13°

L'AGENDA

Un weekend tra fiori, fantasmi e brindisi

Appuntamenti per il weekend, dalla Bassa all'Appennino

Tutti pazzi per la Malvasia

Ricevi gratis le news
0

ALBARETO
TUTTI A TAVOLA CON LA TORTA DI TRIFFOLE
Sabato sera a Boschetto, nei locali dell’Osteria dei Bassi serata dedicata alla patata e alla torta fritta. Dalle 19 sarà servita la tradizionale torta salata di “Triffole” le prime patate della montagna e a seguire torta fritta e salumi. Il tutto accompagnato da musica a tema.

LA PRIMAVERA ARRIVA... IN CARRIOLA
Domenica ad Albareto seconda Festa della Primavera organizzata dalla proloco della Valgotra. La manifestazione prenderà il via alle 15 da via Provinciale dove si schiereranno un nutrito gruppo di carriole addobbate da ghirlande di fiori e da striscioni coloratissimi. Su ogni carriola, sospinta da forzuti giovanotti del paese, prenderanno posto bambini vestiti con costumi a tema. A seguire i musicisti del corpo bandistico comunale diretto da Daniele Cacchioli Dopo la lunga ed articolata sfilata tutti si ritroveranno nel piazzale del Palafungo per la mega festa. Musica, percorsi ad ostacoli da affrontare con le carriole, pane e nutella, giochi organizzati, trucco per i bimbi e tanta allegria.

BARDI
TUTTI ACCHIAPPAFANTASMI PER UNA NOTTE
Esordirà Sabato al castello di Bardi la prima grande notte, mix di adrenalina e divertimento, in compagnia degli «acchiappa-fantasmi». Sulla falsariga della celebre pellicola degli anni ’80 intitolata «Ghostbusters – gli acchiappa-fantasmi», la cui sigla, indimenticabile, recitava: «Who ya gonna call? Ghostbusters!”, verrà proposta al maniero una serata da brividi, con i temerari ricercatori di anime. A partire dalle ore 21, nuovi “acchiappa fantasmi di professione” attenderanno, dunque, i visitatori nelle sale della fortezza, per illustrare loro il funzionamento delle proprie curiose apparecchiature. Oltre all’anima di Moroello che da oltre 700 anni non si darebbe pace, c’è chi sostiene che nel castello si aggiri anche lo spirito di Giulia Landi, moglie del principe Agostino. La serata consentirà dunque di andare alla scoperta del millenario bastione, teatro di svariati fenomeni-che gli sono valsi la fama di uno dei castelli più infestati d’Italia- e di partecipare ad una vera e propria “caccia ai fantasmi” in piena regola, con l’ausilio di sofisticati strumenti per il rilevamento dei campi elettromagnetici, della temperatura e di telecamere a infrarossi per documentare eventuali manifestazioni paranormali. Si consiglia l’utilizzo di una torcia e di macchine fotografiche e telecamere. Prezzo adulti euro 12; ragazzi euro 8. Prenotazione obbligatoria 0525/733021 – 380/1088315.

BORGOTARO
I PITTORI VALTARESI IN MOSTRA
Domenica, alle 17, si terrà, al Museo delle Mura di Borgotaro, l’inaugurazione della mostra «Attimi», organizzata dall’Istituto d’istruzione superiore «Zappa-Fermi» e curata dal professor Luciano D’Incà. E’ ormai una tradizione, questa mostra collettiva di arti visive, che coinvolge ogni volta, molti artisti valtaresi, con il patrocinio e la collaborazione dell’amministrazione comunale di Borgotaro e la partecipazione del «Centro Arcobaleno» e dell’«Atelier Asfodelo». Il titolo di quest’anno è dunque «Attimi», con chiari riferimenti ad «Attimi di sogni, attimi fugaci, attimi eterni». Ma anche attimi di vita che scorre e che si vorrebbero fermare. Ogni attimo da vivere o vissuto fa parte di noi. Di quell’insieme di attimi che è la nostra vita. La mostra resterà aperta fino al 29 maggio, il sabato, dalle 17,30 alle 19,30 e, la domenica, dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 19,30. L’ingresso è gratuito. Info: Ufficio Informazione Turistica, 0525-96796.

BUSSETO
ORTOCOLTO: IL SAPERE CHE VIENE DALLA TERRA
A Busseto, terra del maestro Giuseppe Verdi, Sabato  e domenica, dopo i successi delle precedenti edizioni, torna l’appuntamento con «Ortocolto», festa dei giardini, degli orti, dei campi, della musica, dell’arte e del buon cibo. Giunta alla quinta edizione, la festa-mercato del settore floro-vivaistico, artigiano ed enogastronomico d’eccellenza, si svolgerà nel suggestivo scenario di Villa Pallavicino e delle adiacenti scuderie e sarà promossa dall’associazione Ortocolto con la collaborazione e il patrocinio del Comune, di Ascom, del Museo nazionale Giuseppe Verdi, del Museo Renata Tebaldi e con il contributo del Gruppo Intesa – San Paolo. 

Sabato  alle 11, il maestro giardiniere Carlo Pagani proporrà la conferenza «Le malizie dell’ortolano» mentre a mezzogiorno si terrà l’incontro «Compensazione ambientale preventiva: un modello ecologico per la pianificazione del territorio. L’esperienza del Comune di Busseto» con gli interventi dell’assessore all’urbanistica Luca Concari ed i tecnici Marco Banderali e Marco Antonelli (in collaborazione con l’associazione Comuni Virtuosi). Alle 15.30, di nuovo il maestro Carlo Pagani sarà al centro di «Rose perdute e ritrovate». Alle 17, il Trio Mammut di Torino porterà il Balfolk con la sua musica per strumenti estinti. IN mezzo, laboratori di vario genere, dalle acconciature dal vivo all’Arcimboldo, alle sculture vegetali, all’orto per bambini dal pollice verde, l’erbario didattico e altro ancora. Alla sera, Ortocolto per ringraziare Busseto dell’ospitalità organizzerà, in piazza Verdi, una serata di Balfolk e musica, sempre col Trio Mammut. Inoltre, alle 21, nel Teatro Verdi, su iniziativa di Comune e Lions Club andrà in scena «Le scope di saggina sono desuete», pièce comica di Auro Della Giustina con lo stesso Della Giustina, Patrizia Adorni, Alberto Ampollini, Alex Giordani, Silvia Lavagetto, Samuele Meli e Giulia Burgalassi. Le offerte di questo spettacolo saranno destinate all’acquisto di apparecchi per i servizi di telesoccorso e tele compagnia (info e prenotazioni allo 052492487). Domenica, alle 15.30, Alberto Marvelli presiederà il Convegno internazionale sulle piante grasse e succulente e, a seguire, sarà la volta dello spettacolo «Bobo e l’allegra fattoria» con il poliedrico clown Roberto Scala che terrà, alla fine, un divertente laboratorio di clownerie. Alle 17 il Trio mammut offrirà ancora l’occasione di ballare con le musiche occitane. A Ortocolto parteciperà anche Progetto Itaca Parma, con i suoi volontari ,con un gazebo informativo,dove sarà offerta al pubblico una collezione di collane artigianali realizzate e donate da un noto e raffinato negozio di Parma. Ortocolto prevede un ingresso di 5 euro; gratuito per bambini e ragazzi fino a 18 anni. Con il biglietto si riceve in omaggio, all’Ortopoint, l’«Ortoricettario dei primi piatti della tradizione».

LARGO AGLI AMICI A QUATTRO ZAMPE
«Cani in festa a Busseto! Per un sabato... bestial»: questo il titolo dell’evento che si terrà dalle 16 in piazza Verdi. Dalle 16.15, l’associazione Impronte nell’anima effettuerà una dimostrazione di gioco di ricerca olfattiva allo scopo di creare relazione con l’utente in casa di riposo (a cura di Marta Viappiani e Ivana Gerbella). Alle 16,40, sfilata amatoriale di cani e, alle 17.40, intervento del presidente di Enpa Parma Lella Gialdi, Alle 18.30, l’associazione Rescue Dog effettuerà una simulazione di soccorso animali e mobility dog.

GIOCHI E FOLKLORE CON LA FESTA DEI POPOLI
Domenica, alle 15.30, in piazza Giuseppe Verdi, undicesima edizione della «Festa dei popoli .- figli della stessa terra» con giochi, folclore, dolci per tutti e doni ai bambini. Come evidenziano gli organizzatori, si tratta di un evento che offre a tutta la comunità un messaggio positivo sulla convivenza.

LE SCOPE DI SAGGINA DIVENTANO SOLIDALI
Sabato  alle 21, nel Teatro Verdi, il Lions Club «Giuseppe Verdi» di Busseto allestirà, a scopo benefico, insieme al Comune, la pièce comica di Auro Della Giustina «Le scope di saggina sono desuete» con Auro Della Giustina, Patrizia Adorni, Alberto Ampollini, Alex Giordani, Silvia Lavagetto, Samuele Meli e Giulia Burgalassi. Ingresso ad offerta finalizzato all’acquisto di apparecchi per il servizio di telesoccorso e telecompagnia destinati agli anziani del Comune di Busseto. Prima dello spettacolo il presidente del Lions Busseto «Giuseppe Verdi», Enzo Capocasale, consegnerà i Services effettuati in questo ultimo anno di attività. A riceverli ci saranno i rappresentanti degli enti ed associazioni coinvolte, oltre al sindaco di Busseto. Questo l’elenco: donazione di un defibrillatore all’Istituto comprensivo di Busseto donazione per acquisto di materiale didattico all’Istituto comprensivo di Noceto; donazione per acquisto di una termocamera palmare al Comando provinciale Vigili del Fuoco di Parma, distaccamento di Fidenza; donazione per acquisto materiale per allestimento di una ambulanza all’Assistenza volontaria di Collecchio; donazione per acquisto divise ai City Angels Parma; finanziamento del progetto «Sportivamente Abili» del Comune di Fidenza; finanziamento del terzo premio del «54° Concorso internazionale Voci Verdiane Città di Busseto». Per informazioni: tel. 0524 92487 - email info@bussetolive.com.

COLORNO
SALUMI, PARMIGIANO E VINI AL MERCATO DELLA TERRA
Ci saranno salumi di suino nero di Parma, il parmigiano delle vacche rosse e poi ancora formaggi di capra, vino bio, birre artigianali, prodotti dell’alveare, erbe, piante officinali, zafferano e ortaggi. Si potrà trovare tutto questo domenica, dalle 9 alle 13, in piazza Garibaldi a Colorno in occasione dell’appuntamento mensile con il Mercato della terra con le bancherelle di produttori locali.

SI BALLA IL LISCIO AL CRAL FARNESE
L’orchestra «Luca Canali » Sabato  con inizio alle 21,30, concluderà le serate di ballo liscio al Cral Farnese. E` gradita la prenotazione 0521 815468.

FELEGARA
SERATA DANZANTE AL CENTRO MOLINARI
Sabato al centro sociale «Bruno Molinari» dalle 21,15, serata danzante con l’orchestra «Enza e gli Harmony»

FONTANELLATO
CACCIA AL TESORO E NUTELLA PARTY
Tornerà ad animare il centro storico la grande «Caccia al Tesoro» organizzata per sabato pomeriggio dai volontari dell’Avis. Già dalle 14 nella piazza davanti al Castello inizierà il divertimento: dal Ludobus, presente con le sue divertenti attività ricreative, partirà la ricerca degli «indizi» per rispondere alle domande preparate dalle associazioni e arrivare ai «punti gioco», gestiti dalle associazioni, dove sfidarsi in gare divertenti. E, alla fine, come sempre sarà Nutella Party per tutti. Tutti i bambini possono partecipare gratuitamente.

FONTEVIVO
LETTURE PER I PIU' PICCOLI IN BIBLIOTECA
«Mamma, come farei senza di te?» è il titolo del prossimo appuntamento con le «Letture in Biblioteca» in programma per sabato alle 16 negli spazi della Biblioteca Comunale «Vanda Negri». L’incontro si rivolge ai piccoli lettori dai 3 ai 6 anni.

FORNOVO
IL CENTRO DIVENTA UNA PASSERELLA DI MODA
Domenica è in programma la sesta edizione di Sfila... sfilando. Via XXIV Maggio e piazza Tarasconi si trasformeranno in un’unica passerella a cielo aperto. A partire dalle 17 andrà in scena la promozione dei tanti negozi fornovesi che porteranno sul tappeto rosso, con animazioni, invenzioni creative, modelle e modelli del paese prestati all’occasione, i loro prodotti. Non solo abiti ma anche oggetti, attrezzi, cosmetici e accessori vari.

MEDESANO
SI BALLA ALLE TRE TORRI CON DJ LUPETTO
Domenica dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con dj Lupetto.

MIANO
CAMMINATA CULINARIA E PRANZO IN PARROCCHIA
Domenica è in programma la camminata «Camminar... mangiando. Tutte le strade portano a Miano» organizzata da «Libero Cammino». Il ritrovo sarà alla chiesa di Miano alle 9 con partenza alle 9,30. Lungo il tragitto (10 km) saranno allestiti punti di ristoro con prodotti tipici locali e momenti musicali. Si chiuderà con un pranzo alla parrocchia di Miano alle 13,30. Per info e prenotazioni: 347.7697270, 338.3134593.

MONCHIO
UNO SGUARDO ALL'INFINITO DALLA VAL BRATICA
Un trekking sul crinale della Val Bratica. E’ questa la proposta per la domenica in compagnia delle guide Val Cedra, che accompagneranno gli escursionisti in un «Giro infinito della Val Bratica» per scoprire questa piccola perla appenninica a 360 gradi. La maestosità del Monte Navert lascerà tutti a bocca aperta quando dalla cima si potrà ammirare il crinale dell’Appennino. Per info 3488224846.

MONTECHIARUGOLO
VA IN SCENA LA FATA BEMA, IL FANTASMA GENTILE
Al Castello di Montechiarugolo andrà in scena «Di versi e di congiure dissertano le donne..» . Domenica, con ritrovo davanti all’antica dimora e si snoderà in due momenti, uno alle 20,30 e l’altro alle 22,30. La performance teatrale, dedicata al fantasma gentile del castello ovvero la Fata Bema e proposta dal nuovo Gruppo teatrale del locale Circolo Anspi, è organizzata da: Castello di Montechiarugolo, Anspi Montechiarugolo, Parrocchia di Montechiarugolo-Tortiano. La leggenda, infatti, vuole che la Bema riappaia nel maniero, a riconferma della sua protezione, nei giorni della cosiddetta Gran giustizia, consumata a Parma nel maggio del 1612, allorchè Ranuccio 1° Farnese Duca di Parma e Piacenza fece mattanza di decapitazioni dei conti feudali di Parma, accusati di subdola e infame congiura contro la sua persona. Le attrici del nuovo gruppo teatrale attingeranno la trama in diretta dal romanzo ottocentesco di Alfonso Cavagnari (La Fata di Montechiarugolo ndr) e dai versi poetici del conte Pomponio Torelli, appassionato di poesia. E chissà se la Fata Bema apparirà..». Per info e prenotazioni per lo spettacolo, telefonare al numero 338/3187911.

NOCETO
IL TEATRO CHE CAMMINA PER LE STRADE DEL BORGO
Grande evento con artisti di strada sabato nelle strade e nelle piazze di Noceto intorno alla Rocca. «Il Teatro che cammina», una trentina di artisti con 12 rappresentazioni, a partire dalle 19 fino a mezzanotte, animeranno con musica, giocoleria, acrobazie aeree, giochi di fuoco e danza il centro storico. Ritmo travolgente, band itineranti, coreografie e suoni, spettacoli per tutti per avvicinare un’arte antica, semplice e affascinante. Un programma all’insegna della qualità con proposte e artisti protagonisti dei più importanti e seguiti Festival europei.Sarà la Funkasin Art Band, ad aprire la festa in Piazza Repubblica alle 19: la carica esplosiva di 16 musicisti che si muoveranno a ritmo di funk, pop e disco invitando il pubblico a partecipare e a ballare. L’esibizione sarà replicata anche alle 21 e alle 22.30. Alle 19.30 prenderà il via la parata sui trampoli con giocolerie, fuochi d’artificio e musica dal vivo dei Nouvelle Lune in via Vittorio Veneto e via Gramsci. Lo spettacolo, “Arkoiris” è una versione frizzante degli storici cortei in viaggio tra poesia e fiabe. Replica alle 22. I Giochi di fuoco “Spirals Fire” in via Vittorio Veneto si accenderanno al calare del buio con doppia replica alle 21.30 e alle 22.45. A spasso con il suo “Mototrabasso”, dalle 20.45, si potrà incontrare Lullo Mosso, lo strano pilota che con il suo altrettanto originale veicolo, impegnato in un viaggio tra le musiche del mondo. Porterà a Noceto il canto del cammelliere berbero, la composizione dodecafonica tedesca, il blues del Mississipi, il rap, l’opera di Pechino, la chanson francese, il bebop, la bulerias spagnola, la musica rituale africana.Nando & Maila e il loro circo teatro si esibiranno in acrobazie con il trapezio e i tessuti, giocoleria e musica dal vivo in uno spettacolo unico alle 22.15 in via Vittorio Veneto. Il gran finale è affidato ai The Black Blues Brothers con lo show “Somebody to love” in Piazza Repubblica alle 21.45 e alle 23.15. Cinque acrobati africani, sulle note del leggendario film con John Belushi, si esibiranno tra salti mortali e piramidi umane giochi di equilibrismo e di fuoco. Domani per tutto il pomeriggio resterà aperto, per accogliere i visitatori, il Castello della Musica con le sue collezioni. In caso di maltempo gli artisti si sposteranno al Teatro Moruzzi.

TUTTI IN PISTA NELLA SEDE DELL'AVIS
Liscio con l’Orchestra Franco e Lucia sabato dalle ore 21 alla sede Avis di Noceto. Ingresso riservato ai soci.

PARMA
IN ALTO I CALICI CON LA REGINA DEI NOSTRI COLLI: VA IN SCENA "PARMA MALVASIA EXPO"
Alla scoperta di signora Malvasia. Con le cantine del nostro territorio e oltre che si schiudono per permettere ai parmigiani di assaporare i frutti dei vigneti. Tutto direttamente in Piazza o con gite golose fuoriporta. Ecco gli ingredienti di «Parma Malvasia Expo. Racconti di malvasie dal mondo». La seconda edizione, densa di novità, è patrocinata dal Comune e vede tra i partner cantine blasonate, enti e istituzioni. L’evento – targato delegazione di Parma dell’Associazione italiana sommelier (Ais) – dà appuntamento sabato dalle 18 a mezzanotte. Domenica, invece, per il gran finale la manifestazione andrà in scena dalle 11 di mattina alle 15.  Dai corsi di marketing ed enologia, per bere consapevolmente, all’affiancamento coi sommelier in Piazza Garibaldi. La vera novità di quest’anno è il “Malvasia tour” che comprende l’ “Aperitivo in cantina” e il “Tour enogastronomico”. Ci saranno dei bus-navetta che partiranno direttamente di fronte al Municipio, alla volta di cantine del calibro di Lamoretti o Monte delle Vigne. Il tutto per un aperitivo speciale sui colli parmensi. Ma il menù offre anche un vero e proprio viaggio enogastronomico. Sempre con una navetta si raggiungerà il Caseificio del Milanello di Campegine, per un tour alla scoperta della produzione e lavorazione del Parmigiano. Si proseguirà dunque in un prosciuttificio o in un’azienda di produzione di culatello, per una sosta gustosa con salumi tipici. Infine via verso l’immancabile tappa in una cantina. Per informazioni e prenotazioni alle gite fuori-porta occorre contattare Claudio Piazza (348 0172582) oppure scrivere una mail a wbacco@katamail.com.

VILLA DEL FERLARO: PARMA VINTAGE
A Villa Del Ferlaro la terza edizione di Parma Vintage , dedicata al mondo del fashion vintage d’eccellenza. I visitatori potranno perdersi nell’ammirare, oltre le importanti stanze terrazze e giardini che un tempo ospitarono la Duchessa di Parma, i trentasei stand dell’esclusiva mostra- mercato dedicata alla moda e allo stile di vita d’altri tempi, con espositori di abbigliamento uomo- donna e accessori vintage oltre che occhiali, calzature e bigiotteria americana ed europea, pelletteria e grandi marchi della moda e pret-à- porter, eventi fashion e mostre all’insegna della creatività. sabato alle 15, nell’atelier della creatività, l’appuntamento è con “Nowvintage” con la giornalista Nicole Fouquè dove si parlerà di come “riadattare” un capo trovato in soffitta e renderlo fashion. Saranno anche presentati outifit in collaborazione con Angelo Caroli, il guru del vintage italiano, dove sfileranno sei completi esclusivi dedicati alle stagioni e alla moda sposa, indossati da sei modelle. Gli abiti sono scelti da A.N.G.E.L.O. Vintage Palace di Lugo e il trucco e le acconciature retrò saranno curati dagli hairstylist dei saloni Bizzarri Capricci di Colorno e da Maurizio & Luca di Sorbolo. Nella giornata di domenica, alle 15, sarà presentata durante l’incontro programmato la vintage blogger Cécile De Gatty de L’armadio del delitto che ricreerà outfit e total look vintage aggirandosi tra gli espositori presenti. La manifestazione “Parma Vintage”ospiterà la mostra “Moda e Design Vintage: dal bozzetto all’abito” realizzata dagli stilisti del corso di moda dell’IPSIA Primo Levi. E all’interno dell’Atelier della Creatività sarà esposta la galleria “Artefatto” di Luigi Bigiai.

WORKOUT PASUBIO TEMPORARY: "SLEGATI FESTIVAL"
La prima edizione del «Slegati Festival» sta per iniziare al Workout Pasubio Temporary. Il primo festival dedicato ai giochi furbi, alla musica e ai mattoncini inizierà sabato per terminare domenica: due giorni ricchi di attività ludiche di diverso tipo, per tutte l’età. Dal mattino a notte fonda si potrà vivere il “Slegati Festival” attraverso giochi e laboratori creativi, letture e spettacoli. Protagonisti di questi due giorni saranno i famosissimi mattoncini danesi, i lego ai quali saranno dedicati cinque spazi: Monta & Smonta per i costruttori dai 5 ai 99 anni; i DUPLO per i bambini dagli 1 ai 4 anni; il Laboratorio Ferroviario; il Laboratorio Mosaico e il Lego Terapy. Oltre ai Lego, nella zona giochi ci sarà uno spazio dedicato ai giochi da tavolo dove ci si potrà divertire con giochi di strategia, di abilità, di cooperazione, astratti e d’indagine. I laboratori creativi saranno cinque , realizzati con il Metodo Bruno Munari e saranno curati da Alessandra Falconi responsabile del Centro Zaffira. In questi laboratori i bambini potranno “giocare all’arte visiva” per stimolare la creatività e il pensiero progettuale creativo partendo da quattro temi diversi. Il “Slegati Festival” dedicherà un ampio spazio alla lettura: tutti i bambini fino a 10 anni potranno sfogliare, leggere o prendere in prestito libri della biblioteca viaggiante e assistere alla lettura della storia preferita dalla voce della Sajetta. Al Wopa in questo fine settimana si potrà così: giocare, sperimentare, disegnare, leggere e suonare. Sabato sarà all’insegna dello swing, a partire dall’aperitivo con gli Honolulu Swing e a seguire sentiremo la selezione musicale vintage di Morris Vespignani che accompagnerà i ballerini Swing Dance Society; per proseguire poi con i Boogie Airlines e finire con il deejay set electro swing di Raul Duke. Oltre alla musica ci sarà un laboratorio di costruzione di strumenti musicali con materiali di riciclo e domenica alle 17 si esibirà “La Banda Rulli e Frulli”che sarà preceduta e seguita da interventi della “Royal Stompers”. A chiudere il primo “Slegati Festival” sarà il cantautore Giacomo Toni e la 900 band.

IN VIA FARINI TORNA LA FESTA DEI FIORI
Domenica via Farini si colorerà e profumerà con i tanti espositori di fiori che invaderanno una delle arterie principali della città. Ritorna la «Festa dei Fiori, Profumi e Brocantage» della rassegna Parmaviva, promossa da Ascom Parma, patrocinata dal Comune di Parma e organizzata da Edicta. Dalle 9 alle 19 via Farini ospiterà tante esposizioni a tema floreale con vivai, stand di coltivatori e per articoli inerenti ai fiori e al giardinaggio. Anche i negozi saranno aperti e per l’occasione esporranno la loro merce con stand arricchiti da decorazioni floreali. L’Orto Botanico effettuerà un’apertura straordinaria.

IN PIAZZA GARIBALDI TANGO SOLIDALE
Domenica, dalle 9 alle 19, in piazza Garibaldi, andrà in scena la dodicesima edizione della «Giornata nazionale del Naso rosso». I volontari Vip, che portano costantemente il loro sorriso negli ospedali e nelle case di riposo, sono autorizzati alla raccolta fondi della Giornata del Naso Rosso che finanzierà i progetti di Vip-Viviamo In Positivo Italia Onlus. Nell'ambito della manifestazione, dalle 17 alle 20, si svolgerà uno spettacolo di tango argentino organizzato dall'accademia di ballo Social Tango di Parma.

EUROTORRI: OLTRETORRENTE PHOTO MARATHON
Sei ore, sei temi e sei foto. Tutto quello che servirà sarà una fotocamera… e tanta creatività. Domenica è in programma la quinta edizione della «Oltretorrente Photo Marathon», che vedrà il coinvolgimento dell’intera città. Il ritrovo di tutti i partecipanti è fissato alle 8.45 all’Eurotorri con la partenza in programma alle 10. Il tema principale del concorso sarà «Paesaggi infiniti». La manifestazione sarà aperta a tutti e si potranno utilizzare anche tablet e smartphone.

TEATRO PEZZANI: PETER PAN E SISTER ACT DANNO SPETTACOLO
sabato alle 20.30, al Nuovo Teatro Pezzani di Parma si terrà lo spettacolo «Peter Pan, in volo verso l’isola che non c’è», saggio di fine anno dei corsi di danza classica e modern-jazz del Punto Blu di Monticelli e del Circolo Arci Rugantino di Basilicanova. Domenica invece alle 20.30, si terrà il saggio di fine anno dei corsi di «Tutto in uno» del Punto Blu di Monticelli Terme, intitolato «Sister act - Un ciclone in convento».

VICOFERTILE: BURRACO BENEFICO COL PARMA CLUB
Il Parma Club Collecchio organizza il primo torneo benefico di burraco. L’appuntamento è per sabato sera, a partire dalle ore 20.30, al circolo «La Lanterna» di Vicofertile. Il ricavato dell’evento sarà devoluto all’Ospedale dei bambini «Pietro Barilla». Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico 333-2140807.

EURO TORRI: DUE GIORNI DEDICATI ALLA BICICLETTA
L’Euro Torri sabato e domenica diventerà il “paradiso” per gli amanti della bicicletta. Per tutto il weekend che avrà come protagonista il mezzo ecologico a due ruote, l’Euro Torri ospiterà tanti appuntamenti imperdibili per adulti e bambini. Ci sarà un’esposizione di vari modelli di biciclette, per gli amanti di tutte l’età. Saranno presenti due campioni di bike trail: Matteo Pasquali e Federico Brunelli.

CENTRO TORRI: A SCUOLA DI SICUREZZA CON I VIGILI DEL FUOCO
“Imparare la sicurezza è un gioco da ragazzi” al Centro Torri. Domenica mattina dalle 10 nel centro commerciale si potrà partecipare al corso da pompiere insieme ai Vigili del Fuoco di Parma, scalare pareti con gli istruttori del “Cai” e saltare nel vuoto e divertirsi con i gonfiabili di Gommaland.

PIAZZA GHIAIA: PULCINI E PAPERINE IN CAMPO COL MINI BASKET
sabato, dalle 16.30 Piazza Ghiaia diventerà per l’occasione un grande campo di mini basket; in occasione della manifestazione “Un pomeriggio di Mini Basket Totale”. Saranno presenti le categorie Paperine, Pulcini, Libellule e Scoiattoli di Parma e Provincia. A tutti i partecipanti sarà consegnata una maglietta e dei gadget.

CENTRO CITTA': PEDALATA IN CITTA' CON BIMBIMBICI
Domenica torna Bimbimbici, iniziativa organizzata da Fiab-Parma Bicinsieme per dar modo ai bambini di riappropriarsi delle strade cittadine e di percorrerle in sicurezza, con familiari e amici. La manifestazione, giunta alla 13esima edizione, si svolge su un percorso di 12 km con partenza alle 15 dal Parco Ducale (lato Ponte Verdi). La pedalata attraverserà via Mazzini, via Repubblica, Stradone Martiri della Libertà, ponte Dattaro, via Po, viale Maria Luigia, ponte Caprazzucca, ponte di Mezzo, via D’Azeglio, via Kennedy ed infine il Parco Ducale.

TEATRO FARNESE: «G. VERDI LIFE», SUL PALCO LA GRANDE LIRICA
Alle 21 di sabato inizierà una serata speciale in onore di Giuseppe Verdi al Teatro Farnese. Il concerto lirico «G. Verdi Life» vedrà esibirsi il tenore Giordano Luca’, il soprano Laura Vasta, al basso Fulvio Fonzi e al pianforte Milo Martani insieme al baritono Leo Nucci su tela di Vittorio Ferrarini. La serata sarà presentata dalla giornalista Nicole Fouque e da Valentina Chiesi.

PELLEGRINO PARMENSE
GAS, IL MERCATO SOLIDALE VALCENO
il mercato solidale Gas Valceno farà ritorno domenica a Pellegrino Parmense. Sarà un’intensa giornata di attività, con “al mercà d’na vota” che prenderà il via alle ore 10 per concludersi alle 19. Tra le tantissime proposte: subito dopo la presentazione alle 11, vi saranno “Dal grano alla farina”, dimostrazione con mulino ad acqua a cura dell’azienda agricola Luigi Cenci; “Antichi intrecci” con le ceste che prenderanno forma tra le mani di Valerio Cordani; e le “Improvvisazioni della cortigiana zingara” grazie ad Ilaria Caputo che incanterà grandi e piccini con la magia della sua arte circense. All’originale e particolare mercato potranno partecipare tutti i produttori agricoli, singoli o associati, del territorio; ma anche operatori dell’artigianato agroalimentare iscritti all’Albo degli Artigiani.

SALA BAGANZA
LA MALVASIA DI CANDIA SPALANCA LE PORTE DI CASA
In alto i calici per la Malvasia di Candia che sarà celebrata con il Festival della Malvasia a Sala Baganza. Nato 21 anni fa come Premio Cosétà d’Or, ispirato alla cosètà, la ciotola scavata in legno in cui un tempo si beveva il vino nelle cantine e nelle osterie, il Festival ha lo scopo di promuovere la cultura vitivinicola della fascia pedecollinare parmense. E proprio con una cosètà, realizzata a mano dall’artigiano salese Pietro Miodini ed impreziosita da una medaglia d’oro sarà premiata la miglior malvasia del consorzio dei vini dei colli di Parma. In caso di maltempo gli organizzatori non sono certo preoccupati: tutte le iniziative si svolgeranno anche sotto la pioggia, dal mercato del gusto, con stand di prodotti tipici d’eccellenza e di malvasie provenienti da tutta Italia alle degustazioni di malvasie guidate dai sommelier dell’Istituto Magnaghi di Salsomaggiore Terme. Diverse le novità rispetto alle precedenti edizioni: la sfilata di 300 maschere italiane, il laboratorio «malvasia in bicchiere e salame a coltello» che vedrà messe a confronto 6 malvasie abbinate a 6 salami selezionati da Silvano Romani ed un vero e proprio «villaggio dei bambini» dove l’associazione «mammatrovalavoro» intratterrà i più piccini con diverse attività mentre gli adulti potranno sollazzarsi tra degustazioni e shopping enogastronomico. Ecco il programma: SABATO - Rocca Sanvitale 9.30 Inaugurazione mostre: «A caccia di … Luoghi amati da Maria Luigia» e «Le etichette del vino, tra storia, tradizione e marketing»; 10.30 Tavola rotonda: «Il bere consapevole in una sana alimentazione». A seguire «Incontro a Corte» tra il Festival della Malvasia ed il Festival del Monterosso di Castell’Arquato; Giardino della Rocca 11.30 Apertura del mercato del gusto degustazione malvasie d’Italia; 11.30 «Campionato italiano del salame» a seguire degustazione «Salame e malvasia»; 12 Pic nic in giardino a cura del Master Comet; 15 Apertura dei laboratori, spazio giochi e animazione dell’area bimbi a cura di Mammatrovalavoro; 16.30 Esempi di extra:ordinaria agricoltura a cura di Leo Bozzetto; 17.30 premiazioni Gara di Golf; 18 Degustazioni guidate delle malvasie d’Italia a cura dell’Istituto Magnaghi di Salso; 9 Magnarocca- cena itinerante con il bicchiere al collo per degustare prodotti tipici abbinati ai vini dei colli di Parma e musica dal vivo. DOMENICA, centro storico, 9 Giro della malvasia in mountain bike nei boschi di Carrega, in collaborazione con Uisp. Dalle 9 Mercato del consorzio delle Cinque Terre. Dalle 10 Negozi aperti con vetrine tematiche. Giardino della Rocca dalle 10 Apertura Stand Mercato del Gusto e apertura laboratori e giochi per bimbi con Mammatrovalavoro; «Anche il tè vuole il suo sommelier» a cura di Barbara Vola; 11.30 La sfilata delle Maschere italiane12- Cooking Show a cura della chef Francesca Ghirardi a seguire aperitivo con i sommelier del Magnaghi; 12.30 Pranzo in giardino a cura dei ristoratori «Amici del Festival» e degustazione piatti delle Regioni d’Italia; 16 Speed Cooking; proposte dei food blogger con i prodotti ospiti al Festival: 17 Degustazioni guidate delle malvasie d’Italia con i sommelier del Magnaghi; 18 Spazio Arena- Premiazione concorso fotografico «A caccia di... luoghi amati da Maria Luigia», riconoscimento alla «miglior vetrina del Festival» e consegna del Premio Cosèta d’Or, storico riconoscimento a cantine produttrici di Malvasia: 19 Cena in giardino e musica dal vivo con I Profani. Durante il Festival sarà possibile visitare gratuitamente il Museo del vino, la Rocca Sanvitale, la Sala dell’Apoteosi, affrescata da Sebastiano Galeotti e godere dell’enotour, un trenino che dal centro paese porterà nel cuore dei Boschi di Carrega. Per info www.festivaldellamalvasia.it.

SALSOMAGGIORE
A PIETRA NERA ARRIVANO I MIGRATORI
Domenica, con partenza dal Centro visite del Parco dello Stirone e del Piacenziano in località Scipione Ponte, in occasione della Giornata mondiale della migrazione degli uccelli, appuntamento lungo il sentiero della Pietra Nera, per osservare il volo maestoso dei grandi rapaci veleggiatori, che in questo periodo tornano dall’Africa per raggiungere i luoghi di nidificazione. In compagnia dei ricercatori del Parco, verranno svelati i segreti di questo affascinante fenomeno naturale. Il costo del biglietto è di 4 euro per gli adulti e di 2 euro per i ragazzi fino a 14 anni. Durante la mattinata ci saranno due partenze, una alle 9, l’altra alle 11. Per informazioni: tel. 339.4188677.

SORBOLO

MUSICA, GIOCHI E FIABE FORMATO FAMIGLIA
Musica, giochi e fiabe per un pomeriggio formato famiglia. Propone tutto questo l’iniziativa «Cappuccetto rosso, bianco e blu?» in programma sabato nel cortile del Centro civico dalle 17. Dalle 17 laboratorio per genitori e bambini e molte altre attività. Alle 20.45 premiazione degli allievi partecipanti ai corsi di musica di Arti e Suoni e a seguire gran finale con lo spettacolo di pupazzi animati di Dante Cigarini. Ingresso gratuito.

TORRECHIARA
ARTE E DIVERTIMENTO SOTTO IL CASTELLO
Arte e divertimento a Torrechiara per un fine settimana spensierato: domenica, in piazza Leoni, verrà organizzato un laboratorio di pittura all’aperto per bambini dai 5 anni, con la pittrice Carmen Frattini (per info 345.0839016). Sarà un’esplorazione con occhi nuovi anche la visita guidata all’interno del Castello con il personaggio di Bianca Pellegrini, che si ripeterà anche questa domenica a Torrechiara. Le visite inizieranno alle 10,30 – 11,30 - 12,30 – 15 – 16 – 17. Per completare l’accoglienza, saranno presenti anche alcuni banchi di produttori dell’Appennino.

TORRILE
FESTA DI PRIMAVERA SUL SAGRATO A VICOMERO
A Vicomero è già tutto pronto per riproporre l’annuale «Festa di primavera». Giochi, pesca di beneficenza, animazione, balli, ma anche esposizioni di fiori e corso di orticoltura, una mostra fotografica e persino la «merenda» a base di torta fritta e salume. Appuntamento alla Parrocchia di Vicomero offrirà a tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata in compagnia dalle 13 fino a sera.

TRAVERSETOLO
IN SCENA IL MUSICAL «SCOPRENDO NEVERLAND»
sabato alle 21 al teatro Aurora si esibiranno gli allievi di musica e canto della scuola “Legenda Musica”, mentre domenica sempre alle 21 gran finale con il musical “Scoprendo Neverland”, un adattamento esclusivo italiano di Emanuele Valla.

LANCIO DI PARACADUTISTI A GUARDASONE
In occasione della ricorrenza della Madonna di Loreto, Santa Protettrice degli aviatori, l’Associazione Arma Aeronautica e l’ANPdI di Parma, in collaborazione con Team Folgore hanno organizzato per domenica un lancio con il paracadute sulla collina di Guardasone di Traversetolo. In quella località si trova infatti una Cappelletta dedicata alla Madonna degli Aviatori. I paracadutisti di Parma si lanceranno accompagnati da due militari professionisti in servizio attivo al 17° Stormo Incursori, Forze Speciali fiore all’occhiello dell’Aeronautica Militare Italiana. Il lancio verrà effettuato alle 11.

TRECASALI
SI BALLA IL LISCIO ALL'ARCI STELLA
Si balla con l’orchestra di Pietro Pattacini domenica dalle 21.30 all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per informazioni e prenotazioni 347 9242135.

VARANO MELEGARI
TUTTI IN MARCIA ALLA CONQUISTA DI PIETRA CORVA
Domenica si terrà nel territorio di Varano Melegari, un’escursione guidata intitolata «Il castello di Rocca Lanzona e la Pietra Corva». Partendo dall’antico borgo di Viazzano, i partecipanti saliranno verso Maria Longa, uno spettacolare percorso di crinale che fu di strategica importanza già in epoca longobarda. Tra le fioriture primaverili, si assisterà a ciò che resta dell’inespugnabile castello di Rocca Lanzona, inoltrandosi poi tra i suggestivi calanchi e raggiungendo la Pietra Corva, rupe ofiolitica dalla quale si potrà godere di un panorama mozzafiato sulla Valceno e sulla pianura padana, e riguardo la quale si narrano oscure leggende fin dalla notte dei tempi. Al termine della camminata- della durata di 8 ore circa, per una distanza di 11,5 Km ed un dislivello di 550 m- ci sarà la possibilità di merenda o di cena con i piatti tipici locali presso l’«Osteria delle Vigne», situata proprio al punto d’arrivo. Info e prenotazioni: 345/7349809 oppure 349/3181856; e-mail: giacomo.cella@trekkingtaroceno.it.

ZIBELLO
SOLIDARIETA' IN PIAZZA CON LA CENA DELLE ROSE
sabato sera, in piazza Cavour a Zibello, si tiene la «Cena delle rose». L’evento benefico è promosso dall’associazione per il Servizio alle chiese dei santi Gervasio e Protasio. Si potranno gustare salumi misti, paglia e fieno con strolghino, fiocco di culatello arrosto e dolci. E’ gradita la prenotazione al 3381789000. I proventi della cena saranno destinati a sostenere i lavori in corso di restauro del battistero della parrocchiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Carabinieri

Controlli contro spaccio e furti: identificate 50 persone

L'operazione nella notte

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

12commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fine vita, la Chiesa lo ripete da 70 anni

di Monica Tiezzi

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

1commento

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto