21°

36°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Bamboo Jam
FONTANELLATO

Bamboo Jam

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Data - Ora inizio 11/06/16 - 23:00

Data - Ora fine 11/06/16 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

Weekend

Dalla Polverosa alla Notte Celeste: l'agenda

Appuntamenti del weekend a Parma e Provincia
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/eventi/360054/Dalla-Polverosa-alla-Notte-Celeste-.html 18/08/2017 03:34:47 18/08/2017 03:34:47 40 Dalla Polverosa alla Notte Celeste: l'agenda false DD/MM/YYYY 0

ALBARETO
TRE CORI AD ALBARETO
Ritorna, dopo i successi delle passate edizioni, «Cantoincanto», l’appuntamento con il bel canto organizzato dal coro «Voci della Valgotra» per sabato sera al Palafungo di Albareto. Tre cori, a partire dalle 21 e per circa tre ore, daranno vita ad una serata straordinaria per festeggiare la 14ª edizione di questo fortunato appuntamento che regalerà, ancora una volta come in passato, tante emozioni al pubblico sul filo della musica. Dopo i saluti del sindaco di Albareto, Davide Riccoboni, sul palco del Palafungo si alterneranno tre cori: Coro Gospel Filipiti di Quattro Castella di Reggio Emilia, il coro dei Cantori di Santa Margherita di Fidenza e, infine, quello di casa «Voci della Valgotra». I tre cori presenteranno i loro variegati repertori e alla fine, diretti da Caroline Arpino, maestro del coro «Voci della Valgotra», tutti i 70 coristi dei tre gruppi saliranno sul palco ed eseguiranno un brano d’assieme. La serata si concluderà con un rinfresco e con l’estrazione dei premi della sottoscrizione benefica. 

BARDI
AL LUME DI CANDELA A CACCIA DI FANTASMI NEL CASTELLO DI BARDI
Al lume di candela al maniero dei Landi. Emozionante appuntamento «al buio» per conoscere la storia e i segreti della roccaforte, in un’atmosfera unica e indimenticabile. Sabato, dalle 21, avrà luogo una speciale visita guidata «by night», a cui potranno prendere parte grandi e piccini, i quali potranno così percorrere le grandiose ronde del castello ed immergersi negli ambienti più oscuri e suggestivi, a lume di lanterne e di torce. La storia, ancora una volta, si intreccia al mistero.
Studiosi di alto calibro affermano che più di un fantasma potrebbe abitare nella fortezza di Bardi. Anche Giulia Landi, ad esempio, moglie del Principe Agostino, potrebbe essere un’altra possibile anima in pena a vagare per il celebre maniero. A riscuotere il maggior successo tra i visitatori e gli esperti rimane l’eterna e famosa leggenda di Moroello e Soleste: il loro grande amore, a causa di una serie di strani equivoci, finì in tragedia, con il suicidio di entrambi gli innamorati. Da allora, in questi 700 anni, l’anima di Moroello non si darebbe pace e vagherebbe imprigionata tra i muri del maniero.
La base del mastio è da anni soggetta a studi e ricerche notturne, con sofisticate apparecchiature elettroniche da parte di ricercatori italiani e stranieri. Il fantasma cavaliere, nell’arco dei secoli, è infatti apparso vicino al mastio, a volte accompagnato da una sommessa e triste musica e, lo scorso anno, anche «abbracciato» a Soleste. Verità o leggenda? Prenotazione obbligatoria ai numeri 0525.733066 - 3801088315 - 3494101448.

MOUNTAIN BIKE E TREKKING PER WALTER
Dopo la grande cavalcata e l’appassionante raduno di jeep, arriva domenica un nuovo evento sportivo, di carattere benefico, dedicato a Walter Belli. L’ormai celebre festival «Stay Strong Off Road» - a sostegno del 36enne bardigiano, rimasto vittima di un grave incidente in sella alla sua mountain bike, nell’ottobre 2014, in Austria - entra nel vivo e continuerà con il trekking e, soprattutto, con lo sport «per eccellenza», quello più amato da Belli. Stiamo parlando proprio della mountain bike, su cui il giovane biker ha trascorso, fino al terribile giorno dell’incidente, tutta la sua vita. Il programma prevede due percorsi differenziati: quello «off-road mtb», con spettacolare giro di circa 30 chilometri; e quello per le «bici da corsa», con tanto di percorso ad anello pari a 70 chilometri. Per entrambe le opzioni, vi saranno ristori in località Montevaccà e rifornimento idrico sul Passo Santa Donna. Iscrizioni (a 25 euro) dalle 7.30 alle 9 - partenza «alla francese» dalle 9 alle 10 (info: Daniele 3201106765; Mauro 3935939004).
ANCHE IL TREKKING
Scegliendo il trekking - organizzato con l’importante collaborazione delle guide ambientali escursionistiche Valtaro e Valceno - i partecipanti affronteranno un percorso sempre ad anello ma di otto chilometri, con ristoro a metà percorso ed iscrizioni dalle 7.30 alle 9. Partenza prevista per le 9.30 (obbligatori scarponi da montagna; almeno un litro e mezzo d’acqua a testa e giacca a vento impermeabile). Info: Davide 3346506029; Mauro 3935939004.
Per i percorsi in bici, al momento dell’iscrizione, sarà richiesta un’autodichiarazione attestante lo stato di sana e robusta costituzione. Entrambe le manifestazioni non sono competitive. Tutto il ricavato, come sempre, sarà interamente devoluto alla onlus «Forza Walter».

BAZZANO
"SALITA A BAZZANO" CON AUTO D'EPOCA
Auto sportive e da strada rigorosamente «ante 1982» sono chiamate a raccolta domenica a Bazzano: il paese della collina nevianese ospiterà infatti, per la seconda volta, la «Salita a Bazzano», raduno di auto d’epoca organizzato dalla scuderia parmense dei Piloti del Ducato in collaborazione con l’associazione ufficiali di gara Valentino Calori. Si tratta di una manifestazione non competitiva, che si svolgerà lungo la salita della strada provinciale che dalla località Isolanda porta al centro di Bazzano. Tutte le vetture, auto sportive e da competizione o di particolare interesse storico e collezionistico risalenti a prima del 1982 potranno partecipare, ed affrontare le quattro manche in salita di 3,2 chilometri ciascuna. Il programma della giornata prevede il ritrovo per i partecipanti in località Isolanda dalle 8 alle 9.30, per la verifica delle iscrizioni e dei documenti; la prima manche, dopo il briefing degli organizzatori, partirà alle 10 dalla località Monti. Al termine della mattinata ci si potrà riunire tutti a pranzo. La quota d’iscrizione è di 100 euro per il solo pilota, 130 per pilota e un passeggero. Per maggiori informazioni è possibile contattare il 339.4086681, inviare un fax a 0521.800723 o scrivere a pilotidelducato@gmail.com.

BEDONIA
MUSICA E PIATTI TIPICI AL RIFUGIO MONTE PENNA
Domenica di festa al rifugio Monte Penna. Dalle 12 gastronomia con piatti liguri-emiliani e alle 15 festa animata dalla musica del fisarmonicista Michele.

IN MOTO NEL RICORDO DI CORDANI
Domenica la 12ª edizione della motocavalcata «Memorial Emanuele Cordani». Alle 8 raduno dei motociclisti in via Moro, benedizione del parroco don Giovanni Cigala, saluti del sindaco Carlo Berni e subito dopo i familiari di Emanuele, il giovane centauro bedoniese scomparso tragicamente in un incidente stradale, daranno il via. Chiuso al traffico gran parte del centro di Bedonia, monitorato tutto il territorio interessato dal passaggio dei centauri che, nell’ultima edizione, erano stati 400. La regia dell'evento affidata al moto club «Taro-Taro-Taro», presieduto da Toma e diretto da Battoglia.

BORE
SERATA DANZANTE CON L'ORCHESTRA
Sabato, alle 21.30, al centro accoglienza di Bore, la Pro loco organizza una grande serata danzante in compagnia dell’orchestra Battaini-Conti.

BORGOTARO
ARRIVA LA CARTELLA DEL PITTORE PREVI
Sabato, alle 18, verrà presentata a Borgotaro, sotto i portici di palazzo Manara, la cartella del pittore naïf Mario Previ, con tema la cappella della Madonna di Caravaggio, di proprietà privata, che, a breve, passerà alla comunità borgotarese. La vendita della cartella (con i testi di Giacomo Bernardi) contribuirà a coprire parte delle spese per l’acquisizione della cappella.

SULLE ANTICHE VIE DELL'APPENNINO
«Dog day» e prati verdi, un connubio perfetto nel bel mezzo della natura incontaminata.
Tutto questo e tanto altro verrà proposto domenica, dalle guide ambientali escursionistiche Valtaro e Valceno, con una grande giornata dedicata agli amici a quattro zampe e al benessere della montagna.
Tra boschi di castagno
La prima escursione, con partenza da Gorro, nel comune di Borgotaro, porterà i partecipanti a San Bernardo, nel Bercetese, attraverso antiche vie di comunicazione dell’Appennino, passando tra boschi di castagno e tracce dell’antica economia rurale di montagna.
Anche quest’anno, accompagnati dagli istruttori del Soccorso cinofilo parmense, gli amanti del trekking e degli animali avranno la possibilità di passeggiare con i propri fedeli «amici» per i sentieri in mezzo ai boschi fino a raggiungere la località di San Bernardo, dove ad aspettarli vi sarà un fantastico picnic.
Ritrovo alle 9.30 nel parcheggio della trattoria «Il pescacciatore» a Roccamurata di Borgotaro (info e prenotazioni: 339.7550371; e-mail: roberto.bardini@trekkingtaroceno.it).
Spettacolare faggeta
La seconda camminata del giorno sarà alla volta dei monti ofiolitici della Comunalia di Setterone, di cui i partecipanti scopriranno ogni dettaglio, in un percorso splendido, immerso in una spettacolare faggeta, dalla quale spiccano le due cime gemelle del Groppo e del Groppetto.
Per i camminatori si tratterà di un’emozione unica, con la possibilità di entrare nella «Buca del diavolo», una grotta lunga 25 metri che scende dalle pendici del Groppetto.
Attraversando suggestivi laghetti e praterie di vetta, i partecipanti giungeranno, dopo diversi saliscendi, al favoloso terrazzo panoramico del monte Groppo, a quota 1.347 metri. Al termine dell’escursione, merenda con prodotti tipici in un agriturismo locale (costo 10 euro).
Ritrovo alle 9.30 presso il Seminario di Bedonia e alle 10.15 presso il rifugio Monte Penna, da dove si partirà per l’escursione (info e prenotazioni: 339-7843072 ; antonio.mortali@trekkingtaroceno.it).

BUSSETO
OLIMPIADI VERDIANE PER LA SOLIDARIETA'
Fino a domenica appuntamento, a Busseto, con le Olimpiadi verdiane. Nate nel 2013, quando le idee di Giampaolo Bigliardi e Danilo Porcari hanno incontrato il sostegno dell’Amministrazione comunale, in pochi anni sono riuscite a fare passi «da gigante». Sabato inizio gare alle 9; dalle 18 servizio di cucina in piazza Verdi e, alle 20.30 in piazza Verdi, visione di Inghilterra-Russia (Euro 2016). La gare termineranno all'una di notte.
Domenica, inizio gare alle 9.30; dalle 18 servizio di cucina; alle 18.30 premiazione dei bambini in piazza Verdi; alle 18.40 esibizione della palestra Hip Hop in piazza Verdi; alle 19.15 spettacolo «Il Bollaio matto» in piazza Verdi; alle 19.30 termine delle gare e, alle 19.45, premiazioni e cerimonia di chiusura dei giochi olimpici.

MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Domenica, per tutta la giornata, nel centro di Busseto, appuntamento col mercatino dell’antiquariato e del riuso «Il Trovatore», promosso dal Circolo culturale «Alberto Pasini» col patrocinio del Comune, con diversi espositori. Per l’occasione presente anche una tv giapponese.

DA DOMENICA LA MOSTRA "SINFONIA I ROSSO"
Domenica, alle 11, alla Casa del «Giovane Verdi» apre la mostra «Sinfonia in rosso» di Raffaella Bellani.

CELLA DI NOCETO
CAMMINATA CON CACCIA AL TESORO
Primo appuntamento della manifestazione#NocetoincamminolungolaviaFrancigena: sabato, alle 16, una camminata aperta a tutti con epicentro il parco attrezzato di Cella di Noceto. Il percorso si snoda su un anello di 10 km circa che tocca diversi punti di interesse naturalistico con scorci sulla valle del torrente Recchio. Per rendere la passeggiata più divertente gli organizzatori hanno programmato una caccia al tesoro. Al termine torta fritta e salume nel parco.

COLORNO
LABORATORIO EDITORI IN MINIATURA
Laboratorio Editori in miniatura per bimbi dai 5 ai 9 anni sabato e domenica dalle 16.30 alle 18 all’interno del Mupac a Colorno. Si giocherà costruendo libri con storie di paesaggi di terra e di fiume. Ingresso ad offerta libera, ma prenotazione obbligatoria al 329.1925285.

IN REGGIA ESPONE BEPPE MECCONI
Il pittore dei poeti Beppe Mecconi espone in Reggia. Sabato e domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, nell’appartamento del Principe i dipinti dell’artista ligure che interpreta le poesie nelle proprie opere.


REGGIA E MUPAC: GLI ORARI DELLE VISITE
Visite guidate alla Reggia di Colorno sabato e domenica alle 10, 11, 15, 16 e 17. Info: 0521.312545 o reggiadicolorno@provincia.parma.it. Domenica sarà aperto anche il Mupac, il museo dei paesaggi di terra e di fiume dell’Aranciaia dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 con visite guidate alle 11 e alle 16.

COLTARO
PESCEGATTO PROTAGONISTA
È il pescegatto il protagonista della tavola per un intero weekend a Coltaro di Sissa Trecasali. Su iniziativa dell’associazione Sport, Cultura e Divertimento di Coltaro ritorna infatti il tradizionale appuntamento con la festa del pesce gatto sabato, con intrattenimento dell’orchestra Aloha, e domenica con Generazione Liga, tribute band di Ligabue. In entrambe le serate, con ingresso libero, servizio bar e ristoro con primi piatti, calamari fritti, prosciutto e melone e, naturalmente, l’immancabile pescegatto. In caso di maltempo la festa di Coltaro sarà rinviata alla settimana successiva.

FELINO
POGGIO SANT'ILARIO: DOMENICA GIOCHI STORICI
Il Poggio di Sant’Ilario Baganza ospita domenica la 1ª edizione de «I zògh da chi indrè», una giornata interamente dedicata ai giochi storici e della tradizione ed appositamente creata per i più giovani. Si comincia con il ritrovo di bambini e famiglie, alle 15, nell’area verde a lato dell’ex scuola primaria della frazione. Le attività avranno inizio alle 16. Al termine torta fritta e salume. Iscrizioni, a 3 euro a bambino, fino a venerdì 10. Info: 342.3247872 o 320.0290358. L’iniziativa è organizzata dalla Polisportiva Poggio e patrocinata dal Comune

FIDENZA
«CUCINIAMO INSIEME»
Continua il festival «Cuciniamo insieme» al Fidenza Shopping Park: un’occasione per i più piccoli di avvicinarsi al cibo e ai valori di una sana alimentazione. Sabato, alle 16.30 e alle 17.30, in piazza centrale, lo spettacolo teatrale interattivo, a cura della Compagnia Ambaradan, «Gnam Gnam… Pappa-video-gioco», uno spettacolo teatrale e un divertente gioco collettivo a cui i bambini e le bambine parteciperanno per comporre la perfetta piramide alimentare. Domenica, alle 16.30 e alle 17.30, i bambini e le bambine torneranno a dilettarsi in cucina con il laboratorio «Oggi cucino io!», i piccoli impareranno a preparare, insieme a due simpatiche cuoche, dei golosi biscotti.

"SFIDABITI" AL PALASPORT
Terza edizione di «Sfidabili»: sabato, al palazzetto dello sport di via Togliatti, andrà in scena una giornata di festa, per sostenere lo sport a portata di tutti. Organizzata dall’associazione «Terzo Tempo con Lorenzo», con il patrocinio del Comune, «Sfidabili» accende i riflettori su chi, nella vita di tutti i giorni, è costretto ad affrontare ogni giorno tante difficoltà legate a diversi tipi di disabilità. La giornata prevede gare, stand gastronomici e musica dal vivo. Si aprirà alle 15.30, con le associazioni sportive di atleti disabili che daranno vita a esibizioni e competizioni di vario genere, tra le quali basket in carrozzina, tiro con l’arco, handbike, slot cars, tiro a segno e danza in carrozzina. Alle 17 avranno inizio le «sfide» aperte a tutti: ogni partecipante avrà la possibilità di cimentarsi nei vari sport, sperimentandoli su una carrozzina e mettendosi così «nei panni» di chi quotidianamente deve superare grandi difficoltà. Alle 19.30 è prevista l’apertura degli stand gastronomici, con musica e spettacoli curati dalla banda «Città di Fidenza» e dal gruppo twirling majorettes «Le fenici» di Salsomaggiore. Ci saranno, poi, un dj set con Dj Cibus, le esibizioni dal vivo dei gruppi Monkey Business, Il Germoglio e Acustixando. Presenteranno Doriano Gacci e Mirko Loreni. L’edizione 2016 di «Sfidabili» avrà anche una sua sigla: «Solo chi sogna sa volare» è il brano che verrà presentato nel corso della manifestazione.

FORNOVO
TORNA LA RACCOLTA ALIMENTARE
Sabato torna la raccolta alimentare per sostenere decine di famiglie in difficoltà . I banchetti saranno nei supermercati Conad, Carrefour, Simply. La giornata, patrocinata dalla parrocchia e dal Comune, vedrà la partecipazione di numerosi volontari. I prodotti più graditi saranno quelli a lunga conservazione.

DOMENICA FESTA DI SANT'ANTONIO
Domenica festa di Sant’Antonio nell’oratorio omonimo in località Roncolungo. Alle 19 la messa con la processione. Alle 20.30 salume e torta fritta. L'eventuale ricavato sarà destinato all’oratorio.

LAGDEI
PROFUMI, ODORI E NOTTE DI STELLE
La bellezza dell’Appennino è nel suo panorama, profumi e odori, ma non solo. Alzando gli occhi al cielo, magari in una notte serena e senza luna, si può godere di bellezze che in altri posti non sarebbero neanche visibili, come le stelle. Sabato arriva, organizzata dal Rifugio Lagdei, un’iniziativa per unire tutte queste bellezze con l’osservazione del cielo con il telescopio, il tutto dalle 21.45. Marco Bastoni, esperto astrofilo, divulgatore, autore di libri e articoli, guiderà in questa suggestiva serata l’osservazione del cielo estivo. Al termine del lungo crepuscolo, durante il quale si potrà godere del fresco della sera, ai 1200 metri del Rifugio Lagdei, guidati dall’esperto si potrà osservare il cielo attraverso il potente strumento ottico, e avere così una visione diversa su molte stelle e corpi celesti invisibili (o quasi) a occhio nudo. È consigliato portare una torcia ed abbigliamento pesante. Partecipazione libera. Il programma potrà subire variazioni in caso di tempo incerto: si consiglia una telefonata per conferma al 0521889353. Nell’arco dell'estate seguiranno altre osservazioni del cielo stello.

LANGHIRANO
FESTA NEL BORGO CON AVOPRORIT
Domenica, a Langhirano, l’Avoprorit organizza la tradizionale Festa nel borgo. L’appuntamento è dalle 17, in via Mazzini e via Tanara, dove i volontari serviranno torta fritta e salumi, per una giornata all’insegna della solidarietà.

MEDESANO
UNA SERATA DEDICATA ALLA POESIA
Sabato, alle 21, nella sala civica «Gandolfi» di Medesano, per le celebrazioni per il decennale della morte del Maestro Romano Gandolfi è in programma «La natura nei versi di Bertolucci e Bacchini», incontro dedicato alla poesia organizzato dall’associazione culturale «Favorita del Re - Centro Studi Romano Gandolfi»: il relatore Paolo Lagazzi sarà accompagnato dalle letture di Umberto Fabi e dalla musica di Luca Tiberini.

«GIOCOLANDIA» PER FAMIGLIE
Domenica a Medesano si recupererà «Giocolandia», l’evento dedicato alle famiglie in programma due settimane fa e saltato a causa del maltempo. Dalle 10 alle 20.30 gonfiabili, giostre e giochi di ogni genere, adatti ad intrattenere bambini di tutte le età. In programma anche mostre canine, spettacoli di magia, dimostrazioni di ju-jitsu, concerti con i cori dei bambini e tante altre attività pensate per regalare un pomeriggio da sogno a tutti i bambini. Un trenino accompagnerà i più piccoli lungo le vie del paese; gli adulti potranno approfittare dei negozi aperti e del mercatino di qualità.

SERATA BENEFICA IN PIAZZA MARCONI
Domenica, dalle 20, una serata benefica in piazza Marconi a Medesano, organizzata dal Comune e dalla sezione locale di «Help for children», organizza una serata con buon cibo e musica dal vivo. Il ricavato verrà utilizzato per finanziare l’ospitalità di un gruppo di bimbi bielorussi.

MEZZANI
BEER PO FESTIVAL AL PORTO FLUVIALE
Altro weekend con il Beer Po Festival al porto fluviale di Mezzani. Sabato Swing manouche e Swing italiano, domenica Svuota fusti: ogni due birre una in omaggio. Il festival inizia alle 18, possibilità di cenare con spalla cotta di San Secondo, torta fritta, tagliere di salumi, salsicce, patatine, piatti per vegani e torte. Concerti dalle 22. Saranno attive venti spine con le birre di otto diversi birrifici italiani. 

MEZZANO INFERIORE
GRIGLIATA E BALLI IN PIAZZA BELLI
Grigliata e balli in piazza Belli a Mezzano Inferiore sabato: dalle 20 si potrà cenare con grigliata di carne - compreso contorno, acqua e dolce - a 15 euro e menu bimbi a 10 euro. Poi musica dell’orchestra Claudio Bonelli.

MONTECHIARUGOLO
LA POLVEROSA ENTRA NELLA STORIA IN BICICLETTA
L a Polverosa incrocia la storia. E non lo fa solo nei tracciati da 45, 63 e 108 chilometri lungo i quali si snoda la manifestazione, toccando luoghi come Badia Cavana, San Vitale Baganza, il Giardino del Melograno di Sala Baganza e il Castello di Torrechiara, ma già dalla località di partenza e arrivo, cioè il borgo medievale di Montechiarugolo, da quest’anno nuova sede dell’evento in sostituzione di Monticelli Terme, centro attraversato durante l’itinerario. Dopo nove anni, questo il numero delle edizioni raggiunte, Montechiarugolo ospiterà i due giorni di sport, spettacolo, cultura e gastronomia che «La Polverosa» e i suoi ideatori, cioé l’Impresa Ghiretti Costruzioni, l’Unione Velocipedistica Parmense e la comunità di Montechiarugolo hanno saputo costruire nel tempo.
Sabato Montechiarugolo, già dal mattino, sarà invasa da ciclisti «eroici» e curiosi che potranno aggirarsi tra le bancarelle del mercatino vintage. Cibo e artisti di strada offriranno occasioni per rifocillarsi e divertirsi ai piedi del castello. Il maniero sarà visitabile: al suo interno la mostra «Le Bianchi dei campioni», dedicata alle biciclette che hanno fatto la storia del ciclismo. Ad illustrarle personaggi del calibro di Faustino Coppi, figlio del grande Fausto, Moreno Argentin, Silvano Contini e tanti campioni del passato. Al pomeriggio, la gara di velocipedi nella pista dell’ippodromo, la pedalata vintage alle ville storiche e la «Polverosa dei piccoli», gimkana organizzata con la Federazione ciclistica e il Gs Torrile. Domenica, alle 9 in punto, via alla Polverosa vera e propria, nella speranza di bissare gli oltre settecento partenti del 2015. Una festa condita di fatica, polvere e tortelli d’erbetta sulle tavole imbandite dal circolo Anspi nel prato del castello.

NEVIANO
IN FESTA LE PENNE NERE
A Mediano, frazione di Neviano, domenica festa alpina: il Gruppo Alpini Mediano Val d’Enza organizza la 14ª festa degli alpini d’inizio estate con la Pro loco Val d’Enza. Il ritrovo, alle 9, nel parcheggio del campo sportivo di Mediano. Alle 10 la messa all’aperto nel campo sportivo (in caso di maltempo, nella chiesa di Lodrignano), seguita alle 11 dalla sfilata insieme alla banda musicale per deporre una corona di fiori al monumento agli alpini e ai caduti di Mediano. La festa proseguirà con il rancio alpino dalle 12.30 al campo sportivo.

PALANZANO
PISCINA: FESTA PER L'APERTURA
La piscina comunale di Palanzano inaugura l’estate 2016 e lo fa con una grande festa organizzata dalla cooperativa Sperema Ben. Appuntamento per sabato, dalle 19, con un apericena e musica fino a tarda notte con Dj Dano in consolle. A partire da domenica la piscina rimarrà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19.

DOMENICA CAMMINATA NELLA VALLE DEI CAVALIERI
Conto alla rovescia per la prima edizione del Trail della Valle dei Cavalieri, la camminata non competitiva organizzata da Asd Riana in collaborazione con Centro sportivo italiano, Pro loco di Palanzano, Locanda San Martino e Latteria Sociale Val d’Enza che domenica porterà podisti o semplici appassionati di montagna alla scoperta delle meraviglie paesaggistiche e culinarie del nostro Appennino. Il percorso, per lo più sterrato, lungo circa 10 chilometri di ripetuti sali e scendi, si snoda lungo vecchie mulattiere, dalle quali ammirare i fantastici paesaggi dell’antica Valle dei Cavalieri. Partendo alle 10 dal cuore del capoluogo palanzanese si raggiungerà Vairo, dove è prevista una visita alla Latteria Sociale Val d’Enza per conoscere i segreti della lavorazione del Parmigiano Reggiano. Sarà inoltre possibile degustare il parmigiano di montagna, accompagnato dal vino dell’azienda vitivinicola La Bandina. Il pranzo, a scelta, potrà essere al sacco con servizio take away oppure a base di tortelli preparati dalla trattoria San Martino, da gustare in uno dei luoghi più suggestivi dell’alta Val d’Enza, Villa Basetti. Dopo il banchetto si ripartirà alla volta del capoluogo, dove si farà ritorno per le 16. Durante la camminata si potrà approfittare della presenza dell’associazione Asd Parmachecammina Nw e dell’istruttore Patrizia Baretti che impartirà nozioni base per l’uso dei bastoncini per la camminata nordic walking. I bastoncini saranno forniti dall’istruttore gratuitamente fino ad esaurimento scorte.
Per info ed adesioni (aperte anche domenica mattina dalle 8.30 alle 9.45): 3496902264, 3403346523, 3488133780 oppure Fb Pro Loco Palanzano e Locanda San Martino.

PRANZO DI BENEFICENZA DOMENICA A ISOLA
Un pranzo di beneficenza, finalizzato all’acquisto di un defibrillatore che sarà messo a disposizione della comunità: è il programma per la domenica del circolo Anspi di Isola. A partire dalle 12.30 menu a base di torta fritta, salumi e formaggi, panzerotti, stuzzichini e dolci casalinghi.

PARMA
MUSICA, CIBO E SOLIDARIETA'
Musica, cibo e tanta allegria. Tre serate all’insegna del divertimento quelle che, fino a domenica, animeranno gli spazi di largo Roveda a San Pancrazio (davanti al supermercato Conad), dove si celebra la diciassettesima edizione della Festa del donatore.
Sabato spazio alla tradizione ed al folklore con l’orchestra «Mirko Bellutti». Domenica gran finale, ancora nel segno della musica, con «I Vintage» e «I Ragazzi del Secolo Scorso», band che accompagneranno i visitatori in un suggestivo viaggio nei favolosi anni ‘60. Uno stand di Avis fornirà tutte le informazioni necessarie per diventare donatori, mentre per divertire i più piccoli ci saranno tanti giochi e la pesca di beneficenza, con il ricavato interamente devoluto all’associazione. Gli stand gastronomici proporranno torta fritta, salume e fritto di pesce.

AL BARILLA CENTER E' TEMPO DI CIRCUS DAY
Sabato il pomeriggio del Barilla Center si apre già alle 16.30 con Circus days, la rassegna curata dall’Associazione Circolarmente dedicata alle animazioni circensi gratuite: torna «Spiazza La Piazza», l’animazione laboratorio di arti circensi per grandi e piccini per provare l’emozione di diventare per un giorno piccolo/a artista del circo.

UN DJ SET CON BONARDI, GATTI E PASSERA AL BARILLA CENTER
Sabato, dalle 20 alle 23, il Barilla Center sarà una tappa del Gola Gola Festival con la serata TechnoDrink byArticFlow. Il pomeriggio di sabato sarà dedicato ai giovani clubbercon un tour, per mezzo del bus ufficiale del Gola Gola Festival, che partirà nel pomeriggio e avrà come prima tappa il centro di Parma e arriverà alle 20 per l’happy hour nella piazzetta centrale del Barilla Center dove la rassegna «E/state bene se potete» presenta «Speciale per voi - Three exclusive dj set» a cura di Robi Bonardi, Andrea Gatti e Robert Passera, tre grandi e storici dj e producer, che ci riporteranno, con il loro sound, nell’atmosfera dei migliori club, mentre SB54 Club preparerà una selezione dei suoi migliori cocktail accompagnati da un ricco buffet. Il tour proseguirà alle 23 quando il bus si sposterà dal Barilla Center per fare ultima tappa alla discoteca Dadaumpa.r.c.


«IKEA LOVES EARTH» CON LA STREET ART
Anche sabato Ikea Parma sarà protagonista di una iniziativa dedicata alla sostenibilità e alla street art con il progetto «Ikea Loves Earth»: seminari, workshop e laboratori per vivere in modo più sostenibile la casa, e una speciale street art live performance. L’attenzione all’ambiente, filo conduttore di tutti gli appuntamenti, sarà unita all’arte nella live performance di Seacreative, street artist di fama internazionale, che trasformerà alcuni prodotti Ikea in veri e propri pezzi unici realizzati con Airlite. Le opere d’arte realizzate dall’artista verranno poi donate ad alcune associazioni benefiche che operano in collaborazione con Ikea Parma. Con la stessa pittura l’artista ha inoltre realizzato un murales - con il patrocinio del Comune - presso il sottopasso di via Trento a Parma, che contribuirà a ridurre l’inquinamento presente nell’aria. L’iniziativa “Ikea Loves Earth” è stata promossa da Ikea in 11 città italiane. 

GRANDE PALESTRA ALL'EURO TORRI
Domenica il piazzale esterno dell’Euro Torri si trasformerà in una grande palestra. Dalle 15 si potrà praticare gratuitamente, l’attività fisica preferita. Si potrà “sudare” pedalando a più non posso con lo spinning, trovare il proprio equilibrio interiore con lo yoga , praticare arti marziali e strike zone e divertirsi con i balli di gruppo. Tutti potranno partecipare a questo pomeriggio di sport, sia grandi che piccini, divertendosi tutti insieme.

PILASTRO
SOTTO LE STELLE CUCINA E MUSICA
Un appuntamento classico dell'estate. Sabato sera, alle 19.30, apre «Pilastro sotto le stelle», nell’ex parco Zileri.La sagra di Pilastro è una delle più grandi della provincia e continuerà il 19, 23, 24, 25 giugno e 2 luglio. Per l’inaugurazione di sabato sera, ci sarà la musica dell’orchestra di Luca Canali. Saranno serviti ai tavoli piatti tipici insieme a stinco e fritto di mare. Per prenotazioni e per evitare la fila si può telefonare ai numeri 3400681084 e 3358029090.

POLESINE
SABATO LA FESTA DEI SANTI PATRONI
Tutto pronto, a Polesine, per la festa patronale dei santi Vito e Modesto, in programma sabato. «Una ricorrenza semplice – evidenzia il parroco don Gianni Fratelli – ma soda come soda è la storia della gente della Bassa e come è coraggiosa la vita dei santi patroni. Uomini e donne robusti carichi di una nobile passione: vivere insieme lavorando la terra e guardando il cielo». Sabato si comincerà alle 14.30 con il «derby» di calcio tra Virtus Polesine e Real Vidalenzo per proseguire alle 18 con la messa solenne. Alle 19, in oratorio, l’apertura della mostra «Raccontare per raccontarsi». Mostra con la quale la parrocchia «offre il proprio umile e sapiente contributo – spiega don Fratelli – affinché la gente e la storia di Polesine non venga cancellata. Con tanta stima per Polesine Parmense che se ne va e per il nuovo Polesine Zibello che arriva». La festa si concluderà con la cena popolare nel cortile dell’oratorio.

ROCCABIANCA
"RIPARTY" DAL PENSIERO RIBELLE
Il Riparty torna a Roccabianca per la 3ª edizione con un ricco programma fino a domenica tra musica, cultura, arte, incontri, spettacoli, mercatini, creatività, ma soprattutto pensiero ribelle, il tema centrale della manifestazione. Sabato, dal pomeriggio, apertura dei mercatini con le opere dell’ingegno e dalle 20 lo spettacolo teatrale «Adelina Lucky Love» a cura di Isabella Macchi. A seguire la notte di sabato sera del Riparty con il concerto del gruppo balfolk francese Accordzéâm con Musiques du Monde et d’Ailleurs e subito dopo lo spettacolo di luci dei Lux Arcana direttamente da Italia's got talent e la ballerina Martina Nova che si esibirà in «Danse en abatjour», lo spettacolo al quale si ispira anche il logo del Riparty 2016.
Domenica, al Riparty, prosegue il mercatino delle opere dell’ingegno e nella mattina tante attività dedicate ai più piccoli con la Special Child Edition nel centro del paese dove i bambini potranno divertirsi con workshop, laboratori creativi, arte. Ci sarà la possibilità di compiere un itinerario fluviale con il circolo «Aironi del Po» di Legambiente e lo Street Food con tradizioni culinarie di fiume. Nel pomeriggio, dalle 16, inizierà il «Festival del pensiero ribelle» a cura del filosofo Diego Fusaro. Interverranno Corrado Claverini con «Il coraggio del pensiero. Le origini della filosofia dissidente italiana» (dalle 16 alle 16.45), Alessandro Monchietto con «Due o tre cose che so di lei. Civiltà capitalista, socialismo e sinistra a partire dal Manifesto di Marx ed Engels» (dalle 16.45 alle 17.30); Giuseppe Ambrosio che parlerà di «Ribellione dell’etica ed etica della ribellione nel Waldganger di Ernst Junger» (dalle 17.30 alle 18.15), Luca Grecchi, dalle 18.45 alle 19.15, con l’incontro «Aristotele: la rivoluzione è nel progetto». Alle 21.15 la conclusione con Diego Fusaro su «Pensiero in rivolta. Elogio del dissenso». Tra un dibattito e l’altro la musica dal vivo con la DoReMusic di Busseto; in serata le canzoni di Frankie Magellano. Il Riparty è organizzato dai ragazzi del circolo Arcirokka di Roccabianca con il sostegno dei commercianti e la collaborazione delle associazioni del paese. La manifestazione è patrocinata dal Comune e dalla Provincia.

SALA BAGANZA
A CACCIA DI FOTO NEI BOSCHI DI CARREGA
A caccia di foto nei boschi con «Fotografiamo gli alberi», un mini laboratorio fotografico gratuito per bambini ai Boschi di Carrega per imparare a osservare e fotografare gli alberi. L’appuntamento è domenica al Centro Parco Casinetto dalle 15.30 alle 18.30 dove, dopo una breve introduzione alla fotografia e all’uso della macchina fotografica, durante una passeggiata tra gli alberi del giardino monumentale i partecipanti potranno sbizzarrire la loro creatività e immortalare i giganti verdi del Parco. La partecipazione è per bambini dai 6 ai 12 anni; la prenotazione obbligatoria, contattando Esperta srl: 0521.803017 e 3474018157. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rinviata.

PASSEGGIATA NOTTURNA
Si svolgerà sabato l’iniziativa «Stelle come lucciole». Alle 21.15, dal Centro Parco Casinetto di via Olma si potrà partire per una breve notturna nel parco dei boschi di Carrega tra boschi e radure, circondati dalle lucciole, alla ricerca della vita che si nasconde nel buio ed in ascolto dei misteriosi richiami dei rapaci notturni. La partecipazione è gratuita, il rientro è previsto per le 23.30 circa. La prenotazione è obbligatoria, contattando Esperta Srl: 3474018157.

DOMENICA IL DEBUTTO DEL DUO ADVERSUS
Con un concerto d’eccezione, domenica, alle 18, nell’Oratorio dell’Assunta, Sala Baganza terrà a battesimo il «Duo Adversus». Il duo, formato da Agatha Bocedi, all’arpa a pedali e all’arpa celtica, ed Andrea Coruzzi alla fisarmonica e bandoneon, debutterà eseguendo musiche di Vivaldi, Scarlatti, Lizst, Verdi, Tournier, Piazzolla, Zitello e Coruzzi. I due ragazzi frequentano il conservatorio Boito e sono amici da tempo. Andrea Coruzzi, salese, studente del Marconi, segue i corsi di saxofono principale con il maestro Massimo Ferraguti, studia fisarmonica e bandoneon con il maestro Cesare Chiacchiaretta. Si è esibito in importanti concerti e rassegne. Agatha Bocedi ha iniziato lo studio dell’arpa a 7 anni e studia dal 2008 al conservatorio di Parma sotto la guida di Emanuela Degli Esposti. Ha già al suo attivo un’intensa attività concertistica. Ingresso gratuito.

SALSOMAGGIORE
A SALSOMAGGIORE LA NOTTE DIVENTA CELESTE
Una «notte al bacio», fra terme, musica, cultura e divertimento. Sabato ritorna a Salso l’appuntamento con la «Notte celeste» dedicata all’acqua, che si svolge in contemporanea in tutte le località termali della regione. Ma più che una notte (il tema quest’anno il bacio) sarà un’intera giornata di festa ed eventi. Bar e ristoranti proporranno aperitivi e menu a tema mentre le Terme di Salso e Tabiano offriranno speciali promozioni benessere ed aperture prolungate in serale (tutte le info sul sito: www.termest.it e portalesalsomaggiore.it).
Programma ricco
A Salso, alle 10.30, è in programma «Alla scoperta di Galileo Chini», visita guidata gratuita del Palazzo delle Terme Berzieri e del Palazzo dei Congressi, ex Grand Hotel des Thermes mentre dalle 10.30 alle 23 «Speciale pacchetto benessere Notte celeste» con apertura straordinaria delle Terme Berzieri. Dalle 14.30 alle 17.30 intrattenimento gratuito per i bambini dai 4 ai 13 anni (riservato ai clienti del Centro benessere). Alle 18, invece, sempre al Berzieri «Giovani al bacio», concerto del gruppo ottoni «Ba.Mo.Pa. Brass» con gli allievi dell’Istituto comprensivo di Bariano (Bergamo), diretti dal maestro Francesco Panico.
Anche le bancarelle
Dalle 18 alle 22 presso la palazzina Warowland sarà allestito uno «special kissing point» dove ci si potrà fotografare anche con Cenerentola, il principe azzurro e tanti altri magici personaggi grazie all’associazione «Noblesse oblige».
Non mancheranno le bancarelle vintage dalle 18 nelle vie del centro con «Estate a Salsomaggiore» e la musica dalle 19.30 in piazza Berzieri con «Kiss me», dj set «Sound Vintage» a cura del Festival Beat.
24mila baci
Sempre davanti al Berzieri, alle 21,15, appuntamento con «24 mila baci», concerto dell’Ensemble di trombe della Salso Musici Academy, diretto dal maestro Andrea Lucchi e, dalle 23, «Baci alla luna» con lancio di palloncini luminosi e a seguire «Un bacio a mezzanotte», dj set «Sound Vintage» a cura del Festival Beat.
E a Tabiano
A Tabiano, invece, dalle 9 alle 18 «Speciali pacchetti benessere» con apertura straordinaria delle Terme Respighi dove, alle 17, ci sarà il concerto lirico «Tributo al soprano Dina Barberini» in onore della cantante tabianese nata nel 1862, le cui doti canore furono scoperte da Giuseppe Verdi durante uno dei suoi soggiorni termali, indirizzandola poi agli studi che le aprirono le porte alla fama internazionale. Protagonista del concerto il soprano Federica Gatta, al pianoforte Claudio Cirelli.
La «Notte celeste» è organizzata dall'Amministrazione comunale con la «Salso Musici Academy», «I Musici di Parma», le Terme di Salso e Tabiano, la Regione e l’Unione Terme dell’Emilia Romagna. 

ANTIQUARIATO E VINTAGE
Appuntamento a Salsomaggiore domenica con «La seconda domenica», il mercatino di antiquariato, vintage e artigianato artistico organizzato da Bi&Bi Eventi - con il patrocinio del Comune - nel centro storico. Dalle 9 al tramonto in viale Romagnosi un’ampia selezione di banchi di antiquariato e vintage. In piazza Berzieri il mercatino darà spazio a una serie di bancarelle dedicate all’artigianato artistico. Per l'occasione anche i negozi del centro storico rimarranno aperti.

SAN SECONDO
PRIMO TORNEO «PINK & BASKET»
Sabato, dalle 10, al palazzetto dello sport di via Fosse Ardeatine a San Secondo, su iniziativa di San Secondo Bees Minibasket, col patrocinio del Comune, primo torneo esordienti femminili «Pink & Basket». Ne saranno protagonisti le formazioni di San Secondo Bees Minibasket, Pol. Calendasco, Aquila Luzzara e Aurora Vedano Olona.

SORAGNA
CASTELLINA: SPALLA COTTA E TORTA FRITTA
Sabato, dalle 19.30, grande festa a Castellina di Soragna, con torta fritta e spalla cotta, accompagnata dalla musica degli anni ‘60, ‘70 e ‘80, con il gruppo «I 45 giri». La festa si svolgerà nel piazzale della frazione soragnese ed è promossa dall’Amministrazione comunale e dalla Pro loco.

IL CINEMA IN STALLA SABATO A DIOLO
Sabato, dalle 19, «Il cinema in stalla» a Diolo di Soragna: nella fattoria Amelia è in programma una degustazione di prodotti caseari, con intrattenimento musicale a cura di Gualtiero Venturelli e Luca Gabrielli. Dalle 21.15, con ingresso libero, sarà proiettato il film di Stefano Cattini «L’ora blu», musicato dal vivo. L’iniziativa è promossa da Spazio Borgo Riccio, con l’associazione culturale Sequence.

TARSOGNO
CENTO CROCI TRAIL: UN WEEKEND TRA SPORT E GASTRONOMIA
Sarà un weekend dedicato allo sport, al divertimento e alla gastronomia quello organizzato a Tarsogno. Sabato e domenica, infatti, si svolgerà la seconda edizione del Cento Croci Trail. Una manifestazione organizzata dall’Amministrazione comunale con le associazioni del paese.
Visto il successo dello scorso anno si prevedono tantissimi partecipanti anche perché ci saranno importanti novità rispetto alla prima edizione e, per chi non corre, musica, drink e gastronomia.
Le novità sono state annunciate da poche ore dal coordinatore della manifestazione Pierluigi Ravella.
Si inizierà sabato, alle 16, con il «Vertical Bora du Luvu» (oltre 10 chilometri di marcia con un dislivello di oltre 700 metri tra i rocciosi ed impervi sentieri del Monte Zuccone) e poi sempre sabato non mancheranno gli intrattenimenti serali per gli atleti e le loro famiglie, prima aperitivo e Park drink al Ducale e poi, dalle 21, serata speciale nella sala polivalente del cinema animata dal gruppo musicale degli «F.104» che poi saranno anche la colonna sonora dell’evento.
Domenica, alle 8, al centro del paese, via alla seconda edizione della manifestazione sportiva. Saranno tre i percorsi possibili: il Cento Croci Trail (34 chilometri con un dislivello di ben 2000 metri), l’Half Cento Croci Trail (17 chilometri con dislivello pari a 1000 metri) e il Trail Panoramico (10 chilometri e 500 metri di dislivello).
Ne seguirà il polenta party per tutti e una festa comunitaria durante la quale verranno consegnati premi e trofei agli atleti classificati.

TIZZANO
SERATA AL CENTRO PAGLIA
Sabato sera grande inaugurazione della stagione estiva 2016 del Centro Paglia di Tizzano. Alle 19.30 apertura del bar, che quest’anno sarà gestito direttamente dai volontari della Pro loco di Tizzano al fine di avere più controllo sugli orari di apertura e chiusura e una destinazione del servizio mirata a chi farà uso degli impianti sportivi all’aperto, del nuovo palazzetto dello sport e dei bambini e genitori che sempre più numerosi frequentano il centro. I festeggiamenti proseguiranno, dalle 21, con una serata danzante con l’orchestra Compagnia Emiliana, alla quale parteciperanno allievi e maestri della scuola di ballo.

TORRECHIARA
VISITE GUIDATE AL CASTELLO
Sabato e domenica, a Torrechiara, faranno tappa i visitatori del gusto del «Gola Gola Festival». Per l’occasione, in queste due giornate, i personaggi in costume di Bianca Pellegrini e Pier Maria Rossi accompagneranno i visitatori a scoprire le meraviglie di Torrechiara, in visite guidate nel castello, nel borgo alto e in piazza Leoni e nel Bosco delle favole. Info: 328.2250714. Domenica, in piazza Leoni, laboratorio di pittura all’aria aperta, dedicato ai bambini con la pittrice Carmen Frattini. Appuntamento alle 11, 15.30 e 17, il costo è di 5 euro; info: 345.0839016.

TORRILE
GRAN CONCERTO D'OPERETTA
Arriva l’operetta a Torrile di qualità. Sabato, alle 21, nella sala teatro del circolo Il Portico, si alzerà il sipario sul nuovo e frizzante spettacolo «Gran concerto d’operetta» con la Compagnia Emiliana d’Operetta di Parma, diretta dal violinista Francesco Sicuri. Per gli appassionati del genere, non mancheranno le difficili e famose arie da «La vedova allegra» a «Il paese dei campanelli», da «La principessa della czarda» a «Il cavallino bianco» passando per le tante altre che, come recita un detto austriaco, «scalderanno il cuore ed allieteranno lo spirito» per tutta la serata. L’ingresso è ad offerta.

TRAVERSETOLO
GITA AL VILLAGGIO DEL GULGHINO
Domenica il Centro Culturale organizza una visita al vecchio villaggio abbandonato del Gulghino sul monte Fuso. Il ritrovo è alle 15.30 presso il Duca 2000 a Traversetolo o alle 16 davanti al bar all’Ariolla di Scurano. Accompagna Livio Denti per info e prenotazioni chiamare al 3357800359.

VARSI
I PRODOTTI DELLA VALLATA DOMENICA AL MERCATO
Grande festa, domenica, con «Al mrcà d’nà vota», che farà il suo esordio stagionale a Varsi, nel piazzale della nuovissima area mercatale, grazie all’impegno del Gas Valceno. La lunga giornata sarà interamente dedicata agli eccezionali e gustosi prodotti della vallata, che rappresentano una vera e propria risorsa economica per tutta la Valceno. Il progetto di questa nuova tipologia di mercato è stato pensato per la promozione, la conoscenza e la valorizzazione delle produzioni di qualità del territorio, attraverso il raccorciamento della filiera agroalimentare, che porti ad un incontro stretto tra produttore e consumatore, arrecando reciproci vantaggi. Il piano, formulato dall’Amministrazione comunale con la collaborazione del Gas Valceno, si muove nella convinzione che per affrontare le sfide attuali della globalizzazione, della standardizzazione delle varie produzioni, dell’incontro con stili di vita diversi, sia necessario offrire maggiori possibilità di azione e di promozione ai piccoli produttori, che lavorano ancora con quella cura del dettaglio e quella dedizione artigiana, che hanno reso l’Italia simbolo della produzione di qualità in tutto il mondo.
Il programma della speciale giornata avrà inizio alle 9 con l’apertura del mercato, in cui sarà possibile degustare i prodotti tipici ma anche ammirare le bellezze dei prodotti artigianali tra i banchi. Un’intera giornata dedicata, dunque, alla scoperta o riscoperta della Valceno, attraverso diversi approcci e linguaggi per gustarne il paesaggio, le tradizioni, la cultura, le persone.
Per ulteriori informazioni sul mercato e sulla giornata, si può contattare direttamente il Gas Valceno: gasvalceno@yahoo.it.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti