocative legate ai combattimenti medievali. Previsti anche diversi incontri didattici per presentare la storia da un punto di vista realistico e vissuto: i protagonisti dialogheranno con i partecipanti attraverso la presenza di stand dedicati, la riproduzione di antichi mestieri e grazie alla presenza di un campo da tiro con l’arco ed uno stand gastronomico. Tra le figure che si potranno incontrare il cerusico e lo speziale che si occupavano della cura dei feriti, il coramaio specializzato nella produzione di oggetti n pelle, la sarta e la vivandiera. L’iniziativa è organizzata grazie al coinvolgimento del locale circolo Anspi di Lemignano e con il patrocinio di Consorzio europeo rievocazione storica e Associazione europea via Francigena. Info: www.compagniadellamandragora.it.


COLORNO
I MOTOSCAFI D'EPOCA SFRECCIANO SUL PO
Il Po, a Sacca di Colorno, riabbraccia i motoscafi d’epoca. Sabato e domenica si terrà la quinta edizione del Sacca Racer Meeting, raduno di imbarcazioni entrobordo corsa che hanno segnato la storia della motonautica. I racers «Classic», perfettamente restaurati e funzionanti, che solcheranno le acque del Po di Sacca provengono da Italia, Svizzera, Francia, Germania ed Austria.
Grande spettacolo
Ci saranno oltre 30 imbarcazioni d’epoca in grado di rappresentare un elevato livello in termini di palmares e di restauro che consentirà agli appassionati di assistere ad uno spettacolo di assoluta eccellenza.
Sabato, al mattino, verifiche tecniche e briefing piloti, a seguire alle 16 esibizione racer post 1985; alle 17 pre 1985 prima batteria, alle 18 pre 1985 seconda batteria e alle 19 esibizione unlimited.

COLORNO, ANDAMENTO LENTO CON TRE GIORNI DI FESTIVAL

DUE MOSTRE VISITABILI NEL WEEKEND
Due mostre visitabili nel weekend a Colorno. In Aranciaia mostra collettiva di pittura «Fuga dalla realtà» visitabile sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19. Nel palazzo della Venaria in via Suor Maria 7 «Forza di volontà…ri» con gli scatti di Roberto Perotti sull’alluvione del Baganza visitabile anche sabato dalle 14 alle 18. L’ingresso alle mostre è gratuito.


COLTARO
IL PESCE GATTO PROTAGONISTA IN TAVOLA
E’ il pesce gatto il protagonista della tavola per un intero weekend a Coltaro. Su iniziativa dell’associazione Sport, Cultura e Divertimento di Coltaro torna infatti l’appuntamento con la festa del pesce gatto anche sabato. Musica live con Claudio Corvino. Serate a ingresso libero, servizio bar e ristoro con primi piatti, calamari fritti, prosciutto e melone e l’immancabile pesce gatto. In caso di maltempo la festa sarà rinviata alla settimana successiva. 


FELINO
LA NOTTE DEL PALATO FINO FA RIMA CON FELINO
Sabato la Notte bianca di Felino incorona re del sapore il celeberrimo salame. Nelle piazze e nelle strade del centro degustazioni e ristorazione di alta qualità, accompagnate dalla musica. Si parte alle 19.30 per finire a tarda notte in compagnia del Taro Taro Story, in piazza Miodini dalle 23.20. Da non perdere l’esibizione del Carioca dance ballet alle 22. In ogni strada e piazza le esibizioni dal vivo in grado di soddisfare qualsiasi gusto musicale. Completano la ricca offerta le esibizioni di balli latini, di gruppo, di zumba e il ballo liscio. La 7ª edizione della «Notte del palato fino», organizzata dal Corpo bandistico di Felino insieme al Comune, propone menu per tutti i gusti e le tasche: carne alla griglia di qualità e cena di pesce si fronteggiano nella «piazzetta», nei pressi di piazza Miodini dove imperano i risotti dello chef Maurizio Ferron, con il salame di Felino o all’isolana, e la paella di via Caumont Caimi, proposta con una degustazione di salumi. Per chi ama i panini ci sono i «felinburger», con pasta di salame, le piadine di piazza Garibaldi, le pizze e le focacce con salumi, prosciutto al forno e arrosto di culatello nella piazza antistante la chiesa. Non mancano la polenta (alla spina in piazza Garibaldi) e le cene della tradizione parmigiana, a prezzo convenzionato nell’«Osteria sotto le stelle» di via Verdi e la torta fritta con salume di via Carducci. Il tutto annaffiato con vini pregiati, selezionati e proposti nei punti ristoro e nella «Vineria del Teatro». Per gli spuntini notturni, da non perdere gli spiedini di frutta, le macedonie e i bomboloni alla crema, dalle 23.30. Sarà allestito un mercato di per chi non vuole rinunciare allo shopping. Si consiglia il parcheggio nel Centro commerciale Val Baganza, dove parte un trenino-navetta gratuito per raggiungere la piazza.

FIDENZA
L'OSSERVAZIONE DEL SOLE
Due giornate dedicate all’osservazione del Sole e aperte a tutti. Il gruppo Astrofili fidentini organizza sabato e domenica il primo «Solar party di astronomia al sole» all’ostello Il Gruccione (località San Genesio, Vernasca). Tra gli eventi di sabato, alcuni esperimenti per le scuole e modifiche dei telescopi solari. Domenica, alle 16, la conferenza di Marco Baston «Spettacoli celesti». Info: 349 6735893.

LIBRO SU FACEBOOK: PRESENTAZIONE
Sabato, alle 18, Angelo Conforti presenterà, alla Caffetteria letteraria Pagina 99 (via Berenini), a Fidenza, il suo nuovo saggio «Facebook è inutile?». Modera Gino Delledonne.

FONTANELLATO
NOTTE ROSA CON IL CABARET DI ZELIG
Arriva il Cabaret di Zelig a Fontanellato. Sabato, dalle 21, in via Costa, carrellata di artisti dal locale più famoso d’Italia per la Notte rosa organizzata dai commercianti del Centro Commerciale Naturale e dal Comune di Fontanellato in collaborazione con l’associazione Fidenza per i Bambini nel mondo Onlus. Dopo la musica con Dj Frambo, Rino Ceronte, Leonardo Manera, I Senso Doppio, Alberto Caiazza, Rino e gli Anticorpi e I Masa saliranno sul palco per una serata tutta da ridere condotta da Debora Villa. Durante la serata, saranno allestiti gli stand dell’associazione Fidenza per i Bambini nel mondo Onlus dove potranno essere acquistati i prodotti da forno preparati dai volontari, contribuendo così alla realizzazione dei progetti locali e internazionali.

LAGDEI
ESCURSIONE SUL CRINALE
Il crinale dell’Appennino in regala fioriture d’alta quota. Camminando lungo i sentieri si possono ammirare fiori rari e protetti come l’Astro alpino e il Semprevivo dei tetti. Il crinale dell’Alta Val Parma regala all’ospite panorami suggestivi sulle vallate adiacenti e se la giornata lo consentirà lo sguardo ammirerà il golfo di La Spezia. Per sabato l’associazione Gae Terre Emerse organizza un’escursione con partenza dal rifugio Lagdei alle 9 e rientro alle 16.30 circa. Prenotazione obbligatoria al 3488224846.

LESIGNANO
BADIA CAVANA: PROGETTO SU MATILDE
In occasione del IX Centenario della morte di Matilde di Canossa e della fondazione di Badia Cavana, sabato all'Abbazia di San Basilide a Badia Cavana, alle 10.30 presentazione del progetto «Nel segno di Matilde, lungo la Via del Sale. Messa in rete e valorizzazione di beni culturali e ambientali dell’area matildica parmense». Il progetto presentato dal Comune di Lesignano (capofila) e altri enti del territorio ha ricevuto l'approvazione e il finanziamento della Fondazione Cariparma. Sarà attuato da Melusine Associazione Culturale e prevede attività didattiche, conferenze, convegni, concerti, visite guidate. Alle 11 conferenza su «Matilde di Canossa e le altre donne nel Medioevo» con la professoressa Maria Giuseppina Muzzarelli dell'Università di Bologna, introdotta da Fabrizia Dalcò della Provincia di Parma. Concluderà la mattinata un brindisi a cura della Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli di Parma.

MONTECHIARUGOLO
POLVEROSA: UN CICLISMO D'ALTRI TEMPI


NOCETO
sabato UNA SERATA «VAMPIRESCA»
La rassegna «Voce alla Voce» al pub 19.28 di Noceto, per una sera, si trasforma e prende le sembianze di una festa gotica e vampiresca. Sabato, infatti, i partecipanti sono invitati ad entrare nel «Succubus club», dove, dalle 20, si potranno incontrare magiche creature della notte. Cucina a tema e birre artigianali accompagneranno la serata. Per l'occasione è gradito l’abito del vampiro.

PARMA
PIAZZA GHIAIA DIVENTA MONTMARTRE
Nuovo appuntamento il prossimo weekend con «In Ghiaia... Montmartre!», l'iniziativa che ogni settimana porta nel cuore di Parma la magica atmosfera della Ville Lumiére. Anche sabato, dalle 19, i bar e i ristoranti di piazza Ghiaia propongono abbondanti aperitivi a buffet e cene all'aperto e piccole animazioni artistiche fino a tarda notte; il tutto da assaporare in un'atmosfera inedita e suggestiva, garantita dalla luce morbida di fiaccole e candele. Programma e dettagli su www.piazzaghiaia.it e www.facebook.com/inghiaiamontmartre


MUSICA E GASTRONOMIA: GRAN FESTA A SAN PANCRAZIO


CIRCOLO INZANI ADAS FIDAS BORMIOLI: FESTA SOTTO LE STELLE

Sabato sera, al Circolo Inzani di Moletolo in occasione del 50° dell’Adas Fidas Bormioli Luigi, è organizzata la «Festa sotto le stelle». In programma un quadrangolare di calcio fra le formazioni Adas: Schiaffino, Cedacri e Scuola per l’Europa, Bormioli Luigi, Cerve e Chiesi; dalle 19 musica dal vivo con orchestrina; un fantastico gonfiabile gratuito per bambini; gastronomia con pesce e bontà di casa nostra. In caso di maltempo, calcio a parte, il tutto si svolgerà al chiuso.

VISITA ALLE PIEVI PEDALATA A VICOFERTILE E SAN PANCRAZIO
L'associazione Fiab Parma Bicinsieme organizza per sabato una cicloescursione a San Pancrazio e a Vicofertile per la visita guidata delle pievi. Ritrovo alle 15.15 nel parcheggio di via Bizzozero, iscrizione: 1 euro per soci Fiab, 2 euro non soci. Partenza alle 15.30 per strade a basso traffico. Rientro in città per le 19. Info: bicinsieme@yahoo.it ; tel 3470355414.

UNA VISITA GUIDATA AL TEATRO FARNESE
Quarto appuntamento, sabato, con le attività gratuite promosse dall’Associazione culturale «Amici della Pilotta», nata per sostenere e promuovere i Beni del nostro territorio, con obiettivo principale il far conoscere ai cittadini il patrimonio della città e dei suoi musei.
Il percorso tematico sarà dedicato a «Il Magnifico Teatro dei Farnese: storia e rappresentazioni». «In scena» la storia costruttiva del teatro, la volontà dei Farnese di stupire gli illustri ospiti, l’innovazione dell’Aleotti nell’ambito della costruzione teatrale e in termine, ma non per importanza, il racconto delle nozze tra Odoardo Farnese e Margherita de’ Medici in occasione del quale fu messo in scena lo spettacolo «Mercurio e Marte».
Il pomeriggio si aprirà alle 15 con un percorso didattico-educativo per le famiglie: una speciale visita guidata per grandi e piccoli con un momento laboratoriale dove bambini e genitori lavoreranno insieme. L’attività è dedicata alla creazione di un piccolo teatro pop-up dove i piccoli potranno mettere in scena una loro storia. Il laboratorio, della durata di un'ora e 20 minuti, è gratuito per bambini e ragazzi dai 4 agli 11 anni, per gli adulti è previsto il costo del biglietto d’ingresso (la prenotazione è obbligatoria: 3289589937; 3471498493; info@amicidellapilotta.it).
Nella seconda parte del pomeriggio si terranno le visite guidate gratuite in due turni: 1° turno: dalle 17 alle 17.50; 2° turno: dalle 18 alle 18.50 (la prenotazione non è necessaria).
Condotte da Valeria Depalmi, storica dell’arte esperta in didattica museale della società Educarte, le attività saranno anche occasione per riassaporare la collezione permanente della Galleria Nazionale: prima o dopo i percorsi si potranno esplorare liberamente le sale del Museo.

PIEVEOTTOVILLE
"LA PIV AD NA VOLTA" RIVIVE NEL WEEKEND
Nel weekend torna, a Pieveottoville, l’appuntamento con «La Piv ad na volta», evento organizzato dalla Pro loco con la collaborazione dell’Associazione Veicoli storici di Parma. Un fine settimana, nel «cuore» del borgo rivierasco, tra tradizioni e folclore, saperi e sapori di un tempo, ricordando le «pagine» del passato per vivere il presente e gettare le basi per il futuro.
Dopo i successi delle precedenti edizioni, Pieveottoville è pronta ad ospitare di nuovo questo appuntamento, con tante novità e iniziative per tutti i gusti.
sabato, nelle ex scuole di piazza Battisti, per tutto il giorno sarà aperta la mostra fotografica dedicata al paese. Alle 16 sarà la volta della quinta edizione della gara di torte, aperta a tutti e riservata alle sole crostate, soffici o secche (no creme). E’ possibile consegnare le torte entro le 14 al bar «La Cafetera» di piazza Battisti (info: tel. 0524.95112). In serata, quindi, possibilità di gustare diversi piatti e musica con il gruppo «I Millenium».

POLESINE
LA FESTA DEI PATRONI VITO E MODESTO
Polesine in festa per i patroni, i santi Vito e Modesto, in programma sabato. Alle 18 con la messa solenne dei patroni, animata dal coro alpino «Idica». Alle 19 sarà inaugurata, in oratorio, la mostra sulla «Grande Guerra» di cui ricorre il centenario. Alle 20.30, in chiesa, il concerto del coro alpino «Idica» di Clusone.

PRATO SPILLA
"NON PERDERE LA BUSSOLA": UN'ESCURSIONE-LEZIONE
A Prato Spilla sabato la guida ambientale escursionistica Alessandro Bazzini di Trekking Parma farà divertire grandi e piccini con «Non perdere la bussola», una lezione teorico-pratica sull’utilizzo di bussola e carta topografica. Grazie ad una breve escursione verso il Lago Palo si potranno mettere in pratica «sul campo» le tecniche apprese. Ritrovo alle 15 a Prato Spilla, al rientro possibilità di cenare e pernottare al rifugio Prato Spilla. 

SALA BAGANZA
LE MACCHINE DI LEONARDO A SALA
Il genio di Leonardo in mostra nella Rocca Sanvitale. Verrà inaugurata sabato, alle 11.30, «Le macchine di Leonardo» che vedrà le sale della Rocca ospitare le macchine della guerra, le macchine della scienza e le macchine delle tecnologia ideate, disegnate progettate da Leonardo da Vinci e costruite da Giuseppe Manisco. Le macchine di Leonardo Da Vinci riprenderanno forma all’interno delle stanze della Rocca grazie all’opera dell’artista Giuseppe Manisco che ha riprodotto le opere ideate dal genio di Leonardo Da Vinci. L’artista-artigiano ha tradotto in forme esatte i disegni delle macchine da guerra, i congegni idraulici, gli elevatori, i ponti con la loro meccanica, i poliedri dal disegno semplice e dall’armoniosa struttura, i congegni della difesa e dell’offesa, gli igroscopi, i cannoni, gli anemometri e tutte le «diavolerie» che il leonardesco genio eccezionale escogitava o progettava; tutto trova risposta nella ricostruzione esatta, puntigliosa, corrispondente ai dati dei progetti vinciani che ne fa Giuseppe Manisco. Una ricostruzione alla quale l’artista moderno si è accinto ed alla quale ha dato realizzazione non come freddo esecutore di un progetto altrui ma come appassionato artista che, lavorando alla loro ricostruzione, ha portato un nuovo soffio di vita nelle macchine leonardesche. La mostra sarà allestita sino al 12 luglio e sarà visitabile dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Info: I.A.T. Sala, tel. 0521.331342/43; iatsala@comune.sala-baganza.pr.it.

PEDEMONTANA IN FESTA CON LE SEZIONI DELL'ANPI
L’importanza della memoria sarà il tema centrale della Festa dell'Anpi della Pedemontana, organizzata dalle sezioni di Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo oggi, sabato e domenica al centro sportivo di Sala Baganza. Nell’area feste di via Di Vittorio tra cucina casalinga, servizio bar, musica, spazio dibattiti e stand informativi le sezioni Anpi della Pedemontana parmense saranno protagoniste di tre giorni di riflessioni e socialità. Le porte si apriranno oggi, alle 18.30, con il saluto delle autorità e l’intervento del presidente dell’Anpi provinciale Gabriella Manelli. Alle 21.30 Valerio Cavalli presenta «El portava i scarp del tennis», un omaggio musicale a Enzo Jannacci. sabato, alle 18, sarà presentato il libro postumo di Renato Lori «Comunisti» edito da Diabasis, con la partecipazione di Francesca Niccolai e Paola Lori; l’incontro sarà coordinato da Giovanni Ronchini. Alle 21.30 ballo liscio e musica con l’orchestra Sonia B. 

SALSOMAGGIORE
FESTA PATRONALE DI SANT'ANTONIO
Parrocchia e quartiere in festa, sabato e domenica in occasione della ricorrenza patronale di Sant’Antonio. Negli spazi di Campore, nell’area adiacente la chiesa, si terrà la tradizionale festa popolare con ottima cucina, torta fritta e salumi, primi e secondi piatti. Le messe saranno celebrate alle 8, 10 e 18, quest’ultima solennemente celebrata dal vescovo emerito di Massa Carrara, monsignor Eugenio Binini. Disponibile il tradizionale «pane di Sant’Antonio». 

SALSO E TABIANO: SERATA MAGICA CON LE WINX


SCURANO
RADUNO DI FUORISTRADA A SCURANO: IL BRIVIDO DELLE STRADE STERRATE
Appassionati di fuoristrada da tutta la provincia a raduno sabato e domenica a Scurano, per la 5ª edizione del raduno per jeep fuoristrada «Monte Fuso Off Road» che, con partenza dal centro di Scurano, prevede un percorso di oltre 60 chilometri nei territori di Neviano e Traversetolo, tra carraie e colline. Ad organizzare l’evento, per il quinto anno consecutivo, la Pro loco di Scurano e l'Unione Fuoristrada 4x4 Langhirano: il programma della manifestazione prevede ritrovo e cena a Scurano a partire da sabato ed una mattinata on the road domenica per tutti che si concluderà a tavola, di nuovo a Scurano. I piloti e co-piloti partecipanti al raduno sono attesi a partire da sabato pomeriggio a Scurano: si potrà pernottare nelle strutture alberghiere che si trovano nei dintorni, mentre per gli appassionati muniti di tenda e sacco a pelo sarà messa a disposizione un’area per il campeggio libero. Aprirà la festa la serata di sabato con il «Pre-raduno», dalle 20 al bar Prada di Scurano, con maxi grigliata in strada e a seguire musica con dj Raffo. Il costo d’iscrizione al raduno è di 50 euro per auto e pilota comprendente roadbook, ristoro, pranzo e maglietta ricordo, 25 euro per passeggero e 10 euro per bambini e ragazzi fino ai 12 anni. Info e prenotazioni: contattare 3473343017 (Danilo), 345821556 (Pellegrino), 3478901700 (Matteo).

SORBOLO
SI INAUGURA IL CENTRO PARROCCHIALE
Festa di inaugurazione per il Centro parrocchiale di via IV Novembre a Sorbolo. Sabato, dalle 15, giochi per bambini e ragazzi, alle 19 messa. A seguire cena in compagnia.

TERENZO
SERATA DANZANTE CON PAOLO BERTOLI
Sabato, con inizio alle 21, nella tensostruttura di Terenzo avrà luogo una serata danzante con l’orchestra Paolo Bertoli.

TORRILE
ESCURSIONE NOTTURNA NELLA RISERVA
Escursione notturna «Le voci della notte» sabato alle 21 nella Riserva di Torrile e Trecasali. Ritrovo è il Centro visite della Riserva, a Torrile.

TRAVERSETOLO
SERATA DI FESTA A MAMIANO
Continuano le serate a Mamiano, organizzate da «Mamiano insieme»: sabato, dalle 19, la cena con piatti della cucina parmigiana nella tensostruttura. Poi si balla con l’orchestra «Rosella e Marco».

CONOSCERE MEGLIO IL LUPO CON UNO SPETTACOLO IN PIAZZA
Uno spettacolo per conoscere meglio il lupo. Sabato, alle 21, in piazza Mazzini va in scena «LM15 - la storia di un lupo che finirà in Francia più di 1000 km dopo». Lo spettacolo, gratuito, è organizzato dal Centro culturale di Traversetolo e dalla Bottega di Orfeo in collaborazione con Fapi. «Data la grande “moda” di questo argomento anche tra i traversetolesi, - dice Carlotta Bergonzani presidente del Centro Culturale - abbiamo ritenuto opportuno offrire al paese una serata che permetta a tutti di conoscere il lupo; animale misterioso, temuto e dal grande fascino. Grazie ad un po’ di cultura sul lupo tutti potremo conviverci meglio». Nello spettacolo di Andrea Gatti, Paolo Montanari e Mario Ferraguti, si insegue, da vicino, la storia di un lupo: «Si percorre la sua strada, - spiegano gli autori - quella che dalla tangenziale di Parma arriva fino in Francia, per raccontare la storia di tutti i lupi d’Appennino e il loro rocambolesco ritorno».

VARANO MELEGARI
TORNEO DI RUGBY E TORTA FRITTA
A Varano Melegari sabato, alle 14, il torneo di rugby a 7 squadre, VaranOvale. Dalle 17 torta fritta, salumi, grigliate e tanta musica.

AL CASTELLO SERATA DEDICATA AL MISTERO
Sabato, alle 21, nel castello Pallavicino di Varano Melegari è in programma un serata all’insegna del mistero aperta al pubblico. Nel corso della serata, con al centro una visita in notturna, verrà illustrato il lavoro del team Epas. Ingressi previsti alle 21, 22 e alle 23. La prenotazione alla serata al castello di Varano Melegari è obbligatoria. Info: 3666022442.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti