21°

33°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Data - Ora inizio 20/03/16 - 21:00

Data - Ora fine 20/03/16 - 23:00

Tipologia Pop/Rock/Jazz

Dove Teatro Regio

Località Parma

Teatro Regio , 43121 Parma PR , Italia

Musica

De Gregori: «Canto lo sguardo puro di Dylan»

De Gregori: «Canto lo sguardo puro di Dylan»
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/eventi/341512/De-Gregori---Canto-lo.html 24/07/2017 22:43:14 24/07/2017 22:43:14 40 De Gregori: «Canto lo sguardo puro di Dylan» Teatro Regio, 43121 Parma PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

«Ho cominciato a cantare le canzoni di Dylan da ragazzino in cameretta... ora poterlo fare su un palco da professionista, con una band è il sogno di una vita». Lo spiega, rilassato e sorridente, Francesco De Gregori, a fine concerto, nel backstage dell’Atlantico di Roma, tappa del suo «Amore e furto Tour 2016», 20 concerti in club e teatri, per l’album, «De Gregori canta Bob Dylan - Amore e furto», uscito a ottobre e già disco di platino, nel quale propone, tradotte e reinterpretate da lui, 11 canzoni dell’autore di Blowin’ in the wind.
Il tour arriverà al Teatro Regio di Parma questa domenica alle ore 21. L'espressione canonica «c'è molta attesa» può rendere l'idea: la data è già tutta esaurita (per informazioni Arci Parma e Caos Organizzazione Spettacoli tel 0521-706214).
Un viaggio live con 25 brani, bis compresi: l’incontro fra il popolo dei personaggi, imperfetti, veri, visionari, feriti e rinati, del menestrello di Duluth e del Principe. Si parte in un trionfo blues -rock con otto canzoni di «Amore e furto», da Via della povertà (Desolation row) al mondo distopico di Acido Seminterrato (Subterranean Homesick Blues), passando per Servire qualcuno (Gotta serve somebody) o Un angioletto come te (Sweetheart like you). «Volevo che il repertorio dylaniano fosse in una capsula, un isolamento nobile. Sono felice che il pubblico fosse molto attento» dice De Gregori che sottolinea l’attualità nei testi del suo modello: «Quando hai uno sguardo alto e puro come quello di Dylan, dici cose che continuano a coincidere con la realtà intorno».
Sarebbe contento «se parte del pubblico, venuto per me, scoprisse Dylan. Come molti mostri sacri, non è veramente conosciuto». E scherza: «Ora aspetto solo che Dylan traduca in inglese miei pezzi». Loro si erano già incontrati in un camerino anni fa, ma la scorsa estate, al Lucca Summer Festival, dove De Gregori ha aperto per lui, «ho preferito evitare, troppi giornalisti. Le band però hanno fraternizzato».
La parte di live con i suoi brani, è stata aperta dal Principe con l’emozionante omaggio a Pasolini di A Pà per continuare, con, tra gli altri, Generale, In onda, Cose, la trilogia del Titanic (Titanic, I muscoli del capitano e L’abbigliamento di un fochista), La storia, Gambadilegno a Parigi, La donna cannone, Buonanotte fiorellino, anche in segno dylaniano.
«Mi piaceva includere pezzi che faccio raramente, salvaguardando i classici, che il pubblico aspetta e che amo fare. Mi diverto sempre con canzoni come La donna cannone o Generale. Ma volevo fare anche qualche piccola sorpresa». La scaletta dei suoi pezzi cambierà tutte le sere «ma ‘A Pà, ad esempio, penso rimarrà. Mi piace cominciare così. L’ultima volta l’avevo cantata in tour con Dalla, mi aveva convinto lui a rifarla».
A proposito della decisione di Dylan di vendere 6000 pezzi dalla sua collezione privata (testi scritti a mano, documenti, registrazioni audio e video) alla George Kaiser Family Foundation e alla University of Tulsa per la consultazione libera, dice: «ha fatto benissimo, magari quando sarò in pensione in un giorno lontanissimo, andrò a Tulsa e farò l’esegeta».
Per Francesco De Gregori «questo disco e questo tour, sono un punto nobile della mia carriera, accolto con benevolenza dal pubblico e dalla critica. Non so cosa possa venire dopo, a volte è più facile ripartire da un insuccesso... ma ora non ci voglio pensare».
Ad accompagnare il Principe sul palco ci sono Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi e Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax).
Il tour che ha preso il via a Roma proseguirà, dopo Parma, in numerosi teatri e club italiani, fino a Livorno (16 aprile)

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori