19°

33°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Bamboo Jam
FONTANELLATO

Bamboo Jam

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Data - Ora inizio 05/02/16 - 18:00

Data - Ora fine 05/02/16 - 19:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove Palazzo del Governatore

Località Parma

Piazza Giuseppe Garibaldi , 43121 Parma PR , Italia

LIBRI

Domenico Mondelli, il «generale nero» vittima del razzismo

Domenico Mondelli, il «generale nero» vittima del razzismo
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/eventi/332128/Domenico-Mondelli--il--generale.html 17/08/2017 17:50:04 17/08/2017 17:50:04 40 Domenico Mondelli, il «generale nero» vittima del razzismo Piazza Giuseppe Garibaldi, 43121 Parma PR, Italia false DD/MM/YYYY 1

È in programma domani alle 18, all’auditorium del Palazzo del Governatore, la presentazione del libro «Il generale nero», a cura di Mauro Valeri. Il volume nasce da un’attenta indagine archivistica che ha portato alla ricostruzione della figura di Domenico Mondelli, il «generale nero», bersagliere, aviatore e ardito la cui vicenda personale è stata ripercorsa dall’autore grazie alla collaborazione dell’Archivio storico comunale di Parma e del Servizio biblioteche del Comune.
La storia straordinaria di Domenico Mondelli è stata ricostruita attraverso l’esame di documenti originali ed anche grazie a due nipoti che hanno recuperato diverse notizie su di lui.
Domenico Mondelli era nato in Abissinia, ma cresciuto in Italia dove era stato portato da un militare parmigiano, il colonnello Attilio Mondelli, che lo aveva adottato. È stato, a livello mondiale, il primo aviatore militare di colore. Un primato che l’Italia non ha mai rivendicato, forse per non dover anche ricordare che, proprio questo giovane ufficiale, dopo aver combattuto in Libia e nella Grande Guerra, era stato discriminato dal fascismo che non poteva accettare l’idea che un militare italiano di colore potesse comandare militari italiani.
Il «generale nero» ebbe, però, l’adire di opporsi alle misure discriminatorie del regime. Al suo attivo ebbe due medaglie d’argento e due medaglie di bronzo ottenute combattendo come aviatore, bersagliere e comandante di reparti d’assalto, arrivando al grado di tenente colonnello. Solo dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale riuscì ad arrivare al grado di generale di Corpo d’Armata.
L’iniziativa si svolge con il patrocinio del Comune di Parma, del comitato di Parma dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano e della sezione di Parma dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria e amici del cavallo, e vedrà la presenza del sindaco Federico Pizzarotti, di Emilio Rossi e Roberto Spocci.
Il volume, edizioni Odradek , è a cura di Mauro Valeri sociologo e psicoterapeuta, che ha diretto l’Osservatorio nazionale sulla xenofobia dal 1992 al 1996, e dal 2005 è responsabile dell’Osservatorio su razzismo e antirazzismo nel calcio. Ha insegnato per diversi anni sociologia delle relazioni etniche all’Università «La Sapienza» di Roma. Sul tema degli italiani neri e meticci ha pubblicato una decina di volumi.
L’incontro è aperto al pubblico, in particolare alle associazioni combattentistiche e d’arma del territorio.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    04 Febbraio @ 19.19

    BRAVO VALERI ! LAVORO DA CERTOSINO ! Questo argomento mi lascia sempre molta amarezza. Domenico Mondelli ,se è arrivato al grado di Generale di Corpo d' Armata , è stato fortunato , nonostante le traversie , ma ci sono stati migliaia di Somali , Eritrei , Libici , Etiopi che hanno combattuto , soprattutto nella seconda guerra mondiale , come soldati dell' Esercito Italiano . I famosi "Ascari" . Sono rimasti feriti e sono morti combattendo sotto la nostra Bandiera , ma , di loro , non si ricorda nessuno . Fino a qualche anno fa poteva ancora capitare di incontrare , in Somalia , qualche vecchio che parlava italiano , e ricordava di essere stato un nostro soldato . Ai migranti loro discendenti io non avrei esitazione a concedere la Cittadinanza Italiana. Ma identificare i discendenti è praticamente impossibile..........

    Rispondi

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

2commenti

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti