13°

24°

campagna

"Fattorie aperte": ritorno alla tradizione

"Fattorie aperte": ritorno alla tradizione
Ricevi gratis le news
0


Dal 22 maggio al 5 giugno, tre domeniche da passare in mezzo al verde, a contatto la natura, degustando gli ottimi prodotti della nostra terra. Coinvolte 17 aziende agricole, 6 Musei del cibo e il Museo Guatelli. E' stata presentata oggi in Provincia la 18° edizione di “Fattorie aperte ai consumatori", storica manifestazione di promozione dell’agricoltura e della biodiversità organizzata dalla Regione Emilia-Romagna.

L’iniziativa è stata presentata dal Delegato all’Agricoltura della Provincia  Claudio Moretti, dal Vicepresidente dei Musei del Cibo Albino Ivardi Ganapini e dagli esponenti di alcune aziende partecipanti: Elisa Lorenzani dell’Azienda agricola Zileri di Sala Baganza, Tiziana Azzolini dell'Emporio dell’Azienda Agraria Sperimentale Stuard di Parma, Riccardo Arvasi titolare di “Neve di Maggio” Allevamento Chianina di Valmozzola.

Moretti nel suo intervento ha posto l’accento sui valori portanti dell'iniziativa: promuovere l’attenzione e il rispetto per la natura e per l’ambiente, far conoscere e valorizzare le aziende agricole, che sono sì luoghi di produzione ma anche sapienti custodi delle tradizioni del territorio, dei suoi “frutti” tipici e della preziosa biodiversità locale; l’agricoltura concorre infatti a creare un’economia che consente di sfruttare al meglio le risorse disponibili tutelandole e nel contempo conservandole per le generazioni future. Ha inoltre ha ribadito che “interessarsi al mondo agricolo, alla fatica e alla passione che stanno dietro ai prodotti permette di dare un riconoscimento al lavoro e al sapere di chi vi opera”.

A “Fattorie aperte 2016” partecipano 17 aziende agricole del Parmense che dalle 10 alle 18 accoglieranno famiglie, bambini, curiosi, amanti della natura, della terra e della buona tavola, proponendo ciascuna le proprie specificità, e offrendo un ampio ventaglio di proposte e di iniziative, lungo un percorso che si snoda dall’Appennino al Po.

Queste domeniche saranno l’occasione per passare una giornata diversa dal solito, in mezzo al verde, passeggiando nei campi, osservando da vicino gli animali e, soprattutto, assaggiando i prodotti tipici delle nostre terre, magari coltivati secondo le regole dell’agricoltura biologica e integrata, oltre che per “sperimentare” direttamente la vita in una campagna non lontana da casa, dove prendere contatto con la vita delle aziende agricole.

Come ogni anno la visita in azienda sarà arricchita dalle attività proposte, dalla vendita diretta dei prodotti, magari della biodiversità locale e dalle “eccellenze” dei dintorni delle Fattorie: i sei Musei del cibo del nostro territorio: Museo del Pomodoro e Museo della Pasta, Museo del Salame, Museo del Parmigiano Reggiano, Museo del Prosciutto e dei Salumi parmigiani, la Cantina dei Musei del Cibo e il Museo Guatelli.

Le aziende proporranno momenti di incontro dedicati ai bambini per conoscere l’orto e gli animali della fattoria, anche di razze autoctone, oppure costruire nidi per cince e pipistrelli e mangiatoie per uccellini. I bambini potranno anche cimentarsi in cucina come piccoli chef.
Ci saranno corsi di orticultura, raccolta di erbe spontanee e aromatiche da usare in cucina. Incontri dedicati alla lotta biologica nell’orto e nel giardino di casa e per tenere un pollaio domestico, e ancora laboratori con le erbe aromatiche e per imparare a fare il pane, i biscotti e le confetture. Sarà inoltre possibile effettuare percorsi naturalistici a piedi o in bicicletta e giri in calesse. Non mancheranno le visite guidate alla scoperta dell’azienda, le degustazioni dei prodotti tipici locali e la possibilità di acquistare i prodotti aziendali magari della biodiversità locale.

I Musei (aperti tutte le domeniche): Museo del Pomodoro, Museo del Salame, Museo del Parmigiano-Reggiano, Museo del Prosciutto e dei Salumi parmigiani, Cantina dei Musei del Cibo, Museo della Pasta e Museo Guatelli.

Le Fattorie aperte domenica 22 maggio


Azienda Agricola Biologica Podere Cristina (Mulazzano di Lesignano Bagni)
Azienda Agricola Colle Rio Stirpi (Salsomaggiore Terme)
Az. Agr. Borgo Tiedoli (Borgo Val di Taro)
Fattoria Cascina Bodriazzo (Zibello)
Soc. Agr. Neverland s.s (Varsi)
Società Agricola Giansanti (Parma)
Azienda Agraria Sperimentale Stuard (Parma)
Azienda Agricola Bergamaschi Maria Cristina
Azienda Agricola “Ca’ Nova (Collecchio)
Azienda dell’Istituto Agrario Fabio Bocchialini (Parma)
Azienda Agricola Marenghi Marino (Bardi)
Orti Santa Flora (Parma)
Neve di Maggio Allevamento Chianina (Valmozzola)

Per il programma completo:
www.fattorieaperte-er.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Parma Vintage 2017
SALSOMAGGIORE

Parma Vintage 2017

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery