19°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Data - Ora inizio 11/10/15 - 16:00

Data - Ora fine 11/10/15 - 19:00

Tipologia Teatro

Dove Teatro Magnani

Località Fidenza

43036 Fidenza PR , Italia

TEATRO MAGNANI

I racconti di Carla Fracci

I racconti di Carla Fracci
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/306048/I-racconti-di-Carla-Fracci-.html 23/03/2017 05:30:07 23/03/2017 05:30:07 40 I racconti di Carla Fracci 43036 Fidenza PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

Non è un evento del Festival Verdi ma si inserisce benissimo nello spirito verdiano del mese di ottobre. Il 2015 per l'associazione no profit Verdissime.com significa soprattutto ricordare Giuseppina Strepponi, dato che del soprano lodigiano e seconda moglie del Maestro Verdi ricorrono di duecento anni della nascita.
Dopo averla rievocata a Villa Sant’Agata proprio nelle sue stanze e alla Casa di Riposo per Musicisti di Milano dove è sepolta, l’associazione organizza, in collaborazione con il Comune di Fidenza ed il patrocinio della Provincia di Parma, per domenica prossima alle 16, al Teatro Magnani di Fidenza, un’altra significativa manifestazione.
Spiegano le Verdissime: «Lo facciamo con passione, nella consapevolezza che della sua statura di donna e personaggio non si parla a sufficienza».
Per questo, hanno invitato Carla Fracci, che è stata la Giuseppina Strepponi televisiva nel teleromanzo «Verdi» per la regia di Renato Castellani andato in onda nel 1982. Quanti l’hanno seguito, hanno potuto apprezzare la straordinaria interpretazione della Fracci che è scesa in profondità nel tratteggiare la personalità complessa del soprano lodigiano dalle vicende personali impegnative. Appartenente ad una famiglia di musicisti, la Strepponi studiò al Conservatorio di Milano e nel 1834 esordì in concerto a Lodi. Affermatasi subito dopo anche in campo teatrale, compì a Vienna nel 1835 la sua prima tournée, affrontando quattro anni più tardi con successo le scene della Scala. Con Verdi la Strepponi convisse dal 1848 al 1859, anno al quale risale il loro matrimonio. Dotata di talento e sensibilità non comuni, fu intelligente interprete di alcune opere del Maestro delle Roncole: «Nabucco» alla prima esecuzione del 1842 ed «Ernani» nel 1844.
Nell'incontro di domenica al Magnani, l’étoile dialogherà con Elisabetta Falciola, giornalista di Canale5, e parlerà anche del suo libro autobiografico «Passo dopo passo» edito da Mondadori.
L’evento, oltre alla testimonianza della Fracci, prevede anche una parte musicale con l’esecuzione di brani verdiani, quali «È strano!... è strano!...» dalla Traviata, opera la cui gestazione si intreccia con il vissuto della Strepponi (una donna sposata e per questo non ben vista dai bussetani). Il programma comprende altri brani scelti da opere legate alla carriera della cantante come Nabucco con «Ben io t’invenni, o fatal scritto!... Anch’io dischiuso un giorno. La sonnambula di Vincenzo Bellini con «Oh quante volte, oh quante»; completano Aida «Qui Radamès verrà!...» e la parafrasi da concerto sul Rigoletto di Franz Liszt. Di estremo interesse un’aria da «L’Ull di Bassora» mai eseguita in epoca moderna che Feliciano Strepponi, padre di Giuseppina, compose per il Teatro alla Scala di Milano. Protagonista sarà il soprano Azusa Kubo che canterà accompagnata al pianoforte da Giuseppe Vaccaro, mentre Massimiliano Sozzi leggerà alcuni scritti di Giuseppina Strepponi.
Come è consuetudine per le Verdissime.com, lo spettacolo sarà a scopo benefico per raccogliere fondi a favore della Casa al Ponte di Fidenza. Proprio pensando agli anni difficili trascorsi dalla Strepponi, quando fu costretta a mettere due figli in orfanotrofio, le Verdissime.com hanno recentemente adottato a distanza Solomon, un bambino etiope di 8 anni.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano