15°

29°

domenica

De Gustibus e altri sapori: l'agenda

L'agenda del weekend
Ricevi gratis le news
0

BASILICANOVA
TORTE BENEFICHE PER HELP FOR CHILDREN
 Domenica, alle 8, per la Fiera di maggio di Basilicanova verrà allestito uno stand per la distribuzione delle torte, a cura di Help for children e Progetto ospitalità piccoli bielorussi Comitato di Montechiarugolo. Il ricavato andrà a sostenere l’ospitalità estiva dei ragazzi a Monticelli.

IL MONDO CONTADINO ALLA FIERA DI MAGGIO
 Fiera di maggio a Basilicanova: prenderà il via già alle 9 del mattino con l’arrivo del mercatino a merceologia mista lungo via Garibaldi. Per tutta la giornata, a cura del gruppo Villici di Quattro Castella, sarà possibile assistere a dimostrazioni dei mestieri di una volta e osservare l’esposizione di macchine agricole antiche e moderne a cura dell’associazione Trebbiatori d’epoca di Basilicanova.  I più piccini potranno divertirsi con il luna park in piazza Ferrari e visitare, alla scuola elementare, la mostra «I giochi dei bambini di una volta», a cura di Giorgio Artusi o partecipare alla festa del laboratorio «Il Magico Atelier» a partire dalle 16.30. Un'interessante novità del programma 2016 della Fiera di maggio è il concerto Solidarock edizione Springevent, organizzato in collaborazione con Massimo Rivara, musica live con giovani band del territorio: sul palco si alterneranno sette diversi gruppi musicali. Ancora, con inizio alle 16, alle scuole elementari di Basilicanova troverà spazio il primo torneo di sinalcoli da tavolo. Infine c’è un appuntamento anche per lunedì: alle 21.10, alla sala Amoretti, la presentazione del libro «Parma non ha paura» di Luigi Alfieri.

BEDONIA
UNA MOSTRA SULLA GRANDE GUERRA
Nel seminario vescovile di Bedonia è visitabile una mostra sulla Grande Guerra. L’iniziativa è dell’Istituto nazionale per la Guardia d’Onore di Parma e commemora gli avvenimenti bellici con immagini pubblicate dalla Domenica del Corriere nel periodo 1914-1918.

BERCETO
UN WEEKEND CON IL PRUGNOLO
Weekend dedicato al prugnolo. Domenica a Berceto, in piazza San Moderanno, alle 16, 3° concorso della torta d’erbe e di patate, questo a cura della Pro Loco. Per partecipare portare una torta entro le 12 del giorno della gara al negozio di elettrodomestici di Bruna Tanzi (tel. 0525.64368).

BUSSETO
MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Su iniziativa del circolo culturale «Alberto Pasini», domenica nel centro storico di Busseto il mercatino dell’antiquariato e del riuso «Il Trovatore».

«VERDI TALENTI» A CASA BAREZZI
Per la rassegna musicale «Verdi Talenti», promossa dall’associazione Amici di Verdi, domenica alle 21, nel salone di Casa Barezzi si esibiranno Lavinia Soncini al violino e Claudia D’Ippolito al pianoforte.

BORGOTARO
I SAPORI DELLA TRADIZIONE ALLA SAGRA DI BRUNELLI
Domenica si terrà a Borgotaro, una delle più importanti e seguite feste popolari della vallata: la Sagra di Brunelli, verde e ridente frazione a due passi dal centro. Quest’anno, la manifestazione (meglio nota come la «sagra del salame e della torta d’erbe», ma anche semplicemente come la «Madonna del salame»), antichissima, legata alle più antiche tradizioni locali e di fede, si ripresenterà arricchita da momenti importanti e da sempre nuove iniziative. Si inizierà con un momento liturgico, molto sentito ed importante: alle 10, verrà celebrata la messa, da monsignor Angelo Busi, parroco di Borgotaro e vicario episcopale di zona, cui seguirà la solenne processione, con la partecipazione del Corpo Bandistico Borgotarese, diretto dal maestro Francesco Zarba. Si passerà poi al pranzo nei due ristoranti del luogo. Sarà una festa tradizionale e genuina, proprio come i prodotti che ogni anno celebra: il salame «d’masèin», ovvero nostrano («del norcino») e la tipica «torta d’erbe», ricetta tipica ed esclusiva borgotarese.
GARA DI SALAMI E TORTE
E’ ancora vivo, presso gli anziani del luogo il ricordo degli anni passati, quando da Borgotaro, la gente arrivava, a piedi, si sedeva sui prati e stendeva le tovaglie, sulle quali venivano posti il salame, la torta d’erbe, qualche bottiglia di vino nostrano e facevano merenda. Ma veniamo al momento «clou» della giornata: nel corso del pomeriggio, dalle 14.30, la piazza della chiesa di Brunelli (protetta quest’anno da due capienti tensostrutture) vedrà abbinarsi lo spazio-degustazione, con servizio bar, alla gara dei salami e delle torte d’erbe, cui seguirà, nel tardo pomeriggio, la premiazione e la tradizionale asta, a favore delle attività parrocchiali. Sempre nel piazzale, piccolo mercatino, con stand di birra artigianale e prodotti biologici. E’ prevista, come sempre, una grande partecipazione popolare. Si spera nel bel tempo, elemento determinante per la riuscita di questa festa. Info: ufficio turistico di Borgotaro (tel. 0525.96796).

SCOPRIRE IL TERRITORIO DI BORGOTARO
In occasione della sagra di Brunelli, domenica il gruppo guide ambientali escursionistiche Val Taro e Val Ceno organizza un’escursione sul territorio di Borgotaro. Dalla frazione di Caffaraccia, per antichi tracciati, i partecipanti raggiungeranno «Il Poggio», bellissimo balcone prativo alla sommità della valle del Vona, per scendere ed attraversare suggestive località abbandonate. Dopo un’ultima salita, si andrà alla volta della Val Varacola. Il ritrovo alle 8.30 al Conad di Borgotaro. Info e prenotazioni: Davide Costa 340.3892488 o 335.6272521.

PESCA DI BENEFICENZA
Come ogni domenica di questo mese, aprirà i battenti anche l’8 maggio, a Borgotaro, nei locali dell’antico convento agostiniano, a fianco della chiesa di San Rocco, il più popoloso quartiere borgotarese, la grande «Pesca di beneficenza», con ricchi premi e tante curiosità. E’ un appuntamento sempre molto atteso e seguito. Tutto il ricavato verrà devoluto a chi ne ha bisogno.

CAPRIGLIO
FESTA DELLA MADONNA DELLA GROTTA
Torna a Capriglio tradizionale appuntamento con la Festa della Madonna della Grotta, organizzata dal circolo Anspi La Grotta e dal circolo La Provvidenza. Appuntamento domenica, alle 8.30, per una camminata alla Croce del Cardinale. Alle 11.30 la messa, accompagnata dalla Banda del Tizzone; alle 13 il pranzo con prodotti tipici servito al circolo La Provvidenza. Attesissimo il momento della benedizione dei bambini, che si terrà intorno alle 15.30; il pomeriggio proseguirà in allegria con torta fritta, salume e musica.

CARIGNANO
IL FASCINO DI «DE GUSTIBUS»  A VILLA MALENCHINI
Torna il giardino del gusto di Villa Malenchini a Carignano. Fino a domenica, nel parco settecentesco, va in scena «De Gustibus», la storica manifestazione della primavera parmense, quest’anno rinnovata e ampliata dalla nuova conduzione di «Arte & Gourmet». Le bancarelle disposte intorno alla villa proporranno street food rigorosamente attinto dalla tradizione popolare, con tipicità di tutta la penisola, anche vegane, annaffiate da vino di qualità. Per i palati più fini alle 14.30, 16.30 e 18.30, nel piano alto della villa, chiuso al pubblico, in programma degustazioni di vino guidate, alla scoperta delle caratteristiche organolettiche dei prodotti di diversi vitigni. La prenotazione è obbligatoria all’infopoint all’ingresso o nella pagina Facebook. In contemporanea alle degustazioni, la terrazza della villa ospiterà lo show cooking degli chef protagonisti della manifestazione «Assaporando Parma», con distribuzione di assaggi. E  la trattoria «La porta» di Viarolo si trasferirà a Carignano, proponendo i suoi piatti della tradizione parmigiana (prenotazioni al 334.6565471). Ma la kermesse offre anche fitness e walking, a cura di Wellfit Parma. Domenica, alle 10, la camminata di nordic walking, con Massimo Mari. Infine ci sono i bambini, che possono vagare liberamente per l’ampio e suggestivo parco, tra putti e fauni, partecipando ai giochi e ai laboratori di Eidè, oppure seguendo lo spettacolo di Mago Gigo. Info su www.degustibus.parma.it.

CASSIO
FESTA DELLA MAMMA CON MESSA E PRANZO
Domenica a Cassio la festa interparrocchiale dedicata alla mamma. Alle 11 la messa, alle 12.30 circa la festa entrerà nel vivo con il pranzo comunitario nel salone di Cassio.

COENZO DI SORBOLO
RICETTARIO DELLE MAMME IN FESTA
Festa della mamma con presentazione del ricettario «Dolce mamma» domenica alle 16 alla Casa delle Contadinerie di via Puia a Coenzo di Sorbolo. Il circolo Anspi e la Casa delle Contadinerie di Coenzo, con il patrocinio del Comune di Sorbolo, hanno promosso, da un’idea di Maria Rosa Zibani e Nadia Martelli, una raccolta di ricette di dolci nel ricordo della mamma. Nel volume tante ricette di mamme del Parmense e del Reggiano tra cui quelle più semplici per il busilàn, i biscotti e i budini e quelle più complesse per grandi occasioni con abbondanti impasti di creme e nocciole. Al termine assaggio delle torte della nonna.

COLLECCHIO
«MERCATO DI MAGGIO» LUNGO VIA SPEZIA
Il «Mercato di maggio a Collecchio» è pronto per animare il centro del paese con bancarelle e tante occasioni d’acquisto: domenica, dalle 8 alle 20, lungo via Spezia vi sarà un mercato speciale con il Consorzio «La Qualità dei Mercati» Parma di Ascom e il Mercato Alta Qualità «Terra dei Gonzaga» della Bassa reggiana.

COLORNO
DOMENICA AL MUPAC INGRESSO GRATUITO
Ingresso gratuito domenica al Mupac dell’Aranciaia di Colorno. Apertura dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 con visite guidate alle 11 e alle 16.


CORNIGLIO
DOMENICA LA PRIMA GIORNATA ECOLOGICA
Il gruppo di protezione civile NIP distaccamento di Corniglio, con il Comune, organizza per domenica la prima giornata ecologica del territorio. Info: Elena Galazzo 3404810208.

FIDENZA

IL MERCATO DI FORTE DEI MARMI
La qualità e il made in Italy del Mercato di Forte dei Marmi animeranno domenica Fidenza. Il Consorzio Versilia Forte dei Marmi approda in piazza Garibaldi, via Cavour, via Gramsci e via Berenini per offrire, dalle 8 alle 20, com'è nella tradizione che ha reso famoso il Mercato di Forte dei Marmi, prodotti di alta qualità a prezzi concorrenziali: dalla maglieria artigianale in cachemire all’abbigliamento firmato in stock, dal pronto moda all’ultimo grido ai capi in pelle, dalle borse più alla moda fino alla bigiotteria più sfiziosa.

FONTANELLATO
«CAKE DESIGN» PER I BAMBINI
Domenica, alle 15.30, «Cake design», per i bambini dai 5 ai 10 anni, negli spazi-laboratorio della Rocca Sanvitale di Fontanellato.

FORNOVO
CAMMINATA SULLA VIA FRANCIGENA
Continua il percorso a tappe della Pro loco lungo la Via Francigena. Domenica la 4ª edizione della Camminata a tappe sulla Via Francigena. Dopo il tratto Fornovo-Berceto oi partecipanti potranno percorrere l’itinerario tra Berceto e Gravagna, caratterizzato da uno straordinario paesaggio. La partenza alle 9 dal Duomo di Berceto.

MEZZANI
FESTA DI PRIMAVERA A CASALE
Festa di primavera a Casale di Mezzani. Domenica dalle 10.30 bancarelle con fiori, hobbisti e prodotti della terra. Dalle 14.30 tappeto fiorito con l’oratorio. Dalle 16 elezione di Miss Primavera e Miss Mamma.

__________________

PARMA 
PIAZZA GHIAIA - LO STREET FOOD SPOSA IL BUON VINO 
«Il gusto è un mistero che trova la sua migliore espressione nel vino» sosteneva lo scrittore Jim Harrison.
Dopo il successo della prima edizione, che lo scorso aprile ha visto Piazza Ghiaia riempirsi di intenditori e semplici appassionati di tutte le età - con una particolare prevalenza di giovani e famiglie -  domenica la Festa del vino e dei sapori «Il Cantiniere del Gusto» torna a prendere per mano i parmigiani (e non solo) portandoli alla scoperta delle misteriose strade del gusto. Con una novità: un percorso di degustazione guidata a cura di Raffaele D’Angelo - collaboratore della prestigiosa rivista Informacibo - a caccia dell’abbinamento ideale tra vino e formaggio. La formula dell’evento, promosso da PromoGhiaia con il patrocinio del Comune di Parma e organizzato da Rebus Eventi, è ormai collaudata. Da una parte 15 cantine, provenienti da otto diverse regioni italiane, che proporranno degustazioni e acquisti di oltre 50 etichette; dall’altra lo street food all’italiana, cioè quel nuovo modo - stuzzicante, conviviale, giovane - di gustare le più genuine espressioni culinarie territoriali dello Stivale che è diventato ormai «fenomeno». Dalle 9 alle 23, dunque, il pubblico potrà aggirarsi tra gli stand - armato di kit-degustazione, che al costo di 7 euro garantirà calice, tasca a tracolla porta-bicchiere e cinque assaggi nelle cantine presenti - per fare un viaggio a piccoli sorsi da Nord a Sud Italia: dal Brachetto D’Acqui al Rosso Toscano, dal siciliano Syrah al Lambrusco dell’Emilia, dal Primitivo pugliese al Merlot e al Sauvignon Veneto.
GOLOSE SPECIALITA'
Nei food truck, invece, gli specialisti del cibo da strada penseranno alla loro parte: tra gli ospiti impegnati a dare ai golosi «pane per i loro denti» ci saranno ad esempio «I Due Gatti» con le loro pizze e focacce gourmet, la squadra di «Abruzzo on the road» con arrosticini, formaggio e salsicce fritte, ma anche i panzerotti di «La Via delle Murge», gli hamburger di Fassona di «Peppo’s», le specialità alla griglia del partenopeo «BaBa-Q», i macarons e le specialità d’oltralpe di «La Gourmanderie»; e ancora focaccia genovese, pata-chips, alette di pollo alla griglia, paella, friggitoria varia e brezel farciti con lo speck, per finire con ben due birrifici artigianali di casa nostra, il Beerbante e il Birrificio Farnese.  La giornata di domenica sarà poi caratterizzata dall’appuntamento, alle 11, con il percorso di degustazione guidata a cura di Raffaele D’Angelo in collaborazione con Onaf (Organizzazione nazionale assaggiatori di formaggio): esperto conoscitore della tradizione enogastronomica regionale italiana e firma di Informacibo, D’Angelo condurrà i partecipanti alla scoperta di alcune delle etichette proposte dalle cantine presenti in Ghiaia in abbinamento al Parmigiano Reggiano di tre differenti stagionature offerto dal negozio di piazza Ghiaia «La baita dei formaggi» e a una selezione di formaggi francesi, pecorini di caprini proposti da «La casa del formaggio» di via Bixio (costo 10 euro, comprensivo di calice per gli assaggi; 40 posti disponibili su prenotazione, scrivendo lombardi.eventi@gmail.com). Cosa manca per rendere il tutto una vera e propria festa? Le bancarelle - con prodotti enogastronomici e artigianato - e la musica, che come sempre non mancherà a partire dall’orario aperitivo di entrambe le serate fino a notte inoltrata: domani la diretta radiofonica di Radio Malvisi Network, domenica dj set a cura di Marco Silva DJ.r.c.

ROSSOAMAPOLA - VARESI OSPITE DI ANNICK BREST
Domenica pomeriggio, alle 18, nello Spazio espositivo d’arte Rossoamapola (borgo del Correggio 46/a) e nel contesto della sua nuova mostra «Ex-ego» (aperta fino a domenica 15 maggio), la pittrice francese Annick Brest incontrerà i suoi estimatori di Parma, città cui è particolarmente affezionata. La conversazione sarà arricchita dall’intervento della storica dell’arte Manuela Bartolotti e dalle curiosità di un artista di altro linguaggio, il noto scrittore Valerio Varesi.

BARILLA CENTER - CIRCUS DAY E STREET FLOWERS
I colori, i profumi, i suoni e la voglia di divertirsi animano il weekend del Barilla Center. Dopo il successo del primo appuntamento ad aprile, domenica, dalle 10 alle 19, l'atmosfera romantica dei mercatini di fiori conquisterà tutto il centro con l'ultimo appuntamento di Street Flowers. Non mancherà per l’occasione la musica busker curata da Robi Bonardi: a scaldare l'atmosfera ci sarà questa volta il rock&roll di Albert Ray Band. Domani, invece, continuano le due rassegne che accompagneranno il Centro per tutta la bella stagione: alle 16.30 si parte con i Circus days: in compagnia di Magic Gianca e Madama Alida si svolgeranno giochi di magia e clownerie per tutti, a seguire alle 18.30, per E/state bene se potete, la rassegna musicale con la direzione artistica e creativa di Robi Bonardi, spazio al meglio della musica pop rock con il trio Piper.

BIBLIOTECA ALPI - LABORATORIO DEL CHIGIRI-E
Domenica, dalle 16.30, alla Biblioteca internazionale Ilaria Alpi, in vicolo dell’Asse, si celebreranno i centocinquant’anni dell’amicizia italo- giapponese. In occasione di questa ricorrenza che cade nello stesso giorno della festa della mamma, la biblioteca ha organizzato un appuntamento dedicato ai bambini, dai 4 anni in su, che vorranno preparare un regalo speciale alla loro mamma. Grazie a Kay Ohnishi i piccoli potranno imparare l’arte giapponese del Chigiri-e per creare così immagini con la carta di riso «strappata».

DA PARCO DUCALE - DOMENICA IN CITTA' LA BICICLETTATA
L’appuntamento per la manifestazione su due ruote Uisp per tutti: «Bicincittà 2016» è fissato alle 9.15 di fronte al Parco Ducale. Ritorna così l’atteso appuntamento della famosa biciclettata per adulti e bambini all’insegna del divertimento su due ruote. Domenica mattina si partirà dal Parco Ducale per una biciclettata di 12 km che «invaderà» le vie di Parma e non solo; a fine biciclettata, sarà adibito un punto di ristoro sempre al Parco Ducale e ci sarà anche l’estrazione della lotteria.

___________________

PELLEGRINO PARMENSE
«AL MERCA' D'NA VOTA» TORNA DOMENICA
Domenica, dalle 10 alle 18 per le vie di Pellegrino «Al mercà d’na vota”, progetto di promozione e valorizzazione delle produzioni di qualità del territorio, organizzato dal Gas Valceno con la Pro loco e il Comune.

DOMENICA TRA NATURA E PSICHE
Ai nastri di partenza la terza edizione delle «Giornate di natura & psiche», che si aprirà, domenica, a partire dalle 9.30 fino alle 18, nell’auditorium Costerbosa di Pellegrino Parmense. L’evento interdisciplinare gratuito, ispirato al modello delle «Giornate di Eranos» di Ascona, è intitolato «Animali di potere : competenze psicologiche o/e poteri spirituali?». Tra i relatori della manifestazione, organizzata come di consueto dall’associazione «Natura e Psiche» in collaborazione con il Comune, vi saranno Marcella Danon (massima rappresentante dell’ecopsicologia in Italia), Ana Maria Llamazares (antropologa e epistemologa argentina, esperta di sciamanismo amazzonico), Antoine Fratini (organizzatore dell’evento, nonché psicoanalista e psicoanimista), Donatella Gorreta (filosofa), Sabrina Periti (psicopedagogista), Gianluca Bonazzi (raccoglitore di storie) e tanti altri importanti studiosi. Per info su orari, programma e iscrizione : http://naturaepsiche.jimdo.com/ - natura-psiche@libero.it - 333.4862950- 0525.79663.

SALA BAGANZA

PASSEGGIATA NEI BOSCHI DI MARIA LUIGIA
Domenica «Una passeggiata nei boschi con Maria Luigia» nei luoghi della Duchessa, dalla Rocca al Casino dei Boschi fino alla Villa del Ferlaro, passando attraverso i laghi ed i sentieri del parco. Il ritrovo alle 9 davanti alla Rocca Sanvitale.
Ad accompagnare i «passeggiatori», la duchessa Maria Luigia, che indosserà una riproduzione di un abito originale creata dalla costumista Anna Saccani. Dopo il saluto di benvenuto ai partecipanti davanti alla Rocca Sanvitale, si partirà per la residenza estiva della villa del Casino dei Boschi con ingresso dal viale degli Inglesi e si raggiungeranno: il lago delle Ninfe o dei Fiori, il lago della Grotta, il lago della Svizzera, la pineta di Monte Tinto e l’omonimo laghetto. Attraverso il viale dei Cedri, si raggiungerà la villa del Ferlaro, residenza estiva dei figli della duchessa. La strada del ritorno percorrerà l’argine del Baganza fino alla Rocca Sanvitale, dove si terrà un brindisi di commiato. La camminata, adatta a tutti, prevede un tempo di percorrenza di tre ore. L’iniziativa, a partecipazione gratuita, è inserita nel calendario che il Comune di Sala Baganza, con la Pro loco e ai Parchi del Ducato hanno previsto per i festeggiamenti dei 200 anni dall’arrivo della Duchessa a Parma. In Rocca la mostra «Maria Luigia a Sala Baganza», in collaborazione con il Museo Glauco Lombardi di Parma, che ricostruisce il rapporto della Duchessa con Sala, uno dei suoi «luoghi del cuore».

DOMENICA DI BENESSERE
Torna domenica la «Via del benessere». Nel centro storico di Sala chiuso al traffico il centro commerciale naturale Sala Shopping organizza la 4ª edizione. Tra pratiche dimostrative, conferenze a ciclo continuo, degustazione e vendita prodotti bio, spettacoli con esibizione di danza flex point e di danza mediorientale con Lorena Nigra, un’area ristoro per una pausa pranzo naturale, sarà possibile dedicare un’intera giornata alla scoperta del «wellness». Diverse le discipline che si potranno provare: osteofluidica, yoga, shiatsu, riflessologia facciale vietnamita, iridologia naturopatica, reiki, aura soma. Si potranno prendere informazioni sulla fisioterapia, sulla pittura naturale, sul tè, sulla toelettatura dei cani, sull’artigianato in rame, sull’ottica, la cosmesi e gli integratori naturali oltre ai percorsi di dimagrimento.

SALSOMAGGIORE
MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Per i ritardatari e per tutti quelli che cercano un pensiero speciale per la festa della mamma, l’appuntamento è a Salsomaggiore Terme domenica a «La seconda domenica», il mercatino di antiquariato, vintage e artigianato artistico organizzato da Bi&Bi Eventi - con il patrocinio del Comune - nel centro storico della città termale. Dalle 9 al tramonto in viale Romagnosi sarà possibile passeggiare lungo un’ampia selezione di banchi: spazio a bigiotteria e accessori anni '60 e '70, vecchie macchine da cucire o da scrivere, mobili e oggetti d’arredamento, bambole, giocattoli antichi e vecchi fumetti. In piazza Berzieri le bancarelle dedicate all’artigianato artistico.

SCURANO
DI CORSA IN CIMA AL MONTE FUSO
Domenica si rinnova l’appuntamento a Scurano per tutti i runners della provincia e non solo: arriva l'8ª della Strafuso Trail Running, corsa attraverso i borghi e i sentieri che da Scurano raggiungono la cima del monte Fuso.
Le prime sette edizioni della Strafuso Trail Running l’hanno affermata sempre più come un appuntamento imperdibile per podisti e camminatori: in più, quest’anno il percorso è stato modificato non solo per risultare più impegnativo per gli atleti ma anche per inserire al suo interno i migliori punti panoramici tra Scurano e il Fuso, con scorsi su Val d’Enza, Val Parma e Appennino.
A garantire il buon funzionamento della giornata saranno anche quest’anno i volontari di Pro Loco, Asd Appennino Freemind, Croce rossa di Scurano, Gruppo Alpini e squadra di caccia Cinghiale monte Fuso. Dai 19 chilometri totali da percorrere nel 2015, si è passati quest’anno a 21,4 di quest’anno, con un dislivello che raggiunge i 970 metri.
Il ritrovo per tutti i podisti e camminatori sarà a Scurano, nella via presso la chiesa parrocchiale, a partire dalle 7; alle 9.30 si darà inizio alla corsa. Il percorso della competitiva toccherà dapprima il vicino abitato di Canale presso il lago di Scurano, per poi toccare il borgo di Quinzo e risalire la vallata verso il Fuso; giunti alla cima, 1117 metri sul livello del mare, gli atleti proseguiranno lungo il crinale fino a raggiungere la Torre di Rusino, per poi discendere passando per Rusino, il Parco del Monte Fuso, Bastia Fattori e di nuovo Scurano. Per chi non partecipa alla corsa, anche quest’anno verrà offerta durante la mattinata la possibilità di unirsi ad una camminata non competitiva, della durata di due ore attraverso Scurano e i suoi luoghi d’interesse. Bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni potranno invece sfidarsi anche quest’anno in una «Mini trail», accompagnati dai genitori, correndo per 2,9 chilometri lungo il primo tratto della Strafuso: costo d’iscrizione 3 euro. Non mancherà anche la possibilità di una visita guidata gratuita, con partenza alle 9,30, insieme ad una guida turistica certificata, per approfondire la conoscenza dei luoghi storici più importanti dei borghi di Scurano.

SISSA
PITTURA ESTEMPORANEA PER BIMBI AL SANTUARIO
Festa di pittura estemporanea per bambini dai 6 ai 14 anni domenica dalle 9.30 al Santuario della Madonna delle Spine a Borgonovo di Sissa Trecasali. Si terranno laboratori creativi, dal titolo «Parole dipinte», durante i quali ogni piccolo artista potrà lasciarsi trasportare dalla fantasia provando a dipingere poesie presentate dagli organizzatori.

TORRECHIARA
BIANCA PELLEGRINI GUIDA SPECIALE AL CASTELLO DI TORRECHIARA
Domenica prendono il via da Torrechiara le attività del progetto «Sulle tracce di antiche vie», che ha vinto il concorso regionale «Giovani per il territorio». Si tratta di un programma di iniziative che attraverserà primavera, estate e autunno per la riscoperta dell’antica Via del Sale e dei suoi simboli culturali da Langhirano al passo del Lagastrello. Le valli dell’Appennino sono state usate e sfruttate nei secoli, attraversate da genti lontane, collegate da sentieri come l’antica strada degli Ulmazoli e de Linari attraverso la quale transitavano i pesanti carichi di sale che portavano direttamente a Parma dal golfo della Spezia. Si comincia domenica, con l’escursione che da Torrechiara toccherà il sentiero della Via del Sale, attorno alla chiesa di Santa Giuliana di Moragnano, passando per la torre di Belvedere attraverso i boschi di castagni fino a raggiungere la vetta del Monte Fuso. Il ritrovo puntuale è alle 8.30 presso il bar «Non Solo Caffè» in piazza Leoni di Torrechiara, per spostarsi in auto a Lagrimone e partire entro le 10. L’escursione è adatta anche per bambini. La prenotazione è obbligatoria, al 333.1805781. Sempre domenica, ci saranno gli appuntamenti «Bianca vi guida» nel suo castello e lo speciale laboratorio «Ognuno faccia la sua bisaccia!». Torna la visita guidata con il personaggio di Bianca Pellegrini, alle 10.30-11.30-12.30-15-16-17 con inizio davanti al castello di Torrechiara e con la durata di un’ora. Inoltre, nel gazebo di piazza Leoni, sotto il castello, ci saranno attività per bambini: alle ore 11, 15,30 e 17 inizieranno i laboratori della Tavola del Contado, dedicati alla realizzazione di una bisaccia personale. Info e prenotazioni: 328.2250714. Saranno presenti alcuni banchi del Mercato del Contado.

TORRILE
IL 48° TROFEO STAGNI DI CICLISMO
La Polisportiva Torrile torna «in campo» dopo la Dieci Miglia di Maria Luigia con il suo più atteso evento: la 48ª edizione del Trofeo Bruno e Maurizio Stagni e 39° Gran Premio Avis Torrile. Domenica la società ospiterà in paese i tanti ciclisti della categoria Giovanissimi che si sfideranno sul rodato circuito da 1400 metri, sulle principali vie del paese, che sarà presidiato interamente da un piccolo esercito di volontari per garantire la sicurezza di atleti e pubblico. Il ritrovo è previsto per le 13 nella sala civica; le partenze dalle 15.

TRAVERSETOLO
MERCATINO DEI GIOCHI USATI
Domenica in Corte Agresti dalle 9 per tutto il giorno i bambini delle scuole potranno portare i giochi che non usano più per creare un mercatino del riuso per l’Istituto comprensivo di Traversetolo. Ogni classe avrà a disposizione un tavolo per la vendita e una busta dove inserire il ricavato, che sarà ritirata a fine mattinata. Alle 15 il mercatino riaprirà i battenti con la riconsegna di un’altra busta che verrà ritirata nel tardo pomeriggio. Alle 16 la merenda, alle 18 la premiazione della classe che ha ottenuto l’incasso più significativo.

«LEGENDA MUSICA»: I SAGGI DEGLI STUDENTI
domenica, alle 21, al teatro Aurora di Traversetolo iniziano i saggi degli studenti dell’associazione «Legenda Musica». 

TRECASALI
FESTA DELLA MAMMA CON SERATA DANZANTE
Festa della mamma con serata danzante insieme all’orchestra Area 22 domenica, alle 21.30, all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per informazioni e prenotazioni tavoli chiamare il 3479242135.

URZANO DI NEVIANO
UNA DOMENICA DA VIVERE IN SELLA
Le colline intorno a Urzano, nel Nevianese, ospiteranno domenica il secondo «Raduno cavallo by Leo», dedicato agli appassionati di cavalli ed equitazione a cura dell’As Urzano. Una giornata in sella e una passeggiata in compagnia partendo da Urzano dove ci si riunirà alle 9, nella sede del circolo del paese. Anche i più piccoli potranno divertirsi: dalle 14 alle 17 disponibili per mini cavalcate gli asinelli di Asineria Aria aperta da Reggio Emilia. Nella sede del circolo pranzo alle 13. Info: 0521.843283 (Sandra) o 3477849105 (Leo).

VALTARO E VALCENO
PERCORSI MOZZAFIATO TRA LA NATURA E LA STORIA
Bellezze naturali e relax, un connubio perfetto, ideato dalle guide ambientali escursionistiche «Valtaro e Valceno» per far trascorrere a turisti ed abitanti del territorio montano un weekend ricco di serenità e divertimento.

PASSO DELLA CAPPELLETTA
Domenica un trekking,nizierà dal famoso Passo della Cappelletta, da dove i partecipanti, accompagnati dall’esperta guida abilitata Roberto Bardini, si avventureranno in un'appassionante escursione che attraverserà, grazie ad un percorso mozzafiato, monumentali faggete e maestosi panorami naturali, e permetterà di arrivare fino alla vetta del celebre monte Gottero, da dove si incontrano le tre regioni Liguria, Toscana ed Emilia. Punto di ritrovo: parcheggio Conad di Borgotaro alle 8.30 (info e prenotazioni: 339.7550371; e-mail: roberto.bardini@trekkingtaroceno.it).
I LUOGHI PERDUTI
Sempre domenica, nel Bercetese, avrà luogo, infine, una camminata della serie «I luoghi perduti» nel comune di Berceto. Nella splendida cornice della Val Manubiola, la guida abilitata Emanuele Mazzadi condurrà gli amanti del trekking alla scoperta di cinque mulini perduti, ormai avvolti dalla vegetazione e dalla nebbia del tempo. Alla fine dell’escursione, per tutti gli escursionisti vi sarà la possibilità di merenda-degustazione con prodotti tipici locali a 10 euro alla «Trattoria Corchia». Ritrovo alle 9 presso la stazione di Ghiare di Berceto (per informazioni e prenotazioni: Emanuele Mazzadi: 333.4555208; emanuele.mazzadi@trekkingtaroceno.it).

VARANO MELEGARI
GARA DI TIRO A VOLO IN RICORDO DI OPPICI
Domenica, sulle pedane di tiro a volo di Monte Capuccio di Varano Melegari si disputerà il 4° trofeo Enzo Oppici, gara di tiro a volo specialità fossa. La manifestazione si svolgerà nell’intero fine settimana e avrà il suo culmine domenica pomeriggio con la disputa della finale sulla distanza di 25 piattelli di fossa olimpica, a cui accederanno i migliori sei tiratori della gara. Il trofeo Enzo Oppici rientra in un circuito di gare che l’Asd Tav Monte Capuccio ha organizzato per il 2016, anche in collaborazione con i Cral aziendali della provincia, per consentire agli appassionati di questo sport di cimentarsi in competizioni di sempre più alto livello, e facilitare l’ingresso dei neofiti all’appassionante mondo del tiro a volo.  La gara è intitolata alla memoria di Enzo Oppici, persona molto conosciuta nella zona nonché uno dei soci fondatori della struttura attiva da quasi 30 anni, prematuramente scomparso nel 2012 in un incidente con il suo fuoristrada.

ZIBELLO
TORNA «IL SALOTTO DEL CULATELLO»
Torna domenica l’appuntamento con il «Salotto del culatello di Zibello». A promuovere l’iniziativa la Pro loco. Dalle 16.30 alle 20, nel suggestivo chiostro dell’ex convento dei Padri Domenicani, si potranno gustare Culatello di Zibello, Parmigiano Reggiano e torta fritta. Al piano terra dello stesso ex convento aperto al pubblico il museo della civiltà contadina «Giuseppe Riccardi»; al piano superiore, domani e domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 si potrà visitare «Il Cinematografo», la collezione Narducci sul cinema. Domani, dalle 15 alle 18, e domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, con partenza dall’ufficio turistico le visite ai monumenti di Zibello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti