11°

l'agenda

Malvasia, fiori e giochi furbi: cosa fare oggi

Appuntamenti per il weekend, dalla Bassa all'Appennino

Tutti pazzi per la Malvasia

Ricevi gratis le news
0

ALBARETO

LA PRIMAVERA ARRIVA... IN CARRIOLA
Domenica ad Albareto seconda Festa della Primavera organizzata dalla proloco della Valgotra. La manifestazione prenderà il via alle 15 da via Provinciale dove si schiereranno un nutrito gruppo di carriole addobbate da ghirlande di fiori e da striscioni coloratissimi. Su ogni carriola, sospinta da forzuti giovanotti del paese, prenderanno posto bambini vestiti con costumi a tema. A seguire i musicisti del corpo bandistico comunale diretto da Daniele Cacchioli Dopo la lunga ed articolata sfilata tutti si ritroveranno nel piazzale del Palafungo per la mega festa. Musica, percorsi ad ostacoli da affrontare con le carriole, pane e nutella, giochi organizzati, trucco per i bimbi e tanta allegria.

BORGOTARO
I PITTORI VALTARESI IN MOSTRA
Domenica, alle 17, si terrà, al Museo delle Mura di Borgotaro, l’inaugurazione della mostra «Attimi», organizzata dall’Istituto d’istruzione superiore «Zappa-Fermi» e curata dal professor Luciano D’Incà. E’ ormai una tradizione, questa mostra collettiva di arti visive, che coinvolge ogni volta, molti artisti valtaresi, con il patrocinio e la collaborazione dell’amministrazione comunale di Borgotaro e la partecipazione del «Centro Arcobaleno» e dell’«Atelier Asfodelo». Il titolo di quest’anno è dunque «Attimi», con chiari riferimenti ad «Attimi di sogni, attimi fugaci, attimi eterni». Ma anche attimi di vita che scorre e che si vorrebbero fermare. Ogni attimo da vivere o vissuto fa parte di noi. Di quell’insieme di attimi che è la nostra vita. La mostra resterà aperta fino al 29 maggio, il sabato, dalle 17,30 alle 19,30 e, la domenica, dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 19,30. L’ingresso è gratuito. Info: Ufficio Informazione Turistica, 0525-96796.

BUSSETO
ORTOCOLTO: IL SAPERE CHE VIENE DALLA TERRA
A Busseto, terra del maestro Giuseppe Verdi, continua l’appuntamento con «Ortocolto», festa dei giardini, degli orti, dei campi, della musica, dell’arte e del buon cibo. Giunta alla quinta edizione, la festa-mercato del settore floro-vivaistico, artigiano ed enogastronomico d’eccellenza, si svolgerà nel suggestivo scenario di Villa Pallavicino e delle adiacenti scuderie e sarà promossa dall’associazione Ortocolto con la collaborazione e il patrocinio del Comune, di Ascom, del Museo nazionale Giuseppe Verdi, del Museo Renata Tebaldi e con il contributo del Gruppo Intesa – San Paolo.  Domenica, alle 15.30, Alberto Marvelli presiederà il Convegno internazionale sulle piante grasse e succulente e, a seguire, sarà la volta dello spettacolo «Bobo e l’allegra fattoria» con il poliedrico clown Roberto Scala che terrà, alla fine, un divertente laboratorio di clownerie. Alle 17 il Trio mammut offrirà ancora l’occasione di ballare con le musiche occitane. A Ortocolto parteciperà anche Progetto Itaca Parma, con i suoi volontari ,con un gazebo informativo,dove sarà offerta al pubblico una collezione di collane artigianali realizzate e donate da un noto e raffinato negozio di Parma. Ortocolto prevede un ingresso di 5 euro; gratuito per bambini e ragazzi fino a 18 anni. Con il biglietto si riceve in omaggio, all’Ortopoint, l’«Ortoricettario dei primi piatti della tradizione».

GIOCHI E FOLKLORE CON LA FESTA DEI POPOLI
Domenica, alle 15.30, in piazza Giuseppe Verdi, undicesima edizione della «Festa dei popoli .- figli della stessa terra» con giochi, folclore, dolci per tutti e doni ai bambini. Come evidenziano gli organizzatori, si tratta di un evento che offre a tutta la comunità un messaggio positivo sulla convivenza.

COLORNO
SALUMI, PARMIGIANO E VINI AL MERCATO DELLA TERRA
Ci saranno salumi di suino nero di Parma, il parmigiano delle vacche rosse e poi ancora formaggi di capra, vino bio, birre artigianali, prodotti dell’alveare, erbe, piante officinali, zafferano e ortaggi. Si potrà trovare tutto questo domenica, dalle 9 alle 13, in piazza Garibaldi a Colorno in occasione dell’appuntamento mensile con il Mercato della terra con le bancherelle di produttori locali.

FORNOVO
IL CENTRO DIVENTA UNA PASSERELLA DI MODA
Domenica è in programma la sesta edizione di Sfila... sfilando. Via XXIV Maggio e piazza Tarasconi si trasformeranno in un’unica passerella a cielo aperto. A partire dalle 17 andrà in scena la promozione dei tanti negozi fornovesi che porteranno sul tappeto rosso, con animazioni, invenzioni creative, modelle e modelli del paese prestati all’occasione, i loro prodotti. Non solo abiti ma anche oggetti, attrezzi, cosmetici e accessori vari.

MEDESANO
SI BALLA ALLE TRE TORRI CON DJ LUPETTO
Domenica dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con dj Lupetto.

MIANO
CAMMINATA CULINARIA E PRANZO IN PARROCCHIA
Domenica è in programma la camminata «Camminar... mangiando. Tutte le strade portano a Miano» organizzata da «Libero Cammino». Il ritrovo sarà alla chiesa di Miano alle 9 con partenza alle 9,30. Lungo il tragitto (10 km) saranno allestiti punti di ristoro con prodotti tipici locali e momenti musicali. Si chiuderà con un pranzo alla parrocchia di Miano alle 13,30. Per info e prenotazioni: 347.7697270, 338.3134593.

MONCHIO
UNO SGUARDO ALL'INFINITO DALLA VAL BRATICA
Un trekking sul crinale della Val Bratica. E’ questa la proposta per la domenica in compagnia delle guide Val Cedra, che accompagneranno gli escursionisti in un «Giro infinito della Val Bratica» per scoprire questa piccola perla appenninica a 360 gradi. La maestosità del Monte Navert lascerà tutti a bocca aperta quando dalla cima si potrà ammirare il crinale dell’Appennino. Per info 3488224846.

MONTECHIARUGOLO
VA IN SCENA LA FATA BEMA, IL FANTASMA GENTILE
Al Castello di Montechiarugolo andrà in scena «Di versi e di congiure dissertano le donne..» . Domenica, con ritrovo davanti all’antica dimora e si snoderà in due momenti, uno alle 20,30 e l’altro alle 22,30. La performance teatrale, dedicata al fantasma gentile del castello ovvero la Fata Bema e proposta dal nuovo Gruppo teatrale del locale Circolo Anspi, è organizzata da: Castello di Montechiarugolo, Anspi Montechiarugolo, Parrocchia di Montechiarugolo-Tortiano. La leggenda, infatti, vuole che la Bema riappaia nel maniero, a riconferma della sua protezione, nei giorni della cosiddetta Gran giustizia, consumata a Parma nel maggio del 1612, allorchè Ranuccio 1° Farnese Duca di Parma e Piacenza fece mattanza di decapitazioni dei conti feudali di Parma, accusati di subdola e infame congiura contro la sua persona. Le attrici del nuovo gruppo teatrale attingeranno la trama in diretta dal romanzo ottocentesco di Alfonso Cavagnari (La Fata di Montechiarugolo ndr) e dai versi poetici del conte Pomponio Torelli, appassionato di poesia. E chissà se la Fata Bema apparirà..». Per info e prenotazioni per lo spettacolo, telefonare al numero 338/3187911.

PARMA
IN ALTO I CALICI CON LA REGINA DEI NOSTRI COLLI: VA IN SCENA "PARMA MALVASIA EXPO"
Alla scoperta di signora Malvasia. Con le cantine del nostro territorio e oltre che si schiudono per permettere ai parmigiani di assaporare i frutti dei vigneti. Tutto direttamente in Piazza o con gite golose fuoriporta. Ecco gli ingredienti di «Parma Malvasia Expo. Racconti di malvasie dal mondo». La seconda edizione, densa di novità, è patrocinata dal Comune e vede tra i partner cantine blasonate, enti e istituzioni. La vera novità di quest’anno è il “Malvasia tour” che comprende l’ “Aperitivo in cantina” e il “Tour enogastronomico”. Ci saranno dei bus-navetta che partiranno direttamente di fronte al Municipio, alla volta di cantine del calibro di Lamoretti o Monte delle Vigne. Il tutto per un aperitivo speciale sui colli parmensi. Ma il menù offre anche un vero e proprio viaggio enogastronomico. Sempre con una navetta si raggiungerà il Caseificio del Milanello di Campegine, per un tour alla scoperta della produzione e lavorazione del Parmigiano. Si proseguirà dunque in un prosciuttificio o in un’azienda di produzione di culatello, per una sosta gustosa con salumi tipici. Infine via verso l’immancabile tappa in una cantina. Per informazioni e prenotazioni alle gite fuori-porta occorre contattare Claudio Piazza (348 0172582) oppure scrivere una mail a wbacco@katamail.com.

VILLA DEL FERLARO: PARMA VINTAGE
A Villa Del Ferlaro la terza edizione di Parma Vintage , dedicata al mondo del fashion vintage d’eccellenza. I visitatori potranno perdersi nell’ammirare, oltre le importanti stanze terrazze e giardini che un tempo ospitarono la Duchessa di Parma, i trentasei stand dell’esclusiva mostra- mercato dedicata alla moda e allo stile di vita d’altri tempi, con espositori di abbigliamento uomo- donna e accessori vintage oltre che occhiali, calzature e bigiotteria americana ed europea, pelletteria e grandi marchi della moda e pret-à- porter, eventi fashion e mostre all’insegna della creatività. Nella giornata di domenica, alle 15, sarà presentata durante l’incontro programmato la vintage blogger Cécile De Gatty de L’armadio del delitto che ricreerà outfit e total look vintage aggirandosi tra gli espositori presenti. La manifestazione “Parma Vintage”ospiterà la mostra “Moda e Design Vintage: dal bozzetto all’abito” realizzata dagli stilisti del corso di moda dell’IPSIA Primo Levi. E all’interno dell’Atelier della Creatività sarà esposta la galleria “Artefatto” di Luigi Bigiai.

WORKOUT PASUBIO TEMPORARY: "SLEGATI FESTIVAL"
La prima edizione del «Slegati Festival» continua al Workout Pasubio Temporary con  attività ludiche di diverso tipo, per tutte l’età. Dal mattino a notte fonda si potrà vivere il “Slegati Festival” attraverso giochi e laboratori creativi, letture e spettacoli. Protagonisti saranno i famosissimi mattoncini danesi, i lego ai quali saranno dedicati cinque spazi: Monta & Smonta per i costruttori dai 5 ai 99 anni; i DUPLO per i bambini dagli 1 ai 4 anni; il Laboratorio Ferroviario; il Laboratorio Mosaico e il Lego Terapy. Oltre ai Lego, nella zona giochi ci sarà uno spazio dedicato ai giochi da tavolo dove ci si potrà divertire con giochi di strategia, di abilità, di cooperazione, astratti e d’indagine. I laboratori creativi saranno cinque , realizzati con il Metodo Bruno Munari e saranno curati da Alessandra Falconi responsabile del Centro Zaffira. In questi laboratori i bambini potranno “giocare all’arte visiva” per stimolare la creatività e il pensiero progettuale creativo partendo da quattro temi diversi. Il “Slegati Festival” dedicherà un ampio spazio alla lettura: tutti i bambini fino a 10 anni potranno sfogliare, leggere o prendere in prestito libri della biblioteca viaggiante e assistere alla lettura della storia preferita dalla voce della Sajetta. Domenica alle 17 si esibirà “La Banda Rulli e Frulli”che sarà preceduta e seguita da interventi della “Royal Stompers”. A chiudere il primo “Slegati Festival” sarà il cantautore Giacomo Toni e la 900 band.

IN VIA FARINI TORNA LA FESTA DEI FIORI
Domenica via Farini si colorerà e profumerà con i tanti espositori di fiori che invaderanno una delle arterie principali della città. Ritorna la «Festa dei Fiori, Profumi e Brocantage» della rassegna Parmaviva, promossa da Ascom Parma, patrocinata dal Comune di Parma e organizzata da Edicta. Dalle 9 alle 19 via Farini ospiterà tante esposizioni a tema floreale con vivai, stand di coltivatori e per articoli inerenti ai fiori e al giardinaggio. Anche i negozi saranno aperti e per l’occasione esporranno la loro merce con stand arricchiti da decorazioni floreali. L’Orto Botanico effettuerà un’apertura straordinaria.

IN PIAZZA GARIBALDI TANGO SOLIDALE
Domenica, dalle 9 alle 19, in piazza Garibaldi, andrà in scena la dodicesima edizione della «Giornata nazionale del Naso rosso». I volontari Vip, che portano costantemente il loro sorriso negli ospedali e nelle case di riposo, sono autorizzati alla raccolta fondi della Giornata del Naso Rosso che finanzierà i progetti di Vip-Viviamo In Positivo Italia Onlus. Nell'ambito della manifestazione, dalle 17 alle 20, si svolgerà uno spettacolo di tango argentino organizzato dall'accademia di ballo Social Tango di Parma.

EUROTORRI: OLTRETORRENTE PHOTO MARATHON
Sei ore, sei temi e sei foto. Tutto quello che servirà sarà una fotocamera… e tanta creatività. Domenica è in programma la quinta edizione della «Oltretorrente Photo Marathon», che vedrà il coinvolgimento dell’intera città. Il ritrovo di tutti i partecipanti è fissato alle 8.45 all’Eurotorri con la partenza in programma alle 10. Il tema principale del concorso sarà «Paesaggi infiniti». La manifestazione sarà aperta a tutti e si potranno utilizzare anche tablet e smartphone.

EURO TORRI: VIVA LA BICICLETTA
L’Euro Torri anche domenica diventerà il “paradiso” per gli amanti della bicicletta. Per tutto il weekend che avrà come protagonista il mezzo ecologico a due ruote, l’Euro Torri ospiterà tanti appuntamenti imperdibili per adulti e bambini. Ci sarà un’esposizione di vari modelli di biciclette, per gli amanti di tutte l’età. Saranno presenti due campioni di bike trail: Matteo Pasquali e Federico Brunelli.

CENTRO TORRI: A SCUOLA DI SICUREZZA CON I VIGILI DEL FUOCO
“Imparare la sicurezza è un gioco da ragazzi” al Centro Torri. Domenica mattina dalle 10 nel centro commerciale si potrà partecipare al corso da pompiere insieme ai Vigili del Fuoco di Parma, scalare pareti con gli istruttori del “Cai” e saltare nel vuoto e divertirsi con i gonfiabili di Gommaland.

CENTRO CITTA': PEDALATA IN CITTA' CON BIMBIMBICI
Domenica torna Bimbimbici, iniziativa organizzata da Fiab-Parma Bicinsieme per dar modo ai bambini di riappropriarsi delle strade cittadine e di percorrerle in sicurezza, con familiari e amici. La manifestazione, giunta alla 13esima edizione, si svolge su un percorso di 12 km con partenza alle 15 dal Parco Ducale (lato Ponte Verdi). La pedalata attraverserà via Mazzini, via Repubblica, Stradone Martiri della Libertà, ponte Dattaro, via Po, viale Maria Luigia, ponte Caprazzucca, ponte di Mezzo, via D’Azeglio, via Kennedy ed infine il Parco Ducale.

PELLEGRINO PARMENSE
GAS, IL MERCATO SOLIDALE VALCENO
il mercato solidale Gas Valceno farà ritorno domenica a Pellegrino Parmense. Sarà un’intensa giornata di attività, con “al mercà d’na vota” che prenderà il via alle ore 10 per concludersi alle 19. Tra le tantissime proposte: subito dopo la presentazione alle 11, vi saranno “Dal grano alla farina”, dimostrazione con mulino ad acqua a cura dell’azienda agricola Luigi Cenci; “Antichi intrecci” con le ceste che prenderanno forma tra le mani di Valerio Cordani; e le “Improvvisazioni della cortigiana zingara” grazie ad Ilaria Caputo che incanterà grandi e piccini con la magia della sua arte circense. All’originale e particolare mercato potranno partecipare tutti i produttori agricoli, singoli o associati, del territorio; ma anche operatori dell’artigianato agroalimentare iscritti all’Albo degli Artigiani.

SALA BAGANZA
LA MALVASIA DI CANDIA SPALANCA LE PORTE DI CASA
In alto i calici per la Malvasia di Candia che sarà celebrata con il Festival della Malvasia a Sala Baganza. Nato 21 anni fa come Premio Cosétà d’Or, ispirato alla cosètà, la ciotola scavata in legno in cui un tempo si beveva il vino nelle cantine e nelle osterie, il Festival ha lo scopo di promuovere la cultura vitivinicola della fascia pedecollinare parmense. E proprio con una cosètà, realizzata a mano dall’artigiano salese Pietro Miodini ed impreziosita da una medaglia d’oro sarà premiata la miglior malvasia del consorzio dei vini dei colli di Parma. In caso di maltempo gli organizzatori non sono certo preoccupati: tutte le iniziative si svolgeranno anche sotto la pioggia, dal mercato del gusto, con stand di prodotti tipici d’eccellenza e di malvasie provenienti da tutta Italia alle degustazioni di malvasie guidate dai sommelier dell’Istituto Magnaghi di Salsomaggiore Terme. Diverse le novità rispetto alle precedenti edizioni: la sfilata di 300 maschere italiane, il laboratorio «malvasia in bicchiere e salame a coltello» che vedrà messe a confronto 6 malvasie abbinate a 6 salami selezionati da Silvano Romani ed un vero e proprio «villaggio dei bambini» dove l’associazione «mammatrovalavoro» intratterrà i più piccini con diverse attività mentre gli adulti potranno sollazzarsi tra degustazioni e shopping enogastronomico. Ecco il programma: centro storico, 9 Giro della malvasia in mountain bike nei boschi di Carrega, in collaborazione con Uisp. Dalle 9 Mercato del consorzio delle Cinque Terre. Dalle 10 Negozi aperti con vetrine tematiche. Giardino della Rocca dalle 10 Apertura Stand Mercato del Gusto e apertura laboratori e giochi per bimbi con Mammatrovalavoro; «Anche il tè vuole il suo sommelier» a cura di Barbara Vola; 11.30 La sfilata delle Maschere italiane12- Cooking Show a cura della chef Francesca Ghirardi a seguire aperitivo con i sommelier del Magnaghi; 12.30 Pranzo in giardino a cura dei ristoratori «Amici del Festival» e degustazione piatti delle Regioni d’Italia; 16 Speed Cooking; proposte dei food blogger con i prodotti ospiti al Festival: 17 Degustazioni guidate delle malvasie d’Italia con i sommelier del Magnaghi; 18 Spazio Arena- Premiazione concorso fotografico «A caccia di... luoghi amati da Maria Luigia», riconoscimento alla «miglior vetrina del Festival» e consegna del Premio Cosèta d’Or, storico riconoscimento a cantine produttrici di Malvasia: 19 Cena in giardino e musica dal vivo con I Profani. Durante il Festival sarà possibile visitare gratuitamente il Museo del vino, la Rocca Sanvitale, la Sala dell’Apoteosi, affrescata da Sebastiano Galeotti e godere dell’enotour, un trenino che dal centro paese porterà nel cuore dei Boschi di Carrega. Per info www.festivaldellamalvasia.it.

SALSOMAGGIORE
A PIETRA NERA ARRIVANO I MIGRATORI
Domenica, con partenza dal Centro visite del Parco dello Stirone e del Piacenziano in località Scipione Ponte, in occasione della Giornata mondiale della migrazione degli uccelli, appuntamento lungo il sentiero della Pietra Nera, per osservare il volo maestoso dei grandi rapaci veleggiatori, che in questo periodo tornano dall’Africa per raggiungere i luoghi di nidificazione. In compagnia dei ricercatori del Parco, verranno svelati i segreti di questo affascinante fenomeno naturale. Il costo del biglietto è di 4 euro per gli adulti e di 2 euro per i ragazzi fino a 14 anni. Durante la mattinata ci saranno due partenze, una alle 9, l’altra alle 11. Per informazioni: tel. 339.4188677.

TORRECHIARA
ARTE E DIVERTIMENTO SOTTO IL CASTELLO
Arte e divertimento a Torrechiara per un fine settimana spensierato: domenica, in piazza Leoni, verrà organizzato un laboratorio di pittura all’aperto per bambini dai 5 anni, con la pittrice Carmen Frattini (per info 345.0839016). Sarà un’esplorazione con occhi nuovi anche la visita guidata all’interno del Castello con il personaggio di Bianca Pellegrini, che si ripeterà anche questa domenica a Torrechiara. Le visite inizieranno alle 10,30 – 11,30 - 12,30 – 15 – 16 – 17. Per completare l’accoglienza, saranno presenti anche alcuni banchi di produttori dell’Appennino.

TORRILE
FESTA DI PRIMAVERA SUL SAGRATO A VICOMERO
A Vicomero è già tutto pronto per riproporre l’annuale «Festa di primavera». Giochi, pesca di beneficenza, animazione, balli, ma anche esposizioni di fiori e corso di orticoltura, una mostra fotografica e persino la «merenda» a base di torta fritta e salume. Appuntamento alla Parrocchia di Vicomero offrirà a tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata in compagnia dalle 13 fino a sera.

TRAVERSETOLO

LANCIO DI PARACADUTISTI A GUARDASONE
In occasione della ricorrenza della Madonna di Loreto, Santa Protettrice degli aviatori, l’Associazione Arma Aeronautica e l’ANPdI di Parma, in collaborazione con Team Folgore hanno organizzato per domenica un lancio con il paracadute sulla collina di Guardasone di Traversetolo. In quella località si trova infatti una Cappelletta dedicata alla Madonna degli Aviatori. I paracadutisti di Parma si lanceranno accompagnati da due militari professionisti in servizio attivo al 17° Stormo Incursori, Forze Speciali fiore all’occhiello dell’Aeronautica Militare Italiana. Il lancio verrà effettuato alle 11.

TRECASALI
SI BALLA IL LISCIO ALL'ARCI STELLA
Si balla con l’orchestra di Pietro Pattacini domenica dalle 21.30 all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per informazioni e prenotazioni 347 9242135.

VARANO MELEGARI
TUTTI IN MARCIA ALLA CONQUISTA DI PIETRA CORVA
Domenica si terrà nel territorio di Varano Melegari, un’escursione guidata intitolata «Il castello di Rocca Lanzona e la Pietra Corva». Partendo dall’antico borgo di Viazzano, i partecipanti saliranno verso Maria Longa, uno spettacolare percorso di crinale che fu di strategica importanza già in epoca longobarda. Tra le fioriture primaverili, si assisterà a ciò che resta dell’inespugnabile castello di Rocca Lanzona, inoltrandosi poi tra i suggestivi calanchi e raggiungendo la Pietra Corva, rupe ofiolitica dalla quale si potrà godere di un panorama mozzafiato sulla Valceno e sulla pianura padana, e riguardo la quale si narrano oscure leggende fin dalla notte dei tempi. Al termine della camminata- della durata di 8 ore circa, per una distanza di 11,5 Km ed un dislivello di 550 m- ci sarà la possibilità di merenda o di cena con i piatti tipici locali presso l’«Osteria delle Vigne», situata proprio al punto d’arrivo. Info e prenotazioni: 345/7349809 oppure 349/3181856; e-mail: giacomo.cella@trekkingtaroceno.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS