-5°

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Data - Ora inizio 27/06/15 - 18:30

Data - Ora fine 27/06/15 - 20:30

Tipologia Classica/Lirica

Dove Villa Sant'Agata

Località Fuori Provincia

Sant'Agata , PC , Italia

Intervista

Nucci: «Verdi? L'ho sempre ascoltato fin da piccolo»

Il cantante in concerto sabato alle 18,30 a Sant'Agata, nella villa del Maestro. «Nessun compositore ha mai raggiunto la sua umanità»

Nucci: «Verdi? L'ho sempre ascoltato fin da piccolo»

Leo Nucci

http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/283152/Nucci---Verdi--L.html 20/01/2017 11:01:27 20/01/2017 11:01:27 40 Nucci: «Verdi? L'ho sempre ascoltato fin da piccolo» Sant'Agata, PC, Italia false DD/MM/YYYY 0

Servirà a promuovere e a sostenere uno dei più importanti luoghi verdiani , probabilmente quello più vicino al Maestro dal punto di vista umano, il concerto di sabato alle 18,30 a Villa Verdi a Sant’Agata.
Accompagnato dall’Italian Opera Chamber Orchestra, ospite d’onore sarà il baritono Leo Nucci che si esibirà in un programma interamente verdiano dal titolo “La parola scenica”.

Qual è il suo primo ricordo legato a Verdi?
«L’ho sempre ascoltato in famiglia fin da piccolo. Mi ricordo soprattutto Rigoletto e a nove anni lo avevo cominciato a suonare in banda con il bombardino baritono. In seguito è scoppiato un amore vero, ma era già tutto dentro. Un amore legato non soltanto alla musica, ma anche al modo di vivere e alla trasmissione di certi valori. Sappiamo benissimo quanto sia stato importante per l’italianità. Negli ultimi dieci anni ho cantato quasi solo Verdi con qualche piccola eccezione come Gianni Schicchi, Pagliacci e quest’estate con “Il barbiere di Siviglia”, l’opera con la quale ho debuttato, ma si tratta di un’occasione particolare e si rifà la vecchia produzione».

Com’è cantare in un luogo tanto legato al Maestro?
«Quando mi è stato proposto questo concerto non mi sono tirato indietro. Al di là di tutte le retoriche, questa è veramente la casa che voleva Verdi. Ho avuto modo di conoscere anche la parte non turistica e ho scoperto cose incredibili che mi riportano al suo modo di vivere e di pensare. Spero che venga gente perché l’intento è proprio quello di rilanciare questa casa. Ho accettato di partecipare gratuitamente soprattutto per dedicarlo alla memoria di quest’uomo che mi ha dato tantissimo in termini umani, oltre al discorso della carriera e del repertorio».

Quali sono gli aspetti di Verdi che le sono più cari?
«Io condivido moltissimo il suo pensiero. Ha costruito una casa di riposo e un ospedale: questi sono gli aspetti più conosciuti, ma ci sono anche quelli meno noti come quello di cedere il terreno per il passaggio del treno o l’orgoglio col quale poteva scrivere in una sua lettera “dalle mie terre, le persone che lavorano con me non emigrano”. Sono questi alcuni degli aspetti che hanno permesso a Verdi di comporre quel tipo di musica che non era stata scritta prima e non è stata scritta più. Alcuni personaggi, in particolare quelli legati alla mia chiave , hanno un tale rapporto con l’umanità che non è mai stato uguagliato. Ci sono compositori che forse hanno scritto in modo più bello dal punto di vista musicale rispetto a Verdi, ma nessuno ha mai raggiunto la sua umanità. Anche i suoi personaggi femminili non sono eroine, ma donne che prendono decisioni importantissime. Non si va a vedere un’opera di Verdi: si vanno a sentire delle sofferenze umane, delle riflessioni di uomini. A Villa Sant’Agata questo si respira e si capisce il suo pensiero più che in ogni altro luogo».
Al termine del concerto sarà offerto un buffet con specialità tipiche. Le prenotazioni dei biglietti (80 euro) potranno essere fatte al telefono 0523/830000 o alla e-mail info@villaverdi.org.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta