15°

29°

l'agenda

Street food e mercatini: un lungo weekend

Weekend in provincia
Ricevi gratis le news
0

BARDI
CONCERTO DELLA BAND ROCK «S.62»
Domenica, dalle 22.30, grande festa di Pasqua al «Grande bar» di Bardi, con la musica live della band rock «S.62». Info: 347.7780866.

LA "BARDI STORICA" SI POPOLA DI CAVALIERI, SCUDIERI E DAME
Sarà una Pasqua indimenticabile per tutti coloro che decideranno di visitare la magica fortezza di Bardi. Domenica e lunedì, in occasione delle festività pasquali, lo splendido castello compirà un imperdibile viaggio nel tempo con la «Bardi storica», facendo ritorno all’incantevole età medioevale dei signori Landi. Soldati, scudieri ed abili cavalieri popoleranno un vero e proprio campo costruito ad hoc all’interno del maniero, addestrandosi all’uso delle armi, intrattenendosi in giochi dell’epoca, mangiando, bevendo e rievocando la vita di un autentico accampamento, immersi in una scenografia curata fino al minimo dettaglio. Nel corso della mattinata di domenica, che si aprirà alle 10, la roccaforte riprenderà le sembianze del suo maestoso passato, in cui non mancheranno un mercato artigianale per adulti e bambini nelle sale e grandi tornei dei cavalieri, che si sfideranno in valorosi combattimenti. Ma il glorioso passato dei Landi tornerà alla ribalta anche per Pasquetta, con la fortezza che, sempre dalle 10 alle 18, si trasformerà in uno spettacolare teatro in occasione della «Gran Tenzone Medioevale». Oltre ad un nuovo mercatino artigianale, innumerevoli saranno gli spettacoli per grandi e piccini già a partire dalla mattinata: tra questi, altri due tornei (uno al mattino e uno al pomeriggio) di cavalieri vestiti di armi ed armature vere, pronti a battersi in straordinari duelli e colpi di scena. Ma non è tutto: giullari, sbandieratori, una sfilata storica per il paese e una grande battaglia renderanno irresistibile la Pasquetta. Prezzi di ingresso agli eventi: adulti e bambini 10 euro (gratuito fino a 4 anni). Info: www.castellodibardi.it.

ALLA CACCIA DEL FANTASMA MOROELLO
E' tutto pronto per una notte da brividi, alla vigilia di Pasqua, al castello di Bardi. Il lungo weekend di eventi prenderà il via Sabato, dalle 21, quando, nella suggestiva location del maniero, una nuova ed originale visita guidata in notturna porterà i partecipanti alla ricerca di Moroello, il cavaliere fantasma che si aggira per i bui corridoi e le stanze della fortezza, accompagnato da una triste musica. La guida riuscirà a far volare con la fantasia i visitatori ed a far immaginare loro il castello secoli fa, con le sue storie, i suoi amori, i suoi dolori, la sua maestosità e regalità. Al buio, le bellezze e le sensazioni scatenate dalla visita saranno molteplici e di varia natura: la paura si mescolerà alla curiosità, gli occhi vedranno ciò che la mente vuole vedere o, viceversa, la mente non ammetterà ciò che l’occhio sarà sicuro di aver visto. Certo è che la suggestione giocherà la sua parte e tutti i presenti saranno avvolti dall’emozione di un’esperienza forte e significativa, impossibile da dimenticare. La visita durerà fino a tarda notte e svelerà tutti i segreti della leggenda di Moroello e Soleste. Prezzi: adulti 10 euro, bambini 8. Prenotazione obbligatoria contattando i numeri 0525.733066 - 380.1088315-349.4101448.

BEDONIA
CIASPOLATE PER TUTTI
Sarà un lungo weekend quello organizzato dai gestori dei due rifugi del Monte Penna. Fino a lunedì saranno aperte le piste da fondo disegnate nelle faggete del Monte di Bedonia con percorsi organizzati e battuti da personale specializzato. Sabato, dalle 20, ciaspolata notturna di Pasqua aperta a tutti illuminata da torce e lucine che illumineranno uno splendido percorso ad anello che sale fino al Colle delle Trevine. Domenica, dalle 8, camminate libere tra le faggete del parco con arrivo e partenza dal piazzale del rifugio. A mezzogiorno sia a Pasqua che a Pasquetta pranzo con specialità della montagna ma anche saporiti piatti della cucina ligure-emiliana. Musica con alcune band e le immancabili fisarmoniche. Info: tel. 0525.83103.

BERCETO
MERCATO DI PASQUETTA NEL CENTRO STORICO
La Pro loco di Berceto, in collaborazione con il Comune di Berceto e con l’Ascom Parma, organizzano per lunedì il «Mercato di Pasquetta». Con l’arrivo della primavera, primo appuntamento stagionale con i tipici mercati di Berceto, lungo le vie e nelle piazze, con banchi selezionati e di alta qualità.

PASQUA ZEN A PAGAZZANO
Come ogni anno il monastero zen di Pagazzano ha organizzato Pasqua e vigilia aperte a tutti nel proprio tempio. Sabato e domenica chi vorrà trascorrere i due giorni festivi con i monaci potrà praticare le seguenti attività: meditazioni guidate, letture zen , esercizi energetici del mattino, lavoro consapevole nell’orto del monastero, meditazioni camminate nel borgo di Pagazzano. L’inizio della Pasqua zen è per sabato alle 10, e il termine per domenica alle 17. Info: cerchio@monasterozen.it.

BUSSETO
IL FASCINO DEI LUOGHI VERDIANI
Per Pasqua e Pasquetta aperti, al pubblico, i luoghi verdiani di Busseto, Roncole Verdi e Sant’Agata. Sarà possibile, sia domenica che lunedì, visitare la Casa natale del maestro a Roncole Verdi, il Teatro Verdi, il Museo di Casa Barezzi, il Museo nazionale Giusseppe Verdi, il Museo Renata Tebaldi e la Villa Verdi. Info: 0524.92487.

IN MOSTRA LE OPERE DI IVANA BIANCHI
Nella casa «del giovane Verdi» di via Piroli a Busseto, Sabato e lunedì, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18, è possibile visitare la mostra «Profumi e sapori della terra di Verdi» della pittrice fidentina Ivana Bianchi. Si tratta di opere che rappresentano la campagna, i colori e i luoghi che il Cigno tanto amava.

CONCERTO JAZZ AL TEATRO VERDI
Sabato, alle 18, nel Teatro Verdi di Busseto, appuntamento con «George Gershwin, Rhapsody in Blue» con Giovanna Conti e la Jazz Art Orchestra by Carlo Gelmini. Info allo 0524.92487.

CALESTANO
IL VEGLIONE DI PASQUA NELLA SALA BORRI
Il circolo ricreativo calestanese «Val Baganza» organizza per domenica sera, a Calestano, il «Veglione di Pasqua»: dalle 21.15 nella sala Borri si ballerà con il complesso di Valerio Frati.

CAVIGNAGA
SERATA DANZANTE CON PAOLO BERTOLI
Lunedì, dalle 20.30, nelle sale del ristorante «Stella Azzurra» di Cavignaga tradizionale festa di Pasquetta con l’orchestra del fisarmonicista Paolo Bertoli.

CERESETO
DECORAZIONE DELLE UOVA DI GALLINA
Weekend pasquale con musica e gastronomia da Sabato a lunedì nelle sale della trattoria Solari gare pasquali con la decorazione delle uova di gallina e la mostra dell’artigianato locale. Info: 0525.824895.

COLORNO
VISITE GUIDATE A REGGIA E MUPAC
In Reggia visite guidate Sabato e domenica alle 10, 11, 15, 16 e 17 e lunedì ogni ora dalle 10 alle 18. Visitabile il Mupac, all'Aranciaia, domenica e lunedì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 con visite guidate alle 11 e alle 16.

PASQUETTA A TUTTO BASEBALL
Pasquetta a tutto baseball al centro sportivo Dorotea Sofia di via Pasini a Colorno dove si giocherà, dalle 10, per la conquista di tre trofei: il Sani Termoidraulica Ragazzi per Junior Parma, Collecchio, Sala Baganza e Crazy Sambonifacese; il Technic Allievi con Crocetta, Junior Parma, Crazy Sambonifacese e Collecchio e l’Erre.Pi. Prosciutti Under 21 con Oltretorrente, Crocetta, Crazy Sambonifacese e Franchigia Parma.

TORNEO DI RUGBY IN RICORDO DI CANTONI
Torneo di rugby in ricordo di Filippo Cantoni anche Sabato al centro sportivo di via Ferrari a Colorno in occasione della 6ª edizione del Colorno Tournament Internazionale Filippo Cantoni, per Under 16. In arrivo formazioni da tutt’Italia, da Galles e Inghilterra.

BALLO LISCIO AL CRAL FARNESE
Serata di ballo liscio Sabato alle 21, al Cral Farnese con l’orchestra «Fabio Cozzani». E' gradita la prenotazione allo 0521.815468.

FELEGARA
DOMENICA SI BALLA AL CENTRO SOCIALE
Domenica, alle 21.15, nella sala «La Locomotiva» del centro sociale «Bruno Molinari» di Felegara, serata danzante con la «Mazzoni Band».

FIDENZA

GLI ARTISTI DI STRADA DANNO SPETTACOLO
Fidenza Village, fino a lunedì, offrirà un’indimenticabile esperienza: le vie del Villaggio diventeranno infatti un palco per una selezione di artisti a cura di Teatro Necessario, compagnia nota a livello internazionale. Gli ospiti del Villaggio potranno ammirare le performance, originali ed efficaci, di alcuni degli artisti più rappresentativi della poliedricità del circo contemporaneo: dal Duo Kaos, che tra verticalismo e acrobatica offrono uno spettacolo poetico e suggestivo, ma anche dalle sfumature comiche, all’esibizione del Mago Trabuk, con il suo carattere esplosivo e irriverente e la sua magia essenziale e coinvolgente; dal duo Retro Swing che percorrerà un viaggio a ritroso dagli anni '20 agli anni '50, mentre tre coppie di ballerini vintage si scateneranno sui ritmi e sulle melodie charleston, lindy hop e boogie woogie, per finire con le acrobazie dei Clown in Libertà che si cimenteranno in duelli al rallentatore e intricati passaggi di giocoleria accompagnati da un grande e unico viaggio musicale. Nelle vie del villaggio è presente «Infinite Shoes», la prima mostra collettiva di fashion illustration contemporanea in Italia, dedicata proprio all’accessorio per eccellenza, a cura della Storica italiana della Moda e del Costume Clara Tosi Pamphili in collaborazione con Kreativehouse. Gli artisti coinvolti nel progetto sono nomi del panorama italiano ed internazionale, tra cui Lucia Emanuela Curzi, illustratrice che ha esposto al Victoria and Albert Museum di Londra, e La Fille Bertha che ha collaborato con numerose riviste di moda che saranno entrambe presenti al Villaggio per realizzare gli sketch degli ospiti. La mostra sarà esposta fino al 30 aprile. Ma non è tutto: per i più piccoli, è prevista una golosa sorpresa di Pasqua. Tutti i bambini che si presenteranno al Tourism Information Centre potranno ritirare un voucher da presentare alla boutique Lindt per avere in omaggio il coniglietto di cioccolata Gold Bunny (l’offerta è valida fino a esaurimento scorte).

FONTANELLATO
«ROCCA E NATURA» TORNA PER PASQUA
Domenica, dalle 9 alle 18, il mercatino di «Rocca e Natura», a Fontanellato, riserverà tante sorprese pasquali ai suoi visitatori con numerose novità da scoprire tra i banchi degli espositori. In arrivo anche una lunga serie di delizie provenienti da tutta Italia.

L'ARMATA GASTRONOMICA ALL'ASSALTO DI FONTANELLATO
Sono pronti per accendere i fornelli i 28 selezionatissimi «Food Truck» che, nel lungo weekend di Pasqua, animeranno la 3ª edizione di «Castle Street Food», evento organizzato da Giroidea con il patrocinio del Comune di Fontanellato, dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza e del Touring Club Italiano. «Un luogo magico, ormai diventato tappa fissa di Castle Street Food e del suo pubblico affezionato - è il commento di Gianluca Capedri, ideatore della golosa manifestazione -. Questa volta, naturalmente, tutto ruoterà attorno alla Pasqua: dall’allestimento ai menu proposti passando per tantissime iniziative, novità ed intrattenimenti giocosi per adulti e bambini. E poi ci sarà la verace pizza napoletana, hamburger e kebab gourmet di Chianina, arrosticini, fritti di pesce, olive all’ascolana, risotti, piatti vegetariani e vegani, sandwich gourmet, dolci, tiramisu e fiumi di birra artigianale: ogni mattina creeremo un percorso gastronomico studiato ad hoc per guidare il pubblico alla scoperta delle migliori realtà on the road aiutandolo a conoscere e gustare con coscienza. Oltre al cibo, l’evento si distinguerà nel panorama per la varietà di attività educative ed intrattenimenti dedicati ad ogni tipologia di target: famiglie, bambini e tanti giovani che troveranno “da fare” oltre che “da gustare”. Un’intera area giochi verrà costruita per permettere ai bambini di giocare in sicurezza, con la supervisione di educatori professionisti». Svelate le proposte gastronomiche che avranno anche un occhio di riguardo per chi soffre di intolleranze alimentari o segue una dieta vegetariana o vegana con una simpatica cartina che indicherà loro gli stand più adatti. L’«Armata gastronomica» metterà in campo il romano «Ape Romeo», «El Lares» simpatico ‎FoodTruck con un menu «stellato», «Bobson Street Food» con a bordo Alberto e Sonia, «Frittfood» da Caserta, «Stars in the Street», «Carcake», «Olive Ascolane Migliori», «Frish “Pesce fritto all’italiana”», «Fuori di mente», l’«Agriturismo Viaggiante», «I Due Gatti», «Cacio-Pepe», «Ape Scottadito», «La Tua Cremeria», «T-Burger Station the Truck», «Be Typical», «Tigellabella», «Marchese Pastry», «Zafferanoinstrada», «Fritto Dorato Food Truck», «Streat Bacco» con la Puccia pontina tradizionale, «Pizza & Mortazza», «L’antica Farinata» ospite ormai fisso della manifestazione fontanellatese, «L’angolo di Pe», «Dal Parmigiano», «Frie ‘n’ Fuie» e «BBQ Valdichiana». Da domani a lunedì le cucine mobili resteranno aperte per accontentare i «curiosi golosi» dalle 11 alle 24, animando il centro insieme agli spettacoli di strada e con i dj set.

LABIRINTO: CACCIA AL TESORO BOTANICO
Il labirinto della Masone si prepara ad accogliere nel suo grande giardino le famiglie con bambini proponendo per la giornata di Pasquetta, tradizionalmente dedicata agli svaghi e alle passeggiate fuori porta, una tariffa speciale, laboratori, giochi e visite alla collezione d’arte. Ai piccoli ospiti fino ai 5 anni di età, per i quali l’ingresso sarà gratuito, saranno dedicati laboratori a tema in un’area appositamente attrezzata, mentre i bambini dai 6 ai 12 anni potranno partecipare alla «Caccia al tesoro» organizzata in collaborazione con il network Grandi Giardini Italiani. Accompagnati da guide esperte, percorreranno i corridoi del Labirinto, riceveranno informazioni di carattere botanico, ascolteranno la bella storia di Teseo, di Arianna e del Minotauro e gareggeranno nel risolvere enigmi, divisi in due squadre, fino ad arrivare all’uscita, dove sarà consegnato loro un piccolo premio. Tre gli orari di partenza della «sfida»: alle 11, alle 14 e alle 16 e per partecipare è consigliata la prenotazione. E mentre i più piccoli giocano tra i bambù, gli adulti potranno visitare le tre mostre ospitate al labirinto: la collezione d’arte di Franco Maria Ricci, l’allestimento speciale tutto dedicata al «Codex Seraphinianus» e l’esposizione della serie di ritratti di botanici realizzati da Gaetano Gandolfi, per la prima volta mostrata al pubblico al di fuori dell’Università di Bologna per cui erano stati realizzati nel ‘600. Per informazioni sulle attività in programma durante la giornata è possibile contattare gli uffici del Labirinto al numero 0521.827081 oppure all’indirizzo email prenotazioni@francomariaricci.com.

A PASQUA I MUSEI DEL CIBO NEL PIATTO
Che sia con la famiglia o «con chi vuoi», la Pasqua rimane una delle festività più appetitose dell’anno. Per conciliare svago, cultura e sapori autentici del territorio, i Musei del Cibo della provincia di Parma aprono al pubblico i loro spazi per l’intero weekend da domani a lunedì, con orario normale la domenica di Pasqua e con orario continuato dalle 10 alle 18 il Lunedì dell’Angelo.
Parmigiano Reggiano, pasta, pomodoro, vino, salame e prosciutto sono solo alcuni degli ingredienti tradizionali della cucina italiana che rappresentano un vero sinonimo di Parma - insignita del titolo di «Citta creativa della gastronomia Unesco» - e del made in Italy.
Per arricchire il viaggio è possibile degustare il Parmigiano Reggiano di diverse stagionature al termine della visita all’interno dell’omonimo museo, assaporare un mix di tutti i sei prodotti grazie allo speciale menu proposto dal ristorante Corte di Giarola oppure fare una sosta alla Prosciutteria del Museo di Langhirano per una ricca degustazione. Ultimo nato per gli amanti del vino è poi il punto degustazione «Il Grappolo» annesso alla Cantina dei Musei del Cibo di Sala Baganza. Malvasia, lambrusco e fortana sono solo alcuni dei nettari di Bacco che si possono assaggiare insieme al formaggio, ai salumi e agli altri prodotti del territorio. La sala vanta 60 posti a sedere ed un’estetica accattivante grazie ai tavoli di legno e agli arredi accoglienti che richiamano le osterie di una volta. Con uno spazio anche per i bambini.
Per pianificare al meglio il proprio itinerario tra i tesori del Parmense, si possono consultare facilmente i tragitti sul sito www.museidelcibo.it, nella nuova sezione denominata «Lungo le strade dei Musei del Cibo».
Per vivere un’esperienza a tutto tondo tra la Bassa e i Colli parmensi, il circuito propone infine la «Musei del Cibo Card», un passepartout che consente di visitare a soli 9 euro tutte le sedi espositive nell’arco di un anno solare e di ottenere sconti nei ristoranti con i quali i Musei hanno attivato le convenzioni. I Musei del Cibo sono anche su Facebook: www.facebook.com/museidelcibo.

MERENDA DI PASQUETTA
Lunedì torna a Fontanellato il tradizionale appuntamento con il Consorzio La Qualità dei Mercati Parma. Dopo il successo registrato nelle passate edizioni, un nuovo appuntamento porterà in via Roma, dalle 9 alle 20, circa 50 operatori con tutto il meglio dell’offerta mercatale su aree pubbliche. La manifestazione, promossa da Ascom Parma con la collaborazione del Consorzio «Terra dei Gonzaga», si inserisce all’interno della manifestazione «Castle Street Food 2016», promossa e organizzata dal Comune di Fontanellato, e sarà l’occasione per presentare al pubblico le proposte per la nuova stagione dei settori abbigliamento uomo, donna e bambino, intimo e articoli sportivi, ma saranno anche presenti proposte di oggettistica e accessori, alimentari, biancheria per la casa e casalinghi.

MARATONINA DEI DUE CASTELLI E UN'ABBAZIA
Torna lunedì l’appuntamento con il circuito provinciale Fidal di corsa su strada. E torna con una classica del campionato: la «Maratonina dei due Castelli e un’Abbazia», in concomitanza con la tappa itinerante del tradizionale «Criterium degli Assi», che quest’anno è in programma a Fontanellato. La gara è organizzata dal G.S. Toccalmatto, in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Fontanellato, Soragna e Fontevivo.
Per gli agonisti il percorso - particolarmente veloce, grazie all’assenza di cavalcavia e alla presenza di un solo brevissimo tratto sterrato - sarà di 9,9 chilometri. Chi, invece, vorrà cimentarsi su una distanza maggiore potrà iscriversi alla Maratonina Memorial Villiam Banzola, di 22,8 chilometri, con passaggi suggestivi tra campagne, castelli, fino all’Abbazia di Fontevivo e alla Rocca di Soragna. La partecipazione è aperta anche a camminatori e non competitivi, che potranno scegliere tra i percorsi Fiasp da 6,7 chilometri, oppure da 9,9 chilometri, da 16 o da 22,8 chiloemtri.
La partenza - da via Roma - per la gara è fissata alle 9.20, mentre per la camminata la partenza, libera, è prevista a partire dalle 7.50. Il ritrovo è nel piazzale della piscina comunale. Per entrambe le iniziative le iscrizioni si raccoglieranno sul posto.
Per informazioni: melsh@libero.it, www.gstoccalmatto.it oppure 335.8150204.

IL LABORATORIO DI FISICA
La 3ª edizione della Festa della Scienza organizzata al Fidenza Shopping Park giunge al termine. L’ultimo appuntamento con i laboratori si svolgerà Sabato alle 11.30 e in replica alle 16.30 nella cupola trasparente del dome. Il laboratorio di fisica con le ombre, curato dall’Associazione culturale per la divulgazione scientifica «Googol» di Parma, permetterà ai bambini dai 5 agli 11 anni di scoprire, con la forma del gioco, la teoria delle ombre. Il Fidenza Shopping Park sarà aperto a Pasquetta dalla 10 alle 20.

I GIOIELLI DEL MUSEO DEL DUOMO
Il Museo del Duomo e diocesano di Fidenza sarà chiuso per Pasqua ma lunedì sarà straordinariamente aperto (9.30-12 e 15-18) per tutte le famiglie e i turisti che vogliano trascorrere piacevoli momenti alla scoperta di un importante patrimonio storico-artistico e di fede. Il Museo conserva capolavori della scultura come la Madonna con Bambino di Benedetto Antelami e splendide oreficerie medievali come il Calice di San Donnino e il prezioso Acquamanile a forma di Colomba. Info: 0524.514883 - 338.6310900.

FONTANELLE
VISITE AL MUSEO DEL MONDO PICCOLO
Il Museo del Mondo Piccolo di Fontanelle dedicato alla vita di Giovannino Guareschi e Giovanni Faraboli è aperto Sabato, dalle 15 alle 18, e domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Info: 0521.876165.

MEDESANO
LUNEDI' SI BALLA AL CENTRO SOCIALE
Lunedì, dalle 15.30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con l’orchestra «Emanuela».

MONCHIO
CULTURA AL GUSTO DI CIOCCOLATO
«La cultura... si gusta» fa tappa a Valditacca. Prosegue, infatti, la serie di appuntamenti organizzati dall’Amministrazione comunale per promuovere momenti culturali e di socialità e, allo stesso tempo, i ristoranti della zona e i prodotti tipici del territorio. Sabato è in programma il secondo appuntamento che prenderà il via alle 18.30 al ristorante «Dal Mavo» di Valditacca e vedrà protagonista Anna Kauber con la proiezione dei suoi videoritratti «Di Donna di Terra». A seguire tutti i partecipanti si ritroveranno a tavola, per una speciale cena a base di cioccolato. Un appuntamento per golosi e buongustai da non perdere.

MONTICELLI
MONTICELLI DIVENTA LA CAPITALE DEL TANGO
Un weekend all’insegna del divertimento, del ballo e del relax alle terme. Fino a domenica sera l’Hotel delle Terme, in via Marconi 1, a Monticelli Terme assumerà le sembianze di un «salotto del tango» in quanto ospiterà la nona edizione del «Pasqua Tango Festival». Saranno in tanti, c’è da starne certi, gli appassionati e tangueri che arriveranno - nella nostra terra, storicamente «patria» di valzer e mazurka - da ogni parte del Belpaese a questo evento, nato nel 2007 e promosso dall’associazione MP Tango, Salotto del Lallo e Terme di Monticelli. Per tutti gli inguaribili tangueros che vorranno approfondire e arricchire le proprie conoscenze e competenze riguardo a tango, milonga, vals, chacarera, canyengue e tecnica uomo e donna, per tutti e tre giorni di stage, saranno a disposizione ben otto coppie di artisti internazionali: Juan Carlos Martinez y Nora Witanowsky, Marco Palladino y Federica Bolengo, Luigi Bisello y Tania Grisostomi, Alberto Bersini y Paola Pinessi, Julio Alvarez y Yailet Suarez, Riccardo Ongari y Monica Biasin, Fabio Panciroli y Elisa Porta, T.J. «Gibo» y «El Diablo» y «El Lindo».  Ogni giorno, dalle 17.30 alle 19, è in programma l’aperi-tango mentre domenica sera andrà in scena la serata a tema «Red party: tutti in rosso!».
Saranno ammessi gratuitamente anche gli animali di piccola e media taglia. Ampio parcheggio privato gratuito. Info: mptango@tiscali.it oppure 331.1596803.

NOCETO
BALLO LISCIO ALLA SEDE AVIS
Appuntamento con il ballo liscio domenica, dalle 21, alla sede Avis di Noceto. Tutti in pista con la musica selezionata da Dj Lupetto.

PALANZANO
«PASQUA CON CHI GHE'» AL PALAFIERA
Il Palafiera di Palanzano ospiterà domenica «Pasqua con chi ghè» organizzata dalla Pro loco. Alle 16.30 un pomeriggio per bambini; alle 18 l’aperitivo in musica. Alle 20 cena e alle 21.30 «Buzzer», spettacolo comico d’improvvisazione teatrale con l’associazione Improgramelot. Biglietto d’ingresso 5 euro, 15 euro cena e spettacolo. Info e prenotazioni: 3496902264.

PARMA
"OLD MARKET", UN'OASI DI ECCENTRICITA' E STILE
Natale con i tuoi, Pasqua… come (e con chi) vuoi! Mai come quest’anno a Parma sarà possibile onorare il proverbio e passare una Pasqua davvero alternativa: Sabato e domenica torna infatti «Old Market», l’evento organizzato da Bi&Bi Comunicazione - in collaborazione con il WoPa Temporary Parma e con il patrocinio del Comune di Parma – che riempirà gli spazi dell’area ex industriale Pasubio per l’intero weekend (sabato dalle 11 fino a tarda notte, domenica dalle 11 alle 19 circa). Un mercatino dal sapore londinese in cui cercare oggetti originali, capi di abbigliamento e accessori cool; una meta per lo shopping per tutte le tasche, ma anche un’oasi di eccentricità e stile da scegliere per ascoltare buona musica e trascorrere un happy hour o un dopocena diverso dal solito.
Ospite speciale di «Old Market» sarà infatti Robi Bonardi, storico dj e personaggio eclettico del panorama musicale italiano (e non solo), che a partire dalle prime ore del pomeriggio di domani proporrà una selezione di irresistibili successi dance dal sapore vintage; una colonna sonora che si trasformerà in un vero e proprio Dj set in orario aperitivo - complici le birre e lo street food dell’area ristoro del WoPa - e che renderà quasi impossibile «tenere i piedi fermi» nel resto della serata. Ma il sipario di «Old Market» si alza già dal mattino, e precisamente dalle 11: sia domani che domenica tra le bancarelle del mercatino si potrà trovare una selezione di abbigliamento e accessori vintage e re-make - con una particolare attenzione alle tendenze più recenti dello stile under 30 - un angolo musicale dedicato ai vinili, ma anche oggetti di modernariato, collezionismo e memorabilia, come poster, autografi, figurine souvenir, cartoline e stampe. Il WoPa Temporary Parma si trova in via Palermo 6, con ingresso da via Catania. Info: tel. 0521.313300 - www.facebook.com/biebieventi. Pagina evento: https://www.facebook.com/events/454759194728739.

VISITE GUIDATE LABORATORI E MUSICA: CSAC DA SCOPRIRE
Il pubblico che visiterà lo Csac (Centro studi e archivio della comunicazione) all'Abbazia di Valserena in occasione delle festività pasquali, oltre al percorso museale che espone una selezione dei suoi 12 milioni di materiali originali riguardanti la comunicazione visiva, la ricerca artistica e progettuale italiana a partire dai primi decenni del XX secolo, potrà partecipare agli eventi e alle attività in programma. Tra le iniziative: «Progettiamo insieme il tuo libro d’artista» Sabato, alle 16. Il laboratorio (bambini dai 5 ai 12 anni) prevede la costruzione di nuove storie con i personaggi/oggetti della mostra, soffermandosi sul tema del dono per realizzare un libro d’artista. E’ gradita la prenotazione. Domenica, alle 11, visita interattiva durante la quale si individueranno opere-chiave funzionali alla lettura del percorso espositivo e all’attività laboratoriale. L’attività è rivolta alle famiglie, agli adulti e ai bambini dai 5 anni in su. E’ gradita la prenotazione. Sabato alle 11 e alle 16, domenica, alle 16, e lunedì, alle 16, guide specializzate condurranno i visitatori alla scoperta dell’Abbazia di Valserena e delle sue straordinarie collezioni. Infine lunedì, alle 11.30, «This is not percussion», concerto di Simone Beneventi. Per informazioni e prenotazioni chiamare: 0521.607791.

MUSEI CIVICI WORKSHOP E VISITE

I Musei Civici di Parma offrono ai visitatori Sabato e per le festività pasquali (domenica e lunedì) la possibilità di scoprire il patrimonio della nostra città grazie ad una serie di attività e percorsi gratuiti: visite guidate e workshop per grandi e piccoli. Di seguito il calendario delle attività gratuite previste per domani, domenica e lunedì.
CASTELLO DEI BURATTINI

Sabato alle 11, visita guidata. Domenica, alle 11, visita guidata; alle 16.30: spettacolo «Bargnocla’s Day», con i burattini della Compagnia dei Ferrari. Infine lunedì, alle 11, visita guidata; alle 16.30, spettacolo «La favola delle teste di legno», con i burattini della Compagnia dei Ferrari.
PINACOTECA STUARD

Sabato alle 15.30, workshop per famiglie «Oggetti dipinti». Si tratta di laboratorio per famiglie dedicato al genere della «natura morta»: frutta, verdura e animali nascosti tra oggetti della vita quotidiana di tanti secoli fa, saranno scoperti in modo divertente, diventando il punto di partenza per un quadro speciale, realizzato con diverse tecniche grafiche e pittoriche. La durata del laboratorio è un'ora e mezza, per bambini dai 4 ai 9 anni. Alle 16.30 la visita guidata. Domenica, alle 16.30, visita guidata. Lunedì, alle 16.30, visita guidata.

CASA DELLA MUSICA

Fino a lunedì, dalle 10 alle 18, apertura dei Musei della Casa della Musica: Museo dell'Opera, Casa del Suono, Museo casa natale Arturo Toscanini.
Rimani sempre informato sugli eventi della tua città. Partecipare è facile, scarica Penguinpass e accreditati con un semplice click: www.penguinpass.it

PALAZZO DEL GOVERNATORE
E' allestita la mostra «Giappone segreto. Capolavori della fotografia dell’800». Fino  a lunedì, alle 11 e alle 16: visite guidate per singoli visitatori. Costi: 3 euro a persona oltre il biglietto d’ingresso. Alle 16.30 visite guidate per bambini. Costi: 3 euro a persona oltre il biglietto d’ingresso.

PELLEGRINO
DOMANI CONCERTO DELLA BAND «B-SIDE»
Sabato dalle 22.30, al bar «Sport» di Pellegrino si festeggerà la Pasqua con la band «B-side» del cantante bardigiano Alessandro Rossi.

SALA BAGANZA
PASSEGGIATA NEI BOSCHI CON GLI ASINELLI
Una passeggiata yogica nei boschi accompagnati dagli asinelli lunedì grazie ad un’iniziativa organizzata dall’associazione «Il mondo Yoga Studio» in collaborazione con i Parchi del Ducato, si percorreranno, al lento passo degli asinelli, circa due chilometri nei Boschi di Carrega. Il ritrovo è previsto alle 14.45 al parcheggio di Via Case Nuove. Info e prenotazioni: Elisa Lorenzani 349.4286844.

PASSEGGIATE GUIDATE ALLA ROCCA E AL GIARDINO
«Dai Sanvitale ai Farnese... Dalla Rocca al Giardino»: questo il titolo dell’iniziativa che permetterà di godere di una Pasqua e Pasquetta tra natura, arte e storia a Sala Baganza. Domenica e lunedì, alle 16, infatti, sono in programma due visite guidata in costume tra il giardino del Melograno e la Rocca Sanvitale. Attraversando in passeggiata il giardino farnesiano del Melograno, tornato a manifestarsi come originariamente voluto dal Duca Antonio Farnese, se ne riscoprirà la storia, osservandone i particolari architettonici e botanici, gli alberi da frutto e immaginandone la ricchezza originaria di orto-giardino. La visita proseguirà lungo il fossato della Rocca per accedere all’interno del maniero ed ammirare il ciclo di affreschi commissionati dalla famiglia Sanvitale a metà del '500. Due epoche, ‘500 e ‘700, due famiglie tra le più importanti del Ducato, Sanvitale e Farnese, due tesori, gli affreschi e il giardino, per ripercorrere la storia di Sala, guidati da un personaggio in costume che narrerà storie e curiosità. Il percorso di visita che comprende le sale interne della Rocca Sanvitale e il Giardino farnesiano ha la durata di un’ora e mezzo al costo di 5 euro. Non è necessaria la prenotazione. Per informazioni è possibile contattare lo Iat di Sala Baganza: 0521.331342 - iatsala@comune.sala-baganza.pr.it.

SALSOMAGGIORE
LA FIERA DELL'ANGELO "RISCALDA" SALSOMAGGIORE
Un lungo weekend fra divertimento e musica. Salsomaggiore festeggia il «ponte» di Pasqua con un ricco carnet di eventi che vedranno la tradizionale «Fiera dell’Angelo» nelle giornate di domenica e lunedì con le bancarelle e il luna park. Per chi ama la musica imperdibile domenica, alle 17.30, al Teatro Nuovo il «Concerto di Pasqua»: protagonista l’orchestra de «I musici di Parma» che proporrà musiche con musiche di De Falla, Bloch, Elgar e Bizet (info: Iat 0524.580211). Vero cuore della «Fiera dell’Angelo» è come sempre il luna park in via del Lavoro: aperto tutti i giorni, con tante attrazioni. Per la «Fiera dell’Angelo», a Pasqua e Pasquetta saranno presenti le bancarelle lungo viale Berenini con prodotti alimentari, oggettistica, artigianato, accessori. Per tutto il weekend poi ci sarà il trenino lillipuziano con partenza ed arrivo in piazza del Popolo per un viaggio attraverso la città. Questo il programma: sabato alle 17.30, al Palacongressi si terrà «In attesa della Pasqua» concerto-aperitivo con i «Musici di Parma». Domenica, alle 17.30, al Teatro Nuovo il Concerto di Pasqua mentre lunedì al Palacongressi «La stuzzicata di Pasquetta», visita guidata al palazzo con aperitivo. A Tabiano domenica e lunedì, in parco Porcellini, a cura della Pro loco Tabiano esposizione dei maestri di ingegno e hobbisti. A Salso Pasqua e Pasquetta con «Le vie del Liberty» visite guidate alle Terme Berzieri (info: 0524.571957).

SAN SECONDO
ARTE E SUGGESTIONI IN ROCCA
Dopo la sosta invernale, in occasione del weekend pasquale riapre al pubblico la Rocca dei Rossi di San Secondo. Il maniero, simbolo del borgo della Bassa, sarà visitabile Sabato, domenica e lunedì alle 10, 11, 15, 16, 17, 18 (info: 0521873214). Domani sera primo appuntamento del 2016 con le visite spettacolo dal titolo «Arte e suggestioni in Rocca» organizzate dall’associazione Corte dei Rossi. Come di consueto la visita-spettacolo prenderà il via alle 21.30 , ai piedi dello scalone d’onore, con il saluto agli ospiti da parte di Dotto Maffino. Obbligatoria la prenotazione telefonando ai numeri 338.2128809 e 333.4184232 oppure scrivendo a info@cortedeirossi.it.

SCHIA
UNA PASQUA IN BIANCO CON GLI SCI AI PIEDI
Pasqua in bianco e con gli immancabili sci ai piedi, a Schia e a Prato Spilla. Quest’anno la stagione invernale è partita a rilento, ma ora - nonostante l’inverno abbia lasciato il posto alla primavera - sembra non voler più finire. Grazie alle ultime nevicate e alle temperature che in questi giorni hanno permesso al manto nevoso di mantenersi in buone condizioni, le due stazioni sciistiche del nostro territorio si presenteranno agli sciatori, ancora una volta, in tutto il loro splendore. E’ così che Schia accoglierà gli sciatori gli impianti in funzione dalle 9 alle 17. Gireranno a pieno ritmo la seggiovia Pian delle Guide e lo skilift e il tapis roulant del Campo Scuola e lo skilift Prato Grosso: quattro impianti in funzione su quattro, che permetteranno agli sciatori di solcare 12 chilometri di piste perfettamente battute. Snowboarder e freeriders potranno poi scatenarsi sui salti del Parkaio Snowpark, mentre i più piccoli potranno bobbare in tutta sicurezza sulle piste battute a loro dedicate. Per info aggiornate sugli impianti 0521.868555 oppure www.schiamontecaio.it dove si possono trovare informazioni sulle promo skipass giornalieri per questi giorni di festa. Impianti in funzione per tutto il ponte pasquale anche a Prato Spilla (info 331.9481820 oppure www.pratospilla.pr.it). La stazione turistica monchiese si prepara per un altro weekend da tutto esaurito e accoglierà gli sciatori, ancora una volta, con l’intero carosello sciistico in funzione. Resteranno aperti, dal mattino al calar del sole, la seggiovia Monte Bocco, che serve la bellissima rossa Rio Spilla, ma anche lo skilift Biancani, grazie al quale si raggiungono le piste Biancani e Torricella e, per gli sciatori meno esperti, i tapis roulant Baby e Campo Scuola, che servono due dolci pendii su cui imparare a sciare in tutta sicurezza. E per gli sciatori alle prime armi - ma anche per quelli esperti che vogliono perfezionare il loro stile - saranno presenti sulle piste i maestri della scuola di sci Prato Spilla (info al numero 3347267430) e quelli della Snowboard School (info al 3428039233).
Per info sulla Scuola Italiana Sci Schia Monte Caio 3484122600 oppure fb Scuola Sci Schia. Per prenotare o avere informazioni sulle lezioni di snowboard 3487044633.

CIASPOLE, UNA PASSIONE SENZA ETA'
A prendere sempre più piede, sulle nevi del nostro Appennino, sono le ciaspole: strumenti che permettono agli amanti del paesaggio invernale di viverlo e apprezzarlo in tutta sicurezza. E’ per questo che le Guide Gae che gravitano attorno alle due stazioni sciistiche parmensi hanno stilato un calendario ricco di uscite con le ciaspole ai piedi. A Prato Spilla le Guide Val Cedra organizzano un weekend alla scoperta delle meraviglie che circondano la conca glaciale monchiese. Insieme alla guida Gae Alessandro Bazzini si potrà partecipare ad un poker di escursioni in tre giorni (ma è possibile prendere parte anche ad una sola escursione) che porteranno i ciaspolatori a cavallo tra Emilia e Toscana, dalla diga del Lagastrello al rifugio Sarzana (Sabato) e poi di nuovo giù, fino al passo del Lagastrello, passando per il lago Gora (domenica mattina). Domenica pomeriggio si partirà dal rifugio Pratizzano per andare alla scoperta del passo della Scalucchia, lungo la dorsale che collega il Ventasso al Casarola. Sempre dal rifugio Pratizzano partirà, lunedì mattina, l’ultima escursione in programma alla volta del lago Calamone e della vetta del monte Ventasso. Per info e iscrizioni 3290047306 alessandro.bazzini@gmail.com. Domenica la guida Gae Monica Valenti (sempre delle Guide Val Cedra) accompagnerà invece gli escursionisti in una ciaspolata alla scoperta del lago Verde, piccolo specchio d’acqua incantato incorniciato dal bellissimo monte Torricella, mentre lunedì si potrà apprezzare una ciaspolata primaverile «in quota», tra neve e timide fioriture: partendo da Casarola si raggiungerà la vetta del monte Navert, che regalerà ai ciaspolatori un panorama a 360 gradi sulle vallate adiacenti. Non mancheranno tracce di animali che vivono questi luoghi e a bassa quota si potranno scoprire le prime fioriture d’Appennino. Info e iscrizioni 3488224846. Anche Schia e il Massiccio del monte Caio saranno protagonisti, domenica, di un’escursione organizzata dalle Guide del Monte Caio. Partendo alle 10 dal Campeggio, in compagnia della guida Gabriel Rossi, si partirà con le ciaspole ai piedi alla volta di Corno di Caneto, da dove si potrà ammirare un panorama mozzafiato sulla valle dei Cavalieri e sul crinale appenninico. Natura incontaminata, ma non solo. Il weekend pasquale, al Campeggio di Schia, sarà all’insegna del divertimento e del buon cibo. Da domani a lunedì, infatti, protagonista in tavola sarà la pecora cornigliese, con un menu ad hoc che affiancherà quello tradizionale proposto dalla trattoria del Campeggio. Domani sera, inoltre, le ugole d’oro potranno sfidarsi in un divertente karaoke in compagnia di Annalisa Barone. Per info sulle escursioni e sugli eventi in programma 0521850115, 3404171870 oppure www.campingschia.it.

SCIPIONE
ALLA RICERCA DELLE UOVA MAGICHE
La Pasqua è alle porte e il millenario castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino è in gran fermento per la preparazione del gran banchetto del marchese Lodovico. Quest'anno verrà addirittura il grande e goloso Imperatore  per presiedere di persona ai festeggiamenti e il Marchese, per l'occasione, ha fatto giungere al castello i migliori cuochi affinché preparino un banchetto memorabile. Ma non tutti sono venuti con buone intenzioni. Tra loro si nasconde un misterioso personaggio che ha architettato di rubare tutte le uova del coniglio Pasquale per preparare la più colossale e letale delle torte. Riusciranno gli scudieri del marchese Lodovico insieme agli abitanti del borgo e al coniglio Pasquale a scovare in tempo il malfattore, a sventare il suo piano maligno e a recuperare le uova per la grande cerimonia? Una fantastica avventura in costume ambientata nel Castello di Scipione che porterà i bambini nel vortice di una grande e divertente caccia all’uovo, dentro e fuori dal Castello, e tra misteriosi passaggi segreti e fantastici personaggi.
In occasione della giornata di Pasquetta, verrà effettuata a partire dalle 10.30, l’apertura straordinaria del grande giardino a terrazza del castello, con vista panoramica sulle colline. Per l'occasione, nel giardino sarà inoltre a disposizione un angolo per il ristoro e le degustazioni con i prodotti del territorio, a km 0. Nella giornata di Pasqua verrà aperta la 4ª edizione della mostra «Ricordi di famiglia», visibile nell’ambito della visita guidata del castello. Per maggiori informazioni e prenotazioni: tel. 0524.572381.

SORAGNA
VISITE AI MUSEI DEL PAESE
Il Museo Ebraico «Fausto Levi» di Soragna è aperto domenica e lunedì con orario continuato dalle 10.30 alle 17.30. Il Museo della Civiltà contadina e domestica di Mauro Parizzi, nella Corte Castellazzi, è aperto gratuitamente Sabato e domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Il Centro del Boscaccio o Museo Giovannino Guareschi nella vecchia torre campanaria di Diolo da Cesare Bertozzi e Caterina Cervini è aperto Sabato, dalle 15 alle 17, e domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17. Il museo contiene riviste, giornali, oggetti d’epoca e documenti legati alla vita di Giovannino Guareschi e alla storia della Bassa.

BALLO LISCIO AL CIRCOLO ANZIANI
Sabato alle 21, ballo liscio al Circolo anziani di Soragna con la musica di Dj Gino.

TIZZANO
MERCATINO DI PASQUETTA
Tizzano ospiterà lunedì, dalle 8.30, il Mercatino di Pasquetta organizzato dalla Pro loco. Tanti gli eventi collaterali: dalle escursioni guidate alle giostre e i gonfiabili, per la gioia dei più piccoli e, dalle 15, il karaoke.

TORRECHIARA
"MERCATO DEL CONTADO" AL CASTELLO
Il castello di Torrechiara è aperto per Pasqua e Pasquetta con il suo territorio che offre tante attività per tutti i gusti. Nel paese che è la porta dell’Appennino, nell’Area Mab Unesco, tutto è pronto per una buona accoglienza : in piazza Leoni a Torrechiara, ci sarà, per due giorni, il »Mercato del contado», con le migliori piccole produzioni della campagna e della montagna nella formula «dal produttore al consumatore». Salumi, Parmigiano- Reggiano, marmellate di more e lamponi, miele, formaggi e farine e tante altre offerte agroalimentari, biologiche e a km zero, insieme a oggetti di artigianato. Sempre domenica e lunedì ci saranno tanti appuntamenti (ore 11,12,13, 14, 15, 16, 17 e 18) con «Bianca vi guida», la visita in castello accompagnata dal personaggio di Bianca Pellegrini, il costo della visita guidata è di 2.50 euro. L’ingresso al castello costa 3 euro dai 25 anni in su, 1,50 euro dai 18 ai 24 anni e gratuito fino a 17 anni. C’è una novità: lunedì si potrà raggiungere Torrechiara con una biciclettata accompagnata che partirà da Parma alle 10 dal parcheggio scambiatore Sud. Prima tappa a Casatico per conoscere la storia e i vitigni dei Vini dei Colli di Parma. Pranzo a Torrechiara organizzato da «La tavola del contado» a base di tortelli, salumi e parmigiano, torte salate della tradizione, abbinato a due vini caratteristici dei Colli di Parma. Informazioni e prenotazioni 328.2250714.

TRECASALI
MUSICA E BALLI ALL'ARCI STELLA
Doppio appuntamento pasquale con la musica e i balli all’Arci Stella di Trecasali. Domenica, con organizzazione a cura di Aido Sissa Trecasali, si balla con l’orchestra Patrizia Mori, e lunedì con Loredana Ferrari. Il via alle danze alle 21.30. Info: 3479242135.

VARANO MELEGARI
TUTTI VANNO A CACCIA DELLA "CORONA DEL RE"
Un appuntamento da non perdere per viaggiare, almeno per un giorno, nel tempo.
Il medioevo e le atmosfere fantasy ritornano protagoniste nel Castello Pallavicino di Varano Melegari. Lunedì, a partire dalle 14, l’associazione «Oltre lo specchio», a cui è stata affidata la gestione del maniero, con il patrocinio del Comune di Varano Melegari, organizza una caccia al tesoro, titolata «La corona del re».
Ambiente affascinante
Si tratta di un intrigante evento con animazione a tema fantasy medievale, che permetterà ai partecipanti di scoprire gli ambienti più affascinanti e caratteristici del castello di Varano Melegari mentre affrontano sfide, giochi ed enigmi per aggiudicarsi gli indizi della caccia al tesoro.
La manifestazione prevede una cerimonia di apertura, con una spettacolare esibizione di duello all’arma bianca e si concluderà, nel tardo pomeriggio, con la cerimonia finale, in cui avrà luogo la premiazione e tutti i bambini verranno insigniti del titolo di Cavalieri. Per informazioni e prenotazioni sulla manifestazione di lunedì, contattare telefonicamente il 3273797253.



ZIBELLO
UNA PASQUA "GUSTOSA" NEL REGNO DEL CULATELLO
Una rilassante e gustosa Pasqua nel «regno» del Culatello. Questa la proposta che arriva da Zibello, per trascorrere le giornate di festa in un clima «slow» alla scoperta non solo delle prelibatezze gastronomiche di cui è «culla» il paese , ma anche delle eccellenze storiche, architettoniche e ambientali. Fino a lunedì è possibile trascorrere tre giornate fra storia, cultura, buona tavola e relax. Sabato dalle 15 alle 18, domenica e lunedì, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, con partenza dall’ufficio turistico di piazza Garibaldi, sarà possibile visitare, gratuitamente, il Palazzo Pallavicino con il suggestivo, omonimo teatro; l’antica chiesa della Beata Vergine delle Grazie e il chiostro dell’ex convento dei Padri Domenicani, con l’interessante ciclo di affreschi dedicati alla vita e ai miracoli di San Domenico. Al piano superiore dello stesso ex convento domenicano domani, domenica e lunedì, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, è possibile visitare la mostra «Il Cinematografo». Per chi ama le gite all’aria aperta, all’ufficio turistico possibilità di noleggiare le biciclette e percorrere la pista ciclabile «Bici Parma Po»; infine nella golena del fiume possibilità di escursioni alla scoperta del «Bosco incantato». Info allo 052499388 e al 3402499355 (quest’ultimo per il «Bosco incantato»).P.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti