Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Data - Ora inizio 05/03/16 - 16:00

Data - Ora fine 05/03/16 - 17:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove San Polo d'Enza, torre del castello

Località Provincia

San Polo d'Enza

Cento donne al lavoro: mostra nel castello

Cento donne al lavoro: mostra nel castello
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/eventi/338752/Cento-donne-al-lavoro--mostra.html 13/12/2017 10:29:51 13/12/2017 10:29:51 40 Cento donne al lavoro: mostra nel castello false DD/MM/YYYY 0

Tra le “100 donne al lavoro” della mostra fotografica che si inaugura sabato 5 marzo, alle 16, a San Polo d'Enza, nel castello, c’è anche la sampolese Luisa Pregheffi, che a 81 anni fa ancora la sfoglia tirata a mano con il matterello. La mostra è stata realizzata a seguito di un concorso promosso dal Coordinamento Spi Cgil di Bologna e per la prima volta viene esposta in provincia di Reggio, in occasione della Festa della donna, su iniziativa del Coordinamento Spi Cgil di Reggio in collaborazione con il circolo Arci Pontenovo e il patrocinio del Comune di S.Polo.

Orari di visita: nei giorni feriali in orario d’ufficio, al sabato dalle 14.30 alle 17.30 e la domenica dalle 9 alle 12.30. L’ingresso è libero.

Due delle cento foto sono dedicate alla sampolese Luisa Pregheffi, fotografata da Franca Romagnani mentre prepara la sfoglia. Luisa Pregheffi ha 81 anni ed ha imparato a fare la sfoglia da bambina, quando per arrivare al tagliere usava un panchetto. “Non c’erano soldi ma avevamo le galline e così due volte la settimana si preparava la sfoglia per le tagliatelle, i quadrettini, i maltagliati, i tortelli e i cappelletti” racconta Luisa Pregheffi che è originaria di Cinquecerri di Ligonchio ma da sedici anni abita a San Polo.
Una vita dedicata al lavoro, alla famiglia e adesso al volontariato. “A 10 anni, quando tornavo da scuola, lavoravo nei campi. A 17 anni andavo a Vercelli in risaia. Con mio marito facevamo i bovari sotto padrone finchè siamo riusciti a comprare un piccolo podere e a costruire una stalla con poche mucche a Bibbiano. Mio marito lavorava anche in fabbrica come verniciatore”. Ma la vita non è generosa con Luisa che nel 1972 perde il marito per un incidente sul lavoro in fabbrica e così rimane vedova con due bimbe: una di un anno e nove mesi e una di 15 anni. Deve vendere tutto e reinventarsi la vita. Se c’è una cosa che non manca a Luisa è l’inventiva. Assieme ad alcune amiche del Centro diurno partecipa alla nascita del Gruppo dei vecchi mestieri che va nelle scuole e nelle fiere di tutta la regione per mostrare come si cardava la lana e come si impagliavano le sedie. “Io sono l’unica capace di filare la lana con la rocca e il fuso” dice orgogliosa. Per tanto tempo ha fatto la volontaria al Parco Marastoni di S.Polo e, problemi di salute permettendo, Luisa dà una mano all’Auser o alla Croce Rossa. Per passare il tempo realizza piccoli lavori di bricolage che vanno a ruba: come le scatoline costruite con le cartoline che le regalano. “Due settimane fa ne ho fatte cento come bomboniere per le nozze d’oro di una coppia di Cavriago. Devo sempre essere occupata. Non riesco a non far niente”.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS