10°

20°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Data - Ora inizio 01/11/15 - 23:00

Data - Ora fine 01/11/15 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

L'agenda

Ancora un po' di Halloween e...

Tutti gli appuntamenti nel weekend di Halloween
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/312163/Ancora-un-po--di-Halloween.html 21/10/2017 09:02:13 21/10/2017 09:02:13 40 Ancora un po' di Halloween e... false DD/MM/YYYY 0

BERCETO
IL MERCATO D'AUTUNNO
A Berceto domenica la Pro loco proporrà il «Mercato d’autunno».

BUSSETO
PROIEZIONI
DELLA MESSA DA REQUIEM
Continua il ciclo di proiezioni al Museo nazionale Giuseppe Verdi di Busseto. Domenica, alle 16, sarà la «Messa da Requiem» presentata al Regio di Parma per il Festival Verdi 2011 (direttore Yuri Temirkanov).

CALESTANO
SCORPACCIATA DI TARTUFO TRA I BORGHI DI CALESTANO
Programma ricco anche per la terza domenica di fiera nazionale del Tartufo nero di Fragno che tornerà domenica a Calestano. Alla mattina vi saranno vari appuntamenti: per chi rimarrà in paese ci sarà un interessante appuntamento in Sala Borri con la professoressa Maria Teresa Alberici che curerà un viaggio per parole e immagini dal titolo «Il misterioso fascino del tartufo nell’arte». Sempre in sala Borri aprirà anche la mostra di Stefano Magnani, mentre nelle vecchie carceri sarà visitabile la mostra allestita da alpini e scuole di Calestano dal titolo «Tracce di memoria» dedicata ai caduti e alle storie della prima guerra mondiale. Per chi invece vorrà fare qualche passo in campagna, possibilità di visitare le tartufaie (prenotazioni obbligatorie Proloco: 327.7476467) o occasione di immergersi nei colori dei boschi della Val Baganza con l’escursione da Vigolone verso il Montagnana con Nadia, guida di Terre Emerse (programma e prenotazioni terre-emerse.it 349.3251489). A mezzogiorno consueta scorpacciata di tartufo nei ristoranti e negli agriturismi della zona o nel tendone gestito dalle associazioni di Calestano, mentre sotto i vecchi portici di via Mazzini si potranno ammirare (e acquistare) i più bei tartufi raccolti in settimana (record della scorsa domenica, e finora miglior tartufo della fiera, un pezzo da 238 grammi raccolto dall’esperto tartufino Giovanni Olivieri). Nel pomeriggio passeggiando nelle vie del paese si potranno gustare caldarroste, vin brulè, frittelle, pattonini ed acquistare per ricordo le spongate di Calestano preparate dal circolo ricreativo «Val Baganza». Alle 15 poi in Sala Borri avverrà la premiazione della prima edizione del trofeo per la «Miglior malvasia del tartufo nero». In Arena Ferrari e piazza Bastia ci sarà musica dal vivo, mentre in piazza Manzoni giochi e attività per bambini con la «Formichina Mariolina».

COLORNO
ARANCIAIA, ANGELI E DIAVOLI AL VIOLINO
«Angeli e diavoli al violino» è il titolo dell’ultimo concerto che chiuderà la rassegna Festival Ferdinandeo 2015 che ha proposto musica e arte nei luoghi del duca Ferdinando di Borbone. Appuntamento domenica, alle 17.30, al museo dell’Aranciaia di Colorno con l’ensemble musica di camera composto da Siliva Colli al violino e Andrea Chezzi al clavicembalo. Il Festival è organizzato da Comune, associazione culturale Giuseppe Serassi e associazione Il Continuo. Ingresso libero.

FONTANELLATO
"ASSEDIO GASTRONOMICO" ALLA ROCCA TORNANO A FONTANELLATO I FOOD TRUCK
Single, bambini, famiglie: tutti a Fontanellato per il weekend più atteso dell’anno: aprono ufficialmente le cucine su ruote di «Castle Street Food - Halloween Edition» che torna a Fontanellato dove il tour è cominciato, sei mesi fa, in occasione dell’inaugurazione di Expo 2015. E se dopo l’«assedio gastronomico» di maggio i dati parlavano di circa cinquantamila persone servite dai Food Truck schierati attorno alla rocca, oggi sono ancora di più gli ospiti attesi in paese visto il crescente interesse verso questa manifestazione, che unisce cibo di altissima qualità ed eventi in uno scenario unico. «Un Festival che rispetterà ovviamente il tema Halloween: allestimenti e spettacoli “mostruosi” per i più piccoli e un’atmosfera “magica” con zucche di Halloween e lanterne galleggianti - anticipa Gianluca Capedri di Giroidea, organizzatore e ideatore di Castle Street Food -. Domenica, alle 18 e alle 22, è in programma uno spettacolo di fontane danzanti sulle musiche di Frozen: acqua e fuoco daranno vita ad uno spettacolo indimenticabile con vista castello. Per tutto il weekend, invece, il centro sarà animato con attività e spettacoli di strada, agorà tematiche, Dj set proposti dalla Community italiana YouBeat in un’atmosfera “da brivido” con la rocca Sanvitale illuminata da giochi di luci e spettacoli di “mapping”. Infine, durante la serata di sabato, ci sarà un concorso che premierà il miglior travestimento in tema Halloween e coinvolgerà tutto il pubblico». Anche i Food Truck partecipanti - tanti, nuovi e selezionatissimi - «si vestiranno» e proporranno un percorso gastronomico studiato in versione Halloween: ogni Food Truck presenterà una ricetta dedicata a questa grande edizione, in versione salata o dolce, utilizzando prodotti di alta qualità e ingredienti di stagione! Oltre ad un’ampia offerta di Street Food curata nei minimi dettagli. L’obiettivo degli organizzatori è sempre quello di unire la cultura dello Street Food a location uniche che meritano di essere valorizzate, dando vita a una concreta azione di turismo sul territorio. Hamburger e kebab di Chianina, fritti di pesce, risotti con la zucca mantovana, panini gourmet, dolci e torte, zucchero filato e birre artigianali e una «formazione» in campo pronta a spaventare tutte le diete con That’s Food, Streat Bacco, Cinemadivino, T-Burger Station, Fritto Dorato, Zafferanoinstrada, Brambù, Tigellabella norcinape, Mòmò Food, Family Food, Nina La Roulotte, Pizza & Mortazza, Bedda, Stars in the Street, Chicco Pezzini Caffè Artigianale&Poff Cakes, Basulon, Birra di classe, BBQ Valdichiana e Carcake.

FONTANELLE
CONCORSO DI PITTURA: CHIUDE LA MOSTRA
Si chiude domenica nella Sala Sympaty Club, la mostra che presenta oltre duecento opere del 38° Concorso nazionale di pittura e acquerello di Fontanelle, Memorial Massimo Zardi, promosso dal Circolo Amici di Fontanelle con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Roccabianca. L’iniziativa forse unica sul territorio durata ininterrottamente nel tempo con grande partecipazione di artisti provenienti da tutt’Italia ha visto quest’anno la presenza di un folto stuolo di artisti tra i quali sono stati assegnati i premi. Il primo premio è andato ad Elio Carnevali di Pegognaga (Mantova). Il secondo premio a Giampiero Cavedon di Udine e il terzo a Gianni Gueggia di Brescia. Tra i 30 premi acquisto assegnati primo tra i parmigiani è stato Roberto Salvarani mentre ad un altro parmigiano, Claudio Guatteri, è andato il terzo premio nella sezione Miniquadro. Domenica alle 11 la premiazione.

FORNOVO
RITORNA "VINI DI VIGNAIOLI": FORNOVO ALZA IN ALTO I CALICI
Per il quattordicesimo anno consecutivo Fornovo sarà, per due giorni, capitale dei vini naturali. Domenica e lunedì ritorna infatti «Vini di vignaioli, Vins de vignerons», il salone che tiene alta la bandiera della naturalità e della personalità che ogni vino mantiene, grazie all’impegno di tanti artigiani vignaioli, sparsi in tutt’Italia e in altri Paesi, dalla Francia al Portogallo dalla Slovenia al Cile. Con il loro vino, i circa 160 produttori presenti nell’edizione 2015, porteranno al salone il racconto di luoghi, di donne e uomini che, seguendo i loro sogni, hanno scelto di produrre vino, nel rispetto di tradizioni, naturalità e di una propria visione. Il salone si confermerà, ancora una volta, come un punto di incontro importante, a livello internazionale, per gli stessi produttori e per tutti coloro che cercano qualcosa di autentico, unico, vero, ottenuto attraverso una ricerca, senza l’utilizzo della chimica.
Il clima di «Vini di vignaioli» sarà sempre quello: familiare, affollato, fatto di chiacchiere, considerazioni, assaggi, sorrisi, storie sul tempo e sull’ultima vendemmia. Non mancherà una nutrita rappresentanza di alimentari con la presenza dei singoli produttori, pronti anch’essi a proporre un viaggio tra i sapori del nord e sud Italia. Il salone avrà come sempre delle anticipazioni. Questa sera, alle 21, in San Francesco a Bardi si terrà l’incontro «Vino e musica», sempre a cura del «Cammino Val Ceno»: una serata che vedrà la partecipazione di vignaioli piacentini che parleranno del loro lavoro facendo assaggiare e raccontando il loro vino. La musica sarà la degna compagna di questa serata con Antonio Amadei che, con il suo violoncello, la voce di Andrea Perracchi che racconterà le emozioni attraverso le poesie e i disegni di Flavio Nespi che ci immergeranno nelle atmosfere delle osterie. I contadini biologici della Val Ceno e della Val Taro presenteranno i loro prodotti.
«Vini di Vignaioli», organizzato dalla Pro loco di Fonrovo in collaborazione con Christine Cogez, aprirà invece i battenti al Foro 2000 di Fornovo Taro domenica, dalle 10 alle 20, con la degustazione; lunedì, dalle 9 alle 12, alla Biblioteca Foro 2000 di Fornovo, è in programma la tavola rotonda sul tema «Riflessione sulla qualità del materiale vegetale, a fronte di una viticoltura in stato d’allerta», con Lilian Bérillon, vivaista a Jonquières, Vaucluse, Rodano meridionale, Francia; dalle 12 alle 19 degustazione.
Info Per info: www.vinidivignaioli.com; iatfornovo@gmail.com; info@vinidivignaioli.com; telefono Iat Fornovo 0525.25

MONTICELLI TERME
IL MEMORIAL "GASPARINI" COMPIE VENT'ANNI
Tre appuntamenti in uno. Nel segno della tradizione, il 20° memorial «G.A. Gasparini», la camminata della frutta e il 9° Handbike «Punto Blu» si terranno in contemporanea nella mattinata di domenica al Punto Blu di Monticelli Terme. L’organizzazione è curata dall’Associazione sportiva dilettantistica Punto Blu sport e dal Circolo Arci «Giuseppe Verdi» di Monticelli, con la collaborazione tecnica del Gruppo sportivo Toccalmatto di Fontanellato. L’iniziativa vanta il supporto di: Gioco Polisportiva, Comitato Marce Provincia di Parma, Federazione italiana amatori sport, Tafisa, Assistenza pubblica «Croce Azzurra», Gruppo ufficiali di gara «V. Calori» e Federazione italiana di atletica leggera. Il ritrovo dei partecipanti alla Camminata della frutta (a passo libero, di km. 6,5 - 10,5 – 11.340) è fissato per le 8 e per chi prenderà parte al 9° Handbike, corsa non competitiva di 21 chilometri, per le 8.50. Per le 9.30, è previsto l’appuntamento di coloro che parteciperanno al 20° memorial Gasparini, corsa competitiva di complessivi 11.340 chilometri. Il percorso si snoderà nei paesi limitrofi a Monticelli. A tutti i partecipanti verrà offerta una confezione di frutta e il calendario marce 2016. Funzionerà il servizio medico sanitario di pronto soccorso, curato dall’Assistenza pubblica «Croce Azzurra» di Traversetolo, in collaborazione col proprio gruppo di Protezione civile.

PARMA
MUSEI CIVICI: LE PROPOSTE GRATUITE PER IL WEEKEND
Ogni fine settimana i Musei civici di Parma offrono ai visitatori la possibilità di scoprire il patrimonio della nostra città grazie ad una serie di attività e percorsi gratuiti: visite guidate e workshop per grandi e piccoli. Di seguito il calendario delle attività gratuite organizzate per sabato e domenica.
Pinacoteca Stuard

Domenica ingresso gratuito ai Musei civici: alle 15 «Il macabro nell’arte». Visita guidata dedicata ai simboli
della morte raffigurati nelle opere
della collezione. Alle 16.30 visita guidata.

Castello dei Burattini

Domenica, ingresso gratuito ai Musei civici: alle 11 visita guidata; alle 12 visita guidata. Alle 16.30 «Burattini da paura», visita guidata per le famiglie dedicata ai burattini più spaventosi: streghe, diavoli e scheletri.
Palazzetto Eucherio Sanvitale
Da domenica fino al 31 marzo 2016 il Palazzetto Eucherio Sanvitale effettuerà la consueta chiusura invernale.
Informazioni: tutte le attività sono gratuite e realizzate da personale specializzato dei Musei. Gli adulti e i bambini (dai 5 anni) pagano il biglietto d'ingresso ai Musei dove dovuto. Per le visite guidate non è necessaria la prenotazione; per i laboratori per famiglie della Pinacoteca Stuard e del Palazzetto Eucherio Sanvitale è necessaria la prenotazione: 0521.218937 info@educartesrl.it.


RIGOSO
DOMENICA LA FESTA DELLA CASTAGNA
Domenica a Rigoso si celebra la regina del bosco, con la Festa della Castagna organizzata dall’associazione turistico culturale Il Crinale di Rigoso e Aneta. A partire dalle 14 Piazza della Fiera Grossa si animerà e dagli stand gastronomici saranno sfornate dolci frittelle di castagne, ma anche caldarroste - o mondine, come le chiamano in dialetto rigosino - e un pentolone di vin brulè per scaldare l’atmosfera della più bella festa d’autunno.

ROCCABIANCA
DOMENICA CHIUDERA' LA MOSTRA SU VOLTINI
Si chiuderà domenica nel castello di Roccabianca la mostra pittorica e documentaria «Radici. Il pittore, il cittadino di Roccabianca» che il suo paese natale ha dedicato a Giovanni Voltini, pittore e scenografo nato nel 1875 e morto nel 1964 a Levanto.

SANT'ANDREA BAGNI
DOMENICA LA «WINTER BIKE»
Domenica torna a Sant’Andre Bagni la «Winter Bike», escursione non competitiva in mountain bike arrivata alla 7ª edizione. Il ritrovo alle 8 in piazza Ponci e partenza alle 9. I tracciati prevedono discese e salite su strade bianche, single tracks e toboga, nei boschi delle colline di Sant’Andrea. Realizzati due percorsi: uno «lungo» da 26 km e uno «corto» da 19 km. Novità di quest’anno la «Winter Bike Kids», miniolimpiadi (mountain bike e corsa a piedi) a carattere ludico per bambini da 6 a 10 anni.

SISSA
MERCATINO DEL RIUSO IN PIAZZA ROMA
Mercatino del riuso domenica nel centro di Sissa. In tutta l’area di piazza Roma, in occasione della giornata del riciclo, si potrà tentare di fare affari camminando tra le bancarelle del mercatino. Gli spazi del mercato sono a disposizione di tutti. Per prenotare il proprio stallo in piazza Roma, al costo di dieci euro, è possibile inviare un sms al 3483983290.

TORRECHIARA
VISITE GUIDATE AL CASTELLO
Domenica, per l’apertura gratuita del castello di Torrechiara, le associazioni «Torrechiara Guide Turistiche ed Ambientali» e Melusine associazione culturale organizzano visite guidate a orari fissi, con partenza accanto all’ufficio Iat.

IL CASTELLO DI TORRECHIARA DOMENICA SI APRE AI BIMBI CON I LABORATORI
Domenica Torrechiara si apre ai bambini e alle famiglie, con tante iniziative e laboratori. Il castello, in occasione delle domeniche al museo, sarà aperto gratuitamente. Tutto attorno ci saranno appuntamenti e degustazioni. Dalle 10, nel centro culturale Torrechiara, di strada per Pilastro 11, inizierà il laboratorio per i più piccoli dal titolo «... e se fossimo nel Medioevo?». A seguire, alle 12, ci sarà il laboratorio del pane, con la possibilità di pranzare con i migliori sapori dell’Appennino. Alle 15 ci sarà la visita animata per grandi e piccini in castello «Bianca raccontami», con una specialissima guida che accompagnerà i visitatori nei cortili e nelle straordinarie stanze affrescate, incontrando personaggi storici e fantastici che faranno rivivere l’atmosfera medioevale. Per tutte queste iniziative c’è un’offerta speciale: i laboratori del mattino, la visita animata in castello e il pranzo, il costo è di 20 euro tutto compreso. Si potrà partecipare anche alle singole attività. La prenotazione è obbligatoria, al numero 328.2250714. Mentre i bambini partecipano alle iniziative, gli adulti possono visitare il Mercato del contado, in piazza a Torrechiara, dove troveranno i prodotti della Riserva Mab Unesco dell’Appennino Tosco Emiliano. Il mercato del contado sarà aperto dalle 10 alle 17, con prodotti come lo speciale pane di castagne della Marocca di Casola (presidio Slow food), torte e cioccolata, frutta di stagione, miele biologico di Castrignano, formaggi, verdure e tanto altro.

TRAVERSETOLO
UNA MOSTRA SULLA GRANDE GUERRA
Il gruppo Alpini di Traversetolo e l’Amministrazione comunale hanno inaugurato la mostra «Gli Alpini e la Grande Guerra», un’esposizione di documenti e reperti della Grande Guerra, forniti da famiglie e collezionisti. La mostra a ingresso libero sarà allestita nella sede degli alpini in via Verdi. La mostra resterà aperta sabato e domenica: 9,30-12,30 e 15-18. Per scuole, gruppi e visite serali aprirà su appuntamento (320.0585923). L’evento rientra nel calendario per le commemorazioni della Grande Guerra elaborato dal Comitato «100 anni dalla Grande Guerra».

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: