11°

17°

Domenica

Dal «pretone» al tartufo

Un «pretone» di 4 quintali: Polesine si lecca i baffi
Ricevi gratis le news
0

BASILICAGOIANO
GIOCHI E MERENDE AL CENTRO SPORTIVO
Nella palestra del Centro sportivo di Basilicagoiano si terrà una kermesse dedicata ai bambini e ai ragazzi dai 3 ai 12 anni. L’appuntamento, fissato per domenica alle 15, è organizzato a scopo benefico da un locale gruppo di genitori. Il pomeriggio si snoderà tra giochi vari e dalle 16 le porte si apriranno anche per gli adulti.

BEDONIA
TORNA LA FESTA DEL RINGRAZIAMENTO
Domenica gli agricoltori di Bedonia e di gran parte della Alta Valtaro e dell’Alta Valceno, si ritroveranno alle 9,45 nel piazzale di San Marco poi, alle 10 nella Cripta della Basilica di San Marco a Bedonia, per la celebrazione della festa del ringraziamento. Prima allineeranno i loro mezzi da lavoro sul grande piazzale del tempio e poi entreranno accompagnati dal sindaco di Bedonia Carlo Berni, dalle altre autorità civili e militari, dai tecnici del consorzio Agrario, della Coldiretti e da alcuni funzionari delle associazioni agricoltori del comprensorio per assistere alla funzione a loro dedicata. Il parroco di Bedonia don Giovanni Cigala e il rettore del seminario don Renzo Corbelletta concelebreranno la Messa. Al momento dell’offertorio i fedeli porteranno in processione all’altare i doni ed i frutti della terra che poi verranno distribuiti dai volontari della Caritas Bedoniese ai più bisognosi. Una suggestiva e secolare tradizione che Bedonia ha conservato nel tempo, un segno tangibile di riconoscenza a Dio per il raccolto accompagnato dal canto e dalle preghiere. La festa del Ringraziamento è una cerimonia molto sentita dagli abitanti della nostra montagna che ogni anno celebrano con devozione. La funzione si concluderà con la benedizione dei mezzi e dei loro conducenti.

BORE
SUGGESTIVA ESCURSIONE CON IL CAI DI PARMA
Domenica è in programma l’appuntamento finale di «Magna Cai 2015» rivolto agli escursionisti e non solo. Info: 0521/1995241 (Cai di Parma) oppure 0524/527996 (Cai di Fidenza).

BORGOTARO
DAI MONTI AL MARE LUNGO L'ALTA VIA DELLE CINQUE TERRE
Dalle montagne al mare limpido. Domenica le guide ambientali escursionistiche «Valtaro e Valceno» proporranno una splendida camminata lungo l’alta via delle Cinque Terre, tra i paesini di Riomaggiore e Portovenere. Sfruttando questa straordinaria estate “inoltrata”, i partecipanti potranno godere di un clima caldo e piacevole, sbizzarrendosi lungo un percorso immerso nella macchia mediterranea punteggiata da pini marittimi, lecci, corbezzoli e lentisco, oltre che costeggiata da ripide falesie del promontorio del Muzzerone, a picco sul mare. Lo sguardo si perde tra i vigneti e il mare, mentre intorno alle borgate ed alle case sparse i terrazzamenti si spingono, per guadagnare anche pochi metri di terra, fin sul ciglio delle pareti rocciose, delle falesie a picco sul mare, sui bordi dei canaloni e degli orridi, modellando i versanti con le terrazze attorno agli spuntoni e alle creste di roccia. Nel corso della camminata, gli amanti della natura potranno ammirare punti panoramici bellissimi, tra questi il promontorio di Punta Mesco, dal quale è possibile ammirare la Corsica e le isole toscane, le alpi marittime e tutta la costa, da Sestri Levante a Portofino. A Portovenere, per chiudere in bellezza la giornata, si terrà una speciale passeggiata per l’antico borgo alla luce del tramonto. Partenza alle ore 8.46 dalla stazione di Borgotaro con treno (da Parma alle ore 7:50) e arrivo a Riomaggiore alle ore 09:50. Ritorno in treno alle 18:09 da La Spezia (arrivo a Borgotaro alle 19:13). L’escursione sarà di circa 5 ore escluse le soste, per una distanza di 12 Km ed un dislivello di 500 metri. Info e prenotazioni: 339-7843072; e-mail: antonio.mortali@trekkingtaroceno.it.

CALESTANO
CALA IL SIPARIO SULLA FIERA: NON SOLO TARTUFO IN TAVOLA
Ancora una domenica di bel tempo per chiudere in bellezza un’edizione di fiera del tartufo che non si dimenticherà facilmente. Domenica ai classici banchi della fiera, si aggiungeranno quelli del tradizionale mercato d’autunno; come sempre molto ricco anche il programma di incontri in mattinata: in Sala Borri alle 10 si terrà un incontro dal titolo «Viaggio nell’extravergine» curato da «Coppini Arte Olearia»; mentre alle 11,30 farà da stimolo naturale all’appetito l’incontro con il Prof. Alberto Salarelli sul tema «L’epopea del risotto tra funghi e tartufi», che da giorni stuzzica la fantasia e incuriosisce addetti ai lavori e non. Per chi invece preferirà trascorre le mattina all’aperto è come sempre possibile prenotare la visita guidata in tartufaia (Proloco: 327.7476467) o l’ultima escursione della serie «Camminare nelle terre del tartufo» con le Guide di Terre Emerse andando questa volta alla scoperta delle Grotte di Iano (programma su terre-emerse.it, prenotazioni Giacomo cel. 347.7553053). Nelle vecchie carceri sarà ancora visitabile la mostra allestita da alpini e scuole di Calestano dal titolo «Tracce di memoria» e in Sala Borri la personale del pittore Stefano Magnani. Dalla tarda mattinata poi, via libera agli ultimi acquisti al mercatino del tartufo sotto i portici del centro, e a mezzogiorno ancora una volta si potranno gustare le delizie del cibo di strada tipico della fiera (focaccine al tartufo, frittelle, pattonini, caldarroste) passeggiando nei borghi di sasso del paese della val Baganza, o mangiare il tartufo direttamente in uno dei ristoranti del paese. Nel pomeriggio poi, musica di pianobar nelle piazze, animazione per bimbi in piazza Manzoni, e alle 15 ancora due incontri: con il Prof. Luca Govoni «Il tartufo a tavola», e con la Prof.ssa Novella Bagna «Caratterizzazione sensoriale del Tartufo Nero di Fragno». Alle 16 si terrà la visita guidata della chiesa parrocchiale e al calare della sera chiuderà la manifestazione l’assegnazione del Trofeo Proloco, che premierà il tartufo nero più grosso raccolto in zona durante la fiera. Nel pomeriggio di domenica si terrà in Sala borri la tradizionale «Gara delle torte» organizzata dalla Proloco di Calestano con la collaborazione del circolo ricreativo calestanese «Val Baganza». Verranno premiate la torta più bella e le due più buone (non sono ammessi dolci al cucchiaio). Ogni torta dovrà essere accompagnata da una busta chiusa con i riferimenti del concorrente (è accettata solo 1 torta per ogni partecipante) e sarà possibile consegnare i dolci fino alle 12,30. Dalle 14,15 alle 15,30 il pubblico potrà votare la torta più bella, mentre l’assaggio ed il voto dei giurati inizierà alle 15,30 (la Giuria sarà composta da esperti pasticceri o fornai). Dopo l’assaggio, il voto dei giurati, e la proclamazione dei vincitori, le torte saranno offerte in degustazione al pubblico presente, a partire dalle 16,45.

CERESETO
MENU' VEGETARIANO E LA PAROLA AGLI ESPERTI
Sarà un weekend dedicato al benessere con menù Vegano-vegetariano quello alla trattoria Solari. Domenica mattina alle 10 conferenza-convegno con relatori Giordano Sandalo, studioso di Fisica, compositore e musicista e da Martina Crepaldi studiosa in neuropatia bioenergetica e ambientale. Le giornate saranno impreziosite con piatti di cucina Vegana-Vegetariana anche se non mancheranno i menu tradizionali. (inf. Paola 3387059569)

COLORNO
IN MOSTRA GLI SCATTI DI TANTI ARTISTI
Nelle sale espositive dell’appartamento del principe in Reggia domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 sono visitabili le mostre «Paese che vai» di Antonio Cosi, la personale di Marco Goisis e QuotidianaMente dei soci del circolo fotografico Color’s Light di Colorno. Sempre in Reggia al piano nobile con apertura domani e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 visitabili Hotel Marinum di Alex Majoli, China - Rolls Royce generation di Alessandro Gandolfi, Milano 1958-2014 di Ernesto Fantozzi e Berlin yesterday and today di Christian Schulz. Infine in Aranciaia, domani e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, apertura di Questa Terra, la mia terra di Sandro Pezzi insieme alle mostre di altri diversi autori.

TORNA IN PIAZZA IL MERCATO DELLA TERRA
Mercato della terra domenica dalle 9 alle 13 sotto i portici del Comune in piazza Garibaldi a Colorno su iniziativa di Condotta Slow Food e Pro loco di Colorno. Saranno presenti una ventina di produttori che proporranno prodotti a chilometri zero.

FELEGARA
SERATA DANZANTE AL CENTRO SOCIALE
Domani nella sala «La Locomotiva» del centro sociale «Bruno Molinari» di Felegara, a partire dalle 21,15, è in programma una serata danzante con l’orchestra «Gianni Liscio».

FONTANELLATO
IL TEATRO ACROBATICO TORNA NEL LABIRINTO
Secondo appuntamento domenica pomeriggio al Labirinto di Franco Maria Ricci con il teatro acrobatico. Ad intrattenere gli ospiti, alle 15,30 e alle 17, sarà una nuova spettacolare esibizione «targata» L’Ufficio Incredibile: Mr Dyvinetz e la sua ruota Cyr. Una disciplina recente, la ruota Cyr, e un atleta di calibro internazionale per combinare tecnica, forza, equilibrio e ammirare le evoluzioni di un uomo inscritto nel cerchio perfetto. Nel pomeriggio sarà inoltre possibile approfittare della confortevole Sala da Tè al centro del Labirinto, con la selezione curata dal «Caffé del Labirinto by Spigaroli».

FORNOVO
"BIRRE DI BIRRAIOLI": LE BIONDE ARTIGIANALI PROTAGONISTE AL FORO 2000
Al via  la terza edizione del salone delle birre artigianali «Birre di Birraioli», organizzato dalla Pro loco di Fornovo Taro. Al Foro 2000 arriveranno numerosi birrifici, dalla nostra e da altre regioni, con la loro speciali produzioni, tutte da degustare in un tour tra aromi diversi: con 5 degustazioni in altrettanti birrifici si potrà ricevere in omaggio un bicchiere serigrafato. Domenica il salone aprirà alle 10; alle 11 è previsto l’Aperibirra. Alle 15 gara delle torte; Alle 17 Aperibirra con dj set. Alle 19 apertura area ristoro e alle 21 Musica dal vivo con i MASA. Questi i birrifici presenti all’edizione 2015: Birrificio Farnese, Padus, Del Lago, Birra Rasinia, Birrificio del Moro, Pavese, Rurale, Gilda dei nani, La Granda, Stuvenag, Campi Flegrei, Aleghe, Manerba Brewery, Amalus. Il salone comprederà anche un concorso, rivolto agli amanti della pasticceria che potranno partecipare ad una gara di dolci a base di birra. I dolci dovranno essere consegnati entro le ore 14.30 del 15 novembre presso il Foro 2000 accompagnati dalla lista degli ingredienti. Le produzioni verranno giudicate da una giuria di esperti che valuterà l’aspetto, il gusto e l’originalità di ogni singolo dolce. Il concorso inizierà alle ore 15.

MEDESANO
GIRI DI VALZER ALLE TRE TORRI
Domenica, dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con l’orchestra «Roberta».

MONTICELLI
BURRACO BENEFICO ALL'HOTEL DELLE ROSE
Domenica, alle 15, all’Hotel delle Rose si terrà il Torneo benefico di burraco per l'ospitalità ai piccoli bielorussi Comitato di Montechiarugolo. Info e prenotazioni 0521/657647.

PARMA
DEBUTTA "UNA RAGAZZA PER IL CINEMA"
Domenica la Taverna Espumosa di strada Valera di sopra 74/a ospiterà la prima tappa del concorso nazionale «Una ragazza per il cinema» Emilia Romagna, il primo contest nel suo settore che offre realmente alle concorrenti opportunità di crescita professionale nei vari settori dello spettacolo grazie alle importanti collaborazioni che sono state fin qui avviate. Durante la serata, organizzata dall’agenzia di eventi You Can Agency, ospiti speciali e di «cuore» come la scrittrice Leandra Pavore che, a partire dalle 18, cercherà di emozionare il pubblico con la presentazione del suo libro «Leandra storia di una vita», romanzo autobiografico della scrittrice brasiliana, ispirato alla sua vita e da cui prende spunto la nuova fiction internazionale che vedrà protagonisti Vincenzo Bocciarelli, volto noto di fiction e film di successo e la giovane scrittrice e attrice Claudia Conte. Tra gli altri ospiti, ci saranno anche Luca Cirlini da «Uomini & Donne» e la cantante Lia Di Giovanni (Arianna Di Giovanni Rosanna De Lucia), astro nascente del panorama musicale. Presentano la serata, che prenderà il via alle 20.30, Stefano Rizzi e Catalina Balascau. Possibilità di cenare con pizza, hamburger o grigliata mista di carne. Per le miss e i mister candidature aperte, contattare Marco Spotti (345/4530103) oppure consultare il sito internet www.youcanagency.it.

"IL SALE SULLE NOTE: GIRO D'ITALIA TRA MUSICA E SAPORI"
Una suggestiva rassegna enogastronomica e musicale che assume le sembianze di un viaggio immaginario della nostra penisola alla scoperta, ogni volta, di una diversa regione con i sapori e i cantautori tipici. Domenica, a partire dalle 20, il bar «Le Bistro» di piazza Garibaldi ospiterà la seconda tappa della rassegna «Il sale sulle note: giro d’Italia tra musica e sapori». Questa volta si «andrà» in Liguria, più precisamente tra i Carugi di Genova e le sue osterie, e si potranno assaggiare alcune specialità liguri, ascoltando i cantautori della scuola genovese grazie all’interpretazione dei cantautori Tiberio Ferracane e Federico Sirianni. Il ciclo di eventi è organizzato dal duo «Crise» che è formato dagli autori Cristian Zarotti e Serena Bitetti.

BOMBE SHRAPNEL E SCATOLETTE DI ALICI "PARMIGIANE"
Weekend con due giorni dedicati al collezionismo: al Circolo filatelico e numismatico parmense di viale Mentana 31/a è in programma la 6a Mostra del collezionismo, ad ingresso libero, aperta non solo agli appassionati ma anche ai semplici curiosi. Sarà possibile vedere collezioni classiche di francobolli e monete ma anche collezioni fuori dall’ordinario. E’ il caso, ad esempio, dei cimeli della prima guerra mondiale provenienti dalla raccolta di un parmigiano appassionato della storia della Grande Guerra. Resi completamente inoffensivi e sezionati a scopo didattico, saranno in esposizione due proiettili d’artiglieria «shrapnel» (dal nome del colonnello britannico Henry Shrapnel che li inventò nel 1784), utilizzati sia dagli italiani che dagli austroungarici. I proiettili sono sezionati in modo che si possa vedere il loro terribile contenuto: un gran numero di sfere di piombo o ferro che, quando il proiettile esplodeva in aria sopra le trincee nemiche, ricadevano verticalmente addosso ai soldati procurando ferite spesso mortali. Risalgono alla Grande Guerra anche due scatolette di alici prodotte da industrie di Parma, rinvenute nelle trincee scavate nelle montagne. L’orario di apertura della mostra del collezionismo sarà, per entrambe le giornate di sabato e domenica, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

POLESINE
"PRETONE" DA 4 QUINTALI SBARCA SULLE RIVE DEL PO
Dopo lo straordinario successo dell’appuntamento a Sissa della scorsa settimana prosegue, a gonfie vele la kermesse enogastronomica «November Porc…speriamo ci sia la nebbia». L’attesissimo evento, da oggi a domenica «sbarca» a Polesine in una location del tutto speciale: quella delle rive del Grande fiume. Se un anno fa, di questi tempi, proprio il Po in piena aveva fatto rimandare, questa volta il maggiore dei corsi d’acqua italiani sarà «protagonista» nella maniera opposta. A causa infatti del clima eccezionalmente mite di questi giorni si trova in una evidente condizione di magra. Un elemento in più per non perdersi l’appuntamento di Polesine che sarà suggellato, domenica pomeriggio, dalla distribuzione gratuita del «Pretone» da 4 quintali. Va infatti rcordato che in occasione di quella che viene anche definita come la «Staffetta più golosa d’Italia», in ogni «tappa» è possibile degustare (gratuitamente) un salume poco conosciuto, ma in versione extra-extra large. Così, dopo il Mariolone da kg 120 kg (oltre 200 kg con i Mariolini), ecco il Pretone di Polesine. Promosso dalla dalla Strada del Culatello di Zibello Dop e dal Consorzio Antichi Produttori del Culatello e della Spalla Cruda, con il sostegno dei Comuni interessati, il patrocinio della Provincia e il sostegno della Regione, «November Porc» , con le sue 14 edizioni, sta decisamente valorizzando la Bassa e le sue produzioni, avendo trasformato gli appuntamenti in un autentico «prodotto turistico» con presenze da tutta Italia e dall’estero, anche grazie ai Pacchetti Turistici proposti da Parma Incoming (0521 29883) e da Food Valley Travel (0521 798515), mentre Itinera Emilia (327 7469902) ha predisposto itinerari guidati. Si pensi, che su suggerimento di parecchi «amici» della rassegna, nel sito è stata creata la sezione NP in the world, in cui collocare le tante foto che arrivano da tutto il mondo, da Sidney a Parigi, da Singapore a Londra. Inoltre, per i numerosi camper previsti, Polesine ha riservato parcheggi in via Roma (adiacente alle Poste) e in via Boito. Domenica ci sarà anche il servizio di Bus navetta da Parma (9.45) e ritorno (17.30), con i mezzi dei Fratelli Lombatti (riconoscibili per l’immagine di Pigly, la mascotte di November Porc). Una sola precauzione: per salire a Parma (area piattaforma dei bus extraurbani della stazione Fs) è necessario prenotare ai numeri della Strada del Culatello 0524 939081 e 0524 99131. Per info: Strada del Culatello 3343656632 – www.stradadelculatellodizibello.it, segreteria@novemberporc.it - App: novemberporctour. Domenica 15 si riapre il mercato fin dalle 9 e per tutta la giornata si susseguiranno intrattenimenti e spettacoli e intorno a mezzogiorno si pranzerà (come la sera) al PalaPo. Per i buongustai, dal grande pentolone sarà possibile avere una porzione di Gran Bollito. Quindi, alle 15.30, sarà la volta della distribuzione gratuita del Pretone, cotto nell’enorme pentolone in riva al Po. Domani e domenica sarà possibile anche effettuare itinerari in barca sul Po (info al 3385951432). Da visitare poi il gazebo del merchandising di November Porc dove, assieme all’abbigliamento ed ai gadget dai tradizionali colori blu e amaranto, quest’anno, si trova la novità 2015, ovvero la Linea Nebbia: felpe, magliette e la tazza … da viaggio con moschettone, di colore grigio. Ancora una novità: quest’anno è iniziata la November Porc Lottery che con i biglietti a 1 euro consente di partecipare alle quattro estrazioni settimanali (oltre 100 premi) e a quella finale (30 novembre con importanti premi). Poi, c’è il gioco ufficiale della rassegna, il «Tiro al Salame», a cura del Circolo del Suino, che devolverà il ricavato in beneficienza. Altra novità, quella degli artisti di strada, che parteciperanno al concorso «November Porc Street Artist». In attesa dell’apertura delle cucine del PalaPo, si possono “visitare” quei 19 ristoranti, aderenti alla Strada del Culatello di Zibello, che, per tutto novembre, con A tavola con November Porc, propongono menù a base di piatti tipici ed elaborazioni della cucina del maiale a prezzi dichiarati (info e prenotazioni wwww.novemberporc.it).

PONTREMOLI
"BREVE NEVICATA NOTTURNA" IN SCENA AL TEATRO DELLA ROSA
Domenica alle 21 al Teatro della Rosa cadrà una «Breve Nevicata Notturna», pièce tratta dall’omonimo romanzo di Giacomo Pinelli, scrittore che ha lasciato il caos di Milano per rifugiarsi nel paesino lunigianese di Montelungo dove gestisce la trattoria di famiglia. La rappresentazione narra del giovane Michele Maggi, che sogna di diventare un grande scrittore, e dei suoi amici che formano il circolo artistico «La fajolada cosmica». E' una storia vissuta in flashback dove si intrecciano amicizia, sogni, delusioni, speranze e musica in una crescente intensità drammatica sottolineata dai frequenti cambi luce operati dal regista Mauro Darchi sulla sceneggiatura firmata da Giacomo Pinelli e Alberto Santini. Il cast è composto da: Luca Amadei, Davide Angella, Isabella Bola, Arianna Daidone, Gregorio Fenocchi, Milena Lisoni, Mattia Monacchia, Elena Negrari, Monica Rosa, Alberto Santini, Emanuele Sordi, Valentina Simoncini, Enrica Talamini, Luca Veroni. Biglietto 10 euro. Info e prenotazioni: 0187.833473.

ROCCABIANCA
BANCHETTO SOLIDALE: PASTA CONTRO LE MAFIE
Domenica dalle 10,30 alle 12,30 davanti alla chiesa parrocchiale sarà predisposto un banchetto a sostegno delle cooperative di Libera Terra e dei produttori che in tutta Italia trasformano i terreni confiscati alle mafie in progetti di riscatto dall’illegalità in occasione dell’iniziativa “E tu... di che pasta sei?” con la possibilità di ricevere una confezione da un chilo di spaghetti della pasta “Venti Liberi” con un contributo di 8 euro.

RUBBIANO
TUTTI IN PISTA AL LAGO DEL LUPO
Proseguono anche in questo fine settimana gli appuntamenti danzanti al lago del Lupo:domenica 15 balli latini con Marco Ferrari e Dj Spyro.

SALA BAGANZA
NOTE DI TANGO ARGENTINO CON IL DUO GARDEL
Il calore della musica sudamericana avvolgerà l’oratorio dell’Assunta della Rocca Sanvitale domenica 1 con «Tanghi e zingaresche», il concerto ad ingresso gratuito del Duo Gardel. Alle 17.30 saliranno sul palco Gianluca Campi alla fisarmonica e Claudio Cozzani al pianoforte per esibirsi nei suoni del tango, del flamenco, e delle danze gitane. Il concerto fa parte della rassegna «Autunno musicale in Rocca».

SANT'AGATA
A VILLA VERDI APERTE LE STANZE PRIVATE
A grande richiesta, domenica dalle 9.30 alle 11.45 e dalle 14 alle 17, la Villa Verdi di Sant’Agata apre al pubblico le sue stanze private. Info e prenotazioni al numero 0523830000.

SISSA
IN PISTA COL LISCIO ALL'ARCI STELLA
Samuel domenica dalle 21.30 al circolo Arci Stella. Per info e prenotazioni 347 9242135.

SORBOLO
ANCORA IN MOSTRA I GESSI DI FRONI
Ultimo weekend di apertura al pubblico per la mostra «Il dono di Froni. Una gipsoteca per Sorbolo» con l’esposizione di una ventina di gessi dello scultore sorbolese.

TANETO DI GATTATICO
APRE IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE
Folla delle grandi occasioni al garden center “Mondo Verde” di Taneto di Gattatico, in occasione dell’inaugurazione del Villaggio di Babbo Natale unitamente al grande ed artistico Presepe. Un’opera suggestiva perfettamente in sintonia con la tradizionale atmosfera natalizia.

TORRILE
DOMENICA A TEATRO "I VESTITI NUOVI DEL PRINCIPE AMLETO"
Il principe Amleto è triste e vaga per il castello sempre con un teschio in mano e nulla pare lo interessi e lo rallegri. Chi si può chiamare per tentare di risollevargli l’umore? Ma Rosencrantz e Guildenstern (Mario Mascitelli e Mario Aroldi): due imbroglioni che sapranno sicuramente divertire il pubblico presente al terzo appuntamento del cartellone della rassegna teatrale per bambini, ragazzi e famiglie «Torrile va a teatro». L’appuntamento è per domenica alle 16.45 nella sala civica di via Verdi con «I vestiti nuovi del principe Amleto». Per informazioni e prenotazioni sono disponibili i contatti 331/8978682 e info@teatrodelcerchio.it

GIOCHI E LECCORNIE DI STAGIONE IN PIAZZA CON LA FESTA D'AUTUNNO
Torrile sarà di nuovo in festa questo fine settimana grazie agli Amici di Torrile. Domenica dalle 15, nel centro del paese, arriverà la «Festa d’autunno» con il suo ricco programma di giochi e di leccornie di stagione. Ad ospitare l’iniziativa sarà, come sempre, il circolo «Il portico» di Torrile dove verranno allestite le bancarelle del mercatino artigianale e i gazebo per la distribuzione di cioccolata calda e vin brulè ma ci saranno anche zeppole, castagnaccio, sugo d’uva e chi più ne ha più ne metta. Tante le iniziative per l’intrattenimento dei più piccoli: dalle 15, i più sportivi potranno provare la gimkana in bicicletta e la corsa con i cerchi con l’assistenza degli istruttori della polisportiva Torrile o partecipare al torneo di basket organizzato in palestra mentre le insegnanti che garantiranno il divertimento anche ai piccolissimi. Alla festa si affiancherà inoltre il simpatico concorso di disegno e creatività riservato ai bambini delle scuole materne e primarie (regolamento sul sito www.amiciditorrile.it): i giovani artisti, singoli o in gruppo, dovranno realizzare un disegno sul tema «Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio (proverbio africano)» e consegnarlo domenica pomeriggio direttamente alla giuria per l’allestimento della mostra pre-votazione. I vincitori saranno premiati a fine giornata e a tutti sarà consegnato un regalo di partecipazione. Il ricavato della festa sarà devoluto in beneficenza.

TRAVERSETOLO
"LA CASA DI DIO" IN MOSTRA NEGLI SCATTI DI ACCORSI
Un weekend dedicato agli appassionati di fotografia. A Traversetolo inizia questo weekend “AutunnoFotoBrozzi” la rassegna del Circolo “Renato Brozzi” nata per offrire a tutti la possibilità di ammirare immagini fotografiche di alta qualità. La mostra resterà aperta fino al 29 novembre con apertura al sabato, domenica e festivi negli orari 9,30-13 e 16-20. Infine domenica si terrà il primo dei tre workshop tenuti da fotografi professionisti: informazioni e iscrizioni sul sito www.cfbrozzi.it o info@cfbrozzi.it.

VARANO MELEGARI
LA VAL CENO METTE IN TAVOLA "SUA MAESTA'" IL MAIALE
Anche quest’anno, con l’arrivo del mese di novembre, a Varano Melegari si rinnova l’appuntamento autunnale e invernale con la cucina della Val Ceno. È infatti scattato il via della rassegna enogastronomica «Val Ceno in tavola», l’appuntamento con la cucina tipica che da 21 anni si rinnova ad ogni edizione e mette golosi, curiosi e buongustai al cospetto di «Sua Maestà il maiale». La regia è affidata, anche per questa ventunesima edizione, alla Proloco di Varano Melegari, da anni impegnata attivamente a divulgare la conoscenza del prodotto principe delle nostre vallate, in collaborazione con ristoranti tipici della vallata che si impegnano a proporre ogni anno piatti prelibati, tutti rigorosamente a base di maiale. È, infatti, «Sua Maestà il maiale» l’animale il simbolo della tradizione contadina e la chiave di lettura per una affascinante cultura rurale da conoscere, apprezzata anche dai buongustai provenienti da altre città italiane. Questa edizione riunisce 17 ristoratori, che si stanno preparando ad accogliere gli oltre 6000 ospiti che ogni anno arrivano nel territorio della Val Ceno e Val Taro per immergersi nel calore, nella tradizione e nei sapori che solo le atmosfere di questo angolo del parmense riescono a trasmettere. Gli organizzatori della Proloco hanno predisposto un itinerario gastronomico che si inserisce nella caratteristica cornice di colline coltivate, vigneti, terre boschive, fiumi e rii a fondovalle che accompagnano strade strette e tortuose. Piccoli paesini sparsi nelle campagne che accolgono i deliziosi ristoranti che proporranno ricchi e prelibati menù a base di maiale e di prodotti caratteristici della zona. Il programma completo della rassegna è consultabile sul nuovo website appositamente creato per l’occasione: www.valcenointavola.it, oppure dal sito della pro loco www.prolocovarano.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va